Pagina 61 di 111 PrimaPrima ... 1151596061626371 ... UltimaUltima
Risultati da 601 a 610 di 1101
  1. #601
    Burrasca L'avatar di inocs
    Data Registrazione
    11/07/03
    Località
    Caposele (AV) - 480 m
    Età
    45
    Messaggi
    5,633
    Menzionato
    15 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Aprile e Maggio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da Ghiacciovi Visualizza Messaggio
    Parlo di questo sud: Abruzzo pescarese e chietino; Molise adriatico; Puglia tutta; Beneventano, Sannio, Irpinia orientale; Materano; Calabria in toto; Sicilia in toto (anche nel nord le piogge complessive sono state scarse); Sardegna in toto.
    Se per voi è poco......
    Si ma, a parte le inesattezze che ti stanno facendo notare, i ragionamenti per l'estate si fanno sulle precipitazioni utili per invasi e bacini di raccolta, altrimenti è un parlare tanto per.

    Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk

  2. #602
    Uragano
    Data Registrazione
    16/12/09
    Località
    Igea marina(rimini) sul mare
    Età
    38
    Messaggi
    21,107
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Aprile e Maggio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da Alesax Visualizza Messaggio
    Nel long piogge se ne vedono ben poche. Rischio palude barica, correnti da est e clima novembrino
    clima novembrino?? con palude barica ultima decade di Aprile inizia a far caldino vedrai
    ore 1.00 del 08/08/2013
    temperatura 31 gradi
    umidità 43%

  3. #603
    Uragano
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli 249 mt / Cassano D'Adda (MI)
    Età
    33
    Messaggi
    19,580
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Aprile e Maggio 2021

    La palude barica è tutta da vedere eh, stamani ne GFS ne ECMWF la leggono, a favore di un reiterarsi di distacchi freddi depressionari. In ogni caso ad Aprile è difficile che se non piove faccia un clima "novembrino" Analisi modelli Aprile e Maggio 2021

    Inviato dal mio SM-G970F utilizzando Tapatalk

  4. #604
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    14/11/20
    Località
    Alpignano
    Età
    27
    Messaggi
    739
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Aprile e Maggio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da lucawsb Visualizza Messaggio
    clima novembrino?? con palude barica ultima decade di Aprile inizia a far caldino vedrai
    A beh sicuro. Mi riferivo al medio termine che caldo non sarà. Qualcosa di strano?
    Ultima modifica di Alesax; 11/04/2021 alle 09:57

  5. #605
    Banned
    Data Registrazione
    12/10/20
    Località
    Roma
    Età
    57
    Messaggi
    420
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Aprile e Maggio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da Pavel[11] Visualizza Messaggio
    Concordo al 100%. Non scordiamoci di annate dove il 10 Aprile eravamo già in maglietta a mezze maniche con la prospettiva di almeno altri 6 mesi di caldo.. Tanto il caldo arrivare arriva sempre.. Più tardi lo fa e meglio è..
    Bravo esatto, ma davvero ci preoccupiamo se fa un Aprile variabile come dovrebbe essere, d'altronde è il mese della variabilità per eccellenza, state tranquilli che 4 mesi di estate non ce li leva nessuno, semmai ci dovremmo preoccupare che se il clima continua con questa tendenza e non c'è un'inversione di marcia, fra qualche anno finiamo tutti quanti cotti come il pollo alla diavola

    Inviato dal mio SM-A307FN utilizzando Tapatalk

  6. #606
    Vento teso
    Data Registrazione
    10/08/09
    Località
    Roma 20 mt s.l.m.
    Messaggi
    1,644
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Aprile e Maggio 2021

    Eccetto febbraio, in quest'inverno e questa primavera sembra di essere tornati indietro nel tempo, con un EA che spesso fa capolino in territorio negativo...periodo particolarmente interessante...

    Continua invece l'anomalia con il baricentro del vp spostato sull'eurasia, cosa che secondo me determina situazioni potenzialmente pericolose in primavera per l'agricoltura, come visto la settimana scorsa.

  7. #607
    Vento fresco L'avatar di naturalist
    Data Registrazione
    01/12/06
    Località
    Loreto (AN)
    Messaggi
    2,513
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Aprile e Maggio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da Copernicus64 Visualizza Messaggio
    Eccetto febbraio, in quest'inverno e questa primavera sembra di essere tornati indietro nel tempo, con un EA che spesso fa capolino in territorio negativo...periodo particolarmente interessante...

    Continua invece l'anomalia con il baricentro del vp spostato sull'eurasia, cosa che secondo me determina situazioni potenzialmente pericolose in primavera per l'agricoltura, come visto la settimana scorsa.
    E'vero... Preoccupa la formazione del Nino Modoki ed il passaggio da QBO+ a QBO- che sono indici teleconnettivi che esaltano la probabilità di formazione di SCAND+ e BLN. Un esempio fu il periodo 14-30 settembre 2008.




    La realtà è che nella meteorologia appena si esce dall'ovvio si entra nell'assurdamente complesso. G.B.
    La verità imposta è una bugia.

  8. #608
    Vento teso
    Data Registrazione
    09/06/17
    Località
    Castelli Romani
    Messaggi
    1,716
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Aprile e Maggio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da Pavel[11] Visualizza Messaggio
    In Calabria (specie zone interne e tirreniche) pioggia e neve non sono certo mancate in questo 2021.. Un po' messa peggio la Calabria ionica, ma non me la sento di parlare di periodo critico dal punto di vista precipitativo.. Per quanto riguarda gli invasi poi, essi sono tutti strategicamente posti in zone interne particolarmente piovose, quindi almeno per la mia Regione non dovrebbero esserci grossi problemi..
    Guarda, in realtà, quelle che tu chiami zone interne normalmente "particolarmente piovose", hanno ricevuto poche piogge e soprattutto poche nevicate. Lago Cecita, lago Arvo, lago Ampollino, Lago Savuto, Serbatoio del Passante, hanno avuto acque reflue da precipitazioni solide ridotte del 50% rispetto ai livelli normali. Lo so perché monitoro le precipitazioni nevose appenniniche dal 2004 ad oggi costantemente. Credimi, a Camigliatello, Lorica, Monte Scuro, Buturo è nevicato meno della metà dei valori normali. La nevicata che ha investito Cosenza e la valle del Crati non deve trarre in inganno. Vanno considerate le precipitazioni a monte per avere dei buoni parametri di riferimento. La situazione non è critica ma siete messi abbastanza male. Fidati. A Gambarie d'Aspromonte, altro esempio, sono caduti 70 cm di neve contro gli abituali 160..... e l'invaso del Menta, con queste condizioni, è il primo a risentirne. In Sicilia ancora peggio: Piano Battaglia, i Nebrodi e l'Etna hanno ricevuto un terzo della neve che vi cade normalmente ogni anno. Non bastano le piogge di marzo. Se poi vogliamo consolarci con le annate disperate ....... allora è un discorso diverso. Al sud, secondo me, deve piovere! E l'anno prossimo, in montagna , deve nevicare tanto.
    Ultima modifica di Ghiacciovi; 11/04/2021 alle 14:06

  9. #609
    Vento teso
    Data Registrazione
    09/06/17
    Località
    Castelli Romani
    Messaggi
    1,716
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Aprile e Maggio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da inocs Visualizza Messaggio
    Si ma, a parte le inesattezze che ti stanno facendo notare, i ragionamenti per l'estate si fanno sulle precipitazioni utili per invasi e bacini di raccolta, altrimenti è un parlare tanto per.

    Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk
    Le inesattezze che mi stanno facendo notare, sono smontabili una ad una. Con dati alla mano. Dato che sei di Avellino, ti comunico che a Laceno sono caduti 140 cm di neve contro i 250 cm medi annuali dal 2004 ad oggi. A Montesano sulla Marcellana, a Sella Cessuta, a 1000 metri, sono caduti 30 cm in tutta la stagione contro i normali 120 cm. A Bocca della Selva, siamo a 150 cm contro i normali 280 cm...... vuoi che continui?
    Ultima modifica di Ghiacciovi; 11/04/2021 alle 14:08

  10. #610
    Vento teso
    Data Registrazione
    09/06/17
    Località
    Castelli Romani
    Messaggi
    1,716
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Aprile e Maggio 2021

    Forse si sottovaluta l'importanza della neve nelle montagne del sud da dicembre a marzo.... le precipitazioni solide sono FONDAMENTALI , in una geologia carsica, in pieno Mediterraneo, per quel lento e preziosissimo percolamento che, nei 6 mesi di aridità estiva autunnale primaverile, grazie alla protezione dall'evaporazione assicurata dai sistemi imbriferi sotterranei di massicci come il Matese, i Picentini, il Taburno, il Sirino, gli Alburni, il Cervati, il Sirino, l'Orsomarso, le Madonie, i Nebriodi ecc, permettono la permanenza di sorgenti indispensabili per l'agricoltura e le città del meridione. Senza i 2 - 2,5 metri di neve invernali delle montagne del sud, non esisterebbero il Simeto, il Neto, il Crati, il Basento, il Sarno, il Savuto, il Sinni, il Bradano, il Tirino, il Sele, il Tirso e via dicendo.....
    Ultima modifica di Ghiacciovi; 11/04/2021 alle 15:36

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •