Pagina 81 di 107 PrimaPrima ... 3171798081828391 ... UltimaUltima
Risultati da 801 a 810 di 1064
  1. #801
    Banned
    Data Registrazione
    12/04/21
    Località
    roma
    Età
    49
    Messaggi
    196
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Aprile e Maggio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da Ghiacciovi Visualizza Messaggio
    Mancano quelle che alcuni chiamavano "cicatrici bariche" nel Mediterraneo centrale che attraevano le perturbazioni e facevano si che si formassero ciclogenesi strutturate proprio da noi. Ma al clima non si comanda.
    Già se ritornasse l'anticiclone delle Azzorre nei mesi estivi, io sarei felicissimo. La sua estinzione è la vera responsabile dello scioglimento dei ghiacciai alpini....ne sono convinto. Perché è scomparso da decenni?
    Tant'è!
    Hai le mie stesse idee come già ho detto nelle pagine passate l'anticiclone delle Azzorre è molto meno carico di umidità e permette a 3000 metri di fare scendere la temperatura sotto zero, di giorno le temperature si equivalgono, ma di notte per il tasso di umidità nell'aria con l'africano ho visto temperature di 15 gradi a 3000 metri alle 6 di mattina

    Inviato dal mio SM-A307FN utilizzando Tapatalk

  2. #802
    Banned
    Data Registrazione
    12/04/21
    Località
    roma
    Età
    49
    Messaggi
    196
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Aprile e Maggio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Se non conoscete la situazione di alcune zone adriatiche è meglio non parlare...qui da me l'inverno ha chiuso al -20/-25% di precipitazioni (la mappa è sbagliata per il brindisino), ma al di là del singolo deficit stagionale sono in penuria idrometrica da due anni, e se continua così alla fine del 2021 è come se non avesse piovuto l'equivalente di 1 anno su 3.
    Si è quello che abbiamo rimarcato prima grosso modo è tutta la fascia Adriatica che è in deficit, l'anno scorso è stato per tutti uguale cioè un non inverno da cancellare dagli annali e statistiche, non pervenuto

    Inviato dal mio SM-A307FN utilizzando Tapatalk

  3. #803
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    12,296
    Menzionato
    646 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Aprile e Maggio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da SsNo Visualizza Messaggio
    Nel leccese e nel tarantino è sopramedia l'inverno
    Ancora un inverno con caldo anomalo protagonista
    Gli invasi della Basilicata che alimentano la Puglia sono pieni, per cui non credo che ci siano problemi di approvvigionamento idrico. Abbiamo costruito fior fior di invasi proprio per queste ragioni
    Il leccese, specialmente quello orientale (la costa da Otranto a Leuca) ha una media pluvio anche superiore ai 900/1000 mm annui, un altro mondo rispetto agli estremi di Gallipoli, Taranto e Brindisi dove la media annua è sui 600 mm o inferiore. Questo vuol dire che risentono di più configurazioni che fanno piovere, e fanno piovere anche tanto (le classiche giornate da scirocco dove i temporali risalgono la costa del canale d'Otranto fino a Lecce).

    Più a nord sono poche le configurazioni valide, e servono più giorni di pioggia, non bastano pochi episodi.

    Comunque io non mi sto lamentando della mancanza della pioggia per i danni che causa, anzi non mi sto lamentando affatto. Non mi va però di veder sminuita una siccità che è comunque intensa considerando che si prolunga da 2 anni in molte zone adriatiche, con l'anno scorso che in alcune aree è stato uno dei meno piovosi degli ultimi 50 (tipo qui).

  4. #804
    Vento teso
    Data Registrazione
    09/06/17
    Località
    Castelli Romani
    Messaggi
    1,711
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Aprile e Maggio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Il leccese, specialmente quello orientale (la costa da Otranto a Leuca) ha una media pluvio anche superiore ai 900/1000 mm annui, un altro mondo rispetto agli estremi di Gallipoli, Taranto e Brindisi dove la media annua è sui 600 mm o inferiore. Questo vuol dire che risentono di più configurazioni che fanno piovere, e fanno piovere anche tanto (le classiche giornate da scirocco dove i temporali risalgono la costa del canale d'Otranto fino a Lecce).

    Più a nord sono poche le configurazioni valide, e servono più giorni di pioggia, non bastano pochi episodi.

    Comunque io non mi sto lamentando della mancanza della pioggia per i danni che causa, anzi non mi sto lamentando affatto. Non mi va però di veder sminuita una siccità che è comunque intensa considerando che si prolunga da 2 anni in molte zone adriatiche, con l'anno scorso che in alcune aree è stato uno dei meno piovosi degli ultimi 50 (tipo qui).
    Quello che dici è sacrosanto. L'importante è non estenderlo concettualmente a tutta l'Italia perchè in molte zone, invece, non esiste affatto siccità. Poi non abbiamo mai pensato che ti stessi lamentando. Nessuno si lamenta.... si constata e basta questo è chiaro. Forse l'utente Cristiano, qualche volta, ha usato toni più " da sconforto " per la sua zona e ha avuto un'assolutamente involontaria tendenza a non sottolineare che la situazione siccitosa riguardasse solo alcune zone italiane come la sua e questo può aver generato dei fraintendimenti in chi magari leggeva il thread non dall'inizio e si era perso dei passaggi precedenti. Ma ci sta. Credo sia stato chiarito bene adesso a anche lui stesso ha precisato bene questa differenza. Il confine tra constatazione e lamento/sconforto, per un meteo-appassionato, è assai labile e tutti noi spesso incappiamo in questo inavvertito tranello.

  5. #805
    Banned
    Data Registrazione
    12/04/21
    Località
    roma
    Età
    49
    Messaggi
    196
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Aprile e Maggio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da Ghiacciovi Visualizza Messaggio
    Quello che dici è sacrosanto. L'importante è non estenderlo concettualmente a tutta l'Italia perchè in molte zone, invece, non esiste affatto siccità. Poi non abbiamo mai pensato che ti stessi lamentando. Nessuno si lamenta.... si constata e basta questo è chiaro. Forse l'utente Cristiano, qualche volta, ha usato toni più " da sconforto " per la sua zona e ha avuto un'assolutamente involontaria tendenza a non sottolineare che la situazione siccitosa riguardasse solo alcune zone italiane come la sua e questo può aver generato dei fraintendimenti in chi magari leggeva il thread non dall'inizio e si era perso dei passaggi precedenti. Ma ci sta. Credo sia stato chiarito bene adesso a anche lui stesso ha precisato bene questa differenza. Il confine tra constatazione e lamento/sconforto, per un meteo-appassionato, è assai labile e tutti noi spesso incappiamo in questo inavvertito tranello.
    Perfetto, aggiungo meteo appassionanti tendenti al tempo burrascoso, insomma bel tempo si ci mancherebbe, anche 34/36 gradi ma clima asciutto che la notte faccia dormire

    Inviato dal mio SM-A307FN utilizzando Tapatalk

  6. #806
    Vento teso
    Data Registrazione
    09/06/17
    Località
    Castelli Romani
    Messaggi
    1,711
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Aprile e Maggio 2021

    Intanto...... primo maggio "africano" al sud secondo i tre principali modelli di wetterzentrale
    Analisi modelli Aprile e Maggio 2021-ecmopeu00_240_2.png

  7. #807
    Burrasca L'avatar di inocs
    Data Registrazione
    11/07/03
    Località
    Caposele (AV) - 480 m
    Età
    45
    Messaggi
    5,633
    Menzionato
    15 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Aprile e Maggio 2021

    Invece di sprecare ancora tempo dietro improbabili diatribe siccità SI'/NO, io inizierei a fare qualche macumba, perché se il getto inizia ad affondare lì...


    Analisi modelli Aprile e Maggio 2021-ecmopeu00-240-1.pngAnalisi modelli Aprile e Maggio 2021-gfsopeu00-240-1.png
    I modelli fanno e disfanno. I santoni del web cianciano.

    *
    Always looking at the sky

    *

  8. #808
    Banned
    Data Registrazione
    12/04/21
    Località
    roma
    Età
    49
    Messaggi
    196
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Aprile e Maggio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da Ghiacciovi Visualizza Messaggio
    Intanto...... primo maggio "africano" al sud secondo i tre principali modelli di wetterzentrale
    Analisi modelli Aprile e Maggio 2021-ecmopeu00_240_2.png
    Ai ai, vade retro

    Inviato dal mio SM-A307FN utilizzando Tapatalk

  9. #809
    Uragano L'avatar di Davide1987
    Data Registrazione
    08/04/03
    Località
    Trecate (Lavoro) - Corteno Golgi
    Età
    33
    Messaggi
    43,090
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Aprile e Maggio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da inocs Visualizza Messaggio
    Invece di sprecare ancora tempo dietro improbabili diatribe siccità SI'/NO, io inizierei a fare qualche macumba, perché se il getto inizia ad affondare lì...




    Analisi modelli Aprile e Maggio 2021-ecmopeu00-240-1.pngAnalisi modelli Aprile e Maggio 2021-gfsopeu00-240-1.png
    andiamo bene, considerando che maggio è il mese più piovoso, e che dal 10 febbraio sono caduti 40mm scarsi..


  10. #810
    Vento fresco
    Data Registrazione
    20/01/18
    Località
    Campobasso
    Messaggi
    2,549
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Aprile e Maggio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Se non conoscete la situazione di alcune zone adriatiche è meglio non parlare...qui da me l'inverno ha chiuso al -20/-25% di precipitazioni (la mappa è sbagliata per il brindisino), ma al di là del singolo deficit stagionale sono in penuria idrometrica da due anni, e se continua così alla fine del 2021 è come se non avesse piovuto l'equivalente di 1 anno su 3.
    L'importante è non citare le zone adriatiche a sproposito. Ed utilizzare i termini corretti. Perchè io, dagli enti che si occupano veramente del problema siccità, non ho ancora sentito nulla.
    Postami un articolo o una qualsiasi cosa che non sia la semplice constatazione di un sottomedia.
    E ti ricordo che l'acqua passata o non passata non è recuperabile. L'acqua che non è caduta l'inverno scorso non è recuperabile, esattamente come tutta l'acqua caduta questo inverno non sarà quella che utilizzeremo il prossimo.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •