Pagina 423 di 662 PrimaPrima ... 323373413421422423424425433473523 ... UltimaUltima
Risultati da 4,221 a 4,230 di 6618
  1. #4221
    Vento teso L'avatar di Sandro
    Data Registrazione
    05/08/20
    Località
    FE
    Messaggi
    1,795
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Pare che l'anticiclone polare, anomalo, andrà assorbito in area russo siberiana. Questo GFS 12Z dice questo di positivo.
    Si vede bene distendersi in sede artico siberiana, per il resto ho capito perché qualcuno l'ha gufata per avere un po' di collaborazione dal ramo canadese.
    Ma un conto sono proiezioni che possono piacere o non piacere, un altro conto è la realtà che vivremo questa ultima decade di gennaio.
    A me non cambia nulla sarà fredda e nebbiosa comunque..
    Ultima modifica di Sandro; 18/01/2021 alle 18:17

  2. #4222
    Tempesta L'avatar di Fabry18
    Data Registrazione
    23/02/06
    Località
    Tagliacozzo (AQ)
    Messaggi
    11,760
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    GFS 12 fa ritorno al futuro a fine dicembre
    No spoken word....Just a scream

  3. #4223
    Vento teso L'avatar di Sandro
    Data Registrazione
    05/08/20
    Località
    FE
    Messaggi
    1,795
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da Fabry18 Visualizza Messaggio
    GFS 12 fa ritorno al futuro a fine dicembre
    E verrà riassorbito questo anticiclone anomalo, è ciclico vediamo la QBO alle quote di 10 hPa se è rimasta negativa. Essendo negativa ed alle quote inferiori positiva, è possibile si forma questa struttura anomala.C’è stato un’incremento delle velocità zonali alla quota 10 hPa. Ciò vuole dire che è intrinseca la sua formazione ad un’incrementare, delle velocità zonali in stratosfera.Ma è poi fisiologico un crollo di queste velocità, quando l'anticiclone assume una certa forza, conseguentemente avviene un riassorbimento in sede polare dell’anticiclone anomalo, e questo è previsto tra Gennaio e Febbraio.
    Con un ritorno a dinamiche più invernali che autunnali. Sopra ho corretto 12Z con 18Z.. Ero andato un attimo avanti.

  4. #4224
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    29/07/04
    Località
    Castelfranco Veneto
    Messaggi
    605
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da Pyntakx Visualizza Messaggio
    Cito:

    "This page contains the PNA index derived from the formula in Wallace and Gutzler (1981):
    PNA = 0.25 * [ Z(20N,160W) - Z(45N,165W) + Z(55N,115W) - Z(30N,85W) ]
    where Z are standardized 500 hPa geopotential height values."

    Fonte della citazione: Pacific/North American (PNA) Index

    Così almeno si capisce che i dati del passato e quelli di oggi sono comparabili ed utilizzabili per elaborare plot, prima che salti fuori ancora la storia che ciò che è stato misurato in passato non serve più a niente.
    non metto in dubbio la genuinità dei dati e della loro scientificità; tuttavia il contesto climatico è radicalmente diverso, per cui dubito che quei plot possano servire a qualcosa. In pratica, se in passato c'erano degli schemi al verificarsi di certe condizioni, dubito sia vero anche oggi, considerando la base di partenza è diversa.
    Luca

  5. #4225
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    29/07/04
    Località
    Castelfranco Veneto
    Messaggi
    605
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da Picchio Visualizza Messaggio
    non metto in dubbio la genuinità dei dati e della loro scientificità; tuttavia il contesto climatico è radicalmente diverso, per cui dubito che quei plot possano servire a qualcosa. In pratica, se in passato c'erano degli schemi al verificarsi di certe condizioni, dubito sia vero anche oggi, considerando la base di partenza è diversa.
    Mia opinione personale ovviamente, non voglio convincere nessuno.
    Luca

  6. #4226
    Burrasca forte L'avatar di Gangi
    Data Registrazione
    08/12/09
    Località
    Brescia
    Età
    35
    Messaggi
    9,496
    Menzionato
    41 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Non litigate che tanto nella terza decade temo che avremo poco di cui discutere...purtroppo.

  7. #4227
    Tempesta violenta L'avatar di giofelix
    Data Registrazione
    16/06/02
    Località
    Savignano sul Rubicone (FC)
    Età
    62
    Messaggi
    13,919
    Menzionato
    30 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Ma quando la neve si scioglie, il bianco dove va a finire?

  8. #4228
    Vento teso
    Data Registrazione
    10/08/09
    Località
    Roma 20 mt s.l.m.
    Messaggi
    1,631
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da Picchio Visualizza Messaggio
    Mia opinione personale ovviamente, non voglio convincere nessuno.
    Credo però che in questo caso sia diverso il discorso rispetto al confronto secco tra due situazioni puntuali, qui abbiamo una correlazione legata ai pattern e se questa si mantiene più o meno inalterata nel tempo è comunque valida...in alcuni casi può essere utile sottrarre il trend...

  9. #4229
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    31/12/20
    Località
    roma
    Età
    43
    Messaggi
    335
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    sbaglio o si è abbassata la media per il 26-27

  10. #4230
    Vento moderato
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    33
    Messaggi
    1,211
    Menzionato
    285 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da Pyntakx Visualizza Messaggio
    Ancora con questo discorso? Per la cronaca ho preso i dati da qui:

    https://iridl.ldeo.columbia.edu/SOUR...N+-table+.html

    Sono dati che rappresentano pattern, indipendentemente dalle condizioni al contorno. Semplici numeri che valgono sempre per fare raffronti altrimenti secondo te perché il NOAA li rende a disposizione di tutti gratis? Secondo la tua logica dovrebbe cestinarli e invece sono lì, pronti ad essere utilizzati da tutti. E il motivo è semplice: le leggi della fisica non sono cambiate pertanto ciò che una volta faceva 2x2, fa 2x2 anche oggi (e sto parlando a livello matematico, non meteorologico).
    Ma queste non sono relazioni fisiche, sono associazioni statistiche deboli e fortemente instabili, non c'è una relazione diretta tra PNA e la nostra zona, altrimenti il pattern sarebbe ben diverso e non avresti bianco in Europa in questa mappa.



    Il segnale del PNA arriva in Europa smorzato e mediato dalla situazione atlantica, se guardiamo le correlazioni divisi per sottoperiodi coincidenti con le fasi AMO troviamo correlazioni opposte, quindi l'obiezione sull'opportunità di utilizzare dati molto vecchi è assolutamente fondata.
    Analisi modelli gennaio 2021-pna_corr_1965-1994_nh.gif

    Analisi modelli gennaio 2021-pna_corr_feb_1994-2020_nh.gif

    In ogni caso non credo che guardare ai casi estremi sia utile in questo caso, quella oscillazione dipende dall'andamento della MJO e dovrebbe rientrare con la sua progressione, non credo proprio che si avrà un valore fortemente negativo in media mensile (che se ho capito bene hai usato per selezionare quegli anni).

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •