Pagina 13 di 21 PrimaPrima ... 31112131415 ... UltimaUltima
Risultati da 121 a 130 di 206
  1. #121
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    35
    Messaggi
    9,936
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Rottura stagionale: seguiamo la qui. Analisi, commenti e live.

    cari ragazzi
    le passioni come tante altre cose della vita dovrebbero unire, non dividere
    di scuse per la seconda opzione ce ne sono già fin troppe
    l'estate di quest'anno è stata una stagione in crescendo, indubbiamente
    tuttavia rimane nel complesso una stagione nella media di quello che possono dare in questa temperie climatica per il mediterraneo
    niente di straordinario, ha avuto i suoi alti e bassi e gli alti sono stati anche piuttosto incisivi, come risulta fin troppo facile oggigiorno
    il solo mese di agosto che è stato di gran lunga il più caldo chiuderà probabilmente, all'incirca, al di sotto del dato complessivo trimestrale delle 3 estati che hanno preceduto il 2020 (forse ci possiamo infilare anche il 2015)
    questo penso che dica più di molti altri dati cosa può fare una stagione estiva eccezionale di questi tempi
    una buona domenica a tutti
    C'ho la falla nel cervello


  2. #122
    Vento fresco L'avatar di Cloover
    Data Registrazione
    31/07/06
    Località
    montecatini(pt)
    Età
    44
    Messaggi
    2,184
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Rottura stagionale: seguiamo la qui. Analisi, commenti e live.

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    cari ragazzi
    le passioni come tante altre cose della vita dovrebbero unire, non dividere
    di scuse per la seconda opzione ce ne sono già fin troppe
    l'estate di quest'anno è stata una stagione in crescendo, indubbiamente
    tuttavia rimane nel complesso una stagione nella media di quello che possono dare in questa temperie climatica per il mediterraneo
    niente di straordinario, ha avuto i suoi alti e bassi e gli alti sono stati anche piuttosto incisivi, come risulta fin troppo facile oggigiorno
    il solo mese di agosto che è stato di gran lunga il più caldo chiuderà probabilmente, all'incirca, al di sotto del dato complessivo trimestrale delle 3 estati che hanno preceduto il 2020 (forse ci possiamo infilare anche il 2015)
    questo penso che dica più di molti altri dati cosa può fare una stagione estiva eccezionale di questi tempi
    una buona domenica a tutti
    Ecco una persona con cui si può avere un dialogo.
    Siamo nelle media Estiva 2000/2019, un'Estate come dici bene in crescendo, caratterizzata dall'anomalo periodo fresco e piovoso dei primi 20gg di Giugno, dalla successiva secchezza nel periodo successivo al centro-sud e da due ondate di caldo forti sul Mediterraneo e con caratteristiche di eccezionalità sull'Europa centrale, da un break incisivo gli ultimi giorni di Agosto e da un Settembre ancora da inquadrare con sufficiente precisione.
    Detto questo non era possibile venirsi incontro nelle nostre proiezioni, confrontarsi con tranquillità, invece di buttarla in caciara tra "cherry picking" e "scale manipolate" nemmeno scrivessi sui forum da 3 giorni? Dai su.
    Ognuno di noi ha scritto qualcosa di buono su questa Estate, ma questo alzare un muro l'ho trovato davvero ridicolo.
    Un saluto a te e mi dispiace per questi fraintendimenti
    Filippo Casciani previsore di Meteodue.it/

  3. #123
    Vento fresco
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    23
    Messaggi
    2,176
    Menzionato
    420 Post(s)

    Predefinito Re: Rottura stagionale: seguiamo la qui. Analisi, commenti e live.

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    cari ragazzi
    le passioni come tante altre cose della vita dovrebbero unire, non dividere
    di scuse per la seconda opzione ce ne sono già fin troppe
    l'estate di quest'anno è stata una stagione in crescendo, indubbiamente
    tuttavia rimane nel complesso una stagione nella media di quello che possono dare in questa temperie climatica per il mediterraneo
    niente di straordinario, ha avuto i suoi alti e bassi e gli alti sono stati anche piuttosto incisivi, come risulta fin troppo facile oggigiorno
    il solo mese di agosto che è stato di gran lunga il più caldo chiuderà probabilmente, all'incirca, al di sotto del dato complessivo trimestrale delle 3 estati che hanno preceduto il 2020 (forse ci possiamo infilare anche il 2015)
    questo penso che dica più di molti altri dati cosa può fare una stagione estiva eccezionale di questi tempi
    una buona domenica a tutti
    Bentornato!! Non banalizziamo agosto, sarà comunque il quinto o sesto più caldo di sempre (in linea con l'anomalia trimestrale delle estati del triennio 2017-2019), però grossomodo condivido il concetto generale.
    Siete in ogni mio respiro, in ogni pulsazione del ventricolo, nell'inchiostro di questa biro.

  4. #124
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    15/06/12
    Località
    san venanzo (TR)
    Età
    48
    Messaggi
    973
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Rottura stagionale: seguiamo la qui. Analisi, commenti e live.

    Citazione Originariamente Scritto da Chuck N. Visualizza Messaggio
    Se questo non è un break.... Ma roba da matti ma per break che ci si aspettava massime di 15 gradi e mai più sopra i 24/25 per tutto settembre? Io in Italia mai ho visto una cosa del genere, anzi sono stato molte volte in spiaggia fino a inizio ottobre, e devo dire che ho fatto pure i migliori bagni in mare..è veramente imbarazzante far passare certi messaggi, non me lo sarei mai aspettato da una persona che ho sempre ammirato e rispettato e mai criticato anche quando sbagliava, perché chi non fa niente non sbaglia, ma ora stiamo scendendo nel ridicolo.

    Qui oggi ho 20 mm di pioggia da ieri sera e alle 13 sono appena 21 gradi, non è un break?
    beh personalmente non mi aspetto nulla di buono ( termicamente parlando) per il proseguio...ma augurarsi un settembre con max di 25° in Umbria a 465 m s.l.v. non mi sembra una bestemmia.

  5. #125
    Bava di vento L'avatar di Chuck N.
    Data Registrazione
    26/06/20
    Località
    Colline a sud di Empoli (Fi)
    Messaggi
    138
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Rottura stagionale: seguiamo la qui. Analisi, commenti e live.

    Citazione Originariamente Scritto da daredevil71 Visualizza Messaggio
    beh personalmente non mi aspetto nulla di buono ( termicamente parlando) per il proseguio...ma augurarsi un settembre con max di 25° in Umbria a 465 m s.l.v. non mi sembra una bestemmia.
    Alla tua quota di quasi 500 metri più che normale,no io intendevo in generale per le aree italiane di pianura

  6. #126
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    35
    Messaggi
    9,936
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Rottura stagionale: seguiamo la qui. Analisi, commenti e live.

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    Bentornato!! Non banalizziamo agosto, sarà comunque il quinto o sesto più caldo di sempre (in linea con l'anomalia trimestrale delle estati del triennio 2017-2019), però grossomodo condivido il concetto generale.
    no affatto
    sono le 3 estati che lo precedono che lo banalizzano
    mica io

    p.s.
    grazie per il bentornato
    C'ho la falla nel cervello


  7. #127
    Vento forte L'avatar di Federico Ogino
    Data Registrazione
    05/12/15
    Località
    Carmagnola (TO)
    Messaggi
    3,248
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Rottura stagionale: seguiamo la qui. Analisi, commenti e live.

    Sull'estremo NW il cielo ormai si è rasserenato quasi ovunque, ora 25.6° con UR al 50%, ottimo pomeriggio di fine estate dopo il temporale di stamattina con i contro-CC


    Questi intanto sono i totali di precipitazioni sul Piemonte dalle ore 11 di venerdì 28 alle ore 11 di oggi domenica 30, classica distribuzione da libeccio
    Rottura stagionale: seguiamo la qui. Analisi, commenti e live.-1_30-08-2020_30-08-2020_11_0_pluv_903_0.png

  8. #128
    Vento moderato
    Data Registrazione
    20/01/18
    Località
    Campobasso
    Messaggi
    1,484
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Rottura stagionale: seguiamo la qui. Analisi, commenti e live.

    Io ci ho provato

    Spaghi wetterzentrale

    ma purtroppo quelli che stanno diventando i soliti noti, @Cloover in particolare, si ostinano a mettere spaghi senza run ufficiale e soprattutto con una media 61-90.
    Con un trend al rialzo costante già è fuorviante una 81-10, che in "media" fa riferinento al 1995, ovvero a 25 anni fa. Ma usare una media 61-90 per portare acqua al proprio mulino è da "meteodenuncia".

  9. #129
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    29
    Messaggi
    18,006
    Menzionato
    174 Post(s)

    Predefinito Re: Rottura stagionale: seguiamo la qui. Analisi, commenti e live.

    Citazione Originariamente Scritto da TreborSnow Visualizza Messaggio
    Io ci ho provato

    Spaghi wetterzentrale

    ma purtroppo quelli che stanno diventando i soliti noti, @Cloover in particolare, si ostinano a mettere spaghi senza run ufficiale e soprattutto con una media 61-90.
    Con un trend al rialzo costante già è fuorviante una 81-10, che in "media" fa riferinento al 1995, ovvero a 25 anni fa. Ma usare una media 61-90 per portare acqua al proprio mulino è da "meteodenuncia".
    hai proprio ragione, soprattutto se lo fa uno dell'ambito e non un giornalista che non sa quello che sta scrivendo.
    se lo fa uno come Filippo che sa benissimo quello che fa non è più dolo ma colpa.
    Si vis pacem, para bellum.

  10. #130
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    29
    Messaggi
    18,006
    Menzionato
    174 Post(s)

    Predefinito Re: Rottura stagionale: seguiamo la qui. Analisi, commenti e live.

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    cari ragazzi
    le passioni come tante altre cose della vita dovrebbero unire, non dividere
    di scuse per la seconda opzione ce ne sono già fin troppe
    l'estate di quest'anno è stata una stagione in crescendo, indubbiamente
    tuttavia rimane nel complesso una stagione nella media di quello che possono dare in questa temperie climatica per il mediterraneo
    niente di straordinario, ha avuto i suoi alti e bassi e gli alti sono stati anche piuttosto incisivi, come risulta fin troppo facile oggigiorno
    il solo mese di agosto che è stato di gran lunga il più caldo chiuderà probabilmente, all'incirca, al di sotto del dato complessivo trimestrale delle 3 estati che hanno preceduto il 2020 (forse ci possiamo infilare anche il 2015)
    questo penso che dica più di molti altri dati cosa può fare una stagione estiva eccezionale di questi tempi
    una buona domenica a tutti
    insomma, il mese caldo bollente non lo scampiamo mai, oramai è una costante delle estati post 2000 tolta forse qualche rara eccezione.
    ma se arriva dopo due mesi da pacchia, o quasi, lo si prende in altra maniera. un agosto così dopo un luglio altrettanto caldo è una mazzata già vissuta (su tutti il 2018) e di tutt'altro tenore.
    un caloroso bentornato, noi ci siamo eh
    Si vis pacem, para bellum.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •