Pagina 9 di 21 PrimaPrima ... 789101119 ... UltimaUltima
Risultati da 81 a 90 di 201
  1. #81
    Bava di vento
    Data Registrazione
    25/08/21
    Località
    Costa (RO)
    Età
    29
    Messaggi
    118
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2021: anomalie termiche e pluviometriche

    Buon giorno.Finisce una settimana molto fredda con anomalia di oltre -3 (quasi -4) ma anche con belle giornate ,grazie soprattutto a 6 minime sotto i 5 gradi (5 in settimana più oggi lunedì). Eccezionalmente basse, sarebbero sotto la media anche a novembre.
    Nell' attesa che finisca la seconda decade e di vedere lo scarto dalla media che sarà a livelli vicini ai record per la seconda decade,ho pensato di postare le anomalie mensili fino a oggi di Asiago e S. Stefano di Cadore dove possiamo apprezzare come in quota qua nel Triveneto quest' anno sia stato veramente freddo, anche più che in pianura.Fa sensazione in pieno riscaldamento globale trovarsi un anno così inedito con tanti mesi sotto la media e anche in modo così netto.Penso che nelle Alpi Giulie ci siano anomalie simili, forse qualche forumista dal Friuli ci può trovare le stazioni più anomale. I dati da gennaio ad agosto qua sotto ricavati da Arpa Veneto,possiamo già calcolare quelli di settembre con la calcolatrice fra i dati giornalieri,ma tanto fra qualche settimana li postano già con le medie pronte.

    Asiago

    -3.0
    +1.4
    -0.8
    -2.3
    -1.8
    +1.2
    +0.2
    -0.6

    S. Stefano di Cadore

    -1.8
    +1.0
    -1.5
    -2.3
    -2.1
    +1.7
    +0.4
    -0.7
    Ultima modifica di a.negrello; 18/10/2021 alle 10:40

  2. #82
    Vento forte L'avatar di basso_piave
    Data Registrazione
    08/05/09
    Località
    Silea/Roncade
    Età
    39
    Messaggi
    3,369
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2021: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da a.negrello Visualizza Messaggio
    Nessun esagerato. Puoi leggere quello che dice Arpa veneto testuale nel suo bollettino stagionale in fondo.

    "In sintesi la primavera 2021 risulta essere assai più fresca rispetto alla media stagionale, specie nel mese di aprile, il terzo più freddo degli ultimi 60 anni"

    Sinossi Primavera 2021 —

    Quello che tu stai dicendo può andar bene per casa tua che ha un clima marittimo, non per il Veneto come media regionale.
    Dal 1960 a oggi solo aprile 1980 e aprile 1997 sono stati più freddi, quindi se la matematica non è un'opinione , mi spieghi come farebbe a stare in media anni 1961-1990 se 29 su 30 sono stati più caldi.
    E' matematicamente impossibile, sempre che non ti fidi dei dati di Arpav.

    Aprile è stato quasi 1 grado esatto anche sotto la media 1961-1990 e maggio anche. E qua più o meno è uguale , siamo stati ben sotto la media 61-90 dato che anche sulla 1981-2010 eravamo a circa -1.6 e -1.3 rispettivamente aprile e maggio.
    In un contesto di freddo secco, ci credo che a Venezia che non ha forte irragiamento notturno è stato meno estremo ma qui si parla di una regione intera.
    Per quanto riguarda Roncade, Aprile 2021 è il 4° più freddo a partire SOLO dal 92! Davanti ci stanno il 97, il 95 e il 2005. A pari merito il 94 e il 2001. Dire che per queste zone ce ne sono stati almeno 10 più freddi dal 1960 mi sembra il minimo.
    Credi alla neve solo sotto le 48 ore!!

  3. #83
    Vento forte L'avatar di basso_piave
    Data Registrazione
    08/05/09
    Località
    Silea/Roncade
    Età
    39
    Messaggi
    3,369
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2021: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da a.negrello Visualizza Messaggio
    Non so a Venezia,sarete con anomalie più contenute, ma qua sicuro al 99% finisco sotto la media 1981-2010 e probabilmente anche in maniera netta. A oggi sono a -0.75 circa sulla 81-10 e scenderà ulteriormente, con queste minime sempre sotto i 5 gradi (media 9.5) si fa presto a scendere. Da qui a fine mese penso che in media o un pò sopra farò un paio di giorni al massimo. Dal 23 arriva nuovo peggioramento. Non facciamo in tempo a tornare in media mercoledì che il prossimo weekend si torna sotto. Come recuperare -0.75 (che saranno circa -1.0 -1.2 fra 3 giorni) in questo frangente ? A meno di un ribaltone clamoroso dei modelli non è possibile. Con queste situazioni di freddo secco e irragiamento notturno qua andiamo a nozze,le minime scendono a picco. Ottobre 2021 rischia di essere più freddo di ottobre 2020.Finora qua lo è (circa -0.65 ottobre 2020 sulla 81-10)
    mi rendo conto che il Veneto è troppo variegato perchè parlando di polesine si possa generalizzare all'intera pianura veneta così come se io prendessi la pianura nororientale e avessi la stessa presunzione.
    Per esempio la settimana scorsa sono andato nel vicentino e sono partito con un'aria limpidissima e dopo padova c'era già umidità nell'aria da vendere con montagne offuscate.
    qui abbiamo molta meno umidità che significa minime più basse massime più alte. vuol dire meno nebbia. siamo molto più esposti allo scirocco ma anche alla bora. siamo tanto diversi in pochi km.

    prima metà di ottobre qua, media di riferimento 92/20
    minime 8,5°C +0,2
    media 14,1°C +0,8
    massime 20,6°C +1,2

    pioggia 9 mm, continua un grave deficit parzialmente nascosto dal fatto di non essere a luglio.
    Credi alla neve solo sotto le 48 ore!!

  4. #84
    Bava di vento
    Data Registrazione
    25/08/21
    Località
    Costa (RO)
    Età
    29
    Messaggi
    118
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2021: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da basso_piave Visualizza Messaggio
    Per quanto riguarda Roncade, Aprile 2021 è il 4° più freddo a partire SOLO dal 92! Davanti ci stanno il 97, il 95 e il 2005. A pari merito il 94 e il 2001. Dire che per queste zone ce ne sono stati almeno 10 più freddi dal 1960 mi sembra il minimo.
    Non discuto su Roncade, ma forse ci siamo fraintesi, dicevo in Veneto e intendevo medie regionali ,dai dati Arpav come puoi leggere dal loro bollettino. Penso di potermi fidare di loro, sono molto professionali. Se hai qualche dubbio puoi chiedere dettagli sulle stazioni usate etc. penso ti risponderanno.
    Su scala regionale in Veneto aprile è stato eccezionale, così come lo è stato maggio in Friuli , considerando poi che in questi 60 anni la temperatura media è aumentata di parecchi decimi, lo scarto dalla media è ancora più rilevante rispetto all' aprile 1980 per esempio quando le medie di riferimento erano inferiori.
    Leggi il link in fondo alla pagina.
    Sinossi Primavera 2021 —
    Non riesco ad attaccare l' allegato ma dice :
    "In sintesi la primavera 2021 risulta essere assai più fresca rispetto alla media stagionale, specie nel mese di aprile, il terzo più freddo degli ultimi 60 anni,"
    Questo è riferito alla media del Veneto. Lo scrivono loro, mica io. Dicono da 60 anni non dal 1992. Non credo che si siano sbagliati a scrivere 60 invece di 30. Mi fai sorgere il dubbio adesso, ma non credo dai. E' troppo dettagliato e preciso.
    Ultima modifica di a.negrello; 18/10/2021 alle 15:23

  5. #85
    Bava di vento
    Data Registrazione
    25/08/21
    Località
    Costa (RO)
    Età
    29
    Messaggi
    118
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2021: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da basso_piave Visualizza Messaggio
    mi rendo conto che il Veneto è troppo variegato perchè parlando di polesine si possa generalizzare all'intera pianura veneta così come se io prendessi la pianura nororientale e avessi la stessa presunzione.
    Per esempio la settimana scorsa sono andato nel vicentino e sono partito con un'aria limpidissima e dopo padova c'era già umidità nell'aria da vendere con montagne offuscate.
    qui abbiamo molta meno umidità che significa minime più basse massime più alte. vuol dire meno nebbia. siamo molto più esposti allo scirocco ma anche alla bora. siamo tanto diversi in pochi km.

    prima metà di ottobre qua, media di riferimento 92/20
    minime 8,5°C +0,2
    media 14,1°C +0,8
    massime 20,6°C +1,2

    pioggia 9 mm, continua un grave deficit parzialmente nascosto dal fatto di non essere a luglio.
    Non stavo generalizzando, non era mia intenzione, mi sembra che questo semmai lo hai fatto tu nel messaggio precedente dove parlavo di media regionale.
    Per qua intendo proprio qua, nella mia stazione e quelle vicine come Concadirame,Lusia etc. Nel caso precedente, per in Veneto intendo tutta la regione. Mi spiace per il doppio equivoco. Siamo un pò mussi a esprimerci in italiano qua.
    Riguardo a questo mese,mi chiarisco, dicevo al forumista di Venezia che nel mio caso -mio caso- con anomalie di oltre -1 a oggi e una terza decade che sarà fredda posso dire che al 100% chiuderò sotto la media e probabilmente sotto a -1 quindi più freddo che l' ottobre scorso. Voi con le vostre anomalie contenute è normale che ancora non potete essere sicuri. Io coi numeri ad oggi, posso metterci la mano sul fuoco. Sarò sotto le medie anche quelle vecchie. Quando i numeri non lasciano spazio a recuperi,la sicurezza si può avere anche da adesso. Tutto qua. Mi spiace se non mi sono fatto capire.
    La mia corsa locale, adesso è sull' ottobre 2020 e di restare sotto i -1 di anomalia così ho 6 mesi sotto la media di cui 3 sotto i -1. Qualunque cosa succeda a novembre o dicembre, è già un anno eccezionale per me di questi tempi.
    Le minime qua sono ancora sotto i 5 gradi questa settimana è cominciata con un calo termico, ogni volta che la temperatura in quota aumenta, si creano nebbie e inversioni, da ottobre a marzo è così. Siamo in una buca. Nebbiolina fino a mezzogiorno. Sereno chiaro solo dopo le 2.
    Esempio: Nel novembre scorso sulle Dolomiti hanno avuto un mese molto mite, in alcuni casi da record, a Rovigo Villadose è stato 1 decimo sotto la media 92-20. Anche questo lo puoi vedere sul database di Arpav. Inversioni termiche quasi tutto il mese, nebbie costanti, varie gelate. Ho dovuto rompere il ghiaccio varie mattine nel secchio d' acqua delle galline. E in quota mese splendido e mite.
    Ultima modifica di a.negrello; 18/10/2021 alle 15:27

  6. #86
    Vento forte L'avatar di basso_piave
    Data Registrazione
    08/05/09
    Località
    Silea/Roncade
    Età
    39
    Messaggi
    3,369
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2021: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da a.negrello Visualizza Messaggio
    Non discuto su Roncade, ma forse ci siamo fraintesi, dicevo in Veneto e intendevo medie regionali ,dai dati Arpav come puoi leggere dal loro bollettino. Penso di potermi fidare di loro, sono molto professionali. Se hai qualche dubbio puoi chiedere dettagli sulle stazioni usate etc. penso ti risponderanno.
    Su scala regionale in Veneto aprile è stato eccezionale, così come lo è stato maggio in Friuli , considerando poi che in questi 60 anni la temperatura media è aumentata di parecchi decimi, lo scarto dalla media è ancora più rilevante rispetto all' aprile 1980 per esempio quando le medie di riferimento erano inferiori.
    Leggi il link in fondo alla pagina.
    Sinossi Primavera 2021 —
    Non riesco ad attaccare l' allegato ma dice :
    "In sintesi la primavera 2021 risulta essere assai più fresca rispetto alla media stagionale, specie nel mese di aprile, il terzo più freddo degli ultimi 60 anni,"
    Questo è riferito alla media del Veneto. Lo scrivono loro, mica io. Dicono da 60 anni non dal 1992. Non credo che si siano sbagliati a scrivere 60 invece di 30. Mi fai sorgere il dubbio adesso, ma non credo dai. E' troppo dettagliato e preciso.
    Penso di potermi fidare di quello che dice Arpav, li conosco bene, abbastanza, sono stati colleghi miei
    Credi alla neve solo sotto le 48 ore!!

  7. #87
    Vento forte L'avatar di basso_piave
    Data Registrazione
    08/05/09
    Località
    Silea/Roncade
    Età
    39
    Messaggi
    3,369
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2021: anomalie termiche e pluviometriche

    la mia non era una constatazione: il veneto è grande e vario e quella che è la media regionale, ad esempio il terzo aprile più freddo dal 1960 credo che lo sia stato, ma si evince anche come non lo è stato per tutti! la pianura varia molto, valli e pendii hanno un clima proprio.
    nessuna vena polemica anzi.
    Anzi è bello vedere come cambia il clima a "pochi" km di distanza.
    Credi alla neve solo sotto le 48 ore!!

  8. #88
    Vento fresco
    Data Registrazione
    17/12/06
    Località
    Lanciano (CH)
    Età
    50
    Messaggi
    2,943
    Menzionato
    107 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2021: anomalie termiche e pluviometriche

    Ad oggi 14.8...stismo a circa - 1,1...

  9. #89
    Vento moderato
    Data Registrazione
    10/08/10
    Località
    Tarcento (UD) - 230 mslm
    Età
    44
    Messaggi
    1,265
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2021: anomalie termiche e pluviometriche

    Per Udine, stazione Osmer

    media ottobre 1991/2020 : +13.8

    media attuale +13.7

    queste però le medie decadali, sempre 1991/2020
    1a decade: +15.7
    2a decade: +13.6
    3a decade: +12.2

    quindi sulla media progressiva mese che è a circa -1.0

    penso che per gran parte delle località di pianura del Nord l'andamento decadale sia simile, con più di 3.5°C che si perdono dalla prima alla terza decade di ottobre

  10. #90
    Bava di vento
    Data Registrazione
    25/08/21
    Località
    Costa (RO)
    Età
    29
    Messaggi
    118
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2021: anomalie termiche e pluviometriche

    Buon giorno. A ieri qua eravamo già sotto il -1 (-1.13) vedo che sono in linea con altri, oggi finora è la giornata più fredda della decade grazie a una notte serena e a una giornata coperta, quindi perderemo ancora un pò.
    Quando ci sono inversioni termiche, questa zona è da medaglia d'oro. Si raffredda quando tutti si scaldano.
    La decade in sè finirà sui -3 dalla media circa, domani pomeriggio aggiorno, senza nessun giorno sopra la media. Una delle seconde decadi di ottobre più fredde degli ultimi anni,possiamo dire anche 2/3 decenni , -3 dalla media non sono comuni, e batte anche quella dell' anno scorso. Insieme alla seconda di aprile è quella con scarto dalla media più alto del 2021 circa come la prima di febbraio (in positivo in quel caso).
    Visto che sarà sotto la media anche il resto del mese, ottobre rischia di spodestare maggio come anomalia negativa dato che continuo a perdere 2/3 decimi al giorno , mi sembra fattibile.
    Solo dal 3 al 8 sono stato sopra la media.Forse giovedì un altro. Ripetiamo un mese molto freddo come in primavera, chi l' avrebbe mai detto.
    Ultima modifica di a.negrello; 19/10/2021 alle 11:02

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •