Pagina 82 di 127 PrimaPrima ... 3272808182838492 ... UltimaUltima
Risultati da 811 a 820 di 1265

Discussione: Nazionale Gennaio 2022

  1. #811
    Vento moderato
    Data Registrazione
    15/05/20
    Località
    Milano Famagosta Parco Sud
    Età
    52
    Messaggi
    1,368
    Menzionato
    37 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale Gennaio 2022

    Gran bel pomeriggio di sole e luce, ventilazione occidentale sostenuta. Estremi 0/7, visibilità ottima.

    10 km in campagna. Avvistato, oltre ai soliti ibis del Nilo, un rarissimo esemplare di ibis rosso, che probabilmente è scappato dalla cattività: è impossibile che sia arrivato qui da solo, essendo originario del sud America.

    Buona serata.
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  2. #812
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    27
    Messaggi
    16,895
    Menzionato
    861 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale Gennaio 2022

    Citazione Originariamente Scritto da Gian1969 Visualizza Messaggio
    Gran bel pomeriggio di sole e luce, ventilazione occidentale sostenuta. Estremi 0/7, visibilità ottima.

    10 km in campagna. Avvistato, oltre ai soliti ibis del Nilo, un rarissimo esemplare di ibis rosso, che probabilmente è scappato dalla cattività: è impossibile che sia arrivato qui da solo, essendo originario del sud America.

    Buona serata.
    Com'è secca l'erba da voi, tutt'altro scenario qui in Puglia, con prati verdi e rigogliosi:

    Puglia Gennaio 1.jpgPuglia Gennaio 2.jpg

    Foto scattate da mio fratello qualche giorno fa sulla tratta ferroviaria Brindisi-Bari, credo verso Carovigno (20-30 km da Brindisi).

  3. #813
    Vento teso L'avatar di Belumat
    Data Registrazione
    12/05/21
    Località
    Pojanella(VI)
    Messaggi
    1,633
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale Gennaio 2022

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Com'è secca l'erba da voi, tutt'altro scenario qui in Puglia, con prati verdi e rigogliosi:

    Puglia Gennaio 1.jpgPuglia Gennaio 2.jpg

    Foto scattate da mio fratello qualche giorno fa sulla tratta ferroviaria Brindisi-Bari, credo verso Carovigno (20-30 km da Brindisi).
    @burian br

    Se vieni in Pianura Padana in inverno avrai la sensazione di esser nelle steppe asiatiche

    In realtá é normalissimo qua da noi questo fenomeno, avviene semplicemente perché é il gelo che brucia l'erba delle praterie. Tecnicamente come si diceva con @alnus, questo é ottimo per la terra specie per i prati arati perché questo continuo gelo-disgelo perpetuo che da Ottobre\Novembre va avanti a volte fino ad Aprile (quando le gelate diventano tardive ed assumo se capitano un altro ruolo spesso dannoso) aiuta tantissimo ad avere una terra perfetta per la primavera e l'estate.
    Domani anch'io faccio delle foto qua della mia zona, dove il paesaggio é identico a quello delle foto postate dalla Valpadana occidentale da Gian1969
    Mancherebbe solo la neve, ma quella é carente negli ultimi inverni qua al Nord...(eccetto i 30 cm del Dicembre 2020).

    P.S. Il tuo sembra ai miei occhi un paesaggio estivo!!

  4. #814
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    27
    Messaggi
    16,895
    Menzionato
    861 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale Gennaio 2022

    Citazione Originariamente Scritto da Belumat Visualizza Messaggio
    @burian br

    Se vieni in Pianura Padana in inverno avrai la sensazione di esser nelle steppe asiatiche

    In realtá é normalissimo qua da noi questo fenomeno, avviene semplicemente perché é il gelo che brucia l'erba delle praterie. Tecnicamente come si diceva con @alnus, questo é ottimo per la terra specie per i prati arati perché questo continuo gelo-disgelo perpetuo che da Ottobre\Novembre va avanti a volte fino ad Aprile (quando le gelate diventano tardive ed assumo se capitano un altro ruolo spesso dannoso) aiuta tantissimo ad avere una terra perfetta per la primavera e l'estate.
    Domani anch'io faccio delle foto qua della mia zona, dove il paesaggio é identico a quello delle foto postate dalla Valpadana occidentale da Gian1969
    Mancherebbe solo la neve, ma quella é carente negli ultimi inverni qua al Nord...(eccetto i 30 cm del Dicembre 2020).

    P.S. Il tuo sembra ai miei occhi un paesaggio estivo!!
    Pensa che nel mio caso è l'esatto opposto, il vostro è un paesaggio che qui sarebbe estivo! Infatti sono stranito .
    Grazie della spiegazione, mi domandavo se magari non fosse peggio della normalità anche perchè avete avuto meno precipitazioni della media

  5. #815
    Vento teso L'avatar di Belumat
    Data Registrazione
    12/05/21
    Località
    Pojanella(VI)
    Messaggi
    1,633
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale Gennaio 2022

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Pensa che nel mio caso è l'esatto opposto, il vostro è un paesaggio che qui sarebbe estivo! Infatti sono stranito .
    Grazie della spiegazione, mi domandavo se magari non fosse peggio della normalità anche perchè avete avuto meno precipitazioni della media
    Sí effettivamente i paesaggi sono invertiti come le stagioni
    No la scarsità di precipitazioni qua in Gennaio e Febbraio specialmente é molto tipica (sono i mesi più secchi dell'anno), e comunque non incide sul colore delle praterie, primo perché (tecnicamente) in questa stagione dovrebbe esser frequente la neve più che la pioggia e quindi assieme alle continue gelate non cambierebbe il colore dell'erba perché si brucerebbe dal gelo comunque.

    Ricordo un caso particolare, l'inverno 2013\2014 nel quale se non ricordo male Gennaio e Febbraio son stati estremamente piovosi e miti in pianura e l'erba era effettivamente un po' più verde, ma nelle giornate serene la notte gelava lo stesso per cui non riesce a rinverdirsi come in avviene in estate.

    Da noi il paesaggio rimane steppico in inverno, comincia a rinverdire decisamente coi primi veri tepori primaverili, non prima di Marzo\Aprile

  6. #816
    Vento moderato L'avatar di MarcoT
    Data Registrazione
    25/08/20
    Località
    Marghera (VE)
    Età
    18
    Messaggi
    1,359
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale Gennaio 2022

    Citazione Originariamente Scritto da Belumat Visualizza Messaggio
    Sí effettivamente i paesaggi sono invertiti come le stagioni
    No la scarsità di precipitazioni qua in Gennaio e Febbraio specialmente é molto tipica (sono i mesi più secchi dell'anno), e comunque non incide sul colore delle praterie, primo perché (tecnicamente) in questa stagione dovrebbe esser frequente la neve più che la pioggia e quindi assieme alle continue gelate non cambierebbe il colore dell'erba perché si brucerebbe dal gelo comunque.

    Ricordo un caso particolare, l'inverno 2013\2014 nel quale se non ricordo male Gennaio e Febbraio son stati estremamente piovosi e miti in pianura e l'erba era effettivamente un po' più verde, ma nelle giornate serene la notte gelava lo stesso per cui non riesce a rinverdirsi come in avviene in estate.

    Da noi il paesaggio rimane steppico in inverno, comincia a rinverdire decisamente coi primi veri tepori primaverili, non prima di Marzo\Aprile
    Chissà come cambierà andando avanti con i decenni, inverni più verdi e brevi, estati più gialle e lunghe. Mi viene male a pensarci, a me piacciono tanto i nostri colori come sono adesso

  7. #817
    Vento teso L'avatar di Belumat
    Data Registrazione
    12/05/21
    Località
    Pojanella(VI)
    Messaggi
    1,633
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale Gennaio 2022

    @burian br

    Finendo il dicorso, pensa che nel famoso Febbraio 2012 quando specialmente voi lungo l'Adriatico eravate sommersi dalla neve, qua eravamo battuti da gelidi ma secchi venti da est che han battuto le pianure per giorni e giorni. Arrivavamo già da un Gennaio secco e freddo in pianura, ma dove le frequenti nebbie gelide comunque con la loro umiditá mantenevano i terreni "idratati" diciamo.
    In Febbraio invece avendo spesso vento gelido ma secco da est niente nebbie, la terra era secchissima e ricordo che il gelo l'aveva talmente seccata che se la prendevi in mano sembrava sabbia del deserto...ovviamente con tutto il paesaggio intorno steppico, uniche note bianche erano i fiumi\torrenti che erano ovviamente ghiacciati.

  8. #818
    Vento moderato L'avatar di MarcoT
    Data Registrazione
    25/08/20
    Località
    Marghera (VE)
    Età
    18
    Messaggi
    1,359
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale Gennaio 2022

    Differenze marcatissime agli antipodi dell’ agglomerato cittadino di Mestre, Marghera segna 3.6°C mentre Favaro segna un gelido -0.7°C, veramente basso. La differenza, sebbene più moderata, c’è sempre essendo la stazione di Marghera completamente immersa nel tessuto urbano, mentre la stazione di Favaro è al margine assoluto di Mestre e zone ad essa collegate.

  9. #819
    Vento teso L'avatar di Belumat
    Data Registrazione
    12/05/21
    Località
    Pojanella(VI)
    Messaggi
    1,633
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale Gennaio 2022

    Citazione Originariamente Scritto da MarcoT Visualizza Messaggio
    Chissà come cambierà andando avanti con i decenni, inverni più verdi e brevi, estati più gialle e lunghe. Mi viene male a pensarci, a me piacciono tanto i nostri colori come sono adesso
    Invece non penso cambi niente sai di questi aspetti.
    Nonostante i cambiamenti climatici, la Valpadana non varierá la sua latitudine. Dico questo perché le gelate anche intense non sono diminuite in inverno. Un inverno anticiclonico poi qua da noi é ottimo per avere continue gelate. Per cui l'erba si brucierá sempre.
    É la neve la grandissima anomalia dei nostri ultimi inverni....

    Stesso discorso per le nostre estati. Dal Po in su e specialmente nelle medie ed alte pianure sono troppo piovose per avere seccume.
    Poi beh, ovvio che alcune annate possono esser un po' più secche di altre, ma questo é un altro discorso.
    In questo, al di lá dei cambiamenti climatici, come dicevo fortunatamente entra in gioco anche la latitudine che fortunatamente é una cosa che non cambierà mai.

    Fine OT.

  10. #820
    Vento moderato
    Data Registrazione
    15/05/20
    Località
    Milano Famagosta Parco Sud
    Età
    52
    Messaggi
    1,368
    Menzionato
    37 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale Gennaio 2022

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Pensa che nel mio caso è l'esatto opposto, il vostro è un paesaggio che qui sarebbe estivo! Infatti sono stranito .
    Grazie della spiegazione, mi domandavo se magari non fosse peggio della normalità anche perchè avete avuto meno precipitazioni della media
    L'inverno è la stagione migliore per avere periodi secchi, perché l'evapotraspirazione è pressoché nulla.
    Nella prima foto c'è ancora acqua nelle risaie, mentre nel prato dove c'erano gli ibis non ci puoi entrare, ti infanghi.

    Per il resto @Belumat ti ha spiegato molto bene. Nonostante una certa vastità e molte importanti differenze climatiche, la pianura padano-veneta presenta un aspetto piuttosto uniforme e 'dinamiche' invernali molto simili: inversioni termiche, umidità, scarsa ventosita', foschie e nebbie, cieli dai contorni sfumati.

    Come scrivevo in altri messaggi, non è raro che percorra i 200 km che separano Milano da Vicenza con condizioni meteo identiche.

    Ciao!

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •