Pagina 452 di 662 PrimaPrima ... 352402442450451452453454462502552 ... UltimaUltima
Risultati da 4,511 a 4,520 di 6618
  1. #4511
    Vento fresco
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    2,970
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da sponsi Visualizza Messaggio
    Ciao gali che mi dici?
    Ciao sponsi,

    che a guardando le uscite a (partire da ieri pomeriggio/sera) si rischia, causa stratosfera, di ripetere papale-papale le strade imboccate da dicembre a oggi... insomma per i 4/5 d'Italia non va bene e sinceramente veder sprecare certe potenzialità in cambio di un inverno appena "normale" comincia a stancare anche chi, come me, abita nel 1/5 "fortunato"...
    Ultima modifica di galinsog@; 21/01/2021 alle 09:15

  2. #4512
    Vento fresco
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    2,970
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da giorgio1940 Visualizza Messaggio
    ***
    Premesso che si parla di carta a 384, una situazione barica di quel tipo in Europa è nei miei sogni erotici.
    Quando avevo qualche decennio in meno di età, questa era foriera di grandi geli da EST e ENE.
    La bassa la sotto vedremo di sistemarla meglio
    Voi che avete "le mani in pasta", attivatevi per l'attuazione
    Io penso al "freddodotto"
    Il punto è che le stagioni a cui ti riferisci e che in qualche modo hanno coinvolto anche noi, della generazione immediatamente successiva, prevedevano regolarmente l'instaurarsi di un blocking alle medie latitudini, forse perché lo status (a livello di anomalie SST) del Pacifico nordamericano era decisamente diverso, forse perché lo schema AD+/- non si era ancora affermato, come è successo negli ultimi due decenni...
    Detto tra noi, qualora si avverassero gli scenari inquadrati stamani da GFS negli ultimi 3 pannelli e successivamente si restasse a bocca asciutta, comincerei ad avere qualche dubbio sul fatto che certi assetti atmosferici, quelli che qualche decennio fa ci avrebbero portati direttamente verso scenari in stile gennaio 1963, abbiano ancora effetti significativi alle latitudini sud-europee e mediterranee e in modo particolare a longitudini prossime al meridiano di Roma...

  3. #4513
    Uragano L'avatar di Fabry74
    Data Registrazione
    27/10/08
    Località
    Pianura Pinerolese (TO)
    Messaggi
    16,942
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da giorgio1940 Visualizza Messaggio
    ***
    Premesso che si parla di carta a 384, una situazione barica di quel tipo in Europa è nei miei sogni erotici.
    Quando avevo qualche decennio in meno di età, questa era foriera di grandi geli da EST e ENE.
    La bassa la sotto vedremo di sistemarla meglio
    Voi che avete "le mani in pasta", attivatevi per l'attuazione
    Io penso al "freddodotto"
    Altro che... Mix umido da SE e freddo risucchiato da NE... Il top nordovestino.

    Inviato dal mio DUB-LX1 utilizzando Tapatalk

  4. #4514
    Tempesta violenta L'avatar di giofelix
    Data Registrazione
    16/06/02
    Località
    Savignano sul Rubicone (FC)
    Età
    62
    Messaggi
    13,933
    Menzionato
    30 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Ardusli mi pone questa, come possibilità a febbraio. Ecco, perciò, che gnomi animali e fate officeranno il rito dell'abbondanza erotica sulle rive del lago di ridracoli, domenica mattina sotto candidi e lievi fiocchi. Come auspicio per la giusta ricreazione dei 3 regni animale vegetale e minerale in attesa dell'esplosione della primavera. Per chi desidera partecipare, e godersi l'incanto, presentarsi all'alba al lago. Ma intanto....
    Ma quando la neve si scioglie, il bianco dove va a finire?

  5. #4515
    Vento forte L'avatar di only**snow**
    Data Registrazione
    14/08/07
    Località
    Cossila S.Grato (BI) 517 mslm
    Messaggi
    3,640
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    il parallelo comunque continua ad avere "visioni strane". Mi sembra che esageri un po' sempre nelle dinamiche ricordando anche il gelo che vedeva entrare 10 giorni fa
    CONDIZIONI CORRENTI COSSILA S. GRATO

    "no ma è un periodo movimentato, le soddisfazioni arriveranno per tutti"

  6. #4516
    Uragano L'avatar di Dream Designer
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli 249 mt / Cassano D'Adda (MI)
    Età
    32
    Messaggi
    19,507
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da only**snow** Visualizza Messaggio
    il parallelo comunque continua ad avere "visioni strane". Mi sembra che esageri un po' sempre nelle dinamiche ricordando anche il gelo che vedeva entrare 10 giorni fa
    Col parallelo si realizza l'inverno più freddo degli ultimi 5 miliardi di anni in Spagna, definitivamente.

    Analisi modelli gennaio 2021

    Inviato dal mio SM-G970F utilizzando Tapatalk

  7. #4517
    Vento forte L'avatar di Adriano90
    Data Registrazione
    12/01/11
    Località
    Roma (Montesacro)
    Messaggi
    3,998
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da Fabry18 Visualizza Messaggio
    Domenica molto interessante Analisi modelli gennaio 2021Analisi modelli gennaio 2021Analisi modelli gennaio 2021


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

    Enjoy...anche se ECMWF sarebbe il top anche perchè colpirebbe un po' chi poco ha avuto fino ad ora.
    Always looking at the sky.


  8. #4518
    Vento forte L'avatar di Adriano90
    Data Registrazione
    12/01/11
    Località
    Roma (Montesacro)
    Messaggi
    3,998
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Designer Visualizza Messaggio
    Col parallelo si realizza l'inverno più freddo degli ultimi 5 miliardi di anni in Spagna, definitivamente.

    Analisi modelli gennaio 2021

    Inviato dal mio SM-G970F utilizzando Tapatalk
    Che sempre a Madrid portano (le visioni del parallelo).
    Always looking at the sky.


  9. #4519
    Vento fresco
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    ancona
    Età
    65
    Messaggi
    2,935
    Menzionato
    34 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Ciao sponsi,

    che a guardando le uscite a (partire da ieri pomeriggio/sera) si rischia, causa stratosfera, di ripetere papale-papale le strade imboccate da dicembre a oggi... insomma per i 4/5 d'Italia non va bene e sinceramente veder sprecare certe potenzialità in cambio di un inverno appena "normale" comincia a stancare anche chi, come me, abita nel 1/5 "fortunato"...
    Perfetto cio che temo pure io...lisci o colate alte...grazie

  10. #4520
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Genova - Padova
    Messaggi
    4,870
    Menzionato
    74 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Il punto è che le stagioni a cui ti riferisci e che in qualche modo hanno coinvolto anche noi, della generazione immediatamente successiva, prevedevano regolarmente l'instaurarsi di un blocking alle medie latitudini, forse perché lo status (a livello di anomalie SST) del Pacifico nordamericano era decisamente diverso, forse perché lo schema AD+/- non si era ancora affermato, come è successo negli ultimi due decenni...
    Detto tra noi, qualora si avverassero gli scenari inquadrati stamani da GFS negli ultimi 3 pannelli e successivamente si restasse a bocca asciutta, comincerei ad avere qualche dubbio sul fatto che certi assetti atmosferici, quelli che qualche decennio fa ci avrebbero portati direttamente verso scenari in stile gennaio 1963, abbiano ancora effetti significativi alle latitudini sud-europee e mediterranee e in modo particolare a longitudini prossime al meridiano di Roma...
    Diciamo che tra 1/5 e 5/5 (o anche solo 4/5) c'è una via di mezzo, vista anche in inverni storici dove magari era interessato il Nord/Centronord ma non il Sud/Centrosud. Per esempio il citato 1963, che a Roma fu freddo ma non così eccezionale (almeno come medie mensili, non so come eventi) come nel Nord Italia o nel Centro-Nord Europa. E' però anche vero che una totale esclusione delle zone da Roma in giù sarebbe anomala, pure in una situazione che favorisce il Nord.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •