Pagina 6 di 10 PrimaPrima ... 45678 ... UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 94
  1. #51
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    33
    Messaggi
    25,250
    Menzionato
    102 Post(s)

    Predefinito Re: Campanili ed orti :riusciremo ad andare oltre ? :-)

    Bella questione.
    Secondo me il forum va bene così com'è. Altre suddivisioni rischiano di generare confusioni e potremmo avere thread desertici e altri sovraffollati, a seconda dei periodi, delle configurazioni e degli utenti che scrivono.
    Resta il comportamento dei singoli utenti la cosa più importante.
    Confesso per primo di non essere in grado di scrivere in stanza nazionale, e infatti non lo faccio. Mi dispiace, ma le configurazioni che vanno bene qui mandano il 90% del territorio nazionale arrosto, o al secco, c'è poco da fare. Per contro, gran parte di ciò che è freddo, nevoso e perturbato per l'Italia qui è secco, caldo e sopramedia. Piemonte e Valle d'Aosta (in parte anche Ponente Ligure) climaticamente sono a sè stanti, è inutile, non "andiamo bene" nemmeno in una stanza del Nord Italia, perchè tra qui e il Triveneto c'è un abisso climatico, seriamente.
    Ma che fare? Dividere tutto? Impossibile. Meglio lasciare così com'è.
    Io (ma penso anche altri utenti del NW) non scrivo in stanza nazionale, tutto lì, ma non per cattiveria o altro, ma proprio perchè non c'è nessun affinità climatica, nessuna configurazione per cui l'Italia "tifa" (passatemi il termine) che possa andare bene anche qui. Quindi, per non fare ipocrisie, non scrivo proprio, lo faccio solo sul thread del Basso Piemonte, o al massimo su quello di Torino e Provincia, ecco.
    Scusate il pippone, ma il mio "voto" ad una possibile altra suddivisione è negativo. O, per meglio dire, mi astengo, non sono contrario a tutti i costi, solo che non vedo particolari benefici.
    Lou soulei nais per tuchi

  2. #52
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    24/02/05
    Località
    Lainate
    Età
    47
    Messaggi
    278
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Campanili ed orti :riusciremo ad andare oltre ? :-)

    Sono d'accordo con l'utente sopra e questa situazione si è vista nella stanza nazionale proprio in questi giorni. Un continuo maledire configurazioni e situazioni favorevoli a nevicate qui al NW o sulle Alpi in generale.
    Nessuna ulteriore suddivisione: al limite creare thread dedicati al commento dei modelli per macroregioni (es. NW) in caso di particolari situazioni.

  3. #53
    Brezza leggera L'avatar di Rigel 1980
    Data Registrazione
    15/01/20
    Località
    Vasto (CH)
    Messaggi
    409
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Campanili ed orti :riusciremo ad andare oltre ? :-)

    Io credo che il forum sia strutturato bene così com'è. Ritengo più che sufficienti le stanze regionali o locali che già ci sono; anzi, a dire il vero a mio avviso le stanze regionali dovrebbero esserci solo per il nowcasting, non per le uscite modellistiche. Penso che commentare un'uscita modellistica con un richiamo a certe zone d'Italia sia più che legittimo, non ci vedo nulla di strano. Affermare che un'incursione fredda sarà produttiva per il nord Italia in termini di neve e freddo e viceversa sarà deleteria per il centro sud perché determina un richiamo sciroccale con un nulla di fatto mi pare perfettamente legittimo. Lo stesso vale al contrario, ossia irruzione fredda e nevosa per il centro sud e improduttiva per il nord. Altrimenti non ci sarebbe alcun interesse a commentare le uscite dei modelli a 120, 144 o 168 ore, se non in previsione di ciò che potrà realmente verificarsi in futuro.

  4. #54
    Vento teso
    Data Registrazione
    10/08/09
    Località
    Roma 20 mt s.l.m.
    Messaggi
    1,632
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Campanili ed orti :riusciremo ad andare oltre ? :-)

    Ciao presidente!

    Penso anch'io che vada bene così com'è, basta non eccedere con i localismi, è una questione anche di buona educazione e quella purtroppo o c'è o non c'è...penso che i moderatori bastino. Credo che altrimenti ci sia il rischio di parlare a vuoto e magari ricevere una risposta dopo settimane intere!

    Quello che si potrebbe fare è introdurre tematiche più specialistiche, magari simili alle teleconnessioni, in cui si analizzino di più gli aspetti tecnico-scientifici dei modelli, magari anche svincolati dalla situazione contingente del momento...

  5. #55
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    11,942
    Menzionato
    592 Post(s)

    Predefinito Re: Campanili ed orti :riusciremo ad andare oltre ? :-)

    Presidente, io lascerei la situazione esattamente com'è oggi, con una piccola modifica.


    Premetto però un assunto fondamentale: serve sempre la nostra collaborazione e comprensione, altrimenti qualsiasi sforzo possiate lei o altri fare sarà del tutto vano, e questo perchè il nostro clima italiano è fortemente variegato, spesso anche a distanza di pochi km, e potrei farle innumerevoli esempi in proposito.

    Nel mio piccolo, ad esempio, ricordo inizio Gennaio 2020 in cui, nella stanza meridionale (quindi già una stanza specifica) c'era chi era malcontento della Ionio Low che si prevedeva (tra cui me stesso) e chi invece ne gioiva. La cosa più divertente è che le due fazioni erano costituite persino da abitanti della stessa regione (Puglia), e il motivo a monte è che una Ionio Low può andar bene per chi abita fino a Bari, ma mai per chi abita in Salento.


    Quello sopra era un esempio estremo di come si dovrebbe, seguendo una logica di serrata suddivisione climatica, creare stanze addirittura per gruppi di province. Ovviamente non ha senso, visto che sarebbero poco seguite (diverso se lo fossero in maniera ricca, un po' come quando ci sono gli snowcasting pugliesi che essendo molto frequentati necessitano di una suddivisione del genere, per l'appunto).



    Lascerei pertanto tutto com'è, e mi appellerei al buon senso delle persone:

    1. se una configurazione premia la tua area geografica, ma sai che penalizza il resto d'Italia, non scrivere nella stanza nazionale
    2. se una configurazione penalizza la tua area geografica, puoi anche scrivere nel thread nazionale ed esprimere un commento "forte" (oggi io ho scritto che i modelli facevano schifo da me), ma non dare origine a un lamento o una discussione su come i modelli facciano pena per la tua zona; per fare questo vai nel thread apposito
    3. se una configurazione premia la tua area geografica, è altresì giusto che nel thread nazionale tu possa esprimere la tua gioia riferendoti alla tua zona nello specifico
    4. nessuno dovrebbe generare contrasti: nè coloro che scrivono contenti solo per aizzare (ad esempio: "finalmente qualcosa dopo anni di nulla"), nè coloro che vedendo i messaggi di chi è contento per la sua zona finiscono per lamentarsi e accusare




    Dicevo, io aggiungerei una modifica.
    Noto che nel thread meridionale scrivono ad esempio anche abruzzesi. In effetti ha senso, condividendo l'Abruzzo molte configurazioni favorevoli o penalizzanti per il Sud.
    Noto anche come il thread del centro Italia è pressocchè vuoto o abitato solo da toscani.

    A questo punto io creerei la seguente suddivisione:

    • Nord
    • Tirreno e Sardegna
    • Sud + Sicilia + Adriatico centrale


    In sintesi si tratterebbe solo di estendere il thread centrale a tutti i tirrenici, e il thread meridionale anche agli adriatici centrali.

  6. #56
    Brezza tesa L'avatar di MarcoT
    Data Registrazione
    25/08/20
    Località
    Marghera (VE)
    Età
    17
    Messaggi
    880
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Campanili ed orti :riusciremo ad andare oltre ? :-)

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Presidente, io lascerei la situazione esattamente com'è oggi, con una piccola modifica.


    Premetto però un assunto fondamentale: serve sempre la nostra collaborazione e comprensione, altrimenti qualsiasi sforzo possiate lei o altri fare sarà del tutto vano, e questo perchè il nostro clima italiano è fortemente variegato, spesso anche a distanza di pochi km, e potrei farle innumerevoli esempi in proposito.

    Nel mio piccolo, ad esempio, ricordo inizio Gennaio 2020 in cui, nella stanza meridionale (quindi già una stanza specifica) c'era chi era malcontento della Ionio Low che si prevedeva (tra cui me stesso) e chi invece ne gioiva. La cosa più divertente è che le due fazioni erano costituite persino da abitanti della stessa regione (Puglia), e il motivo a monte è che una Ionio Low può andar bene per chi abita fino a Bari, ma mai per chi abita in Salento.


    Quello sopra era un esempio estremo di come si dovrebbe, seguendo una logica di serrata suddivisione climatica, creare stanze addirittura per gruppi di province. Ovviamente non ha senso, visto che sarebbero poco seguite (diverso se lo fossero in maniera ricca, un po' come quando ci sono gli snowcasting pugliesi che essendo molto frequentati necessitano di una suddivisione del genere, per l'appunto).



    Lascerei pertanto tutto com'è, e mi appellerei al buon senso delle persone:

    1. se una configurazione premia la tua area geografica, ma sai che penalizza il resto d'Italia, non scrivere nella stanza nazionale
    2. se una configurazione penalizza la tua area geografica, puoi anche scrivere nel thread nazionale ed esprimere un commento "forte" (oggi io ho scritto che i modelli facevano schifo da me), ma non dare origine a un lamento o una discussione su come i modelli facciano pena per la tua zona; per fare questo vai nel thread apposito
    3. se una configurazione premia la tua area geografica, è altresì giusto che nel thread nazionale tu possa esprimere la tua gioia riferendoti alla tua zona nello specifico
    4. nessuno dovrebbe generare contrasti: nè coloro che scrivono contenti solo per aizzare (ad esempio: "finalmente qualcosa dopo anni di nulla"), nè coloro che vedendo i messaggi di chi è contento per la sua zona finiscono per lamentarsi e accusare




    Dicevo, io aggiungerei una modifica.
    Noto che nel thread meridionale scrivono ad esempio anche abruzzesi. In effetti ha senso, condividendo l'Abruzzo molte configurazioni favorevoli o penalizzanti per il Sud.
    Noto anche come il thread del centro Italia è pressocchè vuoto o abitato solo da toscani.

    A questo punto io creerei la seguente suddivisione:

    • Nord + Marche
    • Tirreno e Sardegna
    • Sud + Sicilia + Adriatico centrale


    In sintesi si tratterebbe solo di estendere il thread centrale a tutti i tirrenici, e il thread meridionale anche agli adriatici centrali.
    Il nw con le Marche no però, a sto punto lasciamo tutto così com’è e ognuno si regola

  7. #57
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    11,942
    Menzionato
    592 Post(s)

    Predefinito Re: Campanili ed orti :riusciremo ad andare oltre ? :-)

    Citazione Originariamente Scritto da MarcoT Visualizza Messaggio
    Il nw con le Marche no però, a sto punto lasciamo tutto così com’è e ognuno si regola
    Nono, ho sbagliato infatti! Non so come mai ho scritto Marche
    Ho corretto

  8. #58
    Vento moderato L'avatar di biddo
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Sesto San Giovanni (
    Età
    56
    Messaggi
    1,496
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Campanili ed orti :riusciremo ad andare oltre ? :-)

    Citazione Originariamente Scritto da Jerry Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti,
    come in ogni stagione invernale, il forum “si agita” a seguito di configurazioni sinottiche che possono premiare o meno alcune zone piuttosto che altre. E’ un problema annoso che purtroppo guasta l’armonia e rovina quel poco di momento libero che ognuno di voi dedica a questa comunità per trovare un momento di tranquillità che oggi, visto il periodo, è uno stato d’animo preziosissimo.
    Sono altresì cosciente che il fatto della prevalente passione fredda nevosa sia la molla che a volte accentui i toni di certi messaggi e che quindi siano del tutto involontari e naturali, ma sono anche convinto che qualcuno possa agire anche di proposito per il discutibile scopo di alimentare i litigi.
    Sono oramai 18 anni che il forum ha la struttura che vedete, oltre che una stanza nazionale ci sono anche le stanze regionali che vengono utilizzate spesso come “rifugi” quando in nazionale non tira “aria buona” per i motivi soprascritti; inoltre anche nelle stanze regionali mi hanno fatto notare che il problema campanile od orticello si replica in piccolo come in stanza nazionale, tanto è vero che anche in queste stanze esistono più discussioni dedicate ai modelli dove tra le righe non si risparmiano allusioni riferite ad altre discussioni.
    Io sono molto dispiaciuto del fatto che in questo ambito si debbano creare tensioni, è un peccato perché davvero quando le persone scrivono qui dovrebbero avere il piacere di trascorrere un po’ di tempo insieme agli altri.
    Tutta questa omelia per dirvi che mi sono fatto una domanda : dopo 18 anni che il forum offre delle stanze regionali, siamo sicuri che la suddivisione attuale sia ancora valida o sufficiente? Sarebbe magari più opportuno pensare ad una suddivisione diversa (che so… Tirreno, Adriatico quindi di tipo climatico) o – dove serve – delle sottosezioni con più dettaglio geografico che ovviamente garantiscano la presenza di più persone ed evitare casi di isolamento.
    Fate proposte e mi raccomando : non prendete questo spunto di discussione come occasione di polemica ma come spunto di evoluzione, se le proposte saranno valide e gradite dal pubblico (mettete magari dei like su quello che vi piace) si potrebbe pensare ad un sondaggio finale e poi vedere il da farsi, magari al netto di quello che potrebbe portare questa discussione, potrebbe essere lasciato anche tutto così come è.
    E’ veramente un peccato vedere le persone litigare per nulla, ricordiamoci che quando siamo nel forum è un momento che ci regaliamo, non vale la pena rovinarsi la giornata per nulla.
    E' tutto, aspetto - se volete - i vostri contributi e poi vedremo cosa e se si potrà fare.


    Ciao Marco,
    credo che suddividere le stanze regionali per poter evitare (come hai detto tu) fenomeni di isolamento possa essere l'occasione per migliorare la suddivisione meteo per aree regionali.
    Impresa quasi impossibile per quanto mi riguarda, proprio per la magnificenza del clima italiano che grazie alla sua conformazione possiede sfaccettature talmente poliedriche da rendere la divisione quasi impossibile.
    Temo che alcune polemiche siano impossibili da debellerare per il carattere a volte sopra le righe di tanti forumisti. Non c'è niente da fare da quel lato, purtroppo certi atteggiamenti sono duri a morire. Piuttosto stabilirei una patente a punti del forumista..come per la patente di guida. Più infrazioni commetti (basta vedere il regolamento, non c'è da inventarsi nulla) prima raggiungi lo zero che ti espelle automaticamente. Suddividerei l'espulsione in tempi di esilio in base anche al raggiungimento di target negativi.
    Faccio un esempio...10 punti a disposizione...ne perdi tre e ti fai un mese di esilio...ne perdi 6 due mesi e così via. quando rientri, per recuperare i punti, devi dimostrare rispetto e non indurre in ulteriori sanzioni. Così ogni mese riprendi un punto.
    Per la suddivisione delle aree, magari oltre le tre regioni (nord, centro e sud insulare) farei la suddivisione tra tirreno e adriatico.
    Nord italia suddiviso in NW e NE (NW= Val d'Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia e Emilia lato appenninico...NE= Veneto, T.A.A , F.V.G. e Romagna) e così via....
    Lasciarlo così com è, però, non mi sembra sbagliato...

    "Cacche di piccione" ©

    il miglior combustibile è l'acqua...bisogna solo saperla accendere

    The Next One Hundred Years - Jonathan Weiner

  9. #59
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    14/08/17
    Località
    Muggia (TS) 45mslm
    Età
    38
    Messaggi
    357
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Campanili ed orti :riusciremo ad andare oltre ? :-)

    Regaliamoci per Natale un nuovo "inverno 1956" e finiamo la discussione.

  10. #60
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    33
    Messaggi
    25,250
    Menzionato
    102 Post(s)

    Predefinito Re: Campanili ed orti :riusciremo ad andare oltre ? :-)

    Citazione Originariamente Scritto da Dagur Visualizza Messaggio
    Regaliamoci per Natale un nuovo "inverno 1956" e finiamo la discussione.
    Ecco, e di fisso qui saremmo gli unici a secco e sotto fohn :D lasciamo perdere :D

    Inviato dal mio SNE-LX1 utilizzando Tapatalk

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •