Pagina 4 di 13 PrimaPrima ... 23456 ... UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 130
  1. #31
    myMeteoNetwork Team L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona/Riviera (TI, Svizzera)
    Età
    22
    Messaggi
    3,693
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Clima e storia: eventi meteorologici e storici

    Citazione Originariamente Scritto da ale97 Visualizza Messaggio
    Ma voi ve li immaginate i personaggi storici lamentarsi per questi eventi storici come facciamo ai giorni nostri? Leggendo ad esempio dell'estate "infuocata" del 1162 non so perchè ma mi viene da pensare proprio questo, nemmeno esistevano i condizionatori

    Davvero notevoli gli episodi di siccità a Modena, speriamo non capiti mai qualcosa di lontanamente paragonabile ai giorni nostri.
    Io mi immagino anche GFS nel 1709.


    Stazione Davis Vantage Pro 2 -> Dati live su altre piattaforme

  2. #32
    Uragano L'avatar di Dream Designer
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli 249 mt / Cassano D'Adda (MI)
    Età
    32
    Messaggi
    17,925
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Clima e storia: eventi meteorologici e storici

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Io mi immagino anche GFS nel 1709.
    Forse non nella PEG piena, dove i parametri erano diversi ma io mi immagino un Febbraio 1956 previsto dai modelli attuali: visto che parliamo di un mese di gelo perfetto per antonomasia, probabilmente avrebbero mostrato meno di quello che poi in realtà si è verificato.


    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!
    estremi dal 2001: -3.7 (2014) +38.1 (2007)


  3. #33
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    32
    Messaggi
    24,263
    Menzionato
    79 Post(s)

    Predefinito Re: Clima e storia: eventi meteorologici e storici

    Continuiamo con qualche chicca "calda" del Duecento e Trecento

    1205/1206: Inverno mite, a cui segue un 1206 secco con "grandi arsure" (SF)

    1262: Estate calda in Lombardia: "Tanto infuocato si provò l'estate, che il terreno si inaridì con perdita della raccolta" [Padre Tatti, Annali di Como], mentre nel Modenese non piovve da primi di aprile fino a fine luglio (SF).

    1266/1267: Inverno mite. "Invernata dolcissima senza ghiaccio, senza pioggia, senza freddo, di modo che parve una anticipata primavera" [Padre Tatti, Annali di Como]

    1272: In Svizzera autunno secco e caldissimo

    1279: In Svizzera primavera molto calda e siccitosa a cui seguì un'estate torrida, con siccità lunghissima ed ininterrotta da aprile fino a settembre inoltrato, in area padana la vendemmia fu addirittura anticipata ad agosto (SF).

    1279/1280: Inverno mite

    1282: In Svizzera primavera calda e siccitosa

    1285: In Svizzera estate critica, sintetizzata dalle cronache dell'epoca con "siccitas ed ariditas magna", siccità anche in Italia.

    1285/1286: Inverno secco in Svizzera, a cui seguì una primavera calda e siccitosa.

    1289/1290: Considerato uno degli inverni più miti di sempre. In Svizzera si mangiarono le fragole per Natale, frutteti e vigneti fiorirono in pieno inverno, a Vienna e a Colonia piante verdi e fioritura delle viole a Natale, in Francia la frutta matura in febbraio, il vino è già pronto in aprile. Stagione invernale completamente assente.

    1291/1292: Svizzera: inverno secco

    1300/1301: altro inverno secco in Svizzera

    1303: Siccità storica nel Nord Italia, per quasi tutto l'anno "non scende acqua dal cielo" (Schedario Grasufiano di Modena e Cronache Cremonesi), estate calda in Svizzera.

    1304: Nord Italia "gran secco" (SF)

    1333: Un'estate molto calda e secca inaridisce fiumi e canali nella Valpadana; nel Pinerolese e nel Torinese è segnalato come anno di siccità "tremenda".

    1338: In agosto sciami di cavallette attraversano l'Austria, la Boemia, la Baviera e la Svevia, arrivando fino in Assia.

    1339-1340: invasioni di locuste nel Trevigiano

    1360/1361: Inverno mite

    1367/1368: Altro inverno mite se non proprio caldo, in Lombardia nelle feste di Natale si stava con le finestre spalancate dal caldo e gli alberi erano in piena fioritura.

    1369: Siccità primaverile nel Basso Piemonte e in Liguria, con conseguenti carestie.

    1371: Altra siccità primaverile nel Basso Piemonte

    1380-1381: Grave siccità in Piemonte, i corsi d'acqua si prosciugano
    Lou soulei nais per tuchi

  4. #34
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Genova - Padova
    Messaggi
    4,080
    Menzionato
    63 Post(s)

    Predefinito Re: Clima e storia: eventi meteorologici e storici

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Io mi immagino anche GFS nel 1709.
    A 48h la -25°C, ma ovviamente "è un miraggio, finirà tutto in Spagna/Turchia e sarà tanto se ci becca la -5°C". A 380h NAO iper-positiva e la +7°C sulle Alpi, litanie di "inverno finito" nei forum


    (Sui valori per mese ti rispondo nei prossimi giorni, comunque molti dovrebbero tornare; forse Padova ha ancora qualche mese arcaico in più nelle prime posizioni, ma le medie non si discutono)

  5. #35
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    17,743
    Menzionato
    157 Post(s)

    Predefinito Re: Clima e storia: eventi meteorologici e storici

    Si vis pacem, para bellum.

  6. #36
    myMeteoNetwork Team L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona/Riviera (TI, Svizzera)
    Età
    22
    Messaggi
    3,693
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Clima e storia: eventi meteorologici e storici

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    A 48h la -25°C, ma ovviamente "è un miraggio, finirà tutto in Spagna/Turchia e sarà tanto se ci becca la -5°C". A 380h NAO iper-positiva e la +7°C sulle Alpi, litanie di "inverno finito" nei forum


    (Sui valori per mese ti rispondo nei prossimi giorni, comunque molti dovrebbero tornare; forse Padova ha ancora qualche mese arcaico in più nelle prime posizioni, ma le medie non si discutono)
    Proprio dopo aver scritto il commento ho scoperto che hanno aggiornato la serie di Berkeley (fermo al 2013 quel dataset) introducendo gli anni recenti (fondamentali per i primi posti...), e revisionato qualche dettaglio del passato. Pertanto ora riformulo un poco il riassunto di ieri.


    Stazione Davis Vantage Pro 2 -> Dati live su altre piattaforme

  7. #37
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Genova - Padova
    Messaggi
    4,080
    Menzionato
    63 Post(s)

    Predefinito Re: Clima e storia: eventi meteorologici e storici

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Faccio una rassegna del XVIII-XIX secolo fin dove ci è concesso.
    Posso fare un confronto mese per mese con l'interpolazione di BerkeleyEarth nella zona della Svizzera che parte nel 1753: Regional Climate Change: Switzerland

    EDIT: Prima mi basavo sull'aggiornamento del 2013, ora è arrivato quello del 2020.

    La serie attendibile di MeteoSvizzera parte solo nel 1864.

    Gennaio:
    -1804: Molto mite ai primissimi posti dal 1750 (+4.0°C dalla 1951/80) che seppur con un margine di incertezza molto grande è messo al livello di gennai "sicuri a livello statistico" come il 1921 e 2007. Il 2018 è primo in questo dataset.
    - 1834: Più dietro, fece scalpore il trimestre, ma effettivamente gennaio risulta molto mite con uno scarto di ca. +3.8°C sulla 1951/80 e margine d'incertezza meno estremo, potrebbe essere paragonabile ad un 1936 e 1988.

    Febbraio:
    Nulla da segnalare nella serie coperta da Berkeley dove non arriva MeteoSvizzera (ovvero dal 1750 al 1864). Ai primi posti dei vecchi con buona affidabilità c'è il 1869 superato in seguito 5 volte.

    Marzo:
    Spicca unicamente il 1822 (ca.+3.6°C dalla 51/80 discretamente attendibile) ipoteticamente al livello di 2012 e 2017 ai primissimi posti e superato da pochi (sempre se non sia sovrastimato).

    Aprile:
    -Aprile 1755 e 1800: come già detto presentano anomalie pesanti oltre +4°C e probabilmente solo il 2007 è davanti in modo netto.
    Parliamo di mesi al livello di 2011, 2018 e 2020.
    La ricostruzione del 1800 è più attendibile di quella del 1755 quindi sul primo abbiamo una confidenza piuttosto marcata.
    - Man mano poi sono molto caldi anche 1794 e 1865 (questo molto attendibile) e arrivano paragoni con 1961 e 2009 ad esempio.

    Maggio:
    -È curiosa la statistica, di molto caldi stile 2001/2009/2011 seppur con attendibilità diverse ne abbiamo parecchi (1834, 1808, 1811, 1847, 1789, 1784, 1841, 1833), ma spicca nettamente il 1868 tuttora il più caldo della serie svizzera in modo sicuro.
    -È possibile che (considerando l'attendibilità) maggi caldi come il 1833 e 1841 (oltre +3°C) non si siano più verificati dopo il 1868, veramente notevole fosse vero.
    -Da non sottovalutare poi 1834 e 1847 (ca. +3°C) che sembrano ricostruiti abbastanza bene e nell'epoca di MeteoSvizzera sarebbero quasi sul podio (livello da 2018 ad esempio)
    -Notevole aver avuto per due annate di fila (1833 e 1834) maggio su tali livelli.

    Giugno:
    - Il 2003 è fuori dagli schemi (+6.1°C...) e anche i più recenti volano sui +4°C.
    - Molto caldi "stile 2002" (+3°C) sono stati il 1839, 1846, 1858, 1755 (incerto), tutta roba forse non presente nel XX secolo (dove il più caldo risulta essere il 1950 con +2.7°C). Anche il 1877 è su quei livelli.
    - Il 1822 dobbiamo trattarlo come caso speciale perché spicca in questa vecchia classifica con un +4°C abbastanza plausibile. È probabile che riesca a tenere il confronto con il podio della serie MeteoSvizzera (2017/2019).

    Luglio:
    -Spicca unicamente il 1859 di un livello analogo a 1994, 2018, 2019 (ca. +3°C dalla 51/80), e sarebbe nella TOP10 di MeteoSvizzera.
    -Più indietro c'è il 1794 "stile 2013".
    -Si arriva poi a 1793, 1807 e 1881 (questo sicuro) piuttosto caldi per gli standard odierni.

    Agosto:
    -Ovviamente 2003 fuori schema (+5.4°C), ma subito dietro sui +4°C forse davanti a 1992, 2018, potrebbe esserci il 1807, e poco dietro il 1802 è al loro livello.

    Settembre:
    -1834 sarebbe nella TOP10 di MeteoSvizzera al livello di 2011 e 2016.

    Ottobre:
    -1795, 1811 e 1831 potrebbero essere nella TOP10 odierna o poco fuori.

    Novembre:
    - Ai primi posti c'è il 1852 che sembra essere al livello del 2006 circa (+3°C dalla 51/80).

    Dicembre:
    Il 1868 è superato solo dal 2015 in Svizzera, ma in questo dataset sono equivalenti e poco dietro dovrebbe presentarsi il 1825 che ha pure discreta affidabilità (ca. +3.3°C dalla 51/80). Attenzione anche al 1833.
    Molto mite anche 1880 (l'anno dopo il dicembre da mezza glaciazione).
    Più indietro anche 1806, 1824 e 1833 risultano molto miti. Sarebbero vicini alla TOP10 odierna.

    Stagioni:
    - Inverno: Solo il 1833/34 risulterebbe estremamente mite (ca. +2.5°C dalla 51/80) davanti al 1868/69, poi 1876/77. Un paragone analogo può essere il 1974/75 o 1989/90.
    Nel 1833/34 sono stati molto miti dicembre e gennaio.

    - Primavera: Ci sono alcune primavere da TOP10 MeteoSvizzera a circa +2°C dalla 51/80 come le 1811, 1822 e 1862 che sono roba "stile 2009, 2012".

    - Estate: La 1807, la 1846 e la 1859 sarebbero molto toste per il vecchio standard, al livello di 1947, 1950, 1952, 1983 (circa +2°C dalla 51/80). Oggi sono nella parte bassa della TOP10 o fuori.

    - Autunno: Spicca poco, i più miti si fermavano a +1°C dalla 51/80.

    - Anno: A livello annuale le uniche annate veramente calde sono il 1822 e il 1834 che sarebbero nei 15/20 più caldi dal 1750 a circa +1°C dalla 51/80 (livello da 1990 per intenderci).
    Per quello che può valere come ricostruzione, per Padova ho diviso le medie in trentennali dal 1874 al 2013. In generale, si può dire che nonostante casi isolati di caldo del passato, ci sia stato un lento aumento delle medie da metà '800 in poi ed un amento più marcato negli ultimi 40 anni (estendendo l'analisi al 2001-2019, l'aumento continua). Venendo ai singoli mesi:

    Gennaio: medie più fredde 1774-1803 e 1804-1833 con +1.2°C, media più calda 1984-2013 con +3.1°C (media complessiva 1774-2019 +1.8°C);

    Febbraio: 1834-1863 +3.5°C, 1984-2013 +4.6°C (1954-1983 +4.5°C) (1774-2019 +4.1°C);

    Marzo: 1834-1863 +7.1°C, 1984-2013 +9.0°C (1774-2019 +7.7°C);

    Aprile: 1834-1863 e 1894-1923 +11.9°C, 1984-2013 +13.0°C (1774-2019 +12.2°C);

    Maggio: 1834-1863 e 1864-1893 +16.6°C, 1984-2013 +18.3°C (1774-2019 +17.0°C);

    Giugno: 1894-1923 +20.6°C, 1984-2013 +21.7°C (1774-2019 +20.9°C);

    Luglio: 1894-1923 +22.8°C, 1984-2013 +24.3°C (1774-2019 +23.1°C);

    Agosto: 1834-1863 e 1894-1923 +22.2°C, 1984-2013 +23.7°C (1774-2019 +22.4°C);

    Settembre: 1834-1863 +18.0°C, 1924-1953 +19.4°C (1984-2013 +19.3°C) (1774-2019 +18.4°C); --> unico caso in cui non predomina la 1984-2013!

    Ottobre: 1864-1893 +13.1°C, 1984-2013 +14.2°C (1774-2019 +13.6°C);

    Novembre: 1834-1863 +6.7°C, 1984-2013 +8.6°C (1774-2019 +7.5°C);

    Dicembre: 1774-1803 +2.3°C, 1984-2013 +4.1°C (1774-2019 +3.1°C);

    Anno: 1834-1863 +12.4°C, 1984-2013 +13.7°C (1774-2019 +12.9°C).

  8. #38
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Genova - Padova
    Messaggi
    4,080
    Menzionato
    63 Post(s)

    Predefinito Re: Clima e storia: eventi meteorologici e storici

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Per quello che può valere come ricostruzione, per Padova ho diviso le medie in trentennali dal 1874 al 2013. In generale, si può dire che nonostante casi isolati di caldo del passato, ci sia stato un lento aumento delle medie da metà '800 in poi ed un amento più marcato negli ultimi 40 anni (estendendo l'analisi al 2001-2019, l'aumento continua). Venendo ai singoli mesi:

    Gennaio: medie più fredde 1774-1803 e 1804-1833 con +1.2°C, media più calda 1984-2013 con +3.1°C (media complessiva 1774-2019 +1.8°C);

    Febbraio: 1834-1863 +3.5°C, 1984-2013 +4.6°C (1954-1983 +4.5°C) (1774-2019 +4.1°C);

    Marzo: 1834-1863 +7.1°C, 1984-2013 +9.0°C (1774-2019 +7.7°C);

    Aprile: 1834-1863 e 1894-1923 +11.9°C, 1984-2013 +13.0°C (1774-2019 +12.2°C);

    Maggio: 1834-1863 e 1864-1893 +16.6°C, 1984-2013 +18.3°C (1774-2019 +17.0°C);

    Giugno: 1894-1923 +20.6°C, 1984-2013 +21.7°C (1774-2019 +20.9°C);

    Luglio: 1894-1923 +22.8°C, 1984-2013 +24.3°C (1774-2019 +23.1°C);

    Agosto: 1834-1863 e 1894-1923 +22.2°C, 1984-2013 +23.7°C (1774-2019 +22.4°C);

    Settembre: 1834-1863 +18.0°C, 1924-1953 +19.4°C (1984-2013 +19.3°C) (1774-2019 +18.4°C); --> unico caso in cui non predomina la 1984-2013!

    Ottobre: 1864-1893 +13.1°C, 1984-2013 +14.2°C (1774-2019 +13.6°C);

    Novembre: 1834-1863 +6.7°C, 1984-2013 +8.6°C (1774-2019 +7.5°C);

    Dicembre: 1774-1803 +2.3°C, 1984-2013 +4.1°C (1774-2019 +3.1°C);

    Anno: 1834-1863 +12.4°C, 1984-2013 +13.7°C (1774-2019 +12.9°C).
    Queste invece le classifiche per mesi, anni e stagioni (solo la Top10 o a parimerito) di freddo e caldo:


    FREDDO

    Gennaio
    1880
    1858
    1830
    1864
    1795
    1891
    1945
    1947
    1799
    1893
    1942
    1954

    Febbraio
    1929
    1956
    1803
    1858
    1932
    1814
    1895
    1784
    1901
    1875

    Marzo
    1808
    1785
    1875
    1840
    1883
    1852
    1865
    1837
    1845
    1853

    Aprile
    1817
    1812
    1785
    1853
    1809
    1808
    1790
    1903
    1839
    1805

    Maggio
    1866
    1836
    1902
    1879
    1876
    1874
    1837
    1787
    1939
    1855

    Giugno
    1884
    1923
    1933
    1918
    1779
    1871
    1869
    1902
    1843
    1880
    1932

    Luglio
    1913
    1919
    1813
    1833
    1948
    1777
    1815
    1795
    1860
    1898
    1910

    Agosto
    1896
    1924
    1845
    1976
    1815
    1816
    1838
    2006 --> unico mese del XXI secolo in queste classifiche!
    1866
    1813
    1833
    1912
    1829

    Settembre
    1912
    1851
    1972
    1931
    1996
    1812
    1856
    1814
    1776
    1833
    1916
    1794

    Ottobre
    1786
    1974
    1905
    1936
    1887
    1808
    1784
    1877
    1881
    1805

    Novembre
    1835
    1856
    1805
    1858
    1782
    1884
    1829
    1879
    1774
    1922
    1827
    1851

    Dicembre
    1879
    1933
    1871
    1940
    1855
    1788
    1777
    1835
    1774
    1878
    1796

    Anno
    1805
    1808
    1812
    1816
    1838
    1858
    1940
    1829
    1853
    1855

    Primavera
    1785
    1837
    1853
    1852
    1883
    1808
    1845
    1839
    1840
    1805
    1854
    1855
    1879

    Estate
    1813
    1815
    1913
    1918
    1816
    1884
    1833
    1838
    1843
    1860
    1896
    1926
    1940
    1978

    Autunno
    1912
    1835
    1805
    1856
    1786
    1782
    1881
    1915
    1972
    1869

    Inverno
    1858
    1880
    1929
    1830
    1963
    1891
    1784
    1836
    1795
    1942



    CALDO

    Gennaio
    2014
    1845
    1936
    2018
    1988
    2007
    1804
    1899
    2008
    2001

    Febbraio
    2014
    1974
    2016
    1972
    1966
    1920
    2007
    1843
    1990
    1977
    1989

    Marzo
    2012
    1991
    1989
    2017
    2014
    1994
    1822
    1977
    1788
    2002

    Aprile
    2007
    2018
    2011
    1961
    1800
    1794
    1830
    2014
    1820
    1947
    1803
    1869

    Maggio
    1811
    1986
    1868
    2009
    2003
    1847
    2018
    1920
    1993
    2000

    Giugno
    2003
    1822
    2019
    1846
    2017
    1849
    2012
    1950
    1931
    1839

    Luglio
    2015
    1983
    1950
    1991
    1928
    1788
    2006
    1952
    2012
    1994

    Agosto
    2003
    1807
    1820
    2012
    2017
    1991
    2009
    2018
    1992
    1994
    2011

    Settembre
    1942
    2011
    1975
    1987
    1932
    1961
    1943
    1982
    1999
    1946
    1785

    Ottobre
    1966
    2014
    1907
    1811
    2001
    1807
    1802
    1795
    1943
    1953

    Novembre
    2014
    1926
    1898
    2002
    2018
    2019
    2013
    2012
    1963
    2009

    Dicembre
    1825
    1872
    1839
    1910
    2014
    2000
    2002
    1915
    2019
    2004

    Anno
    2014
    2018
    2011
    2019
    2015
    2009
    2012
    2007
    2016
    2017
    1822
    2003
    2000

    Primavera
    2007
    2011
    1920
    2017
    1811
    1961
    2000
    2014
    2018
    1801
    2012
    2009

    Estate
    2003
    2012
    1950
    2017
    2015
    2019
    1991
    1822
    1952
    2018

    Autunno
    2018
    1926
    2014
    2019
    1807
    1961
    2013
    2006
    2009
    2012

    Inverno
    2014
    2007
    2001
    2015
    1998
    1794
    1899
    1873
    1988
    2016
    Ultima modifica di FilTur; 10/08/2020 alle 09:27

  9. #39
    Burrasca forte L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    9,703
    Menzionato
    82 Post(s)

    Predefinito Re: Clima e storia: eventi meteorologici e storici

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    Non ho capito...perchè c'è una seconda ondata per caso ??

  10. #40
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    8,810
    Menzionato
    394 Post(s)

    Predefinito Re: Clima e storia: eventi meteorologici e storici

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Faccio una rassegna del XVIII-XIX secolo fin dove ci è concesso.
    Posso fare un confronto mese per mese con l'interpolazione di BerkeleyEarth nella zona della Svizzera che parte nel 1753: Regional Climate Change: Switzerland

    EDIT: Prima mi basavo sull'aggiornamento del 2013, ora è arrivato quello del 2020.

    La serie attendibile di MeteoSvizzera parte solo nel 1864.

    Gennaio:
    -1804: Molto mite ai primissimi posti dal 1750 (+4.0°C dalla 1951/80) che seppur con un margine di incertezza molto grande è messo al livello di gennai "sicuri a livello statistico" come il 1921 e 2007. Il 2018 è primo in questo dataset.
    - 1834: Più dietro, fece scalpore il trimestre, ma effettivamente gennaio risulta molto mite con uno scarto di ca. +3.8°C sulla 1951/80 e margine d'incertezza meno estremo, potrebbe essere paragonabile ad un 1936 e 1988.

    Febbraio:
    Nulla da segnalare nella serie coperta da Berkeley dove non arriva MeteoSvizzera (ovvero dal 1750 al 1864). Ai primi posti dei vecchi con buona affidabilità c'è il 1869 superato in seguito 5 volte.

    Marzo:
    Spicca unicamente il 1822 (ca.+3.6°C dalla 51/80 discretamente attendibile) ipoteticamente al livello di 2012 e 2017 ai primissimi posti e superato da pochi (sempre se non sia sovrastimato).

    Aprile:
    -Aprile 1755 e 1800: come già detto presentano anomalie pesanti oltre +4°C e probabilmente solo il 2007 è davanti in modo netto.
    Parliamo di mesi al livello di 2011, 2018 e 2020.
    La ricostruzione del 1800 è più attendibile di quella del 1755 quindi sul primo abbiamo una confidenza piuttosto marcata.
    - Man mano poi sono molto caldi anche 1794 e 1865 (questo molto attendibile) e arrivano paragoni con 1961 e 2009 ad esempio.

    Maggio:
    -È curiosa la statistica, di molto caldi stile 2001/2009/2011 seppur con attendibilità diverse ne abbiamo parecchi (1834, 1808, 1811, 1847, 1789, 1784, 1841, 1833), ma spicca nettamente il 1868 tuttora il più caldo della serie svizzera in modo sicuro.
    -È possibile che (considerando l'attendibilità) maggi caldi come il 1833 e 1841 (oltre +3°C) non si siano più verificati dopo il 1868, veramente notevole fosse vero.
    -Da non sottovalutare poi 1834 e 1847 (ca. +3°C) che sembrano ricostruiti abbastanza bene e nell'epoca di MeteoSvizzera sarebbero quasi sul podio (livello da 2018 ad esempio)
    -Notevole aver avuto per due annate di fila (1833 e 1834) maggio su tali livelli.

    Giugno:
    - Il 2003 è fuori dagli schemi (+6.1°C...) e anche i più recenti volano sui +4°C.
    - Molto caldi "stile 2002" (+3°C) sono stati il 1839, 1846, 1858, 1755 (incerto), tutta roba forse non presente nel XX secolo (dove il più caldo risulta essere il 1950 con +2.7°C). Anche il 1877 è su quei livelli.
    - Il 1822 dobbiamo trattarlo come caso speciale perché spicca in questa vecchia classifica con un +4°C abbastanza plausibile. È probabile che riesca a tenere il confronto con il podio della serie MeteoSvizzera (2017/2019).

    Luglio:
    -Spicca unicamente il 1859 di un livello analogo a 1994, 2018, 2019 (ca. +3°C dalla 51/80), e sarebbe nella TOP10 di MeteoSvizzera.
    -Più indietro c'è il 1794 "stile 2013".
    -Si arriva poi a 1793, 1807 e 1881 (questo sicuro) piuttosto caldi per gli standard odierni.

    Agosto:
    -Ovviamente 2003 fuori schema (+5.4°C), ma subito dietro sui +4°C forse davanti a 1992, 2018, potrebbe esserci il 1807, e poco dietro il 1802 è al loro livello.

    Settembre:
    -1834 sarebbe nella TOP10 di MeteoSvizzera al livello di 2011 e 2016.

    Ottobre:
    -1795, 1811 e 1831 potrebbero essere nella TOP10 odierna o poco fuori.

    Novembre:
    - Ai primi posti c'è il 1852 che sembra essere al livello del 2006 circa (+3°C dalla 51/80).

    Dicembre:
    Il 1868 è superato solo dal 2015 in Svizzera, ma in questo dataset sono equivalenti e poco dietro dovrebbe presentarsi il 1825 che ha pure discreta affidabilità (ca. +3.3°C dalla 51/80). Attenzione anche al 1833.
    Molto mite anche 1880 (l'anno dopo il dicembre da mezza glaciazione).
    Più indietro anche 1806, 1824 e 1833 risultano molto miti. Sarebbero vicini alla TOP10 odierna.

    Stagioni:
    - Inverno: Solo il 1833/34 risulterebbe estremamente mite (ca. +2.5°C dalla 51/80) davanti al 1868/69, poi 1876/77. Un paragone analogo può essere il 1974/75 o 1989/90.
    Nel 1833/34 sono stati molto miti dicembre e gennaio.

    - Primavera: Ci sono alcune primavere da TOP10 MeteoSvizzera a circa +2°C dalla 51/80 come le 1811, 1822 e 1862 che sono roba "stile 2009, 2012".

    - Estate: La 1807, la 1846 e la 1859 sarebbero molto toste per il vecchio standard, al livello di 1947, 1950, 1952, 1983 (circa +2°C dalla 51/80). Oggi sono nella parte bassa della TOP10 o fuori.

    - Autunno: Spicca poco, i più miti si fermavano a +1°C dalla 51/80.

    - Anno: A livello annuale le uniche annate veramente calde sono il 1822 e il 1834 che sarebbero nei 15/20 più caldi dal 1750 a circa +1°C dalla 51/80 (livello da 1990 per intenderci).
    Interessante Abete! L'ho divorato con passione. Peccato che qui in Puglia non si abbiano serie storiche così lunghe.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •