Pagina 426 di 662 PrimaPrima ... 326376416424425426427428436476526 ... UltimaUltima
Risultati da 4,251 a 4,260 di 6618
  1. #4251
    Bava di vento L'avatar di Wishmaster
    Data Registrazione
    14/01/21
    Località
    Catania
    Messaggi
    229
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Guardando gli spaghi di GFS12 me gusta questo.


  2. #4252
    Vento teso L'avatar di Sandro
    Data Registrazione
    05/08/20
    Località
    FE
    Messaggi
    1,803
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Eccovi a voi il ramo canadese, tanto cercato. Cercavano una stabilità simile a quella abbiamo vissuto nel Gennaio 2012.. Invece dureranno poco le nebbie gelide e le forti inversioni termiche.
    Ci sarà la porta umida atlantica ad aprirsi, mancano le alghe poi siamo apposto.
    Sarebbe meglio a pensare a queste nebbie... che non sono lontane dalla loro formazione, meglio un Hp che questa roba calda umida.
    Inutile sperare nelle combinazioni celesti.

  3. #4253
    Uragano L'avatar di Dream Designer
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli 249 mt / Cassano D'Adda (MI)
    Età
    32
    Messaggi
    19,507
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Diciamo che, se nell'attesa di un cambio deciso delle configurazioni, dovesse fare fresco/freddino per via di strusciate o pertubazioni, schifo non ci farebbe.

    La lisciata del 24/26 ancora non mi pare ben inquadrata a dire il vero.

    ECMWF12z é un ipotesi, ma i modelli mi sembrano più "pertubati" rispetto a ieri sera in N Atlantico.
    Ultima modifica di Dream Designer; 18/01/2021 alle 22:14

  4. #4254
    Burrasca L'avatar di inocs
    Data Registrazione
    11/07/03
    Località
    Caposele (AV) - 480 m
    Età
    45
    Messaggi
    5,560
    Menzionato
    15 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Non so voi, ma ogni volta che guardo un run e arrivo al momento in cui avviene il maledetto contatto lì a sud della Groenlandia, è un colpo al cuore indicibile...


    Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk

  5. #4255
    Uragano L'avatar di Dream Designer
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli 249 mt / Cassano D'Adda (MI)
    Età
    32
    Messaggi
    19,507
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da inocs Visualizza Messaggio
    Non so voi, ma ogni volta che guardo un run e arrivo al momento in cui avviene il maledetto contatto lì a sud della Groenlandia, è un colpo al cuore indicibile...


    Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk
    Analisi modelli gennaio 2021

    Inviato dal mio SM-G970F utilizzando Tapatalk

  6. #4256
    Uragano L'avatar di Conte
    Data Registrazione
    06/03/04
    Località
    Grottammare (AP) 0-170 mt slm
    Età
    59
    Messaggi
    16,439
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da inocs Visualizza Messaggio
    Non so voi, ma ogni volta che guardo un run e arrivo al momento in cui avviene il maledetto contatto lì a sud della Groenlandia, è un colpo al cuore indicibile...


    Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk
    Per qualcuno è anche il momento in cui partono rosari....
    Davis Vantage Pro2 wireless. LaCrosse WS 2300 cablata con schermo artigianale autoventilabile.
    "L'uomo non ha avuto il mondo in regalo dai suoi genitori, lo ha avuto in prestito dai propri figli"


  7. #4257
    Vento fresco
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    2,970
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da Z_M Visualizza Messaggio
    L'Atlantico freddo sarebbe già un gran risultato , quello che fanno vedere i modelli nel medio e nel long è qualcosa di molto più abominevole, soprattutto per il NW.
    Sarà ma io in carte come le ECMWF di questa sera di abominevole non ci troppo nulla, è un flusso da WNW tra l'altro neanche troppo teso e con il FP mediamente molto basso sul Mediterraneo centro-occidentale per i 3/4 del run... certo l'episodio favonico "caldo" ci scapperà prima o poi ed è qualcosa che comunque fa parte del nostro clima invernale... come ho scritto oggi dopo pranzo un bel periodo di 5 o 6 settimane di vero "nulla" in stile novembre/dicembre 2015 non ci farebbe male...
    Ultima modifica di galinsog@; 18/01/2021 alle 22:46

  8. #4258
    Vento fresco
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    2,970
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Io su roba così non me la sento di sputare...
    Analisi modelli gennaio 2021-ecmopeu12_72_1.png
    Analisi modelli gennaio 2021-ecmopeu12_120_1.png
    Analisi modelli gennaio 2021-ecmopeu12_168_1.png

    E anche queste ultima, nonostante sia favonica e "tosta", mostra l'embrione di un Atlantic Ridge che in prospettiva non mi dispiacerebbe affatto...
    Analisi modelli gennaio 2021-ecmopeu12_216_1.png

  9. #4259
    Vento forte L'avatar di luca_mo
    Data Registrazione
    03/10/10
    Località
    Modena
    Età
    27
    Messaggi
    4,709
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da Pyntakx Visualizza Messaggio
    Provo a risponderti procedendo per gradi. La prima immagine che hai postato indica la relazione tra il PNA e le altezze GPT rilevabili sul nord emisfero nel caso di PNA positivo ma quell'immagine non tiene conto dei casi estremi, come ad esempio il superamento del valore soglia di +1 o addirittura +2, casi in cui devi andare a vedere i dati in archivio con valori simili e fare il plot servendoti del software messo a disposizione dal NOAA. Purtroppo io non riesco ad accedere ai dati giornalieri ma servendomi delle medie mensili riesco comunque ad estrapolare il segnale di fondo che un PNA a +1 o ancor di più un PNA a +2 può trasmettere ed infatti se andiamo a guardare la situazione attuale considerando questa previsione elaborata oggi:

    Immagine


    E guardiamo agli ultimi giorni del mese si nota bene il segnale di fondo che il PNA imprimerà sulla circolazione atmosferica per gli ultimi giorni di gennaio:

    Segnale:

    Immagine


    Proiezione gfs:

    Immagine


    Il tutto partendo da qua:

    Immagine


    Come puoi notare il risultato non è perfetto ma il segnale col passare dei giorni in contemporanea con il crollo del PNA tende ad emergere sempre di più fino ad avvicinarsi al plot. Per farlo specifico che ho utilizzato gli ultimi 20 anni in cui abbiamo avuto a gennaio un PNA medio mensile o ≤ -1 o ≥ +1 sottraendo al primo campione di anni il secondo per far emergere il segnale che si ha con PNA fortemente negativo e il risultato nel complesso è discreto.

    Per quanto riguarda la seconda parte del tuo messaggio ti rispondo che io di solito utilizzo il dato puro indipendentemente dalle condizioni di contorno e dal quadro teleconnettivo per ottenere lo scenario medio che nella maggior parte delle volte si realizza, certamente con un indice vicino allo 0 non posso operare in questo modo perché viene a perdere senso la realizzazione del plot in quanto non si ha una forzante ben definita e in quelle situazioni devo scegliere un'altra strada.

    Per quanto riguarda la parte finale del tuo messaggio di porto l'esempio di un mese invernale che ha fatto la storia sul nostro Paese: il gennaio 1985. Andando a vedere i dati nell'archivio NOAA quel mese ha chiuso con un PNA medio pari a +1,44. Ora, se ci fossimo trovati nel dicembre 1984 a stilare una previsione per il mese successivo durante le vacanze natalizie, senza sapere delle vicissitudini in atto in stratosfera, avremmo visto il PNA in territorio positivo, magari con l'indice che veniva visto superare la soglia di +1 e avremmo dovuto ricorrere ai dati del passato del mese di gennaio o ≥ +1 o ≤ -1 sottraendo al primo gruppo di anni il secondo per mettere a fuoco il segnale di un PNA marcatamente positivo. Dunque procediamo con il confronto. Questo è stato il gennaio 1985:

    Immagine


    A partire dal gennaio 1950 e fino al gennaio 1984 questo era all'epoca il segnale che un PNA marcatamente positivo imprimeva alla circolazione atmosferica nel nord emisfero nel mese di gennaio:

    Immagine


    Come vedi il risultato non è perfetto, specie nel nostro settore, però trasmette l'idea di fondo (potenziali discese di aria fredda verso l'Italia) che avremmo potuto utilizzare all'epoca per stilare una tendenza per il mese di gennaio (mese più freddo della media) cosa che poi è avvenuta anche e soprattutto per altri motivi.

    Tutto ciò che ho scritto serve per far capire l'importanza del lavoro svolto dal NOAA di rilevamento ed archiviazione dei valori medi mensili dei vari indici teleconnettivi, perché in ogni epoca si possono utilizzare (ovviamente in modo oculato e non a casaccio) per stilare tendenze ed elaborare previsioni. Spero che la lettura sia stata cosa gradita.

    Fonte delle informazioni: https://iridl.ldeo.columbia.edu/SOUR...N+-table+.html
    Continuo a dissentire, mi dispiace. Non capisco come si possa fare affidamento su un valore numerico di un singolo indice per stilare una tendenza mensile.

    Mi citi il Gennaio 1985?

    Io ti rispondo così:

    Febbraio 1956: -1.69
    Dicembre 2010: -2.08
    Febbraio 2012: +0.7 (lievemente positivo ma al di sotto di +1)
    Gennaio 2017: -0.29
    Febbraio 2018: -1.67

    E se analizzassi ogni singolo mese invernale degno di nota troverei sia valori positivi che negativi del PNA. A conferma di quanto detto.
    "Una NAO persistentemente negativa può favorire il wave break del VPS ed indebolirlo con conseguente predisposizione del pattern AO-, introducendo così una sorta di feedback che si ripercuote sul segno della stessa NAO e sulle SSTA atlantiche."

  10. #4260
    Vento forte L'avatar di Adriano90
    Data Registrazione
    12/01/11
    Località
    Roma (Montesacro)
    Messaggi
    3,998
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Io su roba così non me la sento di sputare...
    Analisi modelli gennaio 2021-ecmopeu12_72_1.png
    Analisi modelli gennaio 2021-ecmopeu12_120_1.png
    Analisi modelli gennaio 2021-ecmopeu12_168_1.png

    E anche queste ultima, nonostante sia favonica e "tosta", mostra l'embrione di un Atlantic Ridge che in prospettiva non mi dispiacerebbe affatto...
    Analisi modelli gennaio 2021-ecmopeu12_216_1.png
    D'accordo, era ciò che dicevo al webinar, in sostanza.
    Always looking at the sky.


Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •