Pagina 43 di 66 PrimaPrima ... 33414243444553 ... UltimaUltima
Risultati da 421 a 430 di 656
  1. #421
    Vento teso L'avatar di Belumat
    Data Registrazione
    12/05/21
    Località
    Pojanella(VI)
    Messaggi
    1,675
    Menzionato
    26 Post(s)

    Predefinito Re: Foliage Autunno 2021🍂🍁🍂🍁

    Citazione Originariamente Scritto da Gian1969 Visualizza Messaggio
    Stamattina finalmente sono riuscito a fare un salto a quel parco e a fotografare da vicino quella pianta.
    Foliage ancora in forma, peccato per il tempo ignobile: nebbia alta con foschia e qualche goccia di aerosol a tratti...ciao!
    Che bello questo parco!! Hanno scelto un bel mix di piante tralaltro
    Alla fine quindi è quella che diceva @alnus?

  2. #422
    Vento teso L'avatar di Belumat
    Data Registrazione
    12/05/21
    Località
    Pojanella(VI)
    Messaggi
    1,675
    Menzionato
    26 Post(s)

    Predefinito Re: Foliage Autunno 2021🍂🍁🍂🍁

    Citazione Originariamente Scritto da TreborSnow Visualizza Messaggio
    I piccoli alberi che ho piantato sotto casa, e di cui ho parlato nel topic sulla vegetazione.
    Acer opalus

    Allegato 577110

    Castagno
    Allegato 577111

    Faggio
    Allegato 577112

    Cerro
    Allegato 577113

    Rovere
    Allegato 577114

    Orniello
    Allegato 577115

    Farnetto
    Allegato 577116
    Bellissime queste piante
    Le hai prese in un vivaio?

  3. #423
    Vento teso L'avatar di alnus
    Data Registrazione
    23/11/13
    Località
    Modena, campagna Est m30
    Età
    61
    Messaggi
    1,947
    Menzionato
    28 Post(s)

    Predefinito Re: Foliage Autunno 2021🍂🍁🍂🍁

    Citazione Originariamente Scritto da Belumat Visualizza Messaggio
    Bellissime queste piante
    Le hai prese in un vivaio?
    Condivido!
    L'opalo poi è di un colore ...

    Secondo me non le ha proprio comprate, ha fatto da sè, ed ha anche fatto bene.

  4. #424
    Vento forte
    Data Registrazione
    20/01/18
    Località
    Campobasso
    Messaggi
    3,824
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: Foliage Autunno 2021🍂🍁🍂🍁

    Citazione Originariamente Scritto da Belumat Visualizza Messaggio
    Bellissime queste piante
    Le hai prese in un vivaio?
    No, da seme in vaso o piccole piante dal bosco

  5. #425
    Vento teso L'avatar di Tarcii
    Data Registrazione
    13/08/19
    Località
    Ambivere (BG)
    Età
    20
    Messaggi
    1,972
    Menzionato
    11 Post(s)

    Predefinito Re: Foliage Autunno 2021🍂🍁🍂🍁

    Ieri salendo sul Monte Tesoro (1432 metri), passando per i boschi, praticamente era un tappeto di foglie. Non è rimasto quasi nulla sugli alberi.


  6. #426
    Vento moderato
    Data Registrazione
    15/05/20
    Località
    Milano Famagosta Parco Sud
    Età
    52
    Messaggi
    1,387
    Menzionato
    37 Post(s)

    Predefinito Re: Foliage Autunno 2021🍂🍁🍂🍁

    Citazione Originariamente Scritto da Belumat Visualizza Messaggio
    Che bello questo parco!! Hanno scelto un bel mix di piante tralaltro
    Alla fine quindi è quella che diceva @alnus?
    Gugolando, guardando aghi e frutto, sembrerebbe proprio una sequoia.

    Riguardo al Parco, sì, è molto vario.
    Le piante più vecchie solo le classiche: platani, tigli, querce. Poi, nel corso degli anni, hanno arricchito con aceri, liquidambar, bagolari.
    Recentemente piantano molte più varietà e aggiungono farnie, frassini, ciliegi, gelsi e altre che non conosco. Mancano gli ippocastani, che in genere invece sono frequenti.

    In generale nei parchi milanesi trovi un po' tutte le varietà decidue. La vegetazione è la medesima dei parchi delle grandi città del centro Europa.

    Negli ultimi tempi nelle aiuole stanno introducendo specie sempreverdi come ligustri a foglia larga, qualche leccio, alloro e oleandro, più altri che non conosco. In alcune rotonde dell'hinterland ti puoi imbattere in ulivi e pini marittimi. Personalmente sono a favore, perché assorbono co2 anche d'inverno.

    Nei giardini privati invece sembra di essere sul Mediterraneo ma ne ho già scritto e non sono contrario, sia perché ormai il clima lo consente, sia perché appunto assorbono co2 sempre. Ciao!
    Ultima modifica di Gian1969; 21/11/2021 alle 09:46

  7. #427
    Vento teso L'avatar di alnus
    Data Registrazione
    23/11/13
    Località
    Modena, campagna Est m30
    Età
    61
    Messaggi
    1,947
    Menzionato
    28 Post(s)

    Predefinito Re: Foliage Autunno 2021🍂🍁🍂🍁

    Citazione Originariamente Scritto da Gian1969 Visualizza Messaggio
    Gugolando, guardando aghi e frutto, sembrerebbe proprio una sequoia.
    No, rimango del mio avviso, sono cipressi palustri.

    A parte tutto, il fatto che la Sequoia si chiami sempervirens ti dice niente?

  8. #428
    Vento moderato
    Data Registrazione
    15/05/20
    Località
    Milano Famagosta Parco Sud
    Età
    52
    Messaggi
    1,387
    Menzionato
    37 Post(s)

    Predefinito Re: Foliage Autunno 2021🍂🍁🍂🍁

    Citazione Originariamente Scritto da alnus Visualizza Messaggio
    No, rimango del mio avviso, sono cipressi palustri.

    A parte tutto, il fatto che la Sequoia si chiami sempervirens ti dice niente?
    Su google si parla anche di sequioie decidue, con tanto di foto al foliage.
    In ogni caso, sono conscio sia dei miei limiti nella conoscenza delle piante, sia del fatto tali limiti mai e poi mai sono colmabili con gugolate

  9. #429
    Vento teso L'avatar di Belumat
    Data Registrazione
    12/05/21
    Località
    Pojanella(VI)
    Messaggi
    1,675
    Menzionato
    26 Post(s)

    Predefinito Re: Foliage Autunno 2021🍂🍁🍂🍁

    Citazione Originariamente Scritto da Gian1969 Visualizza Messaggio
    Gugolando, guardando aghi e frutto, sembrerebbe proprio una sequoia.

    Riguardo al Parco, sì, è molto vario.
    Le piante più vecchie solo le classiche: platani, tigli, querce. Poi, nel corso degli anni, hanno arricchito con aceri, liquidambar, bagolari.
    Recentemente piantano molte più varietà e aggiungono farnie, frassini, ciliegi, gelsi e altre che non conosco. Mancano gli ippocastani, che in genere invece sono frequenti.

    In generale nei parchi milanesi trovi un po' tutte le varietà decidue. La vegetazione è la medesima dei parchi delle grandi città del centro Europa.

    Negli ultimi tempi nelle aiuole stanno introducendo specie sempreverdi come ligustri a foglia larga, qualche leccio, alloro e oleandro, più altri che non conosco. In alcune rotonde dell'hinterland ti puoi imbattere in ulivi e pini marittimi. Personalmente sono a favore, perché assorbono co2 anche d'inverno.

    Nei giardini privati invece sembra di essere sul Mediterraneo ma ne ho già scritto e non sono contrario, sia perché ormai il clima lo consente, sia perché appunto assorbono co2 sempre. Ciao!
    La trovata dei "giardini mediterranei" in Pianura Padana io la trovo molto stupida, al di là per carità dei gusti personali.

    I pini marittimi comunque stanno sparendo (fortunatamente) almeno qua da me. Creano parecchi problemi.
    Esistono anche altre sempreverdi comunque (abeti ecc.).

    Tra tutti i sempreverdi, il mio preferito é l'abete argentato, a dir poco spettacolare, io ne ho un esemplare in giardino, nella sua versione nana

  10. #430
    Bava di vento
    Data Registrazione
    10/03/10
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    193
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Foliage Autunno 2021🍂🍁🍂🍁

    Citazione Originariamente Scritto da Gian1969 Visualizza Messaggio
    Gugolando, guardando aghi e frutto, sembrerebbe proprio una sequoia.

    Riguardo al Parco, sì, è molto vario.
    Le piante più vecchie solo le classiche: platani, tigli, querce. Poi, nel corso degli anni, hanno arricchito con aceri, liquidambar, bagolari.
    Recentemente piantano molte più varietà e aggiungono farnie, frassini, ciliegi, gelsi e altre che non conosco. Mancano gli ippocastani, che in genere invece sono frequenti.

    In generale nei parchi milanesi trovi un po' tutte le varietà decidue. La vegetazione è la medesima dei parchi delle grandi città del centro Europa.

    Negli ultimi tempi nelle aiuole stanno introducendo specie sempreverdi come ligustri a foglia larga, qualche leccio, alloro e oleandro, più altri che non conosco. In alcune rotonde dell'hinterland ti puoi imbattere in ulivi e pini marittimi. Personalmente sono a favore, perché assorbono co2 anche d'inverno.

    Nei giardini privati invece sembra di essere sul Mediterraneo ma ne ho già scritto e non sono contrario, sia perché ormai il clima lo consente, sia perché appunto assorbono co2 sempre. Ciao!
    Piccola osservazione, fermo restando che ognuno giustamente ha le sue preferenze: ormai si pensa sempre all'assorbimento di CO2, sembra quasi che gli alberi servano solo a quello ma esistono aspetti che, a livello locale, sono molto più importanti da un punto di vista ecologico.

    Alberi e arbusti autoctoni, o comunque di specie naturalizzate e ampiamente presenti nelle nostre campagne, hanno una grande importanza anche per la fauna selvatica (soprattutto ovviamente entomofauna e avifauna, secondariamente piccoli mammiferi). Un ulivo o un pino marittimo a Milano, al di là dell'assorbimento di CO2, sono utili poco più di una pianta finta

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •