Pagina 1137 di 1349 PrimaPrima ... 13763710371087112711351136113711381139114711871237 ... UltimaUltima
Risultati da 11,361 a 11,370 di 13483
  1. #11361
    Burrasca L'avatar di rock85
    Data Registrazione
    30/12/09
    Località
    Labico (RM) 350m
    Età
    36
    Messaggi
    5,163
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli INVERNO 2021/22

    Citazione Originariamente Scritto da lucawsb Visualizza Messaggio
    Che caldo, apriamo le spiaggie

    Immagine
    Ma è una carta a 156456156435278973535273879685hr e si tratta di una ipotesi di strisciata.....L'unica cosa buona di oggi è che reading ha aggiunto molti parametri, per il resto disastro!!!

  2. #11362
    Tempesta violenta L'avatar di Marco*
    Data Registrazione
    04/02/04
    Località
    Barletta (BT)
    Età
    33
    Messaggi
    14,082
    Menzionato
    19 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli INVERNO 2021/22

    Calo dell'AO previsto all'inizio di febbraio che trova giustificazione in un quasi split del vpt, con asse pacifico-siberia orientale e vorticità prevalentemente sbilanciate tra artico canadese e Scandinavia. Una manovra quasi tutta a carico dell'imponente SH che in questo momento della stagione raggiungerà la massima estensione (come anche comprensibile visto che siamo a fine gennaio).





    L'onda atlantica, vista pimpante nelle code di gfs e reading fino a qualche giorno fa, viene invece soppressa con continue iniezioni di vorticità impresse dall'alto da un vps in stato di grazia (la prossima prevista proprio ad inizio febbraio). L'indice NAO resta così in territorio positivo con svariati tentativi di pulsazione del getto che vengono ridimensionati ad onde corte e mobili, senza carattere di stazionarietà (come vedeva reading nelle uscite ufficiali fino a ieri sera).







    Fin quando il condizionamento del VP proseguirà in questo modo è probabile che solo il lato adriatico ed il centro-sud potranno beneficiare di rientri freddi da est in concomitanza con fisiologici rallentamenti della tensione zonale. Spingersi oltre al momento penso significhi navigare a vista.


    **Always looking at the sky**

  3. #11363
    Vento forte L'avatar di Adriano90
    Data Registrazione
    12/01/11
    Località
    Roma (Montesacro)
    Messaggi
    4,769
    Menzionato
    27 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli INVERNO 2021/22

    Citazione Originariamente Scritto da Marco* Visualizza Messaggio
    Calo dell'AO previsto all'inizio di febbraio che trova giustificazione in un quasi split del vpt, con asse pacifico-siberia orientale e vorticità prevalentemente sbilanciate tra artico canadese e Scandinavia. Una manovra quasi tutta a carico dell'imponente SH che in questo momento della stagione raggiungerà la massima estensione (come anche comprensibile visto che siamo a fine gennaio).

    Immagine


    Immagine


    L'onda atlantica, vista pimpante nelle code di gfs e reading fino a qualche giorno fa, viene invece soppressa con continue iniezioni di vorticità impresse dall'alto da un vps in stato di grazia (la prossima prevista proprio ad inizio febbraio). L'indice NAO resta così in territorio positivo con svariati tentativi di pulsazione del getto che vengono ridimensionati ad onde corte e mobili, senza carattere di stazionarietà (come vedeva reading nelle uscite ufficiali fino a ieri sera).

    Immagine




    Immagine


    Fin quando il condizionamento del VP proseguirà in questo modo è probabile che solo il lato adriatico ed il centro-sud potranno beneficiare di rientri freddi da est in concomitanza con fisiologici rallentamenti della tensione zonale. Spingersi oltre al momento penso significhi navigare a vista.

    Condivido appieno. Questi sono i motivi che mi inducono a pensare che qualche cosa di meglio possa esserci dal 5 febbraio. La NAO è il punto dolente (come al solito) e, come affermavo, sarà proprio la pulsazione tra gennaio e febbraio ad essere il "culmine" della potenza del VP soprattutto in media stratosfera di quest'anno.

    p.s. ma che belle le intermedie di ECMWF, finalmente!!!!
    Always looking at the sky.


  4. #11364
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    10/01/21
    Località
    Ravenna
    Età
    32
    Messaggi
    451
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli INVERNO 2021/22

    Vediamo se riusciamo a rallentare questa ruota polare ed avere una bella spinta scandinava e piegamento asse con bei freddi chissa’


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  5. #11365
    Calma di vento
    Data Registrazione
    29/05/15
    Località
    Val Masino
    Messaggi
    37
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli INVERNO 2021/22

    Se anche cambiasse lo scenario dal 5 febbraio servirebbe ben a poco, il sole si alza a vista d'occhio e le giornate galoppano. Al nord è un disastro, non c'è neve e l inverno per portare a qualcosa deve iniziare a metà novembre.

  6. #11366
    Vento fresco
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    34
    Messaggi
    2,131
    Menzionato
    424 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli INVERNO 2021/22

    Citazione Originariamente Scritto da Adriano90 Visualizza Messaggio
    Condivido appieno. Questi sono i motivi che mi inducono a pensare che qualche cosa di meglio possa esserci dal 5 febbraio. La NAO è il punto dolente (come al solito) e, come affermavo, sarà proprio la pulsazione tra gennaio e febbraio ad essere il "culmine" della potenza del VP soprattutto in media stratosfera di quest'anno.

    p.s. ma che belle le intermedie di ECMWF, finalmente!!!!
    Per celebrare ci vorrebbe un bel LIVE ECMWF 6z, il modello della pausa pranzo!

    h 13:45 o qualcosa del genere mi pare

  7. #11367
    Vento forte L'avatar di Adriano90
    Data Registrazione
    12/01/11
    Località
    Roma (Montesacro)
    Messaggi
    4,769
    Menzionato
    27 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli INVERNO 2021/22

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    Per celebrare ci vorrebbe un bel LIVE ECMWF 6z, il modello della pausa pranzo!

    h 13:45 o qualcosa del genere mi pare
    Immaginati tutti sti modelli a disposizione nel 2012.

    Always looking at the sky.


  8. #11368
    Tempesta violenta L'avatar di Fabry18
    Data Registrazione
    23/02/06
    Località
    Tagliacozzo (AQ)
    Messaggi
    12,961
    Menzionato
    31 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli INVERNO 2021/22

    Citazione Originariamente Scritto da Adriano90 Visualizza Messaggio
    Condivido appieno. Questi sono i motivi che mi inducono a pensare che qualche cosa di meglio possa esserci dal 5 febbraio. La NAO è il punto dolente (come al solito) e, come affermavo, sarà proprio la pulsazione tra gennaio e febbraio ad essere il "culmine" della potenza del VP soprattutto in media stratosfera di quest'anno.

    p.s. ma che belle le intermedie di ECMWF, finalmente!!!!
    quoto...
    per reading...perfette per vedere le varie fasi dell'hp..

    speriamo in qualcosa di meglio più avanti anche se vista la situazione più che sulla neve punterei su precipitazioni in genere
    No spoken word....Just a scream

    stazione meteo di casa: https://www.wunderground.com/dashboard/pws/ITAGLI6

  9. #11369
    Tempesta violenta L'avatar di Fabry18
    Data Registrazione
    23/02/06
    Località
    Tagliacozzo (AQ)
    Messaggi
    12,961
    Menzionato
    31 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli INVERNO 2021/22

    Citazione Originariamente Scritto da Adriano90 Visualizza Messaggio
    Immaginati tutti sti modelli a disposizione nel 2012.

    siamo usciti pazzi senza..e pensa ora a livello social che cosa sarebbe..all'epoca non era cosi diffuso..
    No spoken word....Just a scream

    stazione meteo di casa: https://www.wunderground.com/dashboard/pws/ITAGLI6

  10. #11370
    Tempesta violenta L'avatar di Marco*
    Data Registrazione
    04/02/04
    Località
    Barletta (BT)
    Età
    33
    Messaggi
    14,082
    Menzionato
    19 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli INVERNO 2021/22

    Citazione Originariamente Scritto da Adriano90 Visualizza Messaggio
    Condivido appieno. Questi sono i motivi che mi inducono a pensare che qualche cosa di meglio possa esserci dal 5 febbraio. La NAO è il punto dolente (come al solito) e, come affermavo, sarà proprio la pulsazione tra gennaio e febbraio ad essere il "culmine" della potenza del VP soprattutto in media stratosfera di quest'anno.

    p.s. ma che belle le intermedie di ECMWF, finalmente!!!!
    Eh si Adri, vediamo fin quando il vp avrà energia per condizionare il getto sul settore atlantico. Se l'onda non riesce ad essere stazionaria questo pattern continuerà a persistere, favorendo Balcani/Turchia /e a tratti adriatiche e centro-sud) quando ci saranno fisiologici rallentamenti del getto. Ma penso che sia difficile andare oltre rapide articate.

    ps: spettacolo le intermedie di reading... benzina sul fuoco della runnite


    **Always looking at the sky**

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •