Pagina 334 di 662 PrimaPrima ... 234284324332333334335336344384434 ... UltimaUltima
Risultati da 3,331 a 3,340 di 6618
  1. #3331
    Vento moderato L'avatar di slaiervale
    Data Registrazione
    21/10/07
    Località
    Ceglie del Campo (BA) 70 mt. a 8km da Bari
    Età
    31
    Messaggi
    1,221
    Menzionato
    68 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    L'Italia di tutto ha bisogno tranne che di modelli balneari, ballerini e privi di una base solida. Abbiamo bisogno che subito ci sia un modello autorevole e solidale che veda una ondata di freddo e neve robusta , per accompagnare l'inverno verso una vigorosa ripresa e per condurre una lotta energica contro l'hp che avanza.

    In mezzo a tutti questi cento modelli, cercate un nevone, il nevone cegliese, diffuso,sociale,solidale.

  2. #3332
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    19/08/20
    Località
    Locri- Reggio Calabria
    Età
    29
    Messaggi
    387
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Mi inserisco nel discorso solamente per dire che lo spread tra i vari spaghi di Gfs06 è davvero molto ampio ma se, ad esempio, dovessi prendere le mie ens per tracciare una possibile linea di tendenza è palese come per il 70% dei membri si vada incontro ad un’antizonalità alta con conseguente richiamo mite sparato verso le nostre lande
    Analisi modelli gennaio 2021-c135c6e4-e37f-477c-8b1a-ef75b5468aca.jpeg

    Detto ciò nulla toglie che magari potrebbe avere ragione il restante 30% degli spaghi ma non possiamo dire che sia la soluzione più probabile.

  3. #3333
    Burrasca forte L'avatar di Franzoso
    Data Registrazione
    06/06/04
    Località
    Milano (Forlanini)
    Età
    31
    Messaggi
    7,705
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da Manto91 Visualizza Messaggio
    Mi inserisco nel discorso solamente per dire che lo spread tra i vari spaghi di Gfs06 è davvero molto ampio ma se, ad esempio, dovessi prendere le mie ens per tracciare una possibile linea di tendenza è palese come per il 70% dei membri si vada incontro ad un’antizonalità alta con conseguente richiamo mite sparato verso le nostre lande
    Analisi modelli gennaio 2021-c135c6e4-e37f-477c-8b1a-ef75b5468aca.jpeg

    Detto ciò nulla toglie che magari potrebbe avere ragione il restante 30% degli spaghi ma non possiamo dire che sia la soluzione più probabile.
    Nessuno l'ha detto, ed è proprio questo il punto: si interpretano ed estrapolano pezzi di opinioni neutre e oggettive sulla situazione in corso e prossima futura adattandole a proprio piacimento e comodo.

    Guidonia 107mt s.l.m.
    Davis Vantage Vue

  4. #3334
    Uragano L'avatar di Fabry74
    Data Registrazione
    27/10/08
    Località
    Pianura Pinerolese (TO)
    Messaggi
    16,942
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    quindi non hai le capacità per fare disamine ma inutile polemica sì? per vedere spiraglio per qualche s-blocco no ma per non vederne nessuno sì? chiedo per un amico, sempre lui.
    nessuno sta millantando niente, si sta discutendo semplicemente sulle carte che si vedono, sulle ENS e su quant'altro c'abbiamo voglia di discutere. Poi chiedetevi perché quei pochi che ne sanno si rompono le balle e per settimane non scrivono più
    dimmi per cortesia dove sta l'errore nel dire che a spread elevato corrisponde parecchia indecisione modellistica e del futuro non v'è certezza. se poi tu leggi: visto che c'è tanto spread devo sperare come sperano i beduini per la pioggia e sono convinto che la -28 entri dal rodano, non è un problema di chi scrive.....
    se manco si può più disquisire sulle carte di lungo termine la voglia passa parecchio. fammi capire sempre per cortesia, se invece in 100 scrivevano inverno finito hp a manetta oppure robe simili, avresti detto la stessa cosa?
    essù dai, si sta parlando di meteorologia in un forum di meteorologia, so che fa strano, ma quello è.
    No, non era mia intenzione fare polemica... Ma è un dato di fatto che quando le cose promettono bene, si chiudano gli occhi su eventuali possibilità di peggioramento modellistico, mentre quando vanno male si cerca sempre quel barlume di speranza chissà dove... E non ci vuole chissà quale tecnicismo per capirlo, mentre per contro è necessaria una certa preparazione per argomentare in modo tecnico, cosa che evito in quanto riconoscendo i miei limiti, non ho la presunzione di farlo.
    Passo e chiudo

    Inviato dal mio DUB-LX1 utilizzando Tapatalk

  5. #3335
    Vento forte L'avatar di terence88z
    Data Registrazione
    01/02/07
    Località
    Paglieta (CH)
    Età
    32
    Messaggi
    4,679
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da sidosnow Visualizza Messaggio
    Bisogna essere realisti ragazzi, siamo tutti appassionati di meteorologia e di neve, ma quando le cose purtroppo per noi non vanno bisogna farsene una ragione, ci saranno altre occasioni in futuro
    Io mi sono salvato il tuo messaggio in cui dici che fino al 10 Febbraio non avverrà niente di che. A tempo debito lo tirerò fuori. Non siamo mica al bar che possiamo sparare le cose a caso senza essere responsabili di ciò che diciamo.

  6. #3336
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    29
    Messaggi
    20,930
    Menzionato
    244 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da Fabry74 Visualizza Messaggio
    No, non era mia intenzione fare polemica... Ma è un dato di fatto che quando le cose promettono bene, si chiudano gli occhi su eventuali possibilità di peggioramento modellistico, mentre quando vanno male si cerca sempre quel barlume di speranza chissà dove... E non ci vuole chissà quale tecnicismo per capirlo, mentre per contro è necessaria una certa preparazione per argomentare in modo tecnico, cosa che evito in quanto riconoscendo i miei limiti, non ho la presunzione di farlo.
    Passo e chiudo

    Inviato dal mio DUB-LX1 utilizzando Tapatalk
    ero il primo a dire che al primo run di Reading brutto sarebbe andato tutto a catafascio, e così è stato
    nel senso, se ci sono buone prospettive si parla di buone prospettive, se sono brutte si parla di brutte.
    oppure si commenta in maniera disinteressata, su ciò che ci fanno vedere e cosa potrebbero farci o non farci vedere.
    Se poi qualcuno usa certi commenti come pretesti per autoalimentarsi le speranze, beh, fattacci suoi
    Ci sono persone che GEM, di comodo, non lo usano (io, Ale, Porano, tantissimi), ma ci sta anche postarlo se fa vedere cose belle. Giusto per prendere un esempio di modello che ha una intuizione ogni 15 anni
    non è che ogni commento ha un fine dietro, si può anche semplicemente parlare di ciò che si vede, e non è niente più di quanto stava accadendo.
    Chiudo anche io
    Si vis pacem, para bellum.

  7. #3337
    Moderatore MeteoNetwork Forum
    Data Registrazione
    04/06/02
    Località
    MeteoNetwork
    Messaggi
    1,636
    Menzionato
    43 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Ieri avevo scritto che l'interallo è finito e così deve essere, i commenti - ottimistici o pessimistici che siano - ci stanno ma devono avere un limite, specialmente da un certo tipo di utenza che sa fare SOLO quello. O chiudo il thread o banno,ma poi non voglio vedere "avvocati" che intervengono a favore di tizio e caio o altri che si indignano per le azioni decise dallo staff.
    Moderatore MeteoNetwork Forum

  8. #3338
    Vento teso L'avatar di Sandro
    Data Registrazione
    05/08/20
    Località
    FE
    Messaggi
    1,808
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Io ho sempre pensato ad un Gennaio freddo ed anticiclonico, ed è quello che sta accadendo.
    Un clima italiano intervallato da fasi con un generale rialzo termico, ma con una ventilazione prettamente orientata da Est ed antizonale.

    Solo che prima quell'alta polare era in fase con le quote più alte del VPS, ora che aumenteranno le velocità zonali in quota 10hPa sarà tutto da rivedere quell'andamento dicembrino, del mese passato...
    Che rimane impianto generale su cui poggia l'Inverno 2020/2021. Prima la QBO alla quota 10hPa era negativa, ora è tutto un discorso da studiare/valutare.

    Analisi modelli gennaio 2021-cfsr_1_2020123018_1.pngAnalisi modelli gennaio 2021-ecmopeu12_0_1.png

  9. #3339
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    19/08/20
    Località
    Locri- Reggio Calabria
    Età
    29
    Messaggi
    387
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da Franzoso Visualizza Messaggio
    Nessuno l'ha detto, ed è proprio questo il punto: si interpretano ed estrapolano pezzi di opinioni neutre e oggettive sulla situazione in corso e prossima futura adattandole a proprio piacimento e comodo.
    Infatti non era assolutamente mia intenzione voler significare che qualcuno lo abbia detto, era solamente un plurale maiestatis nell’ottica della mia analisi.

  10. #3340
    Bava di vento
    Data Registrazione
    06/01/21
    Località
    Catania (CT) 7 mt.
    Età
    17
    Messaggi
    136
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da Manto91 Visualizza Messaggio
    Mi inserisco nel discorso solamente per dire che lo spread tra i vari spaghi di Gfs06 è davvero molto ampio ma se, ad esempio, dovessi prendere le mie ens per tracciare una possibile linea di tendenza è palese come per il 70% dei membri si vada incontro ad un’antizonalità alta con conseguente richiamo mite sparato verso le nostre lande.
    Il problema è che noi sappiamo quello che abbiamo vissuto, ma non sapremo mai con certezza cosa ci aspetterà dopo, e se o quando accadrà quello che noi cerchiamo (che dovrebbe essere la normalità): di questa situazione è complice l'instabilità dei GM, ricordo che lo stesso problema si è riscontrato l'anno scorso durante il clou della pandemia a marzo-aprile, a causa del minor traffico di dati dei servizi aeronautici.

    Ciò che fa scalpore è che quest'anno siamo stati in grado (mi riferisco specialmente alla fetta di mezzogiorno, che è sempre Italia) di evitare il gelo che ha colpito sia l'Europa occidentale fino a medio-basse latitudini e che ora toccherà alla parte orientale del continente (tanto per cambiare). Fenomeni registratisi con teleconnessioni invariate inoltre!

    Temo che ci ritroveremo come nel 2016, in cui a differenza ci fu una bell'articata a metà gennaio, ma fine dei giochi a febbraio non appena avviene un rafforzamento della corda zonale in Atlantico. La mia visione invernale del sud quest'anno sembra la stessa condizione in cui versava il nord negli inverni 2014-2020 (togliendo il solo febbraio 2018).
    Ultima modifica di damiano230; 13/01/2021 alle 16:20

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •