Pagina 834 di 1349 PrimaPrima ... 3347347848248328338348358368448849341334 ... UltimaUltima
Risultati da 8,331 a 8,340 di 13483
  1. #8331
    Tempesta violenta L'avatar di Fabry18
    Data Registrazione
    23/02/06
    Località
    Tagliacozzo (AQ)
    Messaggi
    12,961
    Menzionato
    31 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli INVERNO 2021/22

    Continuo a pensare e credo di averglielo anche detto..che queste sono analisi ad ingegneria inversa…nel senso che si parte dalla conclusione che è la sua e si torna indietro cercando cosa la può giustificare..
    Qui si fa meteo più o meno a livello amatoriale..si scherza si gioca ma bisogna anche rendersi conto che non tutti sanno fare la tara a ciò che viene scritto perché stanno imparando o perché sono semplici lettori..
    Tirare in ballo il 56 ogni 3 x 2 è fuorviante oltre che sconveniente dal punto di vista della kabala Analisi modelli INVERNO 2021/22
    Basterebbe un pochino di equilibrio e qualche condizionale in più..
    Detto questo la chiudo qui perché mi sa di topic escaAnalisi modelli INVERNO 2021/22Analisi modelli INVERNO 2021/22


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  2. #8332
    Presidente MeteoNetwork L'avatar di Jerry
    Data Registrazione
    13/06/02
    Località
    Mantova
    Età
    51
    Messaggi
    4,239
    Menzionato
    32 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli INVERNO 2021/22

    Mi permetto di dire che è un pò indelicato tirare in ballo sul forum e successivamente commentare le scelte che fa una persona, se avete veramente qualcosa da dirgli fatelo direttamente con essa in modo che possa rispondervi direttamente, questa sorta di sondaggio/processo alle intenzioni qui sul forum mi pare un pò eccessivo oltre che palesemente off topic. Il bello di una passione è quello di condividerla, e se c'è sempre l'occasione di discutere della nostra amata meteorologia è anche grazie a persone che nel bene e nel male si espongono più degli altri ma si espongono.
    Ho l'impressione che le magre soddisfazioni che la stagione sta dando a noi appassionati abbia come brutto effetto collaterale di sfogare le delusioni in maniera errata e che francamente penso non faccia parte del nostro modo di essere.
    E' il mio unico intervento in proposito anche perchè sono nel thread dei modelli e mi piacerebbe poter continuare a leggere argomenti per i quali questo topic è stato aperto, fate lo stesso sforzo anche tutti voi
    Marco Giazzi, Presidente MeteoNetwork

    Esiste quindi la possibilità di creare una realtà completamente nuova partendo da zero ma con forze nuove che abbiano voglia di divertirsi e lavorare. (Marco Giazzi, 27 Marzo 2002)

  3. #8333
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    02/12/21
    Località
    Bitonto
    Messaggi
    927
    Menzionato
    15 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli INVERNO 2021/22

    Scusate se disturbo intanto

    Da almeno 48 ore noto almeno dalle ens ECM, un certo dimagrimento del bestione.
    Questo non vuol dire nulla in termini previsionali, ovviamente, ma un’idea sul ricalcolo dell’enorme anomalia positiva la rende.

    16C4010E-5BF3-4633-A159-9476360C509D.jpeg

    E’ anche vero che con un’onda kelvin abnorme che ci accompagna da Natale, diventa difficile che il target sia l’Europa ne quanto meno il mediterraneo. Almeno per altri 10 giorni (speriamo solo questi) rimarrà a farci compagnia, come ormai ampiamente dimostrato, dal real time modellistico giornaliero.

    2FFF2CCF-2DAE-4B5E-A533-EEC19D5D6671.jpeg

    Il tutto non potrà durare in eterno e anche il meng@ (ECM) sta flippando, finalmente, il quadro teleconnettivo.
    Aspettando l’ATR

    3B32AB59-0E6B-45D5-B289-4B310AD0A8F2.jpg

    Niente male pure le multimodel in terza decade, magari le date balleranno un po’ (giù di lì) ma è una finestra di opportunità che va configurandosi.

    A77ED853-7598-4B27-8468-DB8BCB66B2FF.jpeg

    [/CODE]Skiri_010101[/CODE]

  4. #8334
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Volta Mantovana (MN) 91 m/ Ferrara
    Età
    30
    Messaggi
    35,565
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli INVERNO 2021/22

    Citazione Originariamente Scritto da luca_mo Visualizza Messaggio
    Verissimo, ma purtroppo negli ultimi anni l'imprevedibilità è stata solo in un senso e mai o quasi in quello opposto, quindi posso comprendere la frustrazione di persone che ci hanno speso ore di studio per provare a capirci qualcosa.
    Si e no. Per esempio, lo scorso inverno ricordo una sua previsione fortemente sbilanciata in favore di un VP teso e chiuso, mentre alla fine tutto ciò non si realizzò affatto. Non fu un inverno glorioso, anzi, ma solo per l'orticello italico perché sull'Europa centro/settentrionale fu una stagione fredda e dinamica, e questo grazie ad un VP tutto tranne che chiuso. Vabbè non vorrei proseguisse troppo l'OT.
    «L'Italia va avanti perché ci sono i fessi. I fessi lavorano, pagano, crepano. Chi fa la figura di mandare avanti l'Italia sono i furbi, che non fanno nulla, spendono e se la godono» (Giuseppe Prezzolini, 1921)

  5. #8335
    Tempesta violenta L'avatar di Fabry18
    Data Registrazione
    23/02/06
    Località
    Tagliacozzo (AQ)
    Messaggi
    12,961
    Menzionato
    31 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli INVERNO 2021/22

    Citazione Originariamente Scritto da Predicator Visualizza Messaggio
    Scusate se disturbo intanto

    Da almeno 48 ore noto almeno dalle ens ECM, un certo dimagrimento del bestione.
    Questo non vuol dire nulla in termini previsionali, ovviamente, ma un’idea sul ricalcolo dell’enorme anomalia positiva la rende.

    16C4010E-5BF3-4633-A159-9476360C509D.jpeg

    E’ anche vero che con un’onda kelvin abnorme che ci accompagna da Natale, diventa difficile che il target sia l’Europa ne quanto meno il mediterraneo. Almeno per altri 10 giorni (speriamo solo questi) rimarrà a farci compagnia, come ormai ampiamente dimostrato, dal real time modellistico giornaliero.

    2FFF2CCF-2DAE-4B5E-A533-EEC19D5D6671.jpeg

    Il tutto non potrà durare in eterno e anche il meng@ (ECM) sta flippando, finalmente, il quadro teleconnettivo.
    Aspettando l’ATR

    3B32AB59-0E6B-45D5-B289-4B310AD0A8F2.jpg

    Niente male pure le multimodel in terza decade, magari le date balleranno un po’ (giù di lì) ma è una finestra di opportunità che va configurandosi.

    A77ED853-7598-4B27-8468-DB8BCB66B2FF.jpeg

    Immagine
    Mi sbaglio o vedo una tendenza forte a nao+ sul lungo dopo la fase bridge?


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  6. #8336
    Uragano
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli 249 mt / Cassano D'Adda (MI)
    Età
    34
    Messaggi
    20,395
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli INVERNO 2021/22

    Al di la dei soliti proclami di addio che si fanno dai tempi di alcuni forum dei primi anni 2000 da parte di alcuni personaggi, c'è da dire che a questo giro, effettivamente, ci sarebbe da capire cosa diavolo sta avvenendo da qualche tempo agli inverni europei che, col tutto il potenziale di default, si stanno inceppando e questo sarebbe il terzo anno di fila (seppur questo fin'ora e lo scorso, comunque imparagonabili al 2019/2020): quindi si, o da qui ai primi di Marzo non si avvera almeno un periodo favorevole al freddo, anche senza episodi necessariamente strong, di durata importante (un paio di settimane severe di inverno ?), oppure qualche domanda bisogna incominciare a porsela, perché magari il motivo, che sia il VP, l'ESE cold, la QBO, il PNA, la Nina e tutti i cazzi e mazzi ... esce comunque fuori alla fine, ma mi dovete dire perché 20 anni fa con indici oggettivamente più schifosi si partoriva comunque qualcosa di buono mentre adesso NO.

    In ogni caso, è ancora presto per chiederselo, vediamo come si procede e chiuso OT.

    Inviato dal mio SM-G970F utilizzando Tapatalk

  7. #8337
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    02/12/21
    Località
    Bitonto
    Messaggi
    927
    Menzionato
    15 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli INVERNO 2021/22

    Citazione Originariamente Scritto da Fabry18 Visualizza Messaggio
    Mi sbaglio o vedo una tendenza forte a nao+ sul lungo dopo la fase bridge?
    Yo. Ma c’ha la fissa dall’autunno con sta roba. Spero muoia male
    [/CODE]Skiri_010101[/CODE]

  8. #8338
    Tempesta violenta L'avatar di Fabry18
    Data Registrazione
    23/02/06
    Località
    Tagliacozzo (AQ)
    Messaggi
    12,961
    Menzionato
    31 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli INVERNO 2021/22

    Citazione Originariamente Scritto da Predicator Visualizza Messaggio
    Yo. Ma c’ha la fissa dall’autunno con sta roba. Spero muoia male
    A Bologna gli piace la nao+ e l’alta pressione per andare a spasso senza problemi


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  9. #8339
    Vento fresco L'avatar di MicheleSbig
    Data Registrazione
    19/01/12
    Località
    San Bartolomeo in Galdo (BN) 600 m
    Età
    35
    Messaggi
    2,259
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli INVERNO 2021/22

    Potrebbe essere che gli indici favorevoli non siano così "sicuramente" favorevoli.
    "...la 240h di ECMWF mi sembra una bella carta in prospettiva..."

  10. #8340
    Tempesta violenta L'avatar di Fabry18
    Data Registrazione
    23/02/06
    Località
    Tagliacozzo (AQ)
    Messaggi
    12,961
    Menzionato
    31 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli INVERNO 2021/22

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Designer Visualizza Messaggio
    Al di la dei soliti proclami di addio che si fanno dai tempi di alcuni forum dei primi anni 2000 da parte di alcuni personaggi, c'è da dire che a questo giro, effettivamente, ci sarebbe da capire cosa diavolo sta avvenendo da qualche tempo agli inverni europei che, col tutto il potenziale di default, si stanno inceppando e questo sarebbe il terzo anno di fila (seppur questo fin'ora e lo scorso, comunque imparagonabili al 2019/2020): quindi si, o da qui ai primi di Marzo non si avvera almeno un periodo favorevole al freddo, anche senza episodi necessariamente strong, di durata importante (un paio di settimane severe di inverno ?), oppure qualche domanda bisogna incominciare a porsela, perché magari il motivo, che sia il VP, l'ESE cold, la QBO, il PNA, la Nina e tutti i cazzi e mazzi ... esce comunque fuori alla fine, ma mi dovete dire perché 20 anni fa con indici oggettivamente più schifosi si partoriva comunque qualcosa di buono mentre adesso NO.

    In ogni caso, è ancora presto per chiederselo, vediamo come si procede e chiuso OT.

    Inviato dal mio SM-G970F utilizzando Tapatalk
    Lo scorso anno è stato comunque dinamico tranne in febbraio ma dicembre e gennaio ci siamo quantomeno divertiti a sperare in qualcosa di plausibile e tutto è dovuto allo sviluppo autunnale del vp..che ci ha aiutato…quest’anno che ci siano le carte in regola si vede dal fatto che come molla un pochino piazza il blocco Atlantico e nonostante una strato su di giri non abbiamo ancora avuto la chiusura dei giochi..
    Probabilmente per noi europei contano più che alcuni indici come la Nina che ha statisticamente un basso impatto sull’Europa o la qbo-
    Detto questo anche gli anni 90 sono stati abbastanza statici e questo inverno gli somiglia molto..
    Purtroppo le cose sono cambiate e ritengo che noi il nostro evento da raccontate ai nipoti lo abbiamo visto dieci anni fa e che probabilmente anche fasi invernali normali saranno sempre più fugaci e brevi e meno frequenti


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •