Pagina 1 di 10 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 99
  1. #1
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    27
    Messaggi
    15,361
    Menzionato
    788 Post(s)

    Predefinito Dicembre 2021: anomalie termiche e pluviometriche

    Inizia Dicembre e l'inverno, e a Brindisi lo fa in grande stile: con una minima di 1,6° assolutamente imprevista da ogni modello e decisamente fuori persino dalle mie migliori aspettative, la notte del 1° Dicembre 2021 segna il terzo più freddo esordio del mese e della stagione invernale dal 1951, dovendosi inchinare soltanto al 1/12/1957 (estremi -1/3,5° + neve) e arrendersi al 1/12/1973 (giornata decisamente fredda ma non fuori dai ranghi come la precedente appena citata, estremi 1/8°).


    Il dato più importante però non è quello che ho sovraesposto, che è più che altro una curiosità statistica per palati ricercati; la vera statistica significativa è la precocità netta di un tale valore: sesta minima più precoce ≤ 1,6° per la stagione fredda (autunno + inverno) dal 1951.

    Letto fuori dal contesto è rilevante ma sembrerebbe non meritare un'apposita menzione. In realtà il suo significato più vero si comprende collocandolo nel contesto della stagione da cui origina: fino a sole 48 h fa si stavano stabilendo dei record di tardività dal Dopoguerra (almeno) perchè NESSUNA minima era ancora scesa sotto i 9,4° e NESSUNA max sotto i 17°. E di questi due record quello migliorato in maniera più netta e bruciante (una settimana) era stato quello della minima.
    In appena 2 giorni l'ondata di freddo appena avvenuta ha stravolto la situazione, non solo cancellando il passato ma capovolgendolo. In 48 h (in verità nemmeno sono 48, fino alle 21 del 29/11 non si era ancora scesi sotto i 9,0°!) la temperatura minima stagionale è passata da 9° a 1,6° (-7,4°), un passaggio drastico che infatti tradisce una eguale rarità anche della temperatura più bassa, che non a caso è tra le più precoci mai rilevate nella stagione.



    Questo mi collega infine al discorso climatico di Dicembre, un mese che a Brindisi ha finora risentito nulla del GW. Se Novembre è uno dei mesi che nell'ultimo decennio è più sfregiato, con un incremento indegno persino dell'estate (di poco inferiore ad Agosto), Dicembre è invece il mese stabile per antonomasia, la cui media è la stessa e non cambia da decenni, oscillando di poco ma senza trend, almeno al momento.

    Quando arriva Dicembre sembra che il sistema climatico si riassetti perchè questo mese, dal suo inizio alla sua fine, non senta troppo (affatto anzi) l'effetto del GW nella mia zona (costa adriatica pugliese). L'evento appena occorso è solo l'ennesimo che si inserisce in questo scenario. Nell'ultimo decennio potrei portare più esempi di mesi di Dicembre che hanno rimesso in riga un Novembre troppo caldo: il 2012, il 2013, il 2015, il 2016, il 2018. Non sono mancati i mesi di Dicembre che seppero correggersi in corsa dopo un inizio disastroso figlio dell'orribile Novembre: il 2010, o ancor di più il 2014, entrambi mesi estremamente divertenti per le forti altalene termiche e conditi anche di nevicate (il 2014 resta comunque nettamente superiore per ambedue le caratteristiche). Entrambi ebbero anomalie assolutamente risibili (+0,1° e +0,3° rispettivamente).

    Le uniche eccezioni sono 2019 e 2020, eppure anche in questi due casi si scorge come la situazione sia totalmente diversa da Novembre: nel 2019 proprio i primi giorni di Dicembre si aprirono con minime finalmente basse nelle notti serene, come per miracolo dopo che per tutto Novembre scendere sotto la media era parsa utopia durante la notte. Nel 2020 andò molto male in Salento, ma Brindisi fu graziata, godendo persino di una seconda decade leggermente sotto la media. Miracolo anche questo.



    Il mio amato Dicembre è iniziato, e si vede già dalla sua (prima) alba che ha corretto a schiaffoni Novembre. Già dai modelli il suo decorso sembra voler essere quanto meno non caldo, poi si vedrà.
    Nella speranza che non mi porti male da solo , bienvenue monsieur Decembre!

  2. #2
    Uragano
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli 249 mt / Cassano D'Adda (MI)
    Età
    33
    Messaggi
    20,321
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2021: anomalie termiche e pluviometriche

    Il mese parte in media da me a Napoli, adesso bisogna capire se le entrate dei fronti freddi saranno tenaci a livello di temperatura quanto i richiami miti che li precedono.

    Qui a Cassano D'Adda invece si profila quanto meno una prima parte del mese sottomedia.

    Inviato dal mio SM-G970F utilizzando Tapatalk

  3. #3
    Uragano
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli 249 mt / Cassano D'Adda (MI)
    Età
    33
    Messaggi
    20,321
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2021: anomalie termiche e pluviometriche

    Prima decade sottomedia pure a Napoli, con ieri eravamo a -0.5 e oggi e domani saranno due giorni sottomedia ancora.

    Già 108.1 mm, tanto pè cambià, per fortuna adesso pare smettere.

    Inviato dal mio SM-G970F utilizzando Tapatalk

  4. #4
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Volta Mantovana (MN) 91 m/ Ferrara
    Età
    30
    Messaggi
    35,338
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2021: anomalie termiche e pluviometriche

    A Ghedi (BS), il mio riferimento per le anomalie qui nella pianura lombarda nord-orientale, la prima decade di Dicembre registra per ora un -0,5°C di anomalia dalla 1991-2020, il che dovrebbe voler dire un +0,3°C circa dalla 1971-2000 (purtroppo la 1981-2010 non è disponibile, credo che si collochi però molto più vicina alla 1971-00 che alla 1991-20).

    A Ferrara invece siamo a circa -0,4° sulla 1981-2010 relativa alla prima decade, dopo i primi 8 giorni.
    «L'Italia va avanti perché ci sono i fessi. I fessi lavorano, pagano, crepano. Chi fa la figura di mandare avanti l'Italia sono i furbi, che non fanno nulla, spendono e se la godono» (Giuseppe Prezzolini, 1921)

  5. #5
    Vento forte
    Data Registrazione
    08/10/11
    Località
    Firenze (FI)
    Età
    37
    Messaggi
    3,100
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2021: anomalie termiche e pluviometriche

    Per il momento segnalo soltanto che alcune stazioni di Firenze e dintorni hanno già superato i 100mm e quindi sostanzialmente anche i valori medi mensili degli ultimi decenni.

  6. #6
    Bava di vento
    Data Registrazione
    25/08/21
    Località
    Costa (RO)
    Età
    29
    Messaggi
    225
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2021: anomalie termiche e pluviometriche

    Buon giorno. Nel mio orticello prima decade di dicembre con anomalia di -0.25 sulla norma 1991-2020 circa in media con la vecchia 1981-2010 . Costa è stata lievemente meno fredda di alcune stazioni vicine però che avranno un' anomalia negativa un pò più marcata. La zona est e nord del Polesine circa come la mia stazione ,ovest e sud con anomalie negative un pò più alte.
    Ma Probabilmente mentre altre zone d' Italia si scalderanno nella seconda decade, qua probabile ci raffredderemo per inversioni e nebbie. Era andata anche troppo bene finora .....Purtroppo fra un paio di giorni comincia il nostro calvario, con nebbie ,aria stagnante e aria di qualità simile a una camera a gas.
    Saluti.
    Costa di Rovigo (parte alta circa 7 m. s.l.m.) Estremi 2021: -5,8 37,0. Dal 2013: -7,5 38,2

  7. #7
    Vento moderato
    Data Registrazione
    09/12/20
    Località
    SS
    Età
    27
    Messaggi
    1,048
    Menzionato
    28 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2021: anomalie termiche e pluviometriche

    Anomalie rispetto alla mensile
    Alghero Fertilia
    Minime 8,4°C (+1,6°C 1991/2020)
    Massime 15°C (-0,3°C 1991/2020)
    Precipitazioni 27,4 mm* (-25,4 mm 1971/2000 Capo Caccia)
    *dato di Capo Caccia

    Olbia Costa Smeralda
    Minime 7,7°C (+0,7°C 1991/2020)
    Massime 14,9°C (-0,5°C 1991/2020)
    Precipitazioni 9,2 mm (-48,1 mm 1991/2020)

    Cagliari Elmas
    Minime 6,5°C (-0,9°C 1991/2020)
    Massime 14,3°C (-1,4°C 1991/2020)
    Precipitazioni 27 mm (-27,3 mm 1991/2020)

    La media massime provvisoria di Cagliari sarebbe sotto la media sia di gennaio che di febbraio

  8. #8
    Vento fresco L'avatar di Ivan 72
    Data Registrazione
    11/06/18
    Località
    L'Aquila Roio Piano792mt
    Età
    49
    Messaggi
    2,843
    Menzionato
    3 Post(s)

    Thumbs up Re: Dicembre 2021: anomalie termiche e pluviometriche

    L'Aquila Roio Piano (abitazione) prima decade dicembre 2021 anomalia termica negativa -1,5° sotto media su base decadale dicembre periodo 2000-2020

    L'Aquila Roio Piano temperature medie prima decade dicembre 2021 :

    min -2,4° max +7,1° media +2,3°

    L'Aquila Roio Piano temperature medie prima decade dicembre periodo 2000-2020 :

    min -0,6° max +8,3° media +3,8°

    La prima decade di dicembre 2021 è -1,1° sotto media su base decadale dicembre periodo 1968-1999 quando la media della prima decade di dicembre era min -1,3° max +8,1° media +3,4°
    Nato a Roma, trasferito da Roma zona Garbatella a L'Aquila Roio Piano il 17/12/2011. Min assoluta L'Aquila Roio Piano-Piana di Roio 770 metri slm -24,2° il 15/02/2012 e Roma Ciampino -11° il 12/01/1985.

  9. #9
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    27
    Messaggi
    15,361
    Menzionato
    788 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2021: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Quando arriva Dicembre sembra che il sistema climatico si riassetti perchè questo mese, dal suo inizio alla sua fine, non senta troppo (affatto anzi) l'effetto del GW nella mia zona (costa adriatica pugliese)
    Con questa intro presento i dati della prima decade di Dicembre 2021 a Brindisi Casale:

    media min: 7,1° (-0,8° dalla 81/10)
    media max: 14,7° (+0,5° dalla 81/10)
    media tot: 10,9° (-0,15° dalla 81/10)

    La decade chiude sotto media persino rispetto alla mensile (perchè ho usato proprio la mensile). Se avessi usato la vecchia decadale 71/00 (che purtroppo non riesco più a reperire) avremmo chiuso a circa -0,5°.
    Una decade dunque fredda, davvero un bellissimo inizio per Dicembre!


    I dati assolutamente nella media mensile al suolo sono confermati pienamente anche dalle medie a tutte le quote atmosferiche, con lo ZT medio che è stato addirittura -85 m dalla mensile 81/10 (1914 m circa) e a 500 hPa addirittura -0,9° dalla mensile 81/10 (-23,2°). Valori tra +0,2° e -0,1° dalla mensile 81/10 rispettivamente a 850 hPa e 700 hPa.


    Iniziamo Dicembre davvero col piede migliore!
    Ultima modifica di burian br; 11/12/2021 alle 09:12 Motivo: correzione della media tot per aggiornamento della media minime

  10. #10
    Uragano
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli 249 mt / Cassano D'Adda (MI)
    Età
    33
    Messaggi
    20,321
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2021: anomalie termiche e pluviometriche

    Anche da me a Napoli prima decade piuttosto fresca a -0.9 sulla 1981/2010 e ... vabbe, già 146.8 mm. Meno male che sta per arrivare l'Alta Pressione va.

    Per quanto concerne l'aspetto termico, deduco che pure qui da me a Cassano si stia su questi valori, se non poco più sotto.

    Inviato dal mio SM-G970F utilizzando Tapatalk

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •