Pagina 2 di 14 PrimaPrima 123412 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 131
  1. #11
    Vento fresco L'avatar di basso_piave
    Data Registrazione
    08/05/09
    Località
    Silea/Roncade
    Età
    39
    Messaggi
    2,802
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Top10 più calda (media mensile assoluta in °C):

    1) 1926-2014 +11.7
    3) 1898 +11.2
    4) 2002 +11.1
    5) 2018 +10.7
    6) 2019 +10.6
    7) 2012-2013 +10.5
    9) 1963 +10.2
    10) 2009 +10.1



    Medie trentennali in °C:

    1774-1919 7.0
    1920-2019 8.1
    1921-1950 7.9
    1931-1960 7.7
    1951-1980 7.8
    1961-1990 7.7
    1971-2000 7.7
    1981-2010 8.3
    2001-2019 9.4




    Il fatto più eclatante degli ultimi decenni, è la scomparsa dei novembre freddi e invece la frequenza senza precedenti di novembre molto caldi. Ad esempio, ultimi novembre molto freddi rispetto alla media 1961-1990: l'ultimo è stato il novembre 1988 a -2.5°C (1998 e 2001 a -0.9°C); il novembre 2007, il più freddo dal 2002 al 2019 compresi, è a +0.2°C su tale media. Viceversa, la sequenza dei mesi di novembre molto caldi (media mensile di almeno 10°C±0.2°C) è:

    1807
    1839
    1898
    1900
    1911
    1926
    1958
    1963
    2000
    2002
    2003
    2009
    2012
    2013
    2014
    2018
    2019

    Da 8 in oltre 200 anni, a 9 in 20 anni.
    Non ho l'88, ho solo il '98 come novembre più freddo che segnò un buon 5,4°C. Il 2001 6°, poco di più il '93 e il '99
    Per contro il 2014 segnò un orrendo 11,2°C! altri over 10°C il 2002, il 2018 e il 2019.
    Media 92/19 8,3°C ma se facessi la media 92/01 avrei 7,4°C!!

    mese per ora partito in maniera orrenda, vediamo se torna in qua...
    Le migliori nevicate? GFS a 360 ore!

  2. #12
    Vento fresco L'avatar di basso_piave
    Data Registrazione
    08/05/09
    Località
    Silea/Roncade
    Età
    39
    Messaggi
    2,802
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    nel '98 la minima assoluta fu ben -8,1°C, l'anno scorso +1,5°C
    l'anno scorso non è solo, fu così anche nel '94 e nel '14

    la media delle minime nel 2014 e nel 2018 fu superiore alla media integrale degli anni 90. basta come scempi meteorologici/climatologici o continuo?
    Le migliori nevicate? GFS a 360 ore!

  3. #13
    Brezza tesa L'avatar di MarcoT
    Data Registrazione
    25/08/20
    Località
    Marghera (VE)
    Età
    17
    Messaggi
    912
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Novembre ha da me, e si possono capire i motivi, un andamento simile a quello che ha descritto @FilTur, infatti le nostre trentennali sono uguali per questo mese.
    La cosa da sottolineare per quanto mi riguarda è una specie di tabù che osservo guardando i dati a partire dal 1989: prima di quell'anno, era normalissimo nel Veneziano registrare almeno 3-4 mesi di novembre per decennio sotto i 7°C di media mensile. Dopo l'exploit del 1988 questa cosa è sparita completamente, e gli unici mesi che si sono avvicinati all'obiettivo sono 1989, 1993, 1998, 1999 e 2001, tutti chiusi tra i 7°C e i 7,5°C.
    Dal 2001 in poi i mesi più freddi sono 2005 , chiuso poco sopra media 1971-2000 grazie all'ondata freddissima in terza decade, e 2011, chiuso circa in media. Il resto è il nulla totale, anche 2007 e 2017 sono risultati mesi mediocri poco sopra la 1981-2010.

  4. #14
    Vento fresco
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    23
    Messaggi
    2,325
    Menzionato
    489 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Il novembre 1988 è poco fuori dalla Top10 storica per Padova, ma come vedi dalle nostre parti ci furono dei veri "mostri" tra fine '700 e tutto l'800. Strano invece (chiedo anche a @Perlecano ) non vedere il 1835 in classifica, a Padova e a Milano fu freddissimo.
    La mia classifica parte dal 1880 come ho scritto perchè prima il margine di incertezza era abbastanza elevato e per un dato nazionale mi sarei fidato poco (meglio guardare la serie storica dei singoli osservatori): Berkeley comunque me lo pone a un roboante -4,24 °C dalla 1981-2010 su scala nazionale, non vorrei dire una stupidata ma potrebbe essere il novembre più freddo dal 1750 - anno di inizio delle rilevazioni per qualche antichissimo osservatorio italiano, grossomodo - per l'Italia.
    Sai, ogni frase gira seguendo un'onda che tornerà, perché il mondo è rotondità.

  5. #15
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Genova - Padova
    Messaggi
    4,921
    Menzionato
    74 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    La mia classifica parte dal 1880 come ho scritto perchè prima il margine di incertezza era abbastanza elevato e per un dato nazionale mi sarei fidato poco (meglio guardare la serie storica dei singoli osservatori): Berkeley comunque me lo pone a un roboante -4,24 °C dalla 1981-2010 su scala nazionale, non vorrei dire una stupidata ma potrebbe essere il novembre più freddo dal 1750 - anno di inizio delle rilevazioni per qualche antichissimo osservatorio italiano, grossomodo - per l'Italia.
    Considera che a Padova avrebbe una media degna di un gennaio normale della seconda metà del XX secolo e sarebbe quasi a -6°C dalla 1981-2010...

  6. #16
    Vento fresco
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    23
    Messaggi
    2,325
    Menzionato
    489 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Considera che a Padova avrebbe una media degna di un gennaio normale della seconda metà del XX secolo e sarebbe quasi a -6°C dalla 1981-2010...
    Quindi a Padova tra la media 1981-2010 di gennaio e la media 1981-2010 di novembre ci sono poco più di 5 gradi di differenza, se ho ben dedotto. Dalle mie parti invece la differenza è un po' inferiore, dovrebbe essere di 4,8 gradi.
    Sai, ogni frase gira seguendo un'onda che tornerà, perché il mondo è rotondità.

  7. #17
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    12,177
    Menzionato
    641 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    @Perlecano

    Proprio di questi giorni, nel 1995, era in atto un’incredibile ondata di gelo in Puglia.
    Il 6/11 Brindisi registrò minima 1°, mai così precoce. E so di nevicate al livello del piano nelle zone interne, anche del brindisino, ma non so se attecchirono, con un temporale durante il quale l’aeroporto segnalava 3°.

    L’ondata interessò tutta Italia? O fu un affare prevalentemente pugliese?

  8. #18
    Vento fresco
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    23
    Messaggi
    2,325
    Menzionato
    489 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    @Perlecano

    Proprio di questi giorni, nel 1995, era in atto un’incredibile ondata di gelo in Puglia.
    Il 6/11 Brindisi registrò minima 1°, mai così precoce. E so di nevicate al livello del piano nelle zone interne, anche del brindisino, ma non so se attecchirono, con un temporale durante il quale l’aeroporto segnalava 3°.

    L’ondata interessò tutta Italia? O fu un affare prevalentemente pugliese?
    Fu un ingresso notevole ma non durò molto, il giorno 5 la -8 lambì il Nordest italiano (stando alle reanalisi) e ovviamente per la prima decade di novembre è un dato importante, poi la temperatura scese bene in tutto il Nord con picco la notte sul 6 novembre (quasi -7 °C alla Malpensa ma è un valore da prendere con le pinze, assodata l'inaffidabilità di quella serie storica); l'afflusso sul Medio e Basso Adriatico proseguì per alcuni giorni ma la sinottica era da "ondata stretta", vi fu infatti l'HP da ovest a coprire nuovamente dal 7-8 i settori occidentali italiani: addirittura già il pomeriggio del 7 favonizzò dalle mie parti e le massime furono vicine ai 20 gradi, quindi sopramedia e non di poco.
    Sai, ogni frase gira seguendo un'onda che tornerà, perché il mondo è rotondità.

  9. #19
    Vento fresco L'avatar di basso_piave
    Data Registrazione
    08/05/09
    Località
    Silea/Roncade
    Età
    39
    Messaggi
    2,802
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Un ottimo -7,2°C nel novembre 95.
    Un buon novembre con una media di 6,5°C.

  10. #20
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Genova - Padova
    Messaggi
    4,921
    Menzionato
    74 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    Quindi a Padova tra la media 1981-2010 di gennaio e la media 1981-2010 di novembre ci sono poco più di 5 gradi di differenza, se ho ben dedotto. Dalle mie parti invece la differenza è un po' inferiore, dovrebbe essere di 4,8 gradi.
    Corretto, tranne che sulla 1971-2000 che è in linea con la tua differenza (notare la costanza di gennaio a "coppie" di medie trentennali):

    (gennaio / novembre)
    1951-1980 +2.3°C / +7.8°C
    1961-1990 +2.3°C / +7.7°C
    1971-2000 +3.0°C / +7.7°C
    1981-2010 +3.0°C / +8.3°C

    (1774-1919 +1.4°C / +7.0°C)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •