Pagina 1 di 11 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 103

Discussione: Nevi dal satellite

  1. #1
    Vento moderato L'avatar di alnus
    Data Registrazione
    23/11/13
    Località
    Modena, campagna Est m30
    Età
    60
    Messaggi
    1,290
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Nevi dal satellite

    Nevi dal satellite-1-gen-2002.jpg
    Buongiorno!
    Oggi per caso senza volere ho cliccato sul sito eosdis e mi è uscita questa bella foto del capodanno 2002.
    Non vorrei sbagliarmi, ma credo che sia stato quell'inverno secco e freddo.
    Allora abitavo ancora in Danimarca, ma per le feste passai alcuni giorni in Italia e qua una sera vennero 10 cm.
    La mattina prendemmo l'aereo a Bologna e potei notare le strisciate di zone senza neve.
    Il volo faceva scalo a Vienna, dove il mite soffio atlantico era già arrivato (in quell'occasione compresi che le Alpi rendono più freddi gli inverni padani, contrariamente a quanto molti credono) e mi ricordo che dall'aereo vidi parte della Laguna Veneta ghiacciata.

  2. #2
    Burrasca forte L'avatar di Cristiano96
    Data Registrazione
    12/09/12
    Località
    Fasano
    Età
    24
    Messaggi
    8,450
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nevi dal satellite

    Ma quelle nevicate nella Pianura Padana orientale risalivano ancora al blizzard di Santa Lucia, o c'erano state altre nevicate nel frattempo?
    Gruppo Meteo per il Nowcasting Pugliese->https://t.me/joinchat/AWWeBBx5LPSuQ1uDBQFdTA

  3. #3
    Bava di vento
    Data Registrazione
    25/08/20
    Località
    Venezia
    Messaggi
    209
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Nevi dal satellite

    Citazione Originariamente Scritto da Cristiano96 Visualizza Messaggio
    Ma quelle nevicate nella Pianura Padana orientale risalivano ancora al blizzard di Santa Lucia, o c'erano state altre nevicate nel frattempo?
    se non sbaglio risalivano ancora al blizzard, no forse aveva nevicato a Santo Stefano in E. R.

  4. #4
    Uragano L'avatar di simo89
    Data Registrazione
    31/08/05
    Località
    Rivalta (RE) 96 mslm
    Età
    31
    Messaggi
    21,441
    Menzionato
    45 Post(s)

    Predefinito Re: Nevi dal satellite

    Citazione Originariamente Scritto da Cristiano96 Visualizza Messaggio
    Ma quelle nevicate nella Pianura Padana orientale risalivano ancora al blizzard di Santa Lucia, o c'erano state altre nevicate nel frattempo?
    Il grosso risaliva al blizzard di Santa Lucia, poi aveva fatto altri 4-5 cm sulle pedemontane emiliane il 26 dicembre, poi una spruzzata anche il 31 mattina

  5. #5
    Vento fresco
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    2,556
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: Nevi dal satellite

    Citazione Originariamente Scritto da MarcoT Visualizza Messaggio
    se non sbaglio risalivano ancora al blizzard, no forse aveva nevicato a Santo Stefano in E. R.
    Credo che in Romagna ed Emilia orientale sia localmente nevicato anche con l'ingresso dell'impulso artico di Capodanno 2002 (nella serata del 31/12 entrò una goccia fredda), però sicuramente il grosso della copertura nevosa a Nord del Po doveva risalire al 13-14 dicembre. Inverno dai 2 volti il 2001/2002, dicembre freddo/molto freddo sulla quasi totalità del territorio nazionale, lo stesso la prima decade di gennaio, dalla fine della seconda decade di gennaio si affermarono condizioni praticamente opposte (zonalità tesa alternata a fasi anticicloniche), febbraio 2002 fu praticamente un mese primaverile.

  6. #6
    Vento forte L'avatar di cut-off
    Data Registrazione
    15/10/05
    Località
    Trento Sud (m.190 s.
    Età
    55
    Messaggi
    4,054
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Nevi dal satellite

    Citazione Originariamente Scritto da alnus Visualizza Messaggio
    Nevi dal satellite-1-gen-2002.jpg
    Buongiorno!
    Oggi per caso senza volere ho cliccato sul sito eosdis e mi è uscita questa bella foto del capodanno 2002.
    Non vorrei sbagliarmi, ma credo che sia stato quell'inverno secco e freddo.
    Allora abitavo ancora in Danimarca, ma per le feste passai alcuni giorni in Italia e qua una sera vennero 10 cm.
    La mattina prendemmo l'aereo a Bologna e potei notare le strisciate di zone senza neve.
    Il volo faceva scalo a Vienna, dove il mite soffio atlantico era già arrivato (in quell'occasione compresi che le Alpi rendono più freddi gli inverni padani, contrariamente a quanto molti credono) e mi ricordo che dall'aereo vidi parte della Laguna Veneta ghiacciata.
    Esatto, addirittura qui a Trento almeno a livello di neve il 2001-2002 è stato il peggiore inverno almeno dal 1970, l'unico senza nevicate se si eccettua qualche fiocco svolazzante il 13 dicembre, giorno in cui in molte zone della Valpadana ci fu il famoso blizzard; non lo battono neppure l'orrendo 2006-2007, mediamente molto più caldo ma in cui almeno una nevicata con un piccolo accumulo riuscì a farla (se non ricordo male il 26/1/07) né l'ultimo inverno 2019-2020, estremamente secco ma anche qui con almeno una nevicata da 5 cm, guarda caso proprio il giorno di Santa Lucia.

    Tornando a quel 2001-2002 ricordo le temperature estremamente basse di dicembre, tanto che nella solitamente mite Verona ancora sotto Natale resistevano almeno all'ombra le tracce della nevicata di Santa Lucia. Subito dopo Natale alcune perturbazioni da N portarono parecchia neve sui versanti meglio esposti (credo che in effetti il 26/12 possa essere nevicato anche in Emilia) con vere bufere di neve in Sardegna nella zona del Gennargentu, ma ovviamente le nostre Alpi restarono in gran parte sottovento e fra l'altro per il forte foehn ci furono diversi incendi boschivi sia qua in Trentino che in Piemonte e Val d'Aosta.
    Saluti a tutti, Flavio

  7. #7
    Vento forte L'avatar di faggio58
    Data Registrazione
    16/06/05
    Località
    Fratta Terme-Bertino
    Età
    62
    Messaggi
    3,870
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nevi dal satellite

    In Romagna dopo la nevicata del 13 dicembre nevicò di nuovo il 26 con un 10-12 cm, il 31 sulla pedemontana sfondò impetuoso il libeccio facendo scomparire completamente la copertura nevosa che invecie, qualche km più a nord, rimase fino a buona parte di gennaio con specchi di acqua a fiumi gelati.

    Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk

  8. #8
    Bava di vento L'avatar di natale2008
    Data Registrazione
    30/04/18
    Località
    Asolo (TV)
    Messaggi
    195
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nevi dal satellite

    Nevi dal satellite-screenshot_20201111-103815_chrome.jpg
    In veneto e friuli, oltre al famoso blizzard di s. Lucia, nevicò anche il 15 gennaio 2002, accumuli anche consistenti tra aviano e pordenone. In alcune zone di pianura la neve rimase al suolo per più di un mese, evento notevole per le mie zone

  9. #9
    Vento moderato
    Data Registrazione
    01/12/17
    Località
    Milano e vigolo
    Messaggi
    1,486
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Nevi dal satellite

    io ricordo ancora un capodanno al centro nord... credo fosse un annata intorno al 2006-2008 ma aiutatemi voi... ero in provincia di bergamo nella mia casa sul lago d'iseo. avevo qualcosa come 10-12 anni direi e ricordo benissimo che quel capodanno nevicava che dio la mandava... avevamo sparato i fuochi d'artificio con 20 cm di neve... aveva iniziato il 31 primo pomeriggio se non ricordo male. scusate l'OT ma ricordo che è stato il più bel capodanno della mia vita meteorologicamente parlando. qualcuno mi aiuta con l'anno che così magari ricerco tra le foto che ho e ne condivido qualcuna

  10. #10
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Genova - Padova
    Messaggi
    4,290
    Menzionato
    67 Post(s)

    Predefinito Re: Nevi dal satellite

    Citazione Originariamente Scritto da MarcoT Visualizza Messaggio
    se non sbaglio risalivano ancora al blizzard, no forse aveva nevicato a Santo Stefano in E. R.
    13 dicembre + 26 dicembre, anche a Padova (ma il 26 meno e più "bagnata"). Nevicò ancora a metà gennaio: praticamente dal 10 dicembre al 20 gennaio fu inverno, in pianura, come non si ricordava da molto tempo; ghiacciarono ampi tratti della Laguna Veneta e alcuni tratti fluviali, anche del Po fino al Delta (il 2012 durò di meno, ma con più ghiaccio).

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •