Pagina 575 di 626 PrimaPrima ... 75475525565573574575576577585625 ... UltimaUltima
Risultati da 5,741 a 5,750 di 6256
  1. #5741
    Vento fresco
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    2,999
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli febbraio 2021

    Situazione di breve e medio periodo ormai definita e orientata verso la stabilità in sede sud-europea. Situazione di lungo periodo che invece è al momento impredicibile e per due ragioni:

    1) è in atto uno SC che si intensificherà nei prossimi giorni, la disposizione delle onde planetarie e l'abbassamento (prossimo all'abbattimento) dei flussi sono favorevoli, questa volta, a una dinamica TST con ESE di tipo freddo.

    2) le previsioni dell'AO sembrano tenere conto di questa situazione ma non prospettano una sua soluzione coerente; di conseguenza nel paniere NOAA relativo alle previsioni AO abbiamo di tutto, e si nota solo una certa concordanza per una previsione di ripresa dell'AO su valori di positività medio-alti, seguita dalla discreta probabilità di nuovo (temporaneo?) calo verso il 25, che potrebbe sovraintendere alla propagazione di un'onda lunga post touch-down o a qualcos'altro; d'altro canto alcuni forecast di ieri mostravano un nuovo possibile riscaldamento stratosferico, similmente a quanto avevamo visto a fine novembre. A questo punto saremmo a un bivio che potrebbe addirittura segnare gran parte della nascente stagione primaverile, bivio tra ESE cold e probabile FW di tipo late e possibile mancato ESE cold "classico", seguito da nuovo riscaldamento in stratosfera, a culminare in un FW di tipo early (seconda decade di marzo?).

    Analisi modelli febbraio 2021-ao.sprd2.gif

    Se dovessi scommettere due lire (rigorosamente vecchio conio e fuori-corso) direi che avremo un condizionamento classico post ESE cold con ricompattamento, che il VPT che proverà a riaccentrarsi sul polo e ne seguirà una lunga fase con zonalità alta, AO++ (salvo forse qualche giorno sullo scorcio del mese) e NAO+, per cui mi aspetto un prosieguo con prevalente dominio di HP subtropicale-oceanica in sede sud-europea... però è anche vero che questa è stata una stagione che ha "bruciato" molte attese e non è detto che la prima parte della primavera non possa fare altrettanto...

    Credo che per queste ragioni abbia pochissimo senso spingersi con i modelli oltre le 120-144 ore e per pochissimo intendo dire perfino meno del solito... Un'eventuale avvezione da ENE, probabilmente rapida ma significativa per magnitudo può comunque verificarsi anche in caso di touch-down e tra l'altro questo tipo di dinamica potrebbe comparire con scarso preavviso nella coda dei modelli, un po' come successe con quella di fine novembre 2013 o (ancor di più) con quella di fine dicembre 2014.
    Ultima modifica di galinsog@; 17/02/2021 alle 12:13

  2. #5742
    Bava di vento
    Data Registrazione
    13/12/18
    Località
    Campobasso
    Messaggi
    65
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli febbraio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da Sandro Visualizza Messaggio



    al Sud basta che sia diretta verso l'Egeo per vedere qualcosa.. ma non è abbastanza abbiamo visto di recente, potreste fare di più con una solida entrata nel Mediterraneo centrale.
    In realtà in molti inverni due/tre episodi per il lato adriatico sono abbastanza per avere una media in linea. Qui mi nevica con una -2 a 850 hPa se lo stau lavora bene. Certo, se parliamo di quote molto basse o addirittura del livello del mare, l'asticella si alza e ci vuole qualcosa di più netto. Sul fatto che potremmo fare di più non ho dubbio alcuno ed hai ragione. Quest'ultimo episodio è un esempio di quello che dici, in cui il core ci ha lisciato come spesso di recente, abbiamo fatto 30 cm: 200 km più a ovest la colata e minimi messi meglio e avremmo fatto il metro...

  3. #5743
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    14/11/20
    Località
    Alpignano
    Età
    27
    Messaggi
    752
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli febbraio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Situazione di breve e medio periodo ormai definita e orientata verso la stabilità in sede sud-europea. Situaziome di lungo periodo al momento impredicibile e per due ragioni:

    1) è in atto uno SC che si intensificherà nei prossimi giorni, la disposizione delle onde planetarie e l'abbassamento (prossimo all'abbattimento) dei flussi sono favorevoli, questa volta, a una dinamica TST con ESE di tipo freddo.

    2) le previsioni dell'AO sembrano tenere conto di questa situazione ma non prospettano una sua soluzione coerente; di conseguenza nel paniere NOAA relativo alle previsioni AO abbiamo di tutto, e si nota solo una certa concordanza per una previsione di ripresa dell'AO su valori di positività medio-alti, seguita dalla discreta probabilità di nuovo (temporaneo?) calo verso il 25, che potrebbe sovraintendere alla propagazione di un'onda lunga post touch-down o a qualcos'altro; d'altro canto alcuni forecast di ieri mostravano un nuovo possibile riscaldamento stratosferico, similmente a quanto avevamo visto a fine novembre. A questo punto saremmo a un bivio che potrebbe addirittura segnare gran parte della nascente stagione primaverile, bivio tra ESE cold e probabile FW di tipo late e possibile FW di tipo early (seconda decade di marzo?).

    Analisi modelli febbraio 2021-ao.sprd2.gif

    Se dovessi scommettere due lire (rigorosamente vecchio conio e fuori-corso) direi che avremo un condizionamento classico post ESE cold con ricompattamento, che il VPT che proverà a riaccentrarsi sul polo e ne seguirà una lunga fase con zonalità alta, AO++ (salvo forse qualche giorno sullo scorcio del mese) e NAO+, per cui mi aspetto un prosieguo con prevalente dominio di HP subtropicale-oceanica in sede sud-europea... però è anche vero che questa è stata una stagione che ha "bruciato" molte attese e non è detto che la prima parte della primavera non possa fare altrettanto...

    Credo che per queste ragioni abbia pochissimo senso spingersi con i modelli oltre le 120-144 ore e per pochissimo intendo dire perfino meno del solito... Un'eventuale avvezione da ENE, probabilmente rapida ma significativa per magnitudo può comunque verificarsi anche in caso di touch-down e tra l'altro questo tipo di dinamica potrebbe comparire con scarso preavviso nella coda dei modelli, un po' come successe con quella di fine novembre 2013 o (ancor di più) con quella di fine dicembre 2014.
    Come si spiega che un riscaldamento di tipo major ha meno probabilità di propagazione e split rispetto al condizionamento indotto da un ese cold con tutte le disastrose conseguenze del caso?

  4. #5744
    Vento fresco
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    2,999
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli febbraio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da Alesax Visualizza Messaggio
    Come si spiega che un riscaldamento di tipo major ha meno probabilità di propagazione e split rispetto al condizionamento indotto da un ese cold con tutte le disastrose conseguenze del caso?
    Non ne ho la più pallida idea, ad ogni modo ricordiamoci che a fine novembre abbiamo sfiorato questa eventualità e si è innescata esattamente la dinamica opposta...

  5. #5745
    Vento teso
    Data Registrazione
    24/04/05
    Località
    savignano s/p formic
    Età
    60
    Messaggi
    1,663
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli febbraio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Non ne ho la più pallida idea, ad ogni modo ricordiamoci che a fine novembre abbiamo sfiorato questa eventualità e si è innescata esattamente la dinamica opposta...
    tutto vero, però la cosa peggiore x noi nove volte su dieci va in porto, e la cosa migliore x noi, nove volte su dieci non va in porto, scusa il gioco di parole
    -16,1 il 6 e il 14/02/2012 +39,7 il 04/08/2018
    www.meteosystem.com/stazioni/savignanosulpanaro/

  6. #5746
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    29
    Messaggi
    21,167
    Menzionato
    273 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli febbraio 2021

    pour parler, la media GFS anche a 300h è piuttosto indicativa:

    Meteociel - Panel GEFS


    anticiclone spessissimo troppo addossato.
    sappiamo quanto sia volatile, però sono diversi runs che è così.
    Si vis pacem, para bellum.

  7. #5747
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    14/11/20
    Località
    Alpignano
    Età
    27
    Messaggi
    752
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli febbraio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    pour parler, la media GFS anche a 300h è piuttosto indicativa:

    Meteociel - Panel GEFS


    anticiclone spessissimo troppo addossato.
    sappiamo quanto sia volatile, però sono diversi runs che è così.
    Perché non muore mai sto anticiclone? Eppure non ci sono grosse vorticita' in atl

  8. #5748
    Vento forte L'avatar di Skiri
    Data Registrazione
    18/12/09
    Località
    Bitonto(BA) - London
    Età
    41
    Messaggi
    4,872
    Menzionato
    77 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli febbraio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    questa per me è verosimile, il target penso sarà balcanico o comunque basso ed orientale.
    stonano un po' le anomalie su Groenlandia e Islanda, che se così accentuate in loco, mi sembra strano vedere andare tutto in Turchia...
    L’autore, ovvero J.C., sottolinea ogni volta la bassa risoluzione di quella carta. Che i colori vanno presi come ipotetica anomalia e non come valore reale. Tutto ok
    Dimenticavo. D’accordo con quanto detto da galinsog@.
    Nella logica del gioco la sola regola è esser scaltri

  9. #5749
    Uragano
    Data Registrazione
    16/12/09
    Località
    Igea marina(rimini) sul mare
    Età
    38
    Messaggi
    21,112
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli febbraio 2021

    Scusate non sono daccordo su un punto e cioe' che un Ese cold con condizionamento creerebbe le condizioni per una zonalita' alta, per come e' disposto il vp mi aspetterei piuttosto un assetto con discese nord atlantiche e quindi primavere variabile almeno la prima parte...

  10. #5750
    Vento forte L'avatar di terence88z
    Data Registrazione
    01/02/07
    Località
    Paglieta (CH)
    Età
    33
    Messaggi
    4,782
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli febbraio 2021

    Non sono d'accordo neanche io sulla zonalità alta. Tra l'altro in un inverno contraddistinto quasi costantemente da un vortice atlantico tra l'Azzorre e l'Irlanda, e non ci sono motivi per i quali questa condizione non debba continuare. L'unica cosa sulla quale potremo contare è l'avanzare della stagione primaverile, che male si sposa anche quella con zonalità alta e A++... devremo cosa dicono i modelli

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •