Pagina 647 di 662 PrimaPrima ... 147547597637645646647648649657 ... UltimaUltima
Risultati da 6,461 a 6,470 di 6618
  1. #6461
    Vento forte L'avatar di Adriano90
    Data Registrazione
    12/01/11
    Località
    Roma (Montesacro)
    Messaggi
    4,064
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da Z_M Visualizza Messaggio
    forse preferirei la versione di GFS... ma credo sia più plausibile quella di Reading. In ogni caso la scaldata pare oramai cosa abbastanza probabile. Da notare che il 18z di GFS conferma il 12Z.
    si quella, ahimè così tosta, ce la becchiamo.
    Always looking at the sky.


  2. #6462
    Burrasca L'avatar di inocs
    Data Registrazione
    11/07/03
    Località
    Caposele (AV) - 480 m
    Età
    45
    Messaggi
    5,609
    Menzionato
    15 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da Porano444 Visualizza Messaggio
    Ma non sappiamo nulla di che.
    Il fatto è che non si deve mettere in dubbio tutto.
    Il gelo monstre su Eurasia è un dato di fatto.
    La questione dell'opposizione termica anche.
    Il fatto che è in atto un trend di modulazione del wawe train tra Pacifico e atlantico che smorza i blocchi sul comparto di nostra pertinenza.
    Insomma non è per nulla facile ma la scienza certe cose le dice....
    Può non piacere.
    Altrimenti ci sono altri legittimi modi di seguire la meteo tipo le App...
    Il forum è condivisione di contenuti e sperimentazione
    E deve sempre esserlo luogo di condivisione e sperimentazione. Leggendo un ottimo post di @galinsog@ l'altro giorno mi veniva in mente la necessità di distinguere due piani. Uno è quello, legittimo e lodevole, di chi prova a decifrare la situazione. L'altro è quello dell'atmosfera e delle sue dinamiche. Ragazzi, molti di noi scrivono sui forum e osservano le carte da decenni ormai, e dovremmo sapere, o quantomeno - se siamo proprio ingenui - dovremmo avere percepito, che non c'è verso di spingersi oltre. Non ci sono stagionali o modelli a lungo termine che realmente possano prevedere la situazione. E non ci sono previsioni di longers o CTS che abbiano, ad oggi, una qualche speranza di cogliere nel segno in modo statisticamente significativo (men che meno riducendo l'ampiezza delle aree di impatto della previsione).

    Però i due piani non vanno mischiati, altrimenti facciamo uno sbaglio grave. L'atmosfera è spaventosamente imprevedibile, forse non riusciremo mai a ridurne i gradi di libertà nel modo che vorremmo, ma il lavoro di chi ci si applica resta lodevole. Anche quando, e forse soprattutto, funge da guida all'interpretazione di un nuovo assetto appena intravisto dai modelli (il LA lo danno loro), ovvero quando ci offre la chiave di lettura di una situazione che si è ormai già verificata.

    La maggior parte di noi ciuchi, legati ai colori di meteociel e wetterzentrale, dovrebbe sempre essere grata a chi è in grado di offrire chiavi di lettura. Senza eccessi, ovviamente, da una parte o dall'altra. Le tragedie vere, poi, sono altre, qui si può solo aumentare la conoscenza, e non è poco.

    Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk

  3. #6463
    myMeteoNetwork Team L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona/Riviera (TI, Svizzera)
    Età
    22
    Messaggi
    4,167
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Analisi modelli gennaio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da SnowBurian Visualizza Messaggio
    Lo ripeterò sempre, i lavori che sforna il CTS sono capolavori, soprattutto per lo sforzo con cui sono scritti.
    Sono sicuro che il 99% ha una stima immensa per ogni membro del CTS.

    E nonostante un outlook non giusto non mi sento di giudicarli o peggio ancora recriminare, persino dei supercomputer fanno faticano a tenere la bussola in questo fantozziano inverno.....
    La meteorologia è materia complessa, sbagliare non è necessariamente segnale di incompetenza così come indovinare non è necessariamente indicatore di competenza. Anche i migliori previsori sbagliano sul breve termine se si presenta una situazione inconsueta.
    Le tendenze a lungo termine di qualsiasi tipo sono ancora esercizi sperimentali per il comparto europeo, questo è un fatto.
    In merito all’outlook posso dare solo un giudizio da lettore, qualcosa evidentemente non ha funzionato ma ci sarà una relativa motivazione.
    L’unica cosa che posso dire è che sostanzialmente quelli che chiami supercomputer hanno fornito delle proiezioni credibili sulla prima parte dell’inverno, nessuno ha mai visto nulla di particolarmente diverso di quanto si è poi verificato nella realtà, pertanto il risultato non stupisce.
    Spesso percepisco sul forum un po’ una supponenza per la quale dei calcolatori numerici dovrebbero per forza essere inferiori al margine di apprezzamento umano.... in realtà ai nostri livelli amatoriali serve un po’ prendere da tutto, perché talvolta la linea la tracciano eccome loro...
    Mi pare in effetti che gli outlook siano stati molto diversi rispetto le emissioni dei calcolatori ECMWF in primis (le quali non sono deterministiche degli eventi ma comunque adempiono perfettamente al concetto di proiezione, per me quando un proiezione menziona eventi cessa di essere una proiezione, va troppo nel dettaglio) rappresentavano un eccezione alla media riportata e quindi in fase di consuntivo o di outlook futuri può essere utile confrontare anche questo aspetto. Sicuramente era un’ipotesi molto spinta per la quale di questi tempi era anche facile scottarsi.
    Ultima modifica di AbeteBianco; 30/01/2021 alle 23:59

  4. #6464
    Vento fresco
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    ancona
    Età
    65
    Messaggi
    2,938
    Menzionato
    34 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Riassunto 18 z: canadese grande, siberiano svuotato...inverno ad un passo....quella si che e' una ripartizione favorevole...

  5. #6465
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    12,166
    Menzionato
    638 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Comunque si è criticato Borea perchè ha scritto che la rabbia nel forum è palpabile.

    A leggervi nelle ultime pagine aveva ragione da vendere.

  6. #6466
    Vento teso L'avatar di Sandro
    Data Registrazione
    05/08/20
    Località
    FE
    Messaggi
    1,825
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Buona domenica,
    GFS non è commentabile, qualche passo in avanti da GEM... che abbassa in latitudine la discesa polare.


    Ci portiamo a casa attorno alle 144 ore, una saccatura in discesa sull'Atlantico orientale sin verso le Canarie, dove si potranno avere isoterme attorno a 5° alla quota 850 hPa.
    Nel frangente si eleverà una massiccia avvezione di aria calda di matrice sahariana, sul Mediterraneo occidentale, con caldo anomalo sulle Baleari, Sardegna e Sicilia.

    Da questa saccatura atlantica in discesa pare aprirsi e farsi strada nel Mediterraneo, un canale perturbato diretto dal Nord Africa, attraverso il canale depressionario al largo delle coste marocchine..
    Qui bisogna far notare che l'ondulazione subtropicale muoverà verso levante il promontorio nordafricano. Verso i Mari orientali mediterranei, creando perciò un'avvallamento di GPT sul Mediterraneo occidentale.
    Perciò il tempo diverrà via via sempre più perturbato nel Mediterraneo occidentale, questo a causa di questo passaggio della MJO da fase 6 a fase 7.

    Analisi modelli gennaio 2021-twc_globe_mjo_vp200-1-.jpg


    Nulla da aggiungere riguardo il gelo. Se non altro molto dipende dalla saccatura in discesa dalla Gran Bretagna.
    Analisi modelli gennaio 2021-gemopeu00_144_1.pngAnalisi modelli gennaio 2021-gfsopeu00_144_1.png

    Perché poi il risultato è questo. Quindi possibilmente non è gelo tutto secco, ora bisogna guardare a monte di questo impianto.
    Analisi modelli gennaio 2021-gemopeu00_240_2.pngAnalisi modelli gennaio 2021-gfsopeu00_240_2.png
    Ultima modifica di Sandro; 31/01/2021 alle 06:53

  7. #6467
    Bava di vento
    Data Registrazione
    10/01/21
    Località
    Ravenna
    Età
    31
    Messaggi
    158
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Mbah certo e’ che dopo il 6/7 febbraio basterebbe veramente un ciclone in meno in atl per far si che l azzorre possa minimamente collegarsi con l alta termica e dare il via a un nuovo scenario


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  8. #6468
    Bava di vento L'avatar di Bortan
    Data Registrazione
    15/12/20
    Località
    Casanova di rovegno ( GE )
    Età
    47
    Messaggi
    92
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Gefs e gem ufficiale molto simili nell' evoluzione post falla iberica ... Così cambierebbe tutto ..

  9. #6469
    Vento teso L'avatar di Sandro
    Data Registrazione
    05/08/20
    Località
    FE
    Messaggi
    1,825
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    Si ragazzi, ora bisogna proprio iniziare ad osservare il ramo canadese, ed il getto in uscita dal Labrador/Terranova. Non deve essere ne troppo debole, ne troppo forte..

    Qui scatta l'occhio anche sulle onde planetarie in gioco. Tende sempre ad avvenire una strozzatura sul getto post risalita altopressoria sul lato pacifico.
    Tende a smorzare il gradiente N/S come mi avevano fatto notare..

    Analisi modelli gennaio 2021-gemopnh00_144_1.pngAnalisi modelli gennaio 2021-gfsopnh00_144_1.png

  10. #6470
    Bava di vento
    Data Registrazione
    10/01/21
    Località
    Ravenna
    Età
    31
    Messaggi
    158
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli gennaio 2021

    E quest anno il ramo canadese e’ troppo debole e smenbrato . I grandi eventi freddi da noi ci son stati con la parte canadese forte e compatta


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •