Visualizza Risultati Sondaggio: Valutazione finale

Partecipanti
61. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Non classificabile

    1 1.64%
  • 0

    0 0%
  • 1

    0 0%
  • 2

    1 1.64%
  • 3

    7 11.48%
  • 4

    10 16.39%
  • 5

    17 27.87%
  • 6

    12 19.67%
  • 7

    12 19.67%
  • 8

    3 4.92%
  • 9

    1 1.64%
  • 10

    0 0%
Sondaggio a Scelta Multipla.
Pagina 9 di 9 PrimaPrima ... 789
Risultati da 81 a 86 di 86
  1. #81
    Banned
    Data Registrazione
    12/10/20
    Località
    Roma
    Età
    57
    Messaggi
    420
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Valutazioni e considerazioni dell'inverno meteorologico 2020/2021

    Citazione Originariamente Scritto da Sandro Visualizza Messaggio
    Si nel complesso è stato un Inverno diverso rispetto le annate peggiori, che qualcuno ha riportato nel corso della stagione. Ma come dinamiche tutte sfalsate rispetto il potenziale non espresso sulle nostre lande.
    Oramai ho scritto Inverno mancato, anche se sono d'accordo con chi afferma che nella media ci stiamo dentro alla grande. E come dinamicità invernale è stato fuori dal solito Inverno mite ed anticiclonico che sovente si fa strada sulle nostre lande.
    Un amante della neve non può cercarla solo in montagna, la pianura rimane mistica innevata.. e ciò che è mancato e che non lo differisce da tanti inverni degli ultimi trent'anni, sono i giorni di galaverne. Ridotti rispetto gli anni ottanta.

    Giornate nebbiose e gelide che fanno parte del clima perduto della Pianura Padana.. e che sperando in un continuo della Nina, vediamo se si riproporranno più spesso il prossimo Inverno.
    Sperando si nella Nina, che si protragga e permetta un raffreddamento omogeneo nell'emisfero Nord. ENSO negativo combinato con una QBO negativa, ed un minimo solare debole, potrà dare più frutti nevosi ed eventi gelidi il prossimo Inverno 2021-2022.
    D'accordo, specie sulla speranza di tutti noi anche per il raffreddamento in atto della corrente del golfo vediamo cosa ci porta nei prossimi anni

    Inviato dal mio SM-A307FN utilizzando Tapatalk

  2. #82
    Brezza tesa L'avatar di Hirpus96
    Data Registrazione
    27/12/20
    Località
    Avellino (AV) 361 mslm
    Età
    24
    Messaggi
    846
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Valutazioni e considerazioni dell'inverno meteorologico 2020/2021

    Oggi, ultimo giorno di inverno meteorologico, posso dire di aver vissuto un inverno da 7.5
    Febbraio molto fumoso, questo si, ma non si può dire la stessa cosa degli ottimi dicembre e gennaio.
    Ricapitolando:
    - 5 episodi nevosi alla mia quota, che non si vedono certo tutti gli anni, per un totale di 10 cm (abbiamo visto annate migliori in quanto ad accumuli nevosi, ma con molta meno dinamicità rispetto a questo 2020/2021);
    - quasi 3 metri di neve alle quote di 1300/1400 mt, con manto nevoso sempre intorno al metro di altezza, tant'è che nemmeno le poderose scaldate di febbraio hanno eroso o limato eccessivamente il quantitativo totale;
    - 670 mm dal 1° dicembre (504 mm da inizio anno), quindi la pioggia di certo non è mancata, anzi!
    Unico neo sono state le gelate e temperature sottozero (soltanto 6 volte, sigh), ma non me la sento di abbassare nettamente il voto per questa cosa. E poi, senza voler fare il bastian contrario, è sempre bello avere anche qualche giornata di sole, che non sono mancate soprattutto a febbraio e in questi ultimi giorni di marzo.
    Insomma, c'è stato tanta dinamicità e tanto divertimento, non è mancato pressoché nulla
    Arrivederci al prossimo inverno, sperando in un semestre primaverile/estivo non troppo caldo e secco.

  3. #83
    Burrasca forte L'avatar di Franzoso
    Data Registrazione
    06/06/04
    Località
    Milano (Forlanini)
    Età
    31
    Messaggi
    7,709
    Menzionato
    29 Post(s)

    Predefinito Re: Valutazioni e considerazioni dell'inverno meteorologico 2020/2021

    Darei un 6 1/2 e solo grazie al periodo da natale fino alla metà di gennaio con una bella occasione di neve al piano come non si vedeva da anni (pur se durata un amen a causa di umidità, nubi, poco rigelo) e un periodo sottomedia costante (soprattutto in quota, ahimè).
    Per il resto dalla seconda metà di gennaio totalmente anonimo e con febbraio senza infamia e senza lode, marzo idem.
    Uno degli inverni più abortiti di sempre a mio parere.

    In quota sicuramente quest'anno tutt'altra storia con tanta neve nemmeno troppo in alto e per lungo tempo, ma se dovessi giudicarlo da abitante di Milano questo è il mio voto.

    Guidonia 107mt s.l.m.
    Davis Vantage Vue

  4. #84
    Banned
    Data Registrazione
    12/10/20
    Località
    Roma
    Età
    57
    Messaggi
    420
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Valutazioni e considerazioni dell'inverno meteorologico 2020/2021

    Campo Felice lago cisterna ancora completamente ghiacciato, da notare l'ottimo innevamento intorno, e ci troviamo a quota 1600mt

    Inviato dal mio SM-A307FN utilizzando Tapatalk

  5. #85
    Uragano L'avatar di simo89
    Data Registrazione
    31/08/05
    Località
    Rivalta (RE) 96 mslm
    Età
    31
    Messaggi
    21,826
    Menzionato
    55 Post(s)

    Predefinito Re: Valutazioni e considerazioni dell'inverno meteorologico 2020/2021

    4 secco, e sono stato pure molto buono. Una caterva di pioggia, quasi 300 mm, per 12 miseri cm, temperature fuori da ogni grazia di dio per metà dicembre e per la maggior parte di febbraio, solo gennaio si salva con una sufficienza risicata, il tutto mentre oltr'alpe e nell'est Europa è stato uno degli inverni più freddi da decenni.
    Non ce n'è andata bene una che fosse una, o troppo a est o troppo a ovest.

    Lungi da me, da dimenticare in fretta.
    Viva il burian e a morte l'atlantico sempre.
    E non dimenticatevi di passare da -> https://www.reggioemiliameteo.it/?fb...4bNen41IIsnJYQ

  6. #86
    Vento moderato L'avatar di Nanni
    Data Registrazione
    09/11/12
    Località
    Polignano a Mare(BA)
    Età
    66
    Messaggi
    1,353
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Valutazioni e considerazioni dell'inverno meteorologico 2020/2021

    Citazione Originariamente Scritto da Cristiano96 Visualizza Messaggio
    6, senza infamia e senza lode. Abbiamo avuto molto caldo, specie a febbraio, tuttavia ripagato da tre ondate di freddo (una di gelo a metà febbraio e due di freddo a gennaio) in cui ho rivisto un velo di neve, che per la Puglia diciamo che è il minimo sindacale per farsi piacere un inverno
    Sei troppo severo ...se avessi visto io qui l'imbiancata che hai visto tu a Fasano a S. Valentino il mio voto sarebbe stato 8 .Invece ho votato 7 :dicembre molto buono, piovosissimo, ha recuperato il deficit di gennaio e febbraio 2020 ; gennaio discreto ,in media pluvio e termo ; febbraio buono ,con un evento di neve coreografica e buone piogge...certo poteva andar meglio ,con colate gelide ovunque, Spagna, Balcani, Europa centrale, mentre noi presi solo di striscio...ma è un inverno che ripeterei volentieri
    Avatar : Nevicata a Polignano del Dicembre 2007

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •