Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    27
    Messaggi
    17,601
    Menzionato
    895 Post(s)

    Predefinito Nuntio vobis gaudium magnum...

    Ieri sera, a seguito del thread aperto da @Wolf359, sono stato preso da un attacco di "nostalgia" e amarcord, che devo dire mi sta caratterizzando dall'avvento della -11 qualche giorno fa, evento che mi ha fatto ripescare le serie storiche di Brindisi e fantasticare sui grandi episodi freddi degli anni 50 e 60.

    Leggendo la mappa in cui @Wolf359 aveva segnato gli anni che per ogni settore erano stati quelli col picco minimo a 850 hPa dal 1800 mi sono ricordato delle ondate storiche del 1954 e del 1950, rispettivamente in Marocco e nel Mediterraneo Orientale, e subito sono andato a ricercare le date esatte.

    Casualità ha voluto che sia inciampato su un sito che già qualche giorno fa avevo incrociato ma cui non avevo dato un gran peso.
    Ho così scoperto quel che per me è il Santo Graal, la teoria del tutto, quel che fa quadrare il cerchio, l'anello mancante della meteorologia...chiamatelo come volete, ma è praticamente TUTTO quello che un appassionato di serie storiche come me desiderava.


    Il sito si chiama Weather Spark e possiede TUTTI I DATI METAR E SYNOP, tradotti da quei codici aeronautici e finalmente leggibili, di tutte le stazioni meteo aeroportuali del mondo, dal 1950 al 2022, in aggiornamento continuo.
    Per l'Italia la maggior parte degli aeroporti parte dal 1966, per Brindisi dal 1951 (così come Cagliari, Monte S.Angelo, Verona Villafranca, ecc...).
    Questo sito riassume TUTTO:

    • fenomeni, orari dei fenomeni
    • vento
    • insolazione
    • durata del giorno e della notte
    • effemeridi
    • pressione atmosferica
    • umidità
    • temperatura
    • nuvolosità

    ogni parametro riassunto in grafici che possono essere personalizzati su scala temporale annuale, stagionale, mensile o giornaliero!!



    I dati che sono disponibili sono gli stessi che si trovano negli archivi NOAA, archivi tuttavia in cui i dati si trovavano in forma grezza sotto forma di codici indecifrabili.
    Avevo trovato una "stele di Rosetta" per tradurre i messaggi ISD, ben più complessi dei METAR (che ormai so leggere a menadito) e dei SYNOP, ma era un'impresa immane, come far fare migliaia di calcoli ad un solo essere umano anzichè ad un computer.
    Il sito invece ve li dà e traduce con un linguaggio semplice, scarno e straordinariamente chiaro e limpido.


    Questo un esempio, i dati di Brindisi del giorno 4 Gennaio 1979, data cui risale la minima record di -6°.
    Leggendoli ho potuto così finalmente chiarire per tutte l'andamento termico di quella fatidica notte, la più fredda degli ultimi 100 anni o più, e appurare che quella notte cadde davvero neve, non si trattava di un refuso di Infoclimat (unico archivio fino ad oggi a me noto che rendeva disponibili i soli SYNOP con un formato leggibile), e questa neve precipitò con -4°.

    Brindisi 4 gennaio 1979 Annali meteorologici (Italia) - Weather Spark


    Sbizzarritevi con ogni aeroporto a disposizione, e divertitevi!
    Consultandoli ho scoperto la massima raffica di vento mai registrata a Brindisi (148 km/h nel 1978, in un pomeriggio con medie folli di maestrale di 120 km/h!) e le pressioni più basse (979 hPa in due occasioni, 2/12/1976 e 9/2/1984).
    Non solo, ho potuto rileggere i dati orari di molte giornate delle famose ondate di freddo degli anni 50 e 60. Per fortuna la serie di Brindisi parte nel 1951.
    Purtroppo c'è però un buco nei dati per tutti gli aeroporti del mondo per il periodo 1959-1963, e per il 1971-72.
    Ultima modifica di burian br; 30/01/2022 alle 09:33

  2. #2
    Vento teso L'avatar di GiagiKarlo
    Data Registrazione
    31/12/19
    Località
    Gualdo Tadino (PG)
    Età
    18
    Messaggi
    1,886
    Menzionato
    29 Post(s)

    Predefinito Re: Nuntio vobis gaudium magnum...

    Mamma mia che scoperta burian, grazie
    Avatar: una data che sogno spesso la notte.
    PS: la neve caduta allora era più alta della mia altezza attuale.
    PPS: sì, è il 2005.

  3. #3
    Vento forte
    Data Registrazione
    18/09/19
    Località
    Catania
    Messaggi
    4,426
    Menzionato
    133 Post(s)

    Predefinito Re: Nuntio vobis gaudium magnum...

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Sbizzarritevi con ogni aeroporto a disposizione, e divertitevi!
    Consultandoli ho scoperto la massima raffica di vento mai registrata a Brindisi (148 km/h nel 1978, in un pomeriggio con medie folli di maestrale di 120 km/h!) e le pressioni più basse (979 hPa in due occasioni, 2/12/1976 e 9/2/1984).
    Non solo, ho potuto rileggere i dati orari di molte giornate delle famose ondate di freddo degli anni 50 e 60. Per fortuna la serie di Brindisi parte nel 1951.
    Purtroppo c'è però un buco nei dati per tutti gli aeroporti del mondo per il periodo 1959-1963, e per il 1971-72.
    Io volevo trovare le volte che Fontanarossa era andato sotto -2 ma anche il vento più forte. Ma non ho capito come si fa.

    Avevo già notato il buco ma non riguarda proprio tutti gli aeroporti perché ad esempio il buco negli anni 60 non c'è per Sigonella e per Fontanarossa va dal 1962 al 1965.

    Edit: ho trovato, basta cliccare sul mese con la freccia a sinistra e si ha il mese e così via!
    Ultima modifica di zoomx; 30/01/2022 alle 12:11

  4. #4
    Brezza tesa L'avatar di phisician
    Data Registrazione
    28/02/04
    Località
    PADOVA riposo san martino d.l lavoro
    Età
    70
    Messaggi
    860
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Nuntio vobis gaudium magnum...

    Ma non c'e'anche Ogimet e Tutiempo?

    Inviato dal mio VTR-L09 utilizzando Tapatalk

  5. #5
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    27
    Messaggi
    17,601
    Menzionato
    895 Post(s)

    Predefinito Re: Nuntio vobis gaudium magnum...

    Citazione Originariamente Scritto da phisician Visualizza Messaggio
    Ma non c'e'anche Ogimet e Tutiempo?

    Inviato dal mio VTR-L09 utilizzando Tapatalk
    Tutiempo non offre dati così dettagliati, e Ogimet si ferma al 2000 che io sappia.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •