Pagina 3 di 14 PrimaPrima 1234513 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 131
  1. #21
    Vento forte L'avatar di kima
    Data Registrazione
    10/10/12
    Località
    Glarus Nord
    Età
    42
    Messaggi
    3,623
    Menzionato
    58 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Dopo un ottobre chiuso addirittura a - 0.5 dalla 81-10 e +0.1 dalla 61-90 qui a Glarus, questo novembre si è messo sulla buona strada per riportarci coi piedi per terra...
    Al momento abbiamo 10.3 di media in questo novembre, mentre ottobre ha chiuso a 9.2. In quota siamo non lontani da una normale estate anni 60-90, con zt sui 3000 metri.

  2. #22
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    10,406
    Menzionato
    547 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da kima Visualizza Messaggio
    Dopo un ottobre chiuso addirittura a - 0.5 dalla 81-10 e +0.1 dalla 61-90 qui a Glarus, questo novembre si è messo sulla buona strada per riportarci coi piedi per terra...
    Al momento abbiamo 10.3 di media in questo novembre, mentre ottobre ha chiuso a 9.2. In quota siamo non lontani da una normale estate anni 60-90, con zt sui 3000 metri.
    Quadro simile anche qui, a oltre 1000 km di distanza. Ieri ho registrato la minima più alta dal 5 Ottobre!
    E se escludiamo la parentesi calda tra 3 e 5, addirittura dal 25 Settembre!

  3. #23
    Brezza tesa L'avatar di Giuseppe 93
    Data Registrazione
    22/07/12
    Località
    Mottola (TA)
    Età
    27
    Messaggi
    754
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Annuale 337,8 mm (media pluviometrica sui 600 mm), e da qui ad una settimana non è previsto mezzo millimetro.

    Il 2020 potrebbe essere l'anno più siccitoso da almeno dieci anni (non ho dati antecedenti al 2011).
    Max 2018:+ 34,1°C (22/07) / Min 2018: -6,1°C (28/02)
    Max 2019:+ 37,5°C (13/08) / Min 2019: -4,6°C (04/01)
    Max 2020:+ 36,5°C (31/07) / Min 2017: -1,8°C (24/03)- (dati protezione civile)

  4. #24
    Vento fresco
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    2,689
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    L'anomalia delle temperature di questi primi 6 giorni di novembre è veramente pesante, +4,2°C sulla progressiva decadale e non credo che di qui al 10/11 sia possibile limarla di più di 2 o 3 decimi... si partirà, come a settembre, con un divario quasi mostruoso, la seconda metà del mese sarà decisiva ma è estremamente improbabile si riesca a invertire il segno... lato pluvio siamo a 19,6 mm di cumulata da inizio mese. Il 2020 è un'annata che ha alternato pochi mesi molto asciutti (sostanzialmente gennaio, marzo e luglio) ad altri da normalmente piovosi a piovosissimi (specie giugno e ottobre), per cui siamo comunque sopra media (1621 mm di cumulata dal 1° gennaio al 4 novembre a fronte di una media annuale di 1884 mm, periodo 2004/2019).

  5. #25
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m
    Età
    29
    Messaggi
    34,724
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Inizio ormai seriamente a temere che Novembre, uno dei miei mesi preferiti, sia termicamente compromesso, un po' come lo è diventato Aprile o Giugno. Sono questi 3 mesi quelli che non si riesce a chiudere veramente sotto media (e parlo della 1981-10, non certo la 1971-00 che per Novembre è perfino 0,05° più fredda della 1961-90) e che, anzi, negli ultimi anni hanno palesato dei sopra media sovente paurosi.

    Passiamo a vedere i dati a supporto. Come al solito anomalia sulla 1996/2015 per Ferrara: tenete conto che per ottenere la 1981-2010 bisogna aggiungere 0,75°C circa, e già questo rende l'idea di quanto sia imbarazzante il riscaldamento avutosi all'incirca dal 2002 in avanti.

    Come potete vedere dai dati dopo i freddi mesi di Novembre di fine anni '90/inizio '00, con 3 mesi chiusi da -1 in giù sulla 1981-2010 (particolarmente significativo peraltro il -1,5 del 1999 e del 2001, tuttora i più freddi di questa serie), dal 2002 Novembre ha chiuso solamente 4 volte al di sotto della 1996-2015 e una volta ha chiuso in media.

    Al contempo fioccano i sopra media pesanti: su tutti quelli del 2002 e del 2014, che sono anche i più caldi dal 1951 ad oggi. Ma anche gli ultimi 2 anni non hanno scherzato: il 2018 si colloca con ogni probabilità al 4° posto dal dopoguerra e il 2019 al 6° posto dal dopoguerra.

    Curioso il caso del Novembre 2011, che in Italia ha chiuso a +0,5 dalla 1981-2010 ma a Ferrara ha staccato un più che rispettabile -0,9 da tale media !

    Si tratta di un mese che ha compiuto, da queste parti, un clamoroso ribaltone. Iniziato con una prima decade tuttora tra le più miti in assoluto (oltre +3 sulla 1981-2010), ha visto poi l'insediamento di un'alta pressione a omega sull'Europa centrale, con una blanda avvezione da Est nei bassi strati tra i giorni 11 e 14 del mese.

    Per quanto possa sembrare assurdo questo semplice fatto, unito probabilmente alla "caduta" dell'alta pressione verso il nord Italia nelle giornate successive, ha portato da queste parti a una inversione termica tra le più forti che io ricordi: le giornate del 17 e 18 Novembre 2011 sono tuttora ad esempio, tra le più fredde dal dopoguerra per Novembre qua, con massime di appena 2-3°C e nebbia persistente per tutto il giorno.

    L'inversione termica tenace resistette di fatto fino alla fine del mese, facendo crollare le medie e portando un mese che al giorno 12 era a +2,8 sulla progressiva 1981-2010 a chiudere a -0,9°C !!

    Certe volte faccio fatica ancora dopo molti anni a capire come nella mia zona condizioni anticicloniche possano produrre a seconda dei casi risultati termicamente molto diversi: nel 2015 per esempio, nonostante l'anticiclone imperante, si chiuse a +0,75 dalla 1981-2010 circa e tante grazie all'avvezione artica della 3° decade, perchè fino al 20 eravamo parecchio più in su. Eppure anticiclone dominante anche in quel caso.

    Cosa cambiò? Probabilmente l'avvezione orientale nei bassi strati, per quanto breve e non significativa (entro a malapena una 0 a 850 Hpa), del Novembre 2011, riuscì a produrre condizioni ideali per l'inversione. Non saprei spiegarmi altrimenti.
    1996 1997 1998 1999 2000 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007

    NOVEMBRE 0,68 -0,52 -2,02 -2,27 1,03 -2,27 2,28 0,93 -0,17 -1,42 0,53 -1,17

    2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017 2018 2019

    0,58 0,68 0,43 -1,62 1,18 0,78 2,28 0,03 0,23 -0,92 1,88 1,33
    Ultima modifica di Friedrich 91; 07/11/2020 alle 10:45
    Nell'avatar, Beautiful e la meteo che si incontrano: il Ridge Atlantico.

  6. #26
    Burrasca forte L'avatar di Cristiano96
    Data Registrazione
    12/09/12
    Località
    Fasano
    Età
    24
    Messaggi
    9,417
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Giuseppe 93 Visualizza Messaggio
    Annuale 337,8 mm (media pluviometrica sui 600 mm), e da qui ad una settimana non è previsto mezzo millimetro.

    Il 2020 potrebbe essere l'anno più siccitoso da almeno dieci anni (non ho dati antecedenti al 2011).
    La situazione si riflette anche negli invasi
    La Spagna ha...[frase vietata dal punto 5 del regolamento del forum]

  7. #27
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    10,406
    Menzionato
    547 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Inizio ormai seriamente a temere che Novembre, uno dei miei mesi preferiti, sia termicamente compromesso, un po' come lo è diventato Aprile o Giugno. Sono questi 3 mesi quelli che non si riesce a chiudere veramente sotto media (e parlo della 1981-10, non certo la 1971-00 che per Novembre è perfino 0,05° più fredda della 1961-90) e che, anzi, negli ultimi anni hanno palesato dei sopra media sovente paurosi.

    Passiamo a vedere i dati a supporto. Come al solito anomalia sulla 1996/2015 per Ferrara: tenete conto che per ottenere la 1981-2010 bisogna aggiungere 0,75°C circa, e già questo rende l'idea di quanto sia imbarazzante il riscaldamento avutosi all'incirca dal 2002 in avanti.

    Come potete vedere dai dati dopo i freddi mesi di Novembre di fine anni '90/inizio '00, con 3 mesi chiusi da -1 in giù sulla 1981-2010 (particolarmente significativo peraltro il -1,5 del 1999 e del 2001, tuttora i più freddi di questa serie), dal 2002 Novembre ha chiuso solamente 4 volte al di sotto della 1996-2015 e una volta ha chiuso in media.

    Al contempo fioccano i sopra media pesanti: su tutti quelli del 2002 e del 2014, che sono anche i più caldi dal 1951 ad oggi. Ma anche gli ultimi 2 anni non hanno scherzato: il 2018 si colloca con ogni probabilità al 4° posto dal dopoguerra e il 2019 al 6° posto dal dopoguerra.

    Curioso il caso del Novembre 2011, che in Italia ha chiuso a +0,5 dalla 1981-2010 ma a Ferrara ha staccato un più che rispettabile -0,9 da tale media !

    Si tratta di un mese che ha compiuto, da queste parti, un clamoroso ribaltone. Iniziato con una prima decade tuttora tra le più miti in assoluto (oltre +3 sulla 1981-2010), ha visto poi l'insediamento di un'alta pressione a omega sull'Europa centrale, con una blanda avvezione da Est nei bassi strati tra i giorni 11 e 14 del mese.

    Per quanto possa sembrare assurdo questo semplice fatto, unito probabilmente alla "caduta" dell'alta pressione verso il nord Italia nelle giornate successive, ha portato da queste parti a una inversione termica tra le più forti che io ricordi: le giornate del 17 e 18 Novembre 2011 sono tuttora ad esempio, tra le più fredde dal dopoguerra per Novembre qua, con massime di appena 2-3°C e nebbia persistente per tutto il giorno.

    L'inversione termica tenace resistette di fatto fino alla fine del mese, facendo crollare le medie e portando un mese che al giorno 12 era a +2,8 sulla progressiva 1981-2010 a chiudere a -0,9°C !!

    Certe volte faccio fatica ancora dopo molti anni a capire come nella mia zona condizioni anticicloniche possano produrre a seconda dei casi risultati termicamente molto diversi: nel 2015 per esempio, nonostante l'anticiclone imperante, si chiuse a +0,75 dalla 1981-2010 circa e tante grazie all'avvezione artica della 3° decade, perchè fino al 20 eravamo parecchio più in su. Eppure anticiclone dominante anche in quel caso.

    Cosa cambiò? Probabilmente l'avvezione orientale nei bassi strati, per quanto breve e non significativa (entro a malapena una 0 a 850 Hpa), del Novembre 2011, riuscì a produrre condizioni ideali per l'inversione. Non saprei spiegarmi altrimenti.
    1996 1997 1998 1999 2000 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007

    NOVEMBRE 0,68 -0,52 -2,02 -2,27 1,03 -2,27 2,28 0,93 -0,17 -1,42 0,53 -1,17

    2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017 2018 2019

    0,58 0,68 0,43 -1,62 1,18 0,78 2,28 0,03 0,23 -0,92 1,88 1,33
    Hai le medie degli anni 60?
    Noto che c'è una discreta correlazione univoca tra Brindisi e Ferrara: nei mesi di Novembre in cui Brindisi ha chiuso sopra media 81/10, lo ha fatto sempre anche Ferrara (unica eccezione il 2001: da te ha chiuso a circa -1,5° dalla 81/10, qui a +0,7°; segnalo però che nel 1999 qui chiuse a -0,1° mentre da te a -1,5°). Non vale però la correlazione opposta.

    Alla luce di questa relazione, volevo chiederti le medie nel decennio 1960-1969, perchè in quel decennio qui le medie di Novembre furono altissime, solo gli anni 2010 sono riusciti a fare di meglio (ma non di moltissimo). Tutti gli anni di quel decennio chiusero sopra la 51/00 (fusione delle varie 51/80, 61/90, 71/00, visto che tutte sono più basse della media del più freddo Novembre di quegli anni), con solo 1962 e 1964 che chiusero in perfetta media 81/10.


    PS: Magico avatar, mi ha steso

  8. #28
    Vento forte L'avatar di Federico Ogino
    Data Registrazione
    05/12/15
    Località
    Carmagnola (TO)
    Messaggi
    3,471
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Hai le medie degli anni 60?
    Noto che c'è una discreta correlazione univoca tra Brindisi e Ferrara: nei mesi di Novembre in cui Brindisi ha chiuso sopra media 81/10, lo ha fatto sempre anche Ferrara (unica eccezione il 2001: da te ha chiuso a circa -1,5° dalla 81/10, qui a +0,7°; segnalo però che nel 1999 qui chiuse a -0,1° mentre da te a -1,5°). Non vale però la correlazione opposta.

    Alla luce di questa relazione, volevo chiederti le medie nel decennio 1960-1969, perchè in quel decennio qui le medie di Novembre furono altissime, solo gli anni 2010 sono riusciti a fare di meglio (ma non di moltissimo). Tutti gli anni di quel decennio chiusero sopra la 51/00 (fusione delle varie 51/80, 61/90, 71/00, visto che tutte sono più basse della media del più freddo Novembre di quegli anni), con solo 1962 e 1964 che chiusero in perfetta media 81/10.


    PS: Magico avatar, mi ha steso
    Negli anni '60 direi soprattutto il 1963 il più caldo, giusto?

  9. #29
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    10,406
    Menzionato
    547 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Federico Ogino Visualizza Messaggio
    Negli anni '60 direi soprattutto il 1963 il più caldo, giusto?
    Sisi

  10. #30
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Genova - Padova
    Messaggi
    4,641
    Menzionato
    73 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Inizio ormai seriamente a temere che Novembre, uno dei miei mesi preferiti, sia termicamente compromesso, un po' come lo è diventato Aprile o Giugno. Sono questi 3 mesi quelli che non si riesce a chiudere veramente sotto media (e parlo della 1981-10, non certo la 1971-00 che per Novembre è perfino 0,05° più fredda della 1961-90) e che, anzi, negli ultimi anni hanno palesato dei sopra media sovente paurosi.

    Passiamo a vedere i dati a supporto. Come al solito anomalia sulla 1996/2015 per Ferrara: tenete conto che per ottenere la 1981-2010 bisogna aggiungere 0,75°C circa, e già questo rende l'idea di quanto sia imbarazzante il riscaldamento avutosi all'incirca dal 2002 in avanti.

    Come potete vedere dai dati dopo i freddi mesi di Novembre di fine anni '90/inizio '00, con 3 mesi chiusi da -1 in giù sulla 1981-2010 (particolarmente significativo peraltro il -1,5 del 1999 e del 2001, tuttora i più freddi di questa serie), dal 2002 Novembre ha chiuso solamente 4 volte al di sotto della 1996-2015 e una volta ha chiuso in media.

    Al contempo fioccano i sopra media pesanti: su tutti quelli del 2002 e del 2014, che sono anche i più caldi dal 1951 ad oggi. Ma anche gli ultimi 2 anni non hanno scherzato: il 2018 si colloca con ogni probabilità al 4° posto dal dopoguerra e il 2019 al 6° posto dal dopoguerra.

    Curioso il caso del Novembre 2011, che in Italia ha chiuso a +0,5 dalla 1981-2010 ma a Ferrara ha staccato un più che rispettabile -0,9 da tale media !


    Beato te, a Padova il novembre 2011 chiude appena a -0.1°C dalla 1981-2010 0.0 il 2015 e +0.1°C il 2017. E la 1981-2010 è già a +0.6°C sulla 1971-2000 per novembre (e la 1994-2019 a +0.8°C sulla 1981-2010). Novembre qui è IL mese del riscaldamento: +1.1°C dalla 1981-2010 alla 2001-2019, contro i +0.9°C di aprile e giugno. Ed è un record anche a livello secolare, 2001-2019 contro 1774-2019: +2.3°C; qui però è gennaio che prende la seconda posizione a +2.1°C (si era molto scaldato già dal 1951 e soprattutto dal 1971 in poi).

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •