Pagina 4 di 12 PrimaPrima ... 23456 ... UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 112
  1. #31
    Vento forte L'avatar di appassionato_meteo
    Data Registrazione
    01/09/14
    Località
    Artegna (UD) 191 mslm
    Messaggi
    3,141
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Marzo 2021: anomalie termiche e pluviometriche

    Ecco la parte centrale di marzo nella stazione Osmer di Udine S.Osvaldo:


    • Media minime 0.6°C, -2.5°C dalla media 1991/2020, estremi -2.8°C/5.3°C, terzo posto su 31 fra le più fredde, cinque valori sottozero ed uno sopra i cinque gradi.
    • Media medie 6.5°C, -2.5°C dalla media, estremi 4°C/9.5°C, quinto posto tra le più fredde, tre valori sotto i cinque gradi.
    • Media massime 12.1°C, -2.7°C dalla media, estremi 10°C/15.3°C, sesto posto tra le più fredde, un valore sopra i quindici gradi.
    • Escursione termica giornaliera 11.5°C, -2.5°C dalla media, estremi 5.6°C/15.6°C, dodicesimo posto tra le più basse.
    • Radiazione solare media 12453 KJ\mq, +95 dalla media, estremi 1906/18934 KJ\mq, quindicesimo posto fra le più soleggiate.
    • Caduti 18.2 mm in quattro giorni.
    • Pressione media 1002.1 hPa, -4.3 hPa dalla media 1993/2020, estremi 995.5/1006.9 hPa, quinto posto su trenta fra le più basse.
    • Media ad 850 hPa -1.6°C, -3.2°C dalla media 1991/2020, estremi -5.7°C/2.4°C, quinto posto su 41 tra le più fredde insieme al 1982 ed al 2013, 14 valori negativi di cui tre inferiori ai -5°C.
    • Quota media ZT 1354 metri, -499 dalla media, estremi 795/2648 metri, nono posto tra le più basse, quindici valori sotto i 1500 metri (di cui cinque sotto i mille) ed uno oltre i 2500 metri (gli altri compresi fra 1500 e duemila metri).


    Decade piuttosto fredda, secca e ventosa sia al suolo che in quota; domenica dodici è passato un fronte freddo che ha portato pioggia, graupeln sino in pianura e neve oltre i 600 metri.
    In seguito pochissime precipitazioni, ma si sono avute brevi fioccate o pioggia mista e neve fino in pianura; il clima si è fatto quasi invernale, con minime negative, massime poco sopra i dieci gradi, temperatura ben negative in quota e ZT a volte anche inferiore ai mille metri (e parecchio vento).
    Non abbiamo stabilito record puntuali o di medie, ma i picchi raggiunti delle minime e delle medie sono bassi per essere a metà marzo.
    Se il mese mantenesse le medie dei primi venti giorni, al suolo sarebbe il terzo più freddo dagli anni ’90, in quota sarebbe undicesimo (ma partendo dagli anni ’80) e sarebbe tra i quindici mesi ad avere media negativa e per lo ZT si piazzerebbe al decimo posto; in quota sarebbe praticamente un mese invernale in media.
    Discussione che raccoglie medie e statistiche sulle grandezze in quota (principalmente medie ad 850 hPa, quota ZT, geopotenziali a 500 hPa) di Udine:
    http://forum.meteotriveneto.it/showt...tiche-in-quota

  2. #32
    Vento fresco
    Data Registrazione
    17/12/06
    Località
    Lanciano (CH)
    Età
    49
    Messaggi
    2,740
    Menzionato
    99 Post(s)

    Predefinito Re: Marzo 2021: anomalie termiche e pluviometriche

    Ad oggi la media di lanciano è scesa a 8.1....quella di febbraio a 9.3°c....ormai l'inversione tra i due mesi è certa. La cosa è rara, ma ancora più rara che è il secondo anno di seguito. A dimostrazione di quali assurdi mesi di febbraio abbiamo vissuto. Il pluviometro è in media, ma il 90 % caduto in un singolo evento. Ondata di freddo ultima 0.8mm
    Situazione simile in altri comuni, quelli montani monitorabili marzo più freddo di febbraio e localmente quasi come gennaio. Marzo potrebbe chiudere - 0.5 sotto le medie 1961-90 e - 1 sull'ultima
    Ultima modifica di cristiano; 22/03/2021 alle 08:35

  3. #33
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    12,299
    Menzionato
    646 Post(s)

    Predefinito Re: Marzo 2021: anomalie termiche e pluviometriche

    Massima molto bassa per il periodo nella giornata di ieri, ho aspettato oggi per la conferma del SYREP: 9.9° all'aeroporto.
    Nella serie storica di Brindisi risulta l'ottava max più bassa della terza decade di Marzo e soprattutto la decima più bassa della primavera astronomica dal 1951.

    L'escursione termica è stata contenuta grazie alla pioggia continua e incessante (accumuli tra i 23 mm all'aeroporto e i 31 mm di S.Elia in periferia), con appena 1.7° di delta tra la massima e la minima (tra l'altro rilevata nel pomeriggio).
    E' tra le prime 10 giornate con la minor escursione termica di Marzo.

  4. #34
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m
    Età
    29
    Messaggi
    34,881
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Marzo 2021: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    Quindi prevedi una seconda quindicina ("sedicina") in sostanziale media termica? Pensavo si potesse ambire a un po' di freddo in più (ma non me ne intendo del microclima di Ferrara, ovviamente).
    Mi sa che o i modelli hanno poi corretto il tiro o (più probabile) ero stato troppo pessimista io.

    La 2° decade infatti ha chiuso a Ferrara con le seguenti anomalie sulla media:

    -1971/00: -0,65°
    -1981/10: -0,95°
    -1996/15: -1,5°

    Ieri è stata una giornata freddissima, a circa -7 dalla media 1971/00, e fino a Giovedì probabilmente avremo altre giornate sotto media, seppur via via decrescente.

    Al momento attuale la media progressiva per i primi 22 giorni (quindi includendo anche oggi), pari a 2,2/14,3°C, è perfettamente in linea con la 1971/00 progressiva e a -0,3° dalla 1981-10 progressiva. Si, direi previsione completamente cannata e dunque ora non mi esprimo più su come finirà.
    Nell'avatar, Beautiful e la meteo che si incontrano: il Ridge Atlantico.

  5. #35
    Uragano
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli 249 mt / Cassano D'Adda (MI)
    Età
    33
    Messaggi
    19,575
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Marzo 2021: anomalie termiche e pluviometriche

    Ovviamente é un mese di Marzo freddo, in particolarmodo al Sud direi, in quanto al Nord, l'insistenza di giornate soleggiate, nonostante l'apporto di aria fredda, ha mantenuto i valori più in alto.

    Da me a Napoli il mese viaggia per ora a -0.7 sulla 1981-2010 progressiva ma è destinato a scendere ulteriormente sia perché ancora i prossimi due/tre giorni saranno freddi, ma anche perché la ripresa anticiclonica sul finale del mese combacierá con i valori delle medie della IIIa decade, quindi non dovrebbe esserci sto capovolgimento, almeno qui. Poi, di notte dovrebbe continuare a fare freddo ovunque nelle aree di pianura, pure se dovesse fare +3/+19 per dire, sarebbe comunque abbastanza freschino.

    Inutile dire che è da bestemmia che sia capitato adesso e non un mese fa, ma ormai ci abbiamo fatto il callo con la sfig.a.
    Ultima modifica di Dream Designer; 22/03/2021 alle 16:43

  6. #36
    Brezza tesa L'avatar di MarcoT
    Data Registrazione
    25/08/20
    Località
    Marghera (VE)
    Età
    17
    Messaggi
    915
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Marzo 2021: anomalie termiche e pluviometriche

    Appena scoperto che marzo è sotto media in Italy, non avevo mai guardato . A Tessera addirittura -1ºC dalla 1971-2000 finale al momento. Se chiudesse a 8,3ºC o meno di media sarebbe il terzo mese sotto la 81-10 negli ultimi dieci mesi. Lo stesso numero di mesi sotto media nel periodo tra aprile 2018 e maggio 2020 per capirsi.

  7. #37
    Vento forte L'avatar di cut-off
    Data Registrazione
    15/10/05
    Località
    Trento Sud (m.190 s.
    Età
    55
    Messaggi
    4,287
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Marzo 2021: anomalie termiche e pluviometriche

    Giunti ormai all'inizio della terza decade di marzo, anche qui a Trento Sud si conferma il sottomedia termico (riferito all'intero mese) sia rispetto alla media recente che a quella storica: infatti gli attuali 7.3°c di media integrale risultano inferiori di oltre 2°c rispetto alla recente 2010-2020 (9.5°c) e soprattutto ben un grado e mezzo sotto alla mia media storica di riferimento 1983-2005, che è di 8.8°; fossimo a mese concluso sarebbe una cosa notevole (fra l'altro si tratterebbe del 2° marzo di fila dopo il 2020 a concludere sotto entrambe le medie, fatto più unico che raro in questi ultimi anni), ma manca ancora quasi una decade e sarà da vedere dove si arriverà dopo la prevista scaldata finale.

    Va detto che l'anomalia più notevole riguarda le minime, che con la media attuale di 1.0°c risultano ben inferiori sia rispetto alla media storica di 1.9° che soprattutto alla recente dell'ultimo decennio, decollata fino a 4.2°c; anomalia più contenuta invece per le massime, con gli attuali 15.1°c che sono di poco inferiori rispetto ai 15.6° della media storica e un po' di più rispetto ai 16.3° della recente 2010-2020.
    Da sottolineare che finora marzo ha registrato più gelate di febbraio (8 contro 6), più altre 6 <quasi gelate> con minime molto vicine allo zero (0, poco° insomma), mentre le minime superiori ai 2 gradi sono state finora solo 5.


    Capitolo prp: con una situazione del genere col versante sud delle Alpi perennemente sottovento ovviamente le piogge sono risultate estremamente scarse, ringraziando le prime prp convettive di stagione (breve temporale con 23 fulminazioni il 5/3 più due altri brevi rovesci) che hanno almeno regalato i 4.2 mm attuali; a livello annuo cmq finora siamo pressoché in media con gli attuali 159.2 mm, per merito dei notevoli sopramedia sia di gennaio che della prima parte di febbraio, speriamo che questa attuale fase secca non duri troppo perché l'ultima pioggia oltre i 3 mm risale all'ormai lontano 10 febbraio, quindi a circa 40 giorni fa.

    Infine una curiosità, specchio dell'attuale situazione: oggi è il 9° giorno consecutivo con föhn da N (minima UR sempre fra il 16 e il 22% dal 15/3 in avanti), quando ne avevo registrati solo 5 (2+1+2) nell'intero trimestre invernale; insomma il malefico si sta prendendo la sua parziale rivincita seppur in piena <zona Cesarini>...
    Saluti a tutti, Flavio

  8. #38
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    12,299
    Menzionato
    646 Post(s)

    Predefinito Re: Marzo 2021: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da cut-off Visualizza Messaggio
    Giunti ormai all'inizio della terza decade di marzo, anche qui a Trento Sud si conferma il sottomedia termico (riferito all'intero mese) sia rispetto alla media recente che a quella storica: infatti gli attuali 7.3°c di media integrale risultano inferiori di oltre 2°c rispetto alla recente 2010-2020 (9.5°c) e soprattutto ben un grado e mezzo sotto alla mia media storica di riferimento 1983-2005, che è di 8.8°; fossimo a mese concluso sarebbe una cosa notevole (fra l'altro si tratterebbe del 2° marzo di fila dopo il 2020 a concludere sotto entrambe le medie, fatto più unico che raro in questi ultimi anni), ma manca ancora quasi una decade e sarà da vedere dove si arriverà dopo la prevista scaldata finale.

    Va detto che l'anomalia più notevole riguarda le minime, che con la media attuale di 1.0°c risultano ben inferiori sia rispetto alla media storica di 1.9° che soprattutto alla recente dell'ultimo decennio, decollata fino a 4.2°c; anomalia più contenuta invece per le massime, con gli attuali 15.1°c che sono di poco inferiori rispetto ai 15.6° della media storica e un po' di più rispetto ai 16.3° della recente 2010-2020.
    Da sottolineare che finora marzo ha registrato più gelate di febbraio (8 contro 6), più altre 6 <quasi gelate> con minime molto vicine allo zero (0, poco° insomma), mentre le minime superiori ai 2 gradi sono state finora solo 5.


    Capitolo prp: con una situazione del genere col versante sud delle Alpi perennemente sottovento ovviamente le piogge sono risultate estremamente scarse, ringraziando le prime prp convettive di stagione (breve temporale con 23 fulminazioni il 5/3 più due altri brevi rovesci) che hanno almeno regalato i 4.2 mm attuali; a livello annuo cmq finora siamo pressoché in media con gli attuali 159.2 mm, per merito dei notevoli sopramedia sia di gennaio che della prima parte di febbraio, speriamo che questa attuale fase secca non duri troppo perché l'ultima pioggia oltre i 3 mm risale all'ormai lontano 10 febbraio, quindi a circa 40 giorni fa.

    Infine una curiosità, specchio dell'attuale situazione: oggi è il 9° giorno consecutivo con föhn da N (minima UR sempre fra il 16 e il 22% dal 15/3 in avanti), quando ne avevo registrati solo 5 (2+1+2) nell'intero trimestre invernale; insomma il malefico si sta prendendo la sua parziale rivincita seppur in piena <zona Cesarini>...
    Incredibile come sia alta da te la media massime, si nota la differenza con il clima marittimo. Qui, 1000 km più a sud e sulla costa, al momento la media max progressiva è 14,1° e calerà ancora fino al 25 incluso probabilmente fino a 13,8-13,9°!

  9. #39
    Vento fresco
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    23
    Messaggi
    2,325
    Menzionato
    494 Post(s)

    Predefinito Re: Marzo 2021: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Incredibile come sia alta da te la media massime, si nota la differenza con il clima marittimo. Qui, 1000 km più a sud e sulla costa, al momento la media max progressiva è 14,1° e calerà ancora fino al 25 incluso probabilmente fino a 13,8-13,9°!
    Io sono già a 13,9 °C ma in questi giorni sono destinato ad alzarmi di parecchi decimi, dunque ti batterò in scioltezza pure io poi vabbè, la supremazia ad aprile su Brindisi delle mie massime - anche in virtù delle configurazioni prevalenti degli ultimi anni - è non dico ipotecata in partenza ma quasi (a meno di un mese con configurazioni da prefrontali "cattivi" con asse SW/NE, stile aprile 2013)... invece a maggio credo "vincerai" quasi sicuramente tu (ma ammetto di non ricordare le medie maggioline di Brindisi), poi tornerò a darti battaglia tra giugno e luglio (magari anche ad agosto), a settembre pure ma solo in casi particolari; il quadrimestre ottobre-gennaio è tutto tuo, salvo singolarità configurative persistenti; a febbraio vinci praticamente sempre tu (credo di averti battuto solo nel 1998), poi il giro ricomincia. Vabbè, chiuso OT selvaggio!
    Sai, ogni frase gira seguendo un'onda che tornerà, perché il mondo è rotondità.

  10. #40
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    12,299
    Menzionato
    646 Post(s)

    Predefinito Re: Marzo 2021: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    Io sono già a 13,9 °C ma in questi giorni sono destinato ad alzarmi di parecchi decimi, dunque ti batterò in scioltezza pure io poi vabbè, la supremazia ad aprile su Brindisi delle mie massime - anche in virtù delle configurazioni prevalenti degli ultimi anni - è non dico ipotecata in partenza ma quasi (a meno di un mese con configurazioni da prefrontali "cattivi" con asse SW/NE, stile aprile 2013)... invece a maggio credo "vincerai" quasi sicuramente tu (ma ammetto di non ricordare le medie maggioline di Brindisi), poi tornerò a darti battaglia tra giugno e luglio (magari anche ad agosto), a settembre pure ma solo in casi particolari; il quadrimestre ottobre-gennaio è tutto tuo, salvo singolarità configurative persistenti; a febbraio vinci praticamente sempre tu (credo di averti battuto solo nel 1998), poi il giro ricomincia. Vabbè, chiuso OT selvaggio!


    Controllando la media massime 71/00 di Milano Linate posso dirti che il confronto sulle massime è equo da Marzo ad Agosto grosso modo.
    Non so però ora con la 81/10 o peggio con la 91/20, sarebbe interessante

    PS: Dimentichi Febbraio 2020, o hai avuto una media massime inferiore a 15°?

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •