Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 18 di 18

Discussione: Estati fredde..

  1. #11
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    33
    Messaggi
    25,300
    Menzionato
    111 Post(s)

    Predefinito Re: Estati fredde..

    Un periodo di estati (ma anche di anni, direi) molto freddi e molto piovosi nel passato è stato molto probabilmente quello tra il 760 e l'850. Le cronache dell'epoca tracciano un quadro desolante di piogge continue e inondazioni, e terreni completamente allagati o fangosi per anni e anni, tanto da impedire le semine e le raccolte. Si stima che intorno al 784 un terzo della popolazione europea muore di fame e di epidemie, mentre un pò tutte le cronache dell'epoca tra il 769 e l'840 narrano di piogge, temporali, grandinate pressochè continue, mentre nell'810 avviene una pesante morìa di bestiame in Francia.
    In quel periodo Ludovico il Pio, Re dei Franchi, scriveva a proposito dell'anno 820: "Quell'anno le piogge persistenti e l'eccesso di umidità provocarono conseguenze disastrose. Persone e animali furono colpiti da un'epidemia devastante; cereali e ortaggi andarono distrutti dalle piogge ininterrotte, il vino divenne aspro e acido. Nelle regioni in cui le pianure erano inondate dall'acqua non si rese possibile la semina autunnale, cosicchè, col giungere della primavera, il grano non crebbe".
    Lou soulei nais per tuchi

  2. #12
    Vento forte L'avatar di Julio
    Data Registrazione
    05/02/08
    Località
    Bernalda (Matera) - 130 m.s.l.m.
    Messaggi
    4,310
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: Estati fredde..

    La 2002 non fu niente male qui e in buona parte d'Italia, massime per giorni sotto i 20 gradi e piogge continue anche di notte, roba da annali. Ricordo nello stesso anno anche periodi belli caldi e secchi, d'altronde siamo nel cuore del Mediterraneo.

  3. #13
    Vento fresco L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    Germania
    Messaggi
    2,953
    Menzionato
    127 Post(s)

    Predefinito Re: Estati fredde..

    Citazione Originariamente Scritto da Julio Visualizza Messaggio
    La 2002 non fu niente male qui e in buona parte d'Italia, massime per giorni sotto i 20 gradi e piogge continue anche di notte, roba da annali. Ricordo nello stesso anno anche periodi belli caldi e secchi, d'altronde siamo nel cuore del Mediterraneo.
    Luglio e agosto sono stati in media e giugno è stato uno dei più caldi della storia prima del 2003...
    Dalle tue parti mi sembra pure essere stata bella calda:
    Resumen diario
    Resumen diario
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

  4. #14
    Vento forte L'avatar di Julio
    Data Registrazione
    05/02/08
    Località
    Bernalda (Matera) - 130 m.s.l.m.
    Messaggi
    4,310
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: Estati fredde..

    Citazione Originariamente Scritto da nevearoma Visualizza Messaggio
    Luglio e agosto sono stati in media e giugno è stato uno dei più caldi della storia prima del 2003...
    Dalle tue parti mi sembra pure essere stata bella calda:
    Resumen diario
    Resumen diario
    Brindisi non è dalle mie parti comunque, è come se dicessi che Grosseto è dalle tue parti.
    Luglio qui fu a tratti davvero freddo causa precipitazioni persistenti che evidentemente non hanno colpito Brindisi, che ha un clima del tutto diverso dal mio, più marittimo e molto più secco in estate. Ricordo benissimo le massime sotto i 20°C (non una) e i giacconi serali causa vento freddo, ma se poi vuoi mettere in dubbio fai pure.
    Ultima modifica di Julio; 27/02/2021 alle 15:22

  5. #15
    Vento fresco L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    Germania
    Messaggi
    2,953
    Menzionato
    127 Post(s)

    Predefinito Re: Estati fredde..

    Citazione Originariamente Scritto da Julio Visualizza Messaggio
    Brindisi non è dalle mie parti comunque, è come se dicessi che Grosseto è dalle tue parti.
    Luglio qui fu a tratti davvero freddo causa precipitazioni persistenti che evidentemente non hanno colpito Brindisi, che ha un clima del tutto diverso dal mio, più marittimo e molto più secco in estate. Ricordo benissimo le massime sotto i 20°C (non una) e i giacconi serali causa vento freddo, se poi vuoi mettere in dubbio fai pure.
    Le massime sotto i 20° non ci sono state nemmeno in stazioni più vicine come Marina di Ginosa o Gioia del Colle che tra l'altro è pure in collina:
    Global daily summary
    Global daily summary

    Sostanzialmente ci sono state 1-2 giornate fresche e piovose verso fine mese ma nel complesso il mese o l'estate non mi sembrano definibili freschi.
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

  6. #16
    Vento forte L'avatar di Julio
    Data Registrazione
    05/02/08
    Località
    Bernalda (Matera) - 130 m.s.l.m.
    Messaggi
    4,310
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: Estati fredde..

    Citazione Originariamente Scritto da nevearoma Visualizza Messaggio
    Le massime sotto i 20° non ci sono state nemmeno in stazioni più vicine come Marina di Ginosa o Gioia del Colle che tra l'altro è pure in collina:
    Global daily summary
    Global daily summary

    Sostanzialmente ci sono state 1-2 giornate fresche e piovose verso fine mese ma nel complesso il mese o l'estate non mi sembrano definibili freschi.
    Ma perchè mettere in dubbio ogni volta quello che si scrive? Estate 2002, una delle prime in cui ho cominciato a rilevare temperature a livello amatoriale grazie a una delle prime auto dell'era moderna in grado di rilevare la temperatura dell'aria in maniera precisa, con approssimazione di +-0.5°C solo perchè non c'erano i decimali. Le giornate tipo di fine Luglio erano: mattina nuvolosa, poi da tarda mattinata fino a notte temporali e piogge con ventilazione sostenuta, con il mio comune che beccava sempre meglio rispetto a vaste zone della Puglia (visto che ha l'Appennino più vicino, temporali di calore più intensi e nuvolosità che copre il cielo per più tempo). Parti di Agosto lo stesso, ma lì registravo massime decisamente più alte dal momento che la nuvolosità si sviluppava molto più tardi, e tra l'altro con l'arrivo delle precipitazioni la temperatura crollava.
    Se vuoi fare una media tra le minime e le massime così come le vedi, queste dicono poco visto che in certe condizioni la media matematica non è mai piaciuta per valutare il clima di un luogo. Piuttosto sarebbe meglio registrare le temperature orarie, un sotto media costante per giorni e sensazione di fresco accentuata dal fatto che alle 14 ci potevano essere 18°C con temporale invece che 33°C con cielo sereno, anche a pochi chilometri di distanza. Tratti d'estate così piovosi li ricordi e li registri inevitabilmente come freschi, a tratti freddi, con sensazione diffusa di benessere. Non che oggi non ce ne siano giornate del genere, ma quell'anno fu qualcosa di raro per queste parti.

  7. #17
    Vento fresco L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    Germania
    Messaggi
    2,953
    Menzionato
    127 Post(s)

    Predefinito Re: Estati fredde..

    Citazione Originariamente Scritto da Julio Visualizza Messaggio
    Ma perchè mettere in dubbio ogni volta quello che si scrive? Estate 2002, una delle prime in cui ho cominciato a rilevare temperature a livello amatoriale grazie a una delle prime auto dell'era moderna in grado di rilevare la temperatura dell'aria in maniera precisa, con approssimazione di +-0.5°C solo perchè non c'erano i decimali. Le giornate tipo di fine Luglio erano: mattina nuvolosa, poi da tarda mattinata fino a notte temporali e piogge con ventilazione sostenuta, con il mio comune che beccava sempre meglio rispetto a vaste zone della Puglia (visto che ha l'Appennino più vicino, temporali di calore più intensi e nuvolosità che copre il cielo per più tempo). Parti di Agosto lo stesso, ma lì registravo massime decisamente più alte dal momento che la nuvolosità si sviluppava molto più tardi, e tra l'altro con l'arrivo delle precipitazioni la temperatura crollava.
    Se vuoi fare una media tra le minime e le massime così come le vedi, queste dicono poco visto che in certe condizioni la media matematica non è mai piaciuta per valutare il clima di un luogo. Piuttosto sarebbe meglio registrare le temperature orarie, un sotto media costante per giorni e sensazione di fresco accentuata dal fatto che alle 14 ci potevano essere 18°C con temporale invece che 33°C con cielo sereno, anche a pochi chilometri di distanza. Tratti d'estate così piovosi li ricordi e li registri inevitabilmente come freschi, a tratti freddi, con sensazione diffusa di benessere. Non che oggi non ce ne siano giornate del genere, ma quell'anno fu qualcosa di raro per queste parti.
    Ma va benissimo, basta sapere che si parla di sensazioni personali. Anche io ho tra i miei ricordi un sacco di periodi freschi in estate.
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

  8. #18
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    17/04/18
    Località
    Bazzano (BO)
    Età
    32
    Messaggi
    286
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Estati fredde..

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Non era l'estate 2000 quella molto calda all'inizio ed alla fine, ma molto fresca a luglio e inizio agosto.
    hai ragione, pardon, ho fatto una gaffe clamorosa

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •