Pagina 7 di 9 PrimaPrima ... 56789 UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 88
  1. #61
    Vento fresco
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    23
    Messaggi
    2,176
    Menzionato
    409 Post(s)

    Predefinito Re: Mesi, stagioni e anni dal 1860 al 1899 secondo Berkeley Earth: anomalie termiche in Italia

    Per le anomalie dal 1900 in avanti, rimando al seguente post:
    Anomalie termiche in Italia
    Siete in ogni mio respiro, in ogni pulsazione del ventricolo, nell'inchiostro di questa biro.

  2. #62
    Vento fresco
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    23
    Messaggi
    2,176
    Menzionato
    409 Post(s)

    Predefinito Re: Mesi, stagioni e anni dal 1860 al 1899 secondo Berkeley Earth: anomalie termiche in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Designer Visualizza Messaggio
    Ma qualche cronaca in più sullo stellare Gennaio 1864 ? Fu un mese glaciale specie in Italia, in Europa a parità di anomalie di meno invece, ma fu anche piuttosto secco secondo le cronache.
    Tra pochi giorni mi recapitano il libro "Il clima di Torino", quindi troverò qualche notizia in merito al Nordovest, quantomeno.
    Siete in ogni mio respiro, in ogni pulsazione del ventricolo, nell'inchiostro di questa biro.

  3. #63
    Uragano L'avatar di Dream Designer
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli 249 mt / Cassano D'Adda (MI)
    Età
    32
    Messaggi
    17,994
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Mesi, stagioni e anni dal 1860 al 1899 secondo Berkeley Earth: anomalie termiche in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    Ultimi 5 anni:

    1895:
    Gennaio: -2,2 °C.
    Febbraio: -3,8 °C.
    Marzo: -0,6 °C.
    Aprile: 0,0 °C.
    Maggio: -1,9 °C.
    Giugno: -1,4 °C.
    Luglio: -0,6 °C.
    Agosto: -1,7 °C.
    Settembre: +1,2 °C.
    Ottobre: -0,7 °C.
    Novembre: +0,6 °C.
    Dicembre: -0,7 °C.
    Inverno: -2,60 °C (anche questo non scherza).
    Primavera: -0,83 °C.
    Estate: -1,23 °C.
    Autunno: +0,37 °C.
    Totale annuale: -0,98 °C.

    1896:
    Gennaio: -2,4 °C.
    Febbraio: -1,0 °C.
    Marzo: +0,6 °C.
    Aprile: -2,6 °C.
    Maggio: -2,7 °C.
    Giugno: -1,4 °C.
    Luglio: -1,0 °C.
    Agosto: -3,2 °C (enorme gradiente NW/SE: anomalie fredde clamorose al Nordovest, progressivamente smorzate andando verso sud e verso est).
    Settembre: -1,0 °C.
    Ottobre: -1,1 °C.
    Novembre: -1,4 °C.
    Dicembre: -0,4 °C.
    Inverno: -1,37 °C.
    Primavera: -1,57 °C.
    Estate: -1,87 °C.
    Autunno: -1,17 °C.
    Totale annuale: -1,47 °C.

    1897:
    Gennaio: -0,2 °C.
    Febbraio: +1,3 °C.
    Marzo: +0,8 °C.
    Aprile: 0,0 °C.
    Maggio: -2,3 °C.
    Giugno: -0,3 °C.
    Luglio: -0,1 °C.
    Agosto: -1,4 °C.
    Settembre: -0,5 °C.
    Ottobre: -2,2 °C.
    Novembre: -1,7 °C.
    Dicembre: -1,4 °C.
    Inverno: +0,23 °C.
    Primavera: -0,50 °C.
    Estate: -0,60 °C.
    Autunno: -1,47 °C.
    Totale annuale: -0,67 °C.

    1898:
    Gennaio: +0,5 °C.
    Febbraio: -0,2 °C.
    Marzo: -0,5 °C.
    Aprile: -0,1 °C.
    Maggio: -1,6 °C.
    Giugno: -1,1 °C.
    Luglio: -2,4 °C.
    Agosto: -1,1 °C.
    Settembre: +0,2 °C.
    Ottobre: +0,1 °C.
    Novembre: +2,1 °C (dietro sicuramente a 1926, 2014 e 1963, ma al livello di 2012 e 2002, approssimativamente).
    Dicembre: -0,2 °C.
    Inverno: -0,37 °C.
    Primavera: -0,73 °C.
    Estate: -1,53 °C.
    Autunno: +0,80 °C.
    Totale annuale: -0,36 °C.

    1899:
    Gennaio: +1,4 °C.
    Febbraio: +0,9 °C.
    Marzo: -0,6 °C.
    Aprile: -0,5 °C.
    Maggio: -1,3 °C.
    Giugno: -1,8 °C.
    Luglio: -1,8 °C.
    Agosto: -1,2 °C.
    Settembre: -0,4 °C.
    Ottobre: -0,6 °C.
    Novembre: -0,3 °C.
    Dicembre: -1,9 °C.
    Inverno: +0,70 °C.
    Primavera: -0,80 °C.
    Estate: -1,60 °C.
    Autunno: -0,43 °C.
    Totale annuale: -0,68 °C.
    Sbaglio o il Febbraio 1895 fu quel mese nevosissimo in Sicilia ? Comunque la seconda parte dell'800 fu clamorosa sugli inverni eh, PEG stra piena, quasi ogni anno usciva fuori un Febbraio 2012 o un'evento alla Febbraio 2018.


    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!
    estremi dal 2001: -3.7 (2014) +38.1 (2007)


  4. #64
    myMeteoNetwork Team L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona/Riviera (TI, Svizzera)
    Età
    22
    Messaggi
    3,713
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Mesi, stagioni e anni dal 1860 al 1899 secondo Berkeley Earth: anomalie termiche in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Designer Visualizza Messaggio
    Ma qualche cronaca in più sullo stellare Gennaio 1864 ? Fu un mese glaciale specie in Italia, in Europa a parità di anomalie di meno invece, ma fu anche piuttosto secco secondo le cronache.
    In Svizzera è "solo" (si fa per dire) il 10imo gennaio più freddo (proprio) dal 1864 con un'anomalia di -4.5°C dalla 1981/2010. Vabbè che è comunque una cosa molto notevole. Invece a Lugano è il più freddo in assoluto dietro solo dicembre 1879.

    Il bel sito delle reanalisi, che ora è la mia moda del momento (Home: NOAA Physical Sciences Laboratory) mostra questa distribuzione delle anomalie (81/10):
    Mesi, stagioni e anni dal 1860 al 1899 secondo Berkeley Earth: anomalie termiche in Italia-01.pngMesi, stagioni e anni dal 1860 al 1899 secondo Berkeley Earth: anomalie termiche in Italia-02.png

    Anche a Lugano risulta molto secco come pure febbraio (totale di nemmeno 10 mm in due mesi). Dalle mappe di cui sopra mi sembra logica una circolazione orientale secca.

    Piuttosto in canton Ticino, è stato probabilmente meno freddo gennaio 1863 (non esistono misure precise), ma questo sì che fu eccezionalmente nevoso con grandi danni e il pattern indicato in effetti non mi fa dubitare di quelle cronache (essendo filo NW):
    Mesi, stagioni e anni dal 1860 al 1899 secondo Berkeley Earth: anomalie termiche in Italia-03.pngMesi, stagioni e anni dal 1860 al 1899 secondo Berkeley Earth: anomalie termiche in Italia-04.png


    Stazione Davis Vantage Pro 2 -> Dati live su altre piattaforme

  5. #65
    Uragano L'avatar di Dream Designer
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli 249 mt / Cassano D'Adda (MI)
    Età
    32
    Messaggi
    17,994
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Mesi, stagioni e anni dal 1860 al 1899 secondo Berkeley Earth: anomalie termiche in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    In Svizzera è "solo" (si fa per dire) il 10imo gennaio più freddo (proprio) dal 1864 con un'anomalia di -4.5°C dalla 1981/2010. Vabbè che è comunque una cosa molto notevole. Invece a Lugano è il più freddo in assoluto dietro solo dicembre 1879.

    Il bel sito delle reanalisi, che ora è la mia moda del momento (Home: NOAA Physical Sciences Laboratory) mostra questa distribuzione delle anomalie (81/10):
    Mesi, stagioni e anni dal 1860 al 1899 secondo Berkeley Earth: anomalie termiche in Italia-01.pngMesi, stagioni e anni dal 1860 al 1899 secondo Berkeley Earth: anomalie termiche in Italia-02.png

    Anche a Lugano risulta molto secco come pure febbraio (totale di nemmeno 10 mm in due mesi). Dalle mappe di cui sopra mi sembra logica una circolazione orientale secca.

    Piuttosto in canton Ticino, è stato probabilmente meno freddo gennaio 1863 (non esistono misure precise), ma questo sì che fu eccezionalmente nevoso con grandi danni e il pattern indicato in effetti non mi fa dubitare di quelle cronache (essendo filo NW):
    Mesi, stagioni e anni dal 1860 al 1899 secondo Berkeley Earth: anomalie termiche in Italia-03.pngMesi, stagioni e anni dal 1860 al 1899 secondo Berkeley Earth: anomalie termiche in Italia-04.png
    Come già ricordavo, fu uno di quei mesi glaciali ma secchi, molto orientali, una sorta di Febbraio 2003 o Gennaio 2017 ma ancora più freddi.

    Inviato dal mio SM-G970F utilizzando Tapatalk

  6. #66
    myMeteoNetwork Team L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona/Riviera (TI, Svizzera)
    Età
    22
    Messaggi
    3,713
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Mesi, stagioni e anni dal 1860 al 1899 secondo Berkeley Earth: anomalie termiche in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Designer Visualizza Messaggio
    Come già ricordavo, fu uno di quei mesi glaciali ma secchi, molto orientali, una sorta di Febbraio 2003 o Gennaio 2017 ma ancora più freddi.

    Inviato dal mio SM-G970F utilizzando Tapatalk
    Sì. Esatto.

    Inizialmente avevo letto di cronache relative a queste forti nevicate di metà decennio 1860 pensando fossero del 1864 collegandole al freddo, quando in realtà erano dell'anno precedente. Il freddo non è garanzia di neve. Ti dirò, anche i freddi 1929 e 1956 qua non sono per nulla ricordati per la neve...


    Stazione Davis Vantage Pro 2 -> Dati live su altre piattaforme

  7. #67
    Uragano L'avatar di Dream Designer
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli 249 mt / Cassano D'Adda (MI)
    Età
    32
    Messaggi
    17,994
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Mesi, stagioni e anni dal 1860 al 1899 secondo Berkeley Earth: anomalie termiche in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Sì. Esatto.

    Inizialmente avevo letto di cronache relative a queste forti nevicate di metà decennio 1860 pensando fossero del 1864 collegandole al freddo, quando in realtà erano dell'anno precedente. Il freddo non è garanzia di neve. Ti dirò, anche i freddi 1929 e 1956 qua non sono per nulla ricordati per la neve...
    Si, è risaputo, ma diciamo che - come è ben noto da tempo - per questioni orografiche la tua area non è prettamente rappresentativa rispetto a quanto avviene mediamente sul comparto europeo centro-meridionale alcune volte.


    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!
    estremi dal 2001: -3.7 (2014) +38.1 (2007)


  8. #68
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    29
    Messaggi
    17,994
    Menzionato
    170 Post(s)

    Predefinito Re: Mesi, stagioni e anni dal 1860 al 1899 secondo Berkeley Earth: anomalie termiche in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Designer Visualizza Messaggio
    Si, è risaputo, ma diciamo che - come è ben noto da tempo - per questioni orografiche la tua area non è prettamente rappresentativa rispetto a quanto avviene mediamente sul comparto europeo centro-meridionale alcune volte.
    per nulla, guarda anche il febbraio 2012.
    quando arriva da Est/NE il triangolo Milano Varese Lecco (con il Ticino in mezzo), è quello che rimane più all'asciutto probabilmente d'Italia, insieme ad altre zone.
    qui appunto per la neve seria ci vuole il "caldo" post freddo, il sovrascorrimento classico, in fase frontale fredda 99/100 non fa una mazza e se non c'è un sovrascorrimento dopo, non fa una mazza bis
    so quasi 10 anni che non fa una mazza tris
    Si vis pacem, para bellum.

  9. #69
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    10/10/19
    Località
    Ronco Briantino (MB)
    Messaggi
    314
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Mesi, stagioni e anni dal 1860 al 1899 secondo Berkeley Earth: anomalie termiche in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    per nulla, guarda anche il febbraio 2012.
    quando arriva da Est/NE il triangolo Milano Varese Lecco (con il Ticino in mezzo), è quello che rimane più all'asciutto probabilmente d'Italia, insieme ad altre zone.
    qui appunto per la neve seria ci vuole il "caldo" post freddo, il sovrascorrimento classico, in fase frontale fredda 99/100 non fa una mazza e se non c'è un sovrascorrimento dopo, non fa una mazza bis
    so quasi 10 anni che non fa una mazza tris
    il gennaio 2006 fu la perfezione, ingresso freddo da est, non esagerato, una -5° sedimentazione e poi LP in aggiramento dalla francia in discesa verso mediterraneo, curvatura stretta e 60cm di neve in 48h continue....spettacolo

  10. #70
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    29
    Messaggi
    17,994
    Menzionato
    170 Post(s)

    Predefinito Re: Mesi, stagioni e anni dal 1860 al 1899 secondo Berkeley Earth: anomalie termiche in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Stiglitz Visualizza Messaggio
    il gennaio 2006 fu la perfezione, ingresso freddo da est, non esagerato, una -5° sedimentazione e poi LP in aggiramento dalla francia in discesa verso mediterraneo, curvatura stretta e 60cm di neve in 48h continue....spettacolo
    sì anche un po' meno della -5, è entrata una -8 fino a metà PP ed una -10 a TS, il discorso è che la qualità era sopraffina e alle spalle c'era un nucleo freddo poderoso che aveva già raffreddato bene i suoli europei. entrò aria gelida dagli strati medi in giù, ci rimase per giorni sedimentando...
    non succede più dal 2009, mortaccioni sua.
    comunque non è il TD giusto, chiudiamola subito che se no il mod s'incazzò
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Mesi, stagioni e anni dal 1860 al 1899 secondo Berkeley Earth: anomalie termiche in Italia-archives-2006-1-23-12-2.png  
    Si vis pacem, para bellum.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •