Pagina 20 di 24 PrimaPrima ... 101819202122 ... UltimaUltima
Risultati da 191 a 200 di 234
  1. #191
    Uragano L'avatar di Dream Designer
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. / Cassano D'Adda (MI)
    Età
    35
    Messaggi
    21,939
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Estremi in quota in Europa

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio

    EDIT: Sono disponibili anche su Meteociel le nuove reanalisi.
    Quoto questo intervento perchè solo adesso ho fatto caso alle Reanalisi ECMWF ERA5 0.5 dal 1940 e penso si possa confermare essere le più accurate possibili per il range 1940-1979 (dal 1979 abbiamo già quelle del CFSR su Wetterzentrale): ho fatto vari confronti con alcune annate e sono assolutamente accurate, spero si possano vedere anche su Wetter un giorno.


    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!
    Inizio rilevazioni Gennaio 2002, estremi: -3.6 (2014) +38.3 (2007)


  2. #192
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    29
    Messaggi
    23,021
    Menzionato
    971 Post(s)

    Predefinito Re: Estremi in quota in Europa

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Designer Visualizza Messaggio
    Quoto questo intervento perchè solo adesso ho fatto caso alle Reanalisi ECMWF ERA5 0.5 dal 1940 e penso si possa confermare essere le più accurate possibili per il range 1940-1979 (dal 1979 abbiamo già quelle del CFSR su Wetterzentrale): ho fatto vari confronti con alcune annate e sono assolutamente accurate, spero si possano vedere anche su Wetter un giorno.
    Per gli anni 40 ci sono certi inverni da essere al limite del credibile a dire il vero, poi magari è davvero andata così ma vedere ad esempio nell'inverno 1940 la -36 in Russia con un'estensione enorme e la -22/-24 sull'Italia fa senso.

  3. #193
    Uragano L'avatar di Dream Designer
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. / Cassano D'Adda (MI)
    Età
    35
    Messaggi
    21,939
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Estremi in quota in Europa

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Per gli anni 40 ci sono certi inverni da essere al limite del credibile a dire il vero, poi magari è davvero andata così ma vedere ad esempio nell'inverno 1940 la -36 in Russia con un'estensione enorme e la -22/-24 sull'Italia fa senso.
    Sulla veridicità di certe isoterme in certi anni si è discusso a lungo: francamente tentenderai a escludere dei confronti con reanalisi pre-guerra per i discorsi già fatti in passato; sul Gennaio 1940 è effettivamente possibile che tali isoterme ci siano state, d'altronde non vige nessuno scudo stellare sul Mediterraneo da impedire il transito di un gelo così estremo se il serbatoio a disposizione è quello (e dubito non sia arrivata quella -35-38 gigante in Europa quell'anno dai valori raggiunti al suolo).

    D'altro canto, invece, e ne parlavo giust'appunto ieri con Alessandro, all'epoca gli inverni erano talmente prolungati che certi valori al suolo si raggiungevano anche in assenza di chissà che isoterme folli.

    PS: comunque mi sono divertito a cercare le isoterme -12-13 transitate sulla Campania dal 1940 in avanti e ovviamente nella Top10 ci sono due anni post-2010 ma voglio fare una ricerca ancora più accurata perchè negli anni 40 ci sono certi "mostri" ... (Dicembre 1941 per es pochi lo ricordano ma fu micidiale al Sud).


    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!
    Inizio rilevazioni Gennaio 2002, estremi: -3.6 (2014) +38.3 (2007)


  4. #194
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    29
    Messaggi
    23,021
    Menzionato
    971 Post(s)

    Predefinito Re: Estremi in quota in Europa

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Designer Visualizza Messaggio
    Sulla veridicità di certe isoterme in certi anni si è discusso a lungo: francamente tentenderai a escludere dei confronti con reanalisi pre-guerra per i discorsi già fatti in passato; sul Gennaio 1940 è effettivamente possibile che tali isoterme ci siano state, d'altronde non vige nessuno scudo stellare sul Mediterraneo da impedire il transito di un gelo così estremo se il serbatoio a disposizione è quello (e dubito non sia arrivata quella -35-38 gigante in Europa quell'anno dai valori raggiunti al suolo).

    D'altro canto, invece, e ne parlavo giust'appunto ieri con Alessandro, all'epoca gli inverni erano talmente prolungati che certi valori al suolo si raggiungevano anche in assenza di chissà che isoterme folli.

    PS: comunque mi sono divertito a cercare le isoterme -12-13 transitate sulla Campania dal 1940 in avanti e ovviamente nella Top10 ci sono due anni post-2010 ma voglio fare una ricerca ancora più accurata perchè negli anni 40 ci sono certi "mostri" ... (Dicembre 1941 per es pochi lo ricordano ma fu micidiale al Sud).
    Non c'era ancora la serie meteorologica dell'aeroporto, ma la minima del 31 stando all'Idrografico sarebbe scesa a -4,2°! Un Capodanno a dir poco gelido!
    Dicembre 41-Gennaio 42 fu un bimestre gelido.

  5. #195
    Brezza leggera L'avatar di Wolf359
    Data Registrazione
    27/02/07
    Località
    Ponte san Nicolò (PD)
    Età
    35
    Messaggi
    493
    Menzionato
    26 Post(s)

    Predefinito Re: Estremi in quota in Europa

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Non c'era ancora la serie meteorologica dell'aeroporto, ma la minima del 31 stando all'Idrografico sarebbe scesa a -4,2°! Un Capodanno a dir poco gelido!
    Dicembre 41-Gennaio 42 fu un bimestre gelido.
    Gelido un po' ovunque in Europa: https://twitter.com/WorldClimateSvc/...20144449044482

    Per la mia zona gennaio 1942 dovrebbe essere stato il gennaio più freddo del XX secolo secondo solo al 1947, come media. Ma nulla a che vedere rispetto ad altri mostri del più lontano passato.
    Dottorando in Polar Sciences - Il mio libro su Amazon: L'apocalisse climatica del 536
    Estremi termici dal 1774: -18.6° (1985) / +38.1° (2003)
    Il mio sito e la mia stazione meteo: http://meteopsn.altervista.org/index.html

  6. #196
    Uragano L'avatar di Dream Designer
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. / Cassano D'Adda (MI)
    Età
    35
    Messaggi
    21,939
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Estremi in quota in Europa

    Citazione Originariamente Scritto da Wolf359 Visualizza Messaggio
    Gelido un po' ovunque in Europa: https://twitter.com/WorldClimateSvc/...20144449044482

    Per la mia zona gennaio 1942 dovrebbe essere stato il gennaio più freddo del XX secolo secondo solo al 1947, come media. Ma nulla a che vedere rispetto ad altri mostri del più lontano passato.
    In alcune parti d'Europa è stato freddo quanto il 28-29 e 62-63, sicuramente è fra i cinque inverni più freddi del XX secolo in Italia.

    Inviato dal mio SM-S901B utilizzando Tapatalk


    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!
    Inizio rilevazioni Gennaio 2002, estremi: -3.6 (2014) +38.3 (2007)


  7. #197
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    29
    Messaggi
    23,021
    Menzionato
    971 Post(s)

    Predefinito Re: Estremi in quota in Europa

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Designer Visualizza Messaggio
    In alcune parti d'Europa è stato freddo quanto il 28-29 e 62-63, sicuramente è fra i cinque inverni più freddi del XX secolo in Italia.

    Inviato dal mio SM-S901B utilizzando Tapatalk
    In Russia il più freddo, e fu fondamentale vista l'operazione Barbarossa.

  8. #198
    Brezza leggera L'avatar di Wolf359
    Data Registrazione
    27/02/07
    Località
    Ponte san Nicolò (PD)
    Età
    35
    Messaggi
    493
    Menzionato
    26 Post(s)

    Predefinito Re: Estremi in quota in Europa

    Ed ecco quindi i dati finali di giugno 2023.

    A 500 hPa il geopotenziale ha avuto record positivi tra Svalbard e Groenlandia, intorno a Madeira e sull'Italia centrale:

    Record H500 Europa max 06.png

    Qualche record negativo però anche quasi nelle stesse zone tra Svalbard e Groenlandia!

    Record H500 Europa min 06.png

    A 850 hPa record negativi di GPT tra Azzorre e Madeira:

    Record H850 Europa min 06.png

    Lo zero termico ha avuto record positivi estremi a nord-est della Groenlandia, con i nuovi valori più grandi di oltre 500m rispetto ai precedenti:

    Record HZT Europa max 06.png

    qualche pixel con record negativo su Tunisia meridionale:

    Record HZT Europa min 06.png

    Pressione al suolo con record negativi tra Azzorre e Madeira:

    Record SLP Europa min 06.png

    Qualche record positivo di temperatura a 500 hPa tra Francia e Spagna:

    Record T500 Europa max 06.png

    record negativi su Groenlandia e tra Finlandia e Svezia:

    Record T500 Europa min 06.png

    Infine, come si immaginava, record positivi di temperatura a 850 hPa tra Azzorre e Madeira (fino a +4° rispetto ai precedenti), caldo eccezionale su Groenlandia nord-orientale (oltre +5°) e qualcuno sull'Austria e zone limitrofe:

    Record T850 Europa max 06.png

    qualche record negativo di nuovo in Groenlandia, ma meridionale:

    Record T850 Europa min 06.png

    Alla prossima!
    Dottorando in Polar Sciences - Il mio libro su Amazon: L'apocalisse climatica del 536
    Estremi termici dal 1774: -18.6° (1985) / +38.1° (2003)
    Il mio sito e la mia stazione meteo: http://meteopsn.altervista.org/index.html

  9. #199
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    29
    Messaggi
    23,021
    Menzionato
    971 Post(s)

    Predefinito Re: Estremi in quota in Europa

    Citazione Originariamente Scritto da Wolf359 Visualizza Messaggio
    Ed ecco quindi i dati finali di giugno 2023.

    A 500 hPa il geopotenziale ha avuto record positivi tra Svalbard e Groenlandia, intorno a Madeira e sull'Italia centrale:

    Record H500 Europa max 06.png

    Qualche record negativo però anche quasi nelle stesse zone tra Svalbard e Groenlandia!

    Record H500 Europa min 06.png

    A 850 hPa record negativi di GPT tra Azzorre e Madeira:

    Record H850 Europa min 06.png

    Lo zero termico ha avuto record positivi estremi a nord-est della Groenlandia, con i nuovi valori più grandi di oltre 500m rispetto ai precedenti:

    Record HZT Europa max 06.png

    qualche pixel con record negativo su Tunisia meridionale:

    Record HZT Europa min 06.png

    Pressione al suolo con record negativi tra Azzorre e Madeira:

    Record SLP Europa min 06.png

    Qualche record positivo di temperatura a 500 hPa tra Francia e Spagna:

    Record T500 Europa max 06.png

    record negativi su Groenlandia e tra Finlandia e Svezia:

    Record T500 Europa min 06.png

    Infine, come si immaginava, record positivi di temperatura a 850 hPa tra Azzorre e Madeira (fino a +4° rispetto ai precedenti), caldo eccezionale su Groenlandia nord-orientale (oltre +5°) e qualcuno sull'Austria e zone limitrofe:

    Record T850 Europa max 06.png

    qualche record negativo di nuovo in Groenlandia, ma meridionale:

    Record T850 Europa min 06.png

    Alla prossima!
    E ottima chiamata amico mio! Mi hai fatto scoprire un dato da podio che avevo trascurato nella fretta di liquidare la terza decade di Giugno come irrilevante rispetto a 2021 e 2022!

    Ebbene, ho stimato 5925 m di altezza gpt 500 hPa il 22/6, e battiamo proprio il 2022 per il secondo posto! Il record è del 2021, con 5950 m.
    In sintesi: 2021, 2022 e 2023 hanno a Brindisi in attivo le più elevate altezze gpt 500 hPa mai rilevate a Giugno almeno dal 1954. Che dato incredibile!

  10. #200
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    29
    Messaggi
    23,021
    Menzionato
    971 Post(s)

    Predefinito Re: Estremi in quota in Europa

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Non mi stupirei se i record di escursione massima fossero ritoccati nei prossimi anni alle latitudini mediterranee orientali: le ondate di gelo, infatti, per intensità non sono così scemate (ad esempio Grecia e Turchia negli ultimi anni, o il Sud Italia), viceversa quelle di caldo sono divenute più frequenti e con picchi che prima erano rari.
    Qualche esempio negli ultimi anni: nel 2017 i radiosondaggi di Brindisi videro un massimo di 27° e un minimo di -12° (delta 39°), nel 2021 da -10,7° (Febbraio) a (stima personale) 26.5° (delta 37.2°), in questo 2022 si è andati (secondo le mie stime) da -11° a poco più di 26° qualche giorno fa (delta 37.5°). Forse più che il record di delta si potrebbe stabilire una maggiore escursione termica media annuale tra gli estremi assoluti.
    E in questo 2023 potrebbe non andare diversamente. Andassero in porto certe previsioni anche quest’anno il delta potrebbe arrivare a 39 gradi come nel 2017.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •