Pagina 388 di 662 PrimaPrima ... 288338378386387388389390398438488 ... UltimaUltima
Risultati da 3,871 a 3,880 di 6618
  1. #3871
    Vento forte L'avatar di luca_mo
    Data Registrazione
    03/10/10
    Località
    Modena
    Età
    27
    Messaggi
    4,709
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da Sandro Visualizza Messaggio
    non è l'onda pacifica,

    L'impulso dell'alta pressione delle Aleutine tende a retrocedere.. ne nascerà un'ondulazione sul getto polare nordamericano.
    Tutto lo sgancio dell'alta pacifica sgancerà gran parte, dell'ondulazione tropicale nella wave 1 dal continente nordamericano, e regredirà generando vorticità sull'Atlantico.
    Si ritornerà al punto di partenza ed in fase 5 della MJO, ma dato che l'anticiclone atlantico è abbastanza forte, ne nascono quelle emissioni.
    E invece è proprio l'onda pacifica
    "Una NAO persistentemente negativa può favorire il wave break del VPS ed indebolirlo con conseguente predisposizione del pattern AO-, introducendo così una sorta di feedback che si ripercuote sul segno della stessa NAO e sulle SSTA atlantiche."

  2. #3872
    Vento teso L'avatar di Sandro
    Data Registrazione
    05/08/20
    Località
    FE
    Messaggi
    1,808
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da luca_mo Visualizza Messaggio
    E invece è proprio l'onda pacifica
    la wave 1 in questo caso è l'onda pacifica intendi?
    non è un errore chiamarla onda pacifica, per quello intendevo ieri in nottata.
    quel post, rimescola un pò le carte.

    Analisi modelli gennaio 2021-gfsopnh00_0_1.png

    Note sulle waves (meteonetwork.it)

    La wave 1, dunque, non è l'alta aleutinica ma un'onda planetaria con una singola cresta d'onda che da climatologia a 500 hPa si trova centrata sull'europa occidentale e si sposta rapidamente verso ovest salendo di quota in stratosfera; la posizione non è fissa ma può variare lungo l'intera circonferenza terrestre.

    La wave 2, a sua volta, non è l'alta atlantica ma è un'onda planetaria con 2 creste d'onda la cui fase (posizione di una delle due creste d'onda tra 0 e 180E) si trova da climatologia a 500 hPa sulla Russia e la seconda cresta d'onda è sfasata di 180° e si trova nel nord del Pacifico fra il Golfo d'Alaska e la costa nordamericana, e di nuovo il tutto si sposta rapidamente verso ovest salendo di quota in stratosfera.

    La wave 3 è un'onda planetaria con 3 creste d'onda la cui fase (posizione di una delle 3 creste d'onda tra 0 e 120E) si trova da climatologia a 500 hPa a 100E e le altre 2 creste d'onda sono sfasate di 120° tra di loro (quindi si trovano a 140W e 20W, quindi in pieno Nordatlantico al largo delle isole britanniche, mentre da climatologia una delle 3 saccature giace sull'Europa orientale).
    Quindi, semmai, per avere il ridge nordatlantico tanto spesso auspicato, occorre sperare in pattern emisferico caratterizzato da 3 onde planetarie, con questo la probabilità aumenta.
    Allora la wave 2 è pacifica o no?


    Vabbe che sarò un novizio , ma starmi addosso, senza conoscere le mie conoscenze sui segnali e matematiche questo no!
    Ultima modifica di Sandro; 15/01/2021 alle 16:48

  3. #3873
    Moderatore MeteoNetwork Forum
    Data Registrazione
    04/06/02
    Località
    MeteoNetwork
    Messaggi
    1,636
    Menzionato
    43 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da Sandro Visualizza Messaggio
    la wave 1 in questo caso è l'onda pacifica intendi?
    non è un errore chiamarla onda pacifica, per quello intendevo ieri in nottata.
    quel post, rimescola un pò le carte.

    Analisi modelli gennaio 2021-gfsopnh00_0_1.png

    Note sulle waves (meteonetwork.it)

    La wave 1, dunque, non è l'alta aleutinica ma un'onda planetaria con una singola cresta d'onda che da climatologia a 500 hPa si trova centrata sull'europa occidentale e si sposta rapidamente verso ovest salendo di quota in stratosfera; la posizione non è fissa ma può variare lungo l'intera circonferenza terrestre.

    La wave 2, a sua volta, non è l'alta atlantica ma è un'onda planetaria con 2 creste d'onda la cui fase (posizione di una delle due creste d'onda tra 0 e 180E) si trova da climatologia a 500 hPa sulla Russia e la seconda cresta d'onda è sfasata di 180° e si trova nel nord del Pacifico fra il Golfo d'Alaska e la costa nordamericana, e di nuovo il tutto si sposta rapidamente verso ovest salendo di quota in stratosfera.

    La wave 3 è un'onda planetaria con 3 creste d'onda la cui fase (posizione di una delle 3 creste d'onda tra 0 e 120E) si trova da climatologia a 500 hPa a 100E e le altre 2 creste d'onda sono sfasate di 120° tra di loro (quindi si trovano a 140W e 20W, quindi in pieno Nordatlantico al largo delle isole britanniche, mentre da climatologia una delle 3 saccature giace sull'Europa orientale).
    Quindi, semmai, per avere il ridge nordatlantico tanto spesso auspicato, occorre sperare in pattern emisferico caratterizzato da 3 onde planetarie, con questo la probabilità aumenta.
    Allora la wave 2 è pacifica o no?


    Vabbe che sarò un novizio , ma starmi addosso, senza conoscere le mie conoscenze sui segnali e matematiche questo no!
    Tanto per essere chiari : sono stufo che ve ne freghiate degli avvertimenti e che appena commino le sanzioni vi lamentiate come se veniste giù dalle nuvole.
    Sei già stato pregato ieri di postare in didattica e hai ignorato, adesso mi dispiace è ban per off topic reiterato.
    Moderatore MeteoNetwork Forum

  4. #3874
    Uragano L'avatar di Dream Designer
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli 249 mt / Cassano D'Adda (MI)
    Età
    32
    Messaggi
    19,507
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Che stress ste situazioni: sta LA LA per ramificarsi il blocco per far partire la Rodanata, bastano 24 ore di calma di quel flesso zonale ed entra.



    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!
    estremi dal 2001: -3.7 (2014) +38.1 (2007)


  5. #3875
    Bava di vento
    Data Registrazione
    06/01/21
    Località
    Catania (CT) 7 mt.
    Età
    17
    Messaggi
    136
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Cambiano il tiro e mi sa che la strada dell'Italia non la prenderà...

    Analisi modelli gennaio 2021-gfsnh-0-162.png
    Ultima modifica di damiano230; 15/01/2021 alle 17:25

  6. #3876
    Burrasca forte L'avatar di millibar71
    Data Registrazione
    22/09/03
    Località
    torino est
    Età
    49
    Messaggi
    9,836
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Si torna indietro, a fasti autunnali


  7. #3877
    Vento forte L'avatar di terence88z
    Data Registrazione
    01/02/07
    Località
    Paglieta (CH)
    Età
    32
    Messaggi
    4,679
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    GFS sembra leggermente peggiorato in termini di blocco atlantico. Comunque a me il Vp troposferico, tutto mi sembra tranne che rinforzato.

  8. #3878
    Uragano
    Data Registrazione
    16/12/09
    Località
    Igea marina(rimini) sul mare
    Età
    38
    Messaggi
    21,038
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Il bacio della muerte

    ore 1.00 del 08/08/2013
    temperatura 31 gradi
    umidità 43%

  9. #3879
    Uragano L'avatar di Dream Designer
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli 249 mt / Cassano D'Adda (MI)
    Età
    32
    Messaggi
    19,507
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Se si toccano: Novembre.

    Se non si sfiorano: Inverno

    ditegli a ste due che c'è ancora il covid in giro e quindi è meglio il distanziamento:



    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!
    estremi dal 2001: -3.7 (2014) +38.1 (2007)


  10. #3880
    Bava di vento
    Data Registrazione
    06/01/21
    Località
    Catania (CT) 7 mt.
    Età
    17
    Messaggi
    136
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da Rigel 1980 Visualizza Messaggio
    Modelli migliorati questa mattina. Onda Pacifica che andrà a destabilizzare il Vp con la conseguenza che il gelo russo, grazie anche ad una minima azione dell'hp atlantico, colpirà direttamente l'Italia tra la fine gennaio e l'inizio di febbraio
    *La Grecia volevi dire*

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •