Pagina 133 di 186 PrimaPrima ... 3383123131132133134135143183 ... UltimaUltima
Risultati da 1,321 a 1,330 di 1856
  1. #1321
    Vento fresco
    Data Registrazione
    17/12/06
    Località
    Lanciano (CH)
    Età
    49
    Messaggi
    2,804
    Menzionato
    99 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Aprile e Maggio 2021

    Analisi modelli Aprile e Maggio 2021-screenshot_20210517_163323.jpg
    E niente... Alla fine gira che ti rigira dry

  2. #1322
    Bava di vento L'avatar di Belumat
    Data Registrazione
    12/05/21
    Località
    Laghi (VI)
    Messaggi
    151
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Aprile e Maggio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da Manto91 Visualizza Messaggio
    Infatti intendevo dire che tendono ad affondare li prima di traslare verso E/NE; oltretutto sarebbe quello che mostrano i modelli per il medio/ lungo termine.
    No, dai modelli (almeno fino ad adesso) non c'è nessun accenno di affondo nell'Atlantico portoghese, neanche nel lungo termine.

    Al momento quello che pare cambierà sarà che invece che avere un getto teso oceanico (come adesso), sull'Atlantico ci sarà una ripresa di geopotenziali mentre sull'Europa centro-occidentale seguiteranno ad esserci basse pressioni, ma stavolta non a causa del getto atlantico teso quanto piuttosto di un affondo da nord.
    Sull'est Europa (specie estremo est) pare continuare invece il trend che li vede sede di forti alte pressioni, come adesso praticamente.

    Tradotto per la penisola italiana, avremo ancora l'area alpina e la Valpadana coinvolte da correnti umidi ed instabili da sudowest mentre piú a sud temperature piú alte e condizioni piú stabili.
    Poi ovviamente nei dettagli si vedrà

  3. #1323
    Uragano
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli 249 mt / Cassano D'Adda (MI)
    Età
    33
    Messaggi
    19,672
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Aprile e Maggio 2021

    Quello che si nota nelle carte a lungo termine, secondo me, è un improvviso - ma auspicabile - aumento di gpts verso la fine del mese. Il getto non sembra sfavorevole ancora, a meno che il flusso zonale non decida di rilasciare LP a zonzo con tutte le ovvie conseguenze, ma credo che, dopo il rientro di aria fresca a metà settimana, andremo incontro ad un fisiologico riassetto termico. Questo però non esclude che possano ancora esserci ingressi pertubati.

    Inviato dal mio SM-G970F utilizzando Tapatalk

  4. #1324
    Uragano L'avatar di simofir
    Data Registrazione
    13/11/08
    Località
    Firenze
    Età
    37
    Messaggi
    20,948
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Aprile e Maggio 2021

    e gfs12z propone la goccia portoghese

    Analisi modelli Aprile e Maggio 2021-gfsopeu12_198_1.png

  5. #1325
    Tempesta violenta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    12,736
    Menzionato
    671 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Aprile e Maggio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Designer Visualizza Messaggio
    Quello che si nota nelle carte a lungo termine, secondo me, è un improvviso - ma auspicabile - aumento di gpts verso la fine del mese. Il getto non sembra sfavorevole ancora, a meno che il flusso zonale non decida di rilasciare LP a zonzo con tutte le ovvie conseguenze, ma credo che, dopo il rientro di aria fresca a metà settimana, andremo incontro ad un fisiologico riassetto termico. Questo però non esclude che possano ancora esserci ingressi pertubati.

    Inviato dal mio SM-G970F utilizzando Tapatalk
    Io vedo solo caldo e un inizio in anticipo dell'estate, non dissimile da fine Maggio 2018. Non mi piace sinceramente.

    L'avevi cantato troppo presto che Maggio finiva sotto la media

  6. #1326
    Vento moderato
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    33
    Messaggi
    1,311
    Menzionato
    311 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Aprile e Maggio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da Manto91 Visualizza Messaggio
    Quindi, alla luce della scarsa influenza attuale dell’ITCZ, la continua reiterazione di bassi gpt sull’Atlantico iberico/marocchino con conseguente risposta dinamica verso il mediterraneo orientale, la consideri riconducibile a dinamiche circolatorie guidate dal VPT che potrebbero mutare una volta che si disfarrebbe completamente?
    Il declino del VP cambierà le dinamiche, ma questa è una tendenza associata alle fasi di Niña e PDO- come quella attuale, quindi non ce la toglieremo tanto facilmente, anche se l'anomalia dell'ITCZ orientale dovesse riassorbirsi, come ritengo molto probabile visto che questo rialzo è avvenuto in corrispondenza con il passaggio di una forte Kelvin sull'Africa orientale.




    Con la progressione della stagione entreranno in gioco altri fattori ovviamente, quindi anche gli esiti potrebbero essere ben diversi da quelli attuali.

    Citazione Originariamente Scritto da Belumat Visualizza Messaggio
    Infatti ho usato non a caso il condizionale nel mio post
    Diciamo comunque che un ITCZ alto ad est è comunque favorevole a ondate calde dai Balcani verso est.

    Secondo te, al di là quindi del dicorso ITCZ, come mai attorno al Mar Caspio persistono quelle alte pressioni?
    Quegli anticicloni sono una risposta dinamica agli affondi sull'Europa, con il VP disposto in questo modo è abbastanza naturale.
    Difficile cercare singoli fattori, oltre alla niña abbiamo avuto una primavera molto condizionata dall'eredità circolatoria invernale, che ha prodotto un rinforzo tardivo del VP sia in tropo sia in strato e favorito il mantenimento di una corrente a getto piuttosto vivace e bassa di latitudine. Di recente ci si è messa anche questa intensa MJO che può aver contribuito.
    Citazione Originariamente Scritto da downburst Visualizza Messaggio
    Ciao snow, concordo con quanto affermi.
    Infatti il mio è un discorso di lungo periodo diciamo.
    Sicuramente avere un ITCZ alto ad Est aumenta le chances, quando ricorrono certe condizioni, di ondate di calore intense tra estremo Sud/Grecia/Balcani.
    Una relazione esiste, ma non è molto forte. Una estate come la 2017 ad esempio, con impronta da niña, ebbe una anomalia positiva ITCZ concentrata a ovest eppure l'asse delle ondate di caldo fu piuttosto meridionale/balcanico. Se ho tempo nelle prossime settimane approfondisco questo aspetto.

  7. #1327
    Burrasca L'avatar di Gio83Gavi
    Data Registrazione
    22/09/10
    Località
    Altedo (BO)
    Età
    38
    Messaggi
    6,781
    Menzionato
    45 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Aprile e Maggio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    eh sì
    poco da fare, la disposizione che stanno assumendo le sst in atl è eloquente

    Immagine


    a questo punto per avere oscillazioni ficcanti bisogna attendere che il treno d'onda (comunque favorito dall'impostazione della pdo) dia il suo contributo
    nel frattempo dai tropici arrivano delle notizie interessanti
    SIOD che avanza e va verso un ripristino del dipolo indiano verso la neutralità, addirittura enti come il BOM vedono una negatività più o meno accentuata per tutta la stagione estiva
    il forcing superficiale si ridispone da nina in questa fase con deciso avanzamento della kelvin

    Immagine



    notevole anche la forte zonalità sull'indiano occidentale

    Immagine


    crollo del TNA

    Immagine


    e questo dovrebbe agevolare il gradiente termico già istauratosi in sede azzorriana
    getto polare molto lasco come detto, ma il fw tardivo potrebbe agevolare una discreta tenuta alla spinta zonale
    unitamente ad una qbo che alla fine dai 50 in giù rimarrà positiva almeno per buona parte della stagione

    Immagine
    Ciao Ale,
    ho notato a grandi linee una certa somiglianza delle SST soprattutto nel NH con il maggio del 1999... Tu cosa ne pensi, giusto per curiosità eh?

    Analisi modelli Aprile e Maggio 2021-sstanom_world-ced2_1999_d134.png

    vs. 2021:

    Analisi modelli Aprile e Maggio 2021-sstanom_world-ced2_2021_d134.jpg

    PDO- in entrambi i casi, sia ora come allora facciamo seguito ad una Nina e anche le anomalie nell'atlantico tropicale e subtropicale non mi sembrano molto differenti con una banda di anomalie + che ricalca quella nel Pacifico occidentale.
    Comunque concordo, non mi pare una disposizione da NAO- e anche le ultime previsioni del dipolo indiano sono piuttosto clementi (soprattutto luglio e agosto) dopo la scorsa emissione estrema di BOM:

    Analisi modelli Aprile e Maggio 2021-20210512.iod_summary_3.jpg


  8. #1328
    Tempesta violenta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    12,736
    Menzionato
    671 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Aprile e Maggio 2021

    Che sconcezza ECMWF nel long

  9. #1329
    Brezza leggera L'avatar di AcquaSacra
    Data Registrazione
    12/04/21
    Località
    roma
    Età
    50
    Messaggi
    456
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Aprile e Maggio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Che sconcezza ECMWF nel long
    Speriamo toppi

    Inviato dal mio SM-A307FN utilizzando Tapatalk

  10. #1330
    Vento teso L'avatar di Diego 14
    Data Registrazione
    11/01/17
    Località
    Sant'Ilario d'enza (RE)
    Età
    18
    Messaggi
    1,803
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Aprile e Maggio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da Gio83Gavi Visualizza Messaggio
    Ciao Ale,
    ho notato a grandi linee una certa somiglianza delle SST soprattutto nel NH con il maggio del 1999... Tu cosa ne pensi, giusto per curiosità eh?

    Analisi modelli Aprile e Maggio 2021-sstanom_world-ced2_1999_d134.png

    vs. 2021:

    Analisi modelli Aprile e Maggio 2021-sstanom_world-ced2_2021_d134.jpg

    PDO- in entrambi i casi, sia ora come allora facciamo seguito ad una Nina e anche le anomalie nell'atlantico tropicale e subtropicale non mi sembrano molto differenti con una banda di anomalie + che ricalca quella nel Pacifico occidentale.
    Comunque concordo, non mi pare una disposizione da NAO- e anche le ultime previsioni del dipolo indiano sono piuttosto clementi (soprattutto luglio e agosto) dopo la scorsa emissione estrema di BOM:

    Analisi modelli Aprile e Maggio 2021-20210512.iod_summary_3.jpg
    A parte il netto riscaldamento di fondo, pdo negativa (incognita blob), nina e attuali ssta atlantiche non sembrano male in prospettiva estiva. Potrebbe esserci in gioco un maggiore gradiente

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •