Pagina 1 di 9 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 88
  1. #1
    Vento fresco
    Data Registrazione
    22/05/18
    Localit
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Et
    23
    Messaggi
    2,176
    Menzionato
    411 Post(s)

    Predefinito Mesi, stagioni e anni dal 1860 al 1899 secondo Berkeley Earth: anomalie termiche in Italia

    Oggi comincio con il decennio 1860-1869: preferisco partire da qui visto che, nei decenni precedenti, sono tantissimi (troppi) i mesi con dati con margine d'incertezza superiore al grado.

    Gli scarti a livello nazionale sono arrotondati al decimo di grado e si riferiscono alla media termica 1981-2010; i dati originali sono scritti secondo la media 1951-1980, ma a suo tempo calcolai la differenza tra 1981-2010 e 1951-1980, in Italia, per ciascun mese, quindi i dati qui sotto sono riferiti alla trentennale 1981-2010. La voce "Inverno" si riferisce al trimestre meteorologico, comprendente quindi il dicembre dell'anno precedente e non il dicembre dell'anno in questione: ad esempio, sotto il 1864, troviamo "Inverno" in riferimento al trimestre dicembre 1863-febbraio 1864; dicembre 1864, a sua volta, finir nella voce "Inverno" relativa al 1865. "Totale annuale", invece, si riferisce all'anomalia totale dei 12 mesi dell'anno solare in esame.

    La dicitura "dato molto dubbio" indica che il margine di incertezza per quel mese superiore a +/-2C, quindi il dato risulta molto poco preciso e va usato solo per avere un'indicazione molto approssimativa sull'andamento del mese.


    1860:
    Dicembre 1859: -3,1 C.
    Gennaio: -0,1 C.
    Febbraio: -2,6 C.
    Marzo: -2,3 C.
    Aprile: -1,5 C.
    Maggio: -0,6 C.
    Giugno: -0,7 C.
    Luglio: -2,8 C.
    Agosto: -2,0 C.
    Settembre: -0,4 C.
    Ottobre: -1,3 C.
    Novembre: -1,9 C.
    Dicembre: -0,8 C.
    Inverno: -1,93 C.
    Primavera: -1,47 C.
    Estate: -1,83 C.
    Autunno: -1,20 C.

    Totale annuale (senza dicembre 1859): -1,42 C.

    1861:
    Gennaio: -2,0 C (dato molto dubbio).
    Febbraio: +1,3 C.
    Marzo: -0,7 C (dato molto dubbio).
    Aprile: -1,2 C.
    Maggio: -2,0 C.
    Giugno: -0,3 C.
    Luglio: -1,5 C.
    Agosto: +0,5 C.
    Settembre: -0,2 C.
    Ottobre: -0,1 C.
    Novembre: -0,2 C.
    Dicembre: -2,5 C.
    Inverno: -0,50 C.
    Primavera: -1,30 C.
    Estate: -0,43 C.
    Autunno: -0,17 C.
    Totale annuale: -0,53 C.

    1862:
    Gennaio: -1,6 C (dato molto dubbio).
    Febbraio: -0,3 C.
    Marzo: +0,9 C.
    Aprile: +1,5 C (dato molto dubbio).
    Maggio: +0,3 C.
    Giugno: -0,9 C.
    Luglio: -0,9 C.
    Agosto: -1,8 C.
    Settembre: -0,8 C.
    Ottobre: +0,5 C.
    Novembre: +0,1 C.
    Dicembre: -1,8 C (dato molto dubbio).
    Inverno: -1,47 C.
    Primavera: +0,90 C.
    Estate: -1,20 C.
    Autunno: -0,07 C.
    Totale annuale: -0,40 C.


    1863:
    Gennaio: +0,9 C (dato molto dubbio).
    Febbraio: -0,7 C.
    Marzo: -0,2 C (dato molto dubbio).
    Aprile: +0,5 C.
    Maggio: +0,2 C.
    Giugno: -0,5 C.
    Luglio: -1,1 C.
    Agosto: -0,4 C.
    Settembre: -0,8 C.
    Ottobre: -0,1 C.
    Novembre: -0,2 C.
    Dicembre: -0,8 C (dato molto dubbio).
    Inverno: -0,53 C.
    Primavera: +0,17 C.
    Estate: -0,67 C.
    Autunno: -0,37 C.
    Totale annuale: -0,24 C.

    1864:
    Gennaio: -4,5 C.
    Febbraio: -1,1 C (dato molto dubbio).
    Marzo: +0,4 C.
    Aprile: -2,0 C.
    Maggio: -1,3 C.
    Giugno: -1,1 C.
    Luglio: -1,2 C.
    Agosto: -1,9 C.
    Settembre: -1,3 C.
    Ottobre: -2,3 C.
    Novembre: -0,7 C.
    Dicembre: -1,2 C.
    Inverno: -2,13 C.
    Primavera: -0,97 C.
    Estate: -1,40 C.
    Autunno: -1,43 C.
    Totale annuale: -1,52 C.

    1865:
    Gennaio: -0,2 C.
    Febbraio: -2,6 C.
    Marzo: -3,9 C.
    Aprile: +0,7 C.
    Maggio: +1,0 C.
    Giugno: -0,6 C.
    Luglio: -0,3 C.
    Agosto: -1,0 C.
    Settembre: +0,5 C.
    Ottobre: -0,7 C.
    Novembre: -0,1 C.
    Dicembre: -1,3 C.
    Inverno: -1,33 C.
    Primavera: -0,73 C.
    Estate: -0,63 C.
    Autunno: -0,10 C.
    Totale annuale: -0,71 C.

    1866:
    Gennaio: +0,1 C.
    Febbraio: +1,9 C.
    Marzo: -0,1 C.
    Aprile: +0,1 C.
    Maggio: -2,4 C.
    Giugno: -0,1 C.
    Luglio: -0,7 C.
    Agosto: -2,5 C.
    Settembre: -0,6 C.
    Ottobre: -1,8 C.
    Novembre: -1,2 C.
    Dicembre: -0,1 C.
    Inverno: +0,23 C.
    Primavera: -0,80 C.
    Estate: -1,10 C.
    Autunno: -1,20 C.
    Totale annuale: -0,62 C.

    1867:
    Gennaio: +0,3 C.
    Febbraio: +1,5 C.
    Marzo: +0,4 C.
    Aprile: +0,6 C.
    Maggio: -0,2 C.
    Giugno: -0,4 C.
    Luglio: -1,3 C.
    Agosto: -1,1 C.
    Settembre: +0,8 C.
    Ottobre: -2,3 C.
    Novembre: -2,3 C.
    Dicembre: -2,9 C.
    Inverno: +0,57 C.
    Primavera: +0,27 C.
    Estate: -0,93 C.
    Autunno: -1,27 C.
    Totale annuale: -0,58 C.

    1868:
    Gennaio: -2,3 C.
    Febbraio: -0,4 C.
    Marzo: -1,7 C.
    Aprile: -1,1 C.
    Maggio: +1,8 C (terzo maggio pi caldo dal 1860 ad oggi, dietro a 2003 e 2009, entrambi a +2,0 C).
    Giugno: +0,3 C.
    Luglio: -1,5 C.
    Agosto: -1,1 C.
    Settembre: +0,1 C.
    Ottobre: -0,2 C.
    Novembre: -2,3 C.
    Dicembre: +1,4 C.
    Inverno: -1,87 C.
    Primavera: -0,33 C.
    Estate: -0,77 C.
    Autunno: -0,80 C.
    Totale annuale: -0,58 C.


    1869:
    Gennaio: -2,3 C.
    Febbraio: +1,7 C.
    Marzo: -3,0 C.
    Aprile: -0,1 C.
    Maggio: +1,0 C.
    Giugno: -1,8 C.
    Luglio: -0,2 C.
    Agosto: -2,2 C.
    Settembre: -0,4 C.
    Ottobre: -2,3 C.
    Novembre: -1,7 C.
    Dicembre: -0,5 C.
    Inverno: +0,27 C.
    Primavera: -0,70 C.
    Estate: -1,40 C.
    Autunno: -1,47 C.
    Totale annuale: -0,98 C.
    Siete in ogni mio respiro, in ogni pulsazione del ventricolo, nell'inchiostro di questa biro.

  2. #2
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Localit
    Brindisi
    Et
    25
    Messaggi
    8,984
    Menzionato
    443 Post(s)

    Predefinito Re: Mesi, stagioni e anni dal 1860 al 1899 secondo Berkeley Earth: anomalie termiche in Italia

    I miei pi sentiti complimenti!!

    Una curiosit: quale sarebbe il margine d'incertezza con cui leggere i dati? Un decimo di grado o un grado?

    PS: Non pensavo che un Maggio addirittura dell'Ottocento spiccasse in una posizione simile tra i pi caldi!
    Maggio 1868 per l'epoca storica in cui si colloca dovette essere qualcosa come +4/4,5 dalla 1831-1860 immagino! Una sorta di Giugno 2003 ante litteram relativizzato al contesto storico e a Maggio.

  3. #3
    Vento forte L'avatar di Federico Ogino
    Data Registrazione
    05/12/15
    Localit
    Carmagnola (TO)
    Messaggi
    3,246
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Mesi, stagioni e anni dal 1860 al 1899 secondo Berkeley Earth: anomalie termiche in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    I miei pi sentiti complimenti!!

    Una curiosit: quale sarebbe il margine d'incertezza con cui leggere i dati? Un decimo di grado o un grado?

    PS: Non pensavo che un Maggio addirittura dell'Ottocento spiccasse in una posizione simile tra i pi caldi!
    Maggio 1868 per l'epoca storica in cui si colloca dovette essere qualcosa come +4/4,5 dalla 1831-1860 immagino! Una sorta di Giugno 2003 ante litteram relativizzato al contesto storico e a Maggio.
    Pensa che ancora OGGI il maggio 1868 il pi caldo maggio di sempre in Svizzera, tanto per fare un esempio (persino pi del maggio 2009!!)


    P.S. Per il 27 maggio 1868 ho trovato una max di +34.3 per MI-Brera
    Ultima modifica di Federico Ogino; 18/08/2020 alle 21:53

  4. #4
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Localit
    Genova - Padova
    Messaggi
    4,170
    Menzionato
    66 Post(s)

    Predefinito Re: Mesi, stagioni e anni dal 1860 al 1899 secondo Berkeley Earth: anomalie termiche in Italia

    Nel decennio in questione, a Padova il maggio 1868 il 2 dal 1774: media +20.4C, a pari merito col 1986, contro i +20.5C del 1811; il 2009 +20.3C e il 2003 +20.2C, quindi una classifica quanto mai incerta se consideriamo le incertezze di tali valori. In compenso, il maggio 1866 con media +13.3C il pi freddo della serie storica, davanti a 1836 e 1902 con +13.5C.
    Invece il gennaio 1864 il 3, media -3.0C, a pari merito col 1830; gennaio 1858 -3.2C e gennaio 1880 -3.3C, mesi che negli ultimi 50 anni almeno parrebbero incredibili. E sapete la cosa pi curiosa? Non sono nemmeno i mesi pi freddi della serie: dicembre 1879 -3.4C e febbraio 1929 -4.3C!
    Altri mesi notevoli, il marzo 1865 (media +4.6C) e il giugno 1869 (+18.8C) da top10 del freddo. Ci furono altri mesi rigidi e qualcuno pure caldo, ma tutti fuori dal podio o dalla top10.
    Come anomalie:

    1804-1893 1981-2010
    gennaio 1864 -4.4C -6.0C
    marzo 1865 -2.8C -4.3C
    maggio 1866 -3.6C -4.9C
    maggio 1868 +3.5C +2.2C
    giugno 1869 -2.1C -2.9C

  5. #5
    Vento moderato L'avatar di GiagiKarlo
    Data Registrazione
    31/12/19
    Localit
    Gualdo Tadino (PG)
    Et
    16
    Messaggi
    1,084
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Mesi, stagioni e anni dal 1860 al 1899 secondo Berkeley Earth: anomalie termiche in Italia

    Anche gennaio 1864 non scherza.
    -4,5 impressionante, se non sbaglio in questo decennio quello con il maggior scarto
    Ogni volta che vedo questi mesi qua, mi immagino se fossero esistiti i forum all'epoca, sai che messaggi
    Avatar: temporale dietro l'Appennino, 10 settembre 2020.

  6. #6
    Vento fresco
    Data Registrazione
    22/05/18
    Localit
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Et
    23
    Messaggi
    2,176
    Menzionato
    411 Post(s)

    Predefinito Re: Mesi, stagioni e anni dal 1860 al 1899 secondo Berkeley Earth: anomalie termiche in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    I miei pi sentiti complimenti!!

    Una curiosit: quale sarebbe il margine d'incertezza con cui leggere i dati? Un decimo di grado o un grado?

    PS: Non pensavo che un Maggio addirittura dell'Ottocento spiccasse in una posizione simile tra i pi caldi!
    Maggio 1868 per l'epoca storica in cui si colloca dovette essere qualcosa come +4/4,5 dalla 1831-1860 immagino! Una sorta di Giugno 2003 ante litteram relativizzato al contesto storico e a Maggio.
    L'incertezza sui singoli mesi purtroppo enorme, mediamente superiore a +/-1 C nei mesi freddi (da novembre a marzo) e inferiore, ma quasi sempre sopra il mezzo grado, nelle mensilit da aprile a ottobre. I dati che ho scritto devono essere presi in modo MOLTO indicativo, purtroppo l'incertezza cala drasticamente grossomodo a partire dal 1880, prima di allora risulta un bel po' alta.

    In Svizzera, come detto da Federico, maggio 1868 vince di ben 1,21 C sulla media termica del secondo classificato, nella serie nazionale che parte nel 1864!! (Maggio 1868 a 12,04 C contro maggio 2009 a 10,83 C). Non solo quindi tuttora da primato, ma addirittura ha un margine enorme sulla seconda piazza: soltanto i due mesi sovrumani del 2003, cio giugno e agosto, riescono ad avere un margine maggiore sui secondi posti dei rispettivi mesi (giugno 2003 batte giugno 2019 di 2,09 C, mentre agosto 2003 batte agosto 1992 di 1,70 C).
    Siete in ogni mio respiro, in ogni pulsazione del ventricolo, nell'inchiostro di questa biro.

  7. #7
    Vento fresco
    Data Registrazione
    22/05/18
    Localit
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Et
    23
    Messaggi
    2,176
    Menzionato
    411 Post(s)

    Predefinito Re: Mesi, stagioni e anni dal 1860 al 1899 secondo Berkeley Earth: anomalie termiche in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da GiagiKarlo Visualizza Messaggio
    Anche gennaio 1864 non scherza.
    -4,5 impressionante, se non sbaglio in questo decennio quello con il maggior scarto
    Ogni volta che vedo questi mesi qua, mi immagino se fossero esistiti i forum all'epoca, sai che messaggi
    S, il maggior scarto di tutti: si tratta anche del gennaio pi freddo, in Italia, almeno dal 1860 ad oggi (supera di circa 3-4 decimi i vari gennaio 1880, gennaio 1942 ed eventuali altri).
    Siete in ogni mio respiro, in ogni pulsazione del ventricolo, nell'inchiostro di questa biro.

  8. #8
    Vento forte L'avatar di Federico Ogino
    Data Registrazione
    05/12/15
    Localit
    Carmagnola (TO)
    Messaggi
    3,246
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Mesi, stagioni e anni dal 1860 al 1899 secondo Berkeley Earth: anomalie termiche in Italia

    Vedo che febbraio (dal punto di vista freddofilo) fece un po' "cilecca" nel decennio 1860-69 (soprattutto la seconda parte del decennio) considerando l'epoca e, soprattutto, considerando quanti dicembre e gennaio rigidi si trovino

  9. #9
    Vento teso L'avatar di damiano23
    Data Registrazione
    25/02/19
    Localit
    Catania (CT) 7 mt.
    Et
    16
    Messaggi
    1,871
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Mesi, stagioni e anni dal 1860 al 1899 secondo Berkeley Earth: anomalie termiche in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    Oggi comincio con il decennio 1860-1869: preferisco partire da qui visto che, nei decenni precedenti, sono tantissimi (troppi) i mesi con dati con margine d'incertezza superiore al grado.

    1860:
    Dicembre 1859: -3,1 C.
    Gennaio: -0,1 C.
    Febbraio: -2,6 C.
    Marzo: -2,3 C.
    Aprile: -1,5 C.
    Maggio: -0,6 C.
    Giugno: -0,7 C.
    Luglio: -2,8 C.
    Agosto: -2,0 C.
    Settembre: -0,4 C.
    Ottobre: -1,3 C.
    Novembre: -1,9 C.
    Dicembre: -0,8 C.
    Inverno: -1,93 C.
    Primavera: -1,47 C.
    Estate: -1,83 C.
    Autunno: -1,20 C.

    Totale annuale (senza dicembre 1859): -1,42 C.

    1861:
    Gennaio: -2,0 C (dato molto dubbio).
    Febbraio: +1,3 C.
    Marzo: -0,7 C (dato molto dubbio).
    Aprile: -1,2 C.
    Maggio: -2,0 C.
    Giugno: -0,3 C.
    Luglio: -1,5 C.
    Agosto: +0,5 C.
    Settembre: -0,2 C.
    Ottobre: -0,1 C.
    Novembre: -0,2 C.
    Dicembre: -2,5 C.
    Anomalia marzo 1861 dubbia, beh mi sembra ovvio, si pensava ad unificare l'Italia piuttosto che controllare le temperature nazionali

    Fantastico che quasi ogni mese fosse con segno meno, ci fa capire che l'attuale media trentennale sia fin'ora la pi alta dalle registrazioni.

    Comunque, tornando al discorso del Regno d'Italia, le stazioni meteo in considerazione nell'anno 1860 erano quelle che conosciamo oggi? Perch i confini nazionali erano diversi

    In teoria il Triveneto non dovrebbe essere incluso dato che apparteneva all'Impero Asburgico..
    Ultima modifica di damiano23; 19/08/2020 alle 14:41
    Io sono gi stato quello che voi siete, ma non so se voi sarete, e dico a tutti, quello che io sono.

  10. #10
    Vento fresco
    Data Registrazione
    22/05/18
    Localit
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Et
    23
    Messaggi
    2,176
    Menzionato
    411 Post(s)

    Predefinito Re: Mesi, stagioni e anni dal 1860 al 1899 secondo Berkeley Earth: anomalie termiche in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da damiano23 Visualizza Messaggio
    Anomalia marzo 1861 dubbia, beh mi sembra ovvio, si pensava ad unificare l'Italia piuttosto che controllare le temperature nazionali

    Fantastico che quasi ogni mese fosse con segno meno, ci fa capire che l'attuale media trentennale sia fin'ora la pi alta dalle registrazioni.

    Comunque, tornando al discorso del Regno d'Italia, le stazioni meteo in considerazione nell'anno 1860 erano quelle che conosciamo oggi? Perch i confini nazionali erano diversi

    In teoria il Triveneto non dovrebbe essere incluso dato che apparteneva all'Impero Asburgico..
    I dati coprono l'estensione territoriale attuale dell'Italia, quindi anche i territori facenti parte, un tempo, dell'Impero Asburgico sono inclusi nel perimetro del territorio analizzato e del quale sono calcolate le anomalie termiche.
    Siete in ogni mio respiro, in ogni pulsazione del ventricolo, nell'inchiostro di questa biro.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •