Pagina 6 di 10 PrimaPrima ... 45678 ... UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 97

Discussione: Il mio clima ideale...

  1. #51
    Vento forte
    Data Registrazione
    20/01/18
    Località
    Campobasso
    Messaggi
    4,688
    Menzionato
    33 Post(s)

    Predefinito Re: Il mio clima ideale...

    Citazione Originariamente Scritto da paxo Visualizza Messaggio
    Non ho capito su che base affermi con sicurezza che nevica al massimo con 0 gradi anche con risalite calde visto che la media delle minime a Gennaio neanche arriva a -1 e la media massime è sui 6 gradi. Chi ti dice che non nevica con un grado, un grado e mezzo o due?
    Il problema è la tua sicurezza nell'affermare "neve quasi sempre bagnata e pesante."

    600cm di neve pesante semplicemente non esistono da nessuna parte del mondo. Bastano due massime a 8/10 gradi che sballano tutta la media massime. E con una media a 2.4 per gennaio e febbraio IMHO mi pare sempre neve "buona".
    E poi ci stanno i video.

  2. #52
    Vento forte
    Data Registrazione
    20/01/18
    Località
    Campobasso
    Messaggi
    4,688
    Menzionato
    33 Post(s)

    Predefinito Re: Il mio clima ideale...

    E poi 497mm per 247cm a gennaio e soprattutto 262mm per 193cm a febbraio.

  3. #53
    Burrasca L'avatar di paxo
    Data Registrazione
    13/11/15
    Località
    Caramanico T. (PE) 550 m.
    Messaggi
    5,534
    Menzionato
    32 Post(s)

    Predefinito Re: Il mio clima ideale...

    Citazione Originariamente Scritto da TreborSnow Visualizza Messaggio
    Il problema è la tua sicurezza nell'affermare "neve quasi sempre bagnata e pesante."

    600cm di neve pesante semplicemente non esistono da nessuna parte del mondo. Bastano due massime a 8/10 gradi che sballano tutta la media massime. E con una media a 2.4 per gennaio e febbraio IMHO mi pare sempre neve "buona".
    E poi ci stanno i video.
    Io ci ho messo un "probabilmente" almeno

    Che vuol dire che 600cm di neve pesante non esistono? Qui da me ci sono state alcune nevicate molto abbondanti con qualità della neve non molto buona (marzo 2015, seconda nevicata di gennaio 2017). Poi quando nevica sullo zero non è che sia così farinosa e leggera la neve, anche con 0° può cadere neve pesante.

  4. #54
    Vento fresco L'avatar di Mat87
    Data Registrazione
    17/04/13
    Località
    Viterbo (350 m)
    Età
    36
    Messaggi
    2,336
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Il mio clima ideale...

    Citazione Originariamente Scritto da paxo Visualizza Messaggio
    Io ci ho messo un "probabilmente" almeno

    Che vuol dire che 600cm di neve pesante non esistono? Qui da me ci sono state alcune nevicate molto abbondanti con qualità della neve non molto buona (marzo 2015, seconda nevicata di gennaio 2017). Poi quando nevica sullo zero non è che sia così farinosa e leggera la neve, anche con 0° può cadere neve pesante.
    La neve buona è proprio quella con temp tra 0° e -3°, almeno per i miei gusti. Perfetta, molto compatta e appiccicosa, sembra calce. La preferisco a quella buranica con -4° a scendere, troppo ariosa e "montata". Che poi quella umida-acquosa si mantiene molto meglio. Le nevicate della costa giapponese sono di fattura perfetta, umide a fiocchi enormi e non troppo fredde, abbondantissime e godibili...nel senso che non ti congeli in 5 minuti come avviene a New York o Chicago.
    Anno 2019
    Pioggia: 601,0 mm (Agg. 3 Ottobre)
    Neve: 4,5 cm.

  5. #55
    Vento forte
    Data Registrazione
    20/01/18
    Località
    Campobasso
    Messaggi
    4,688
    Menzionato
    33 Post(s)

    Predefinito Re: Il mio clima ideale...

    Citazione Originariamente Scritto da paxo Visualizza Messaggio
    Io ci ho messo un "probabilmente" almeno

    Che vuol dire che 600cm di neve pesante non esistono? Qui da me ci sono state alcune nevicate molto abbondanti con qualità della neve non molto buona (marzo 2015, seconda nevicata di gennaio 2017). Poi quando nevica sullo zero non è che sia così farinosa e leggera la neve, anche con 0° può cadere neve pesante.
    O per la miseria. Vuol dire che non sono 20cm. Come in ogni parte del mondo delle zone temperate in cui nevica ci sarà sempre qualche nevicata "pesante". Ma pensare che 600cm siano quasi tutti "pesanti" lascia il tempo che trova. IMHO.

  6. #56
    Vento forte L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    NYC
    Messaggi
    3,147
    Menzionato
    142 Post(s)

    Predefinito Re: Il mio clima ideale...

    Sì sulla costa le nevicate tendono ad essere piuttosto bagnate, perché ormai col GW avvengono spesso con temperature al limite.
    Anche le risalite calde ormai sono sempre più frequenti.

    Nel gennaio 2020 per esempio sono caduti 340 cm in città, però le temperature non sono mai scese sotto i -5° e sono salite sopra i 10°C in quattro occasioni diverse.
    Diciamo che per trovare la bella neve farinosa bisogna andare nell'interno o ancor meglio ad Hokkaido.
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

  7. #57
    Vento fresco L'avatar di HeavyMetal
    Data Registrazione
    19/05/19
    Località
    Roveleto di Cadeo (PC) 64 m. s.l.m
    Età
    20
    Messaggi
    2,090
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Il mio clima ideale...

    Il mio clima ideale...
    Io vorrei un clima così:
    Primavera fresca, un po' piovosa con i primi temporali ad aprile, talvolta anche a fin marzo, mite invece alla fine della primavera.
    Giugno lo voglio abbastanza stabile con temporali 3/4 alla settimana, veloci e rinfrescanti con temperature non oltre i 26 gradi, un po' di più a fine mese ma devono essere secchi e ventilati, se deve proprio esserci un ondata di caldo che duri massimo 3 giorni con temperature entro e non oltre i 31 gradi secchi seguiti da una piccola burrasca non dannosa e calo termico, le minime non devono superare i 14 gradi.
    Luglio simile a giugno con anticiclone delle Azzorre e temperature massime non oltre i 29 gradi leggermente ventilati con temporali 2/3 volte alla settimana al pomeriggio per bloccare l'ascesa delle temperature, numero che tende ad azzerarsi alla fine del mese, minime che non devono superare il picco dei 16 gradi.
    Agosto prima parte stabile come normalmente deve essere fino a Ferragosto o li vicino, preferisco massime fino ai 29 ma essendo periodo del solleone ci può stare un ondata di caldo lunga 5/7 giorni con massime fino ai 33 gradi secchi basta poi che alla fine dell'ondata di caldo ci siano i temporali e poi la successiva burrasca di ferragosto e inizio del calo termico stagionale o direttamente la burrasca, il proseguo come giugno con qualche temporale settimanale e continuo lento calo termico
    Settembre inizia più stabile di fine agosto essendo per me il periodo più bello dell'anno, soprattutto in montagna, ma sempre calo termico stagionale poi verso la metà prima vera perturbazione autunnale e proseguo un po' più instabile e prima neve sui 1800 m
    Ottobre alternanza tra perturbazioni autunnale e periodi stabili e prime ondate fresche con prima neve sotto i 1500 m verso la metà
    Novembre prime ondate fredde, periodi stabili e perturbazioni con prima neve in pianura a fine mese
    Inverno alternanza tra brevi periodi stabili e nevicate, in un contesto freddo che aumenta dalla terza decade di dicembre, forte ondata di gelo e neve a gennaio
    Marzo ultime nevicate e inizio rialzo termico.


    Esiste un clima del genere in Europa??
    "Non farà tanto caldo" Frase più divertente del 2022

    "We are Motörhead. And we play rock and roll."

  8. #58
    Vento forte L'avatar di ale97
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    25
    Messaggi
    3,574
    Menzionato
    81 Post(s)

    Predefinito Re: Il mio clima ideale...

    Citazione Originariamente Scritto da HeavyMetal Visualizza Messaggio
    Il mio clima ideale...
    Io vorrei un clima così:
    Primavera fresca, un po' piovosa con i primi temporali ad aprile, talvolta anche a fin marzo, mite invece alla fine della primavera.
    Giugno lo voglio abbastanza stabile con temporali 3/4 alla settimana, veloci e rinfrescanti con temperature non oltre i 26 gradi, un po' di più a fine mese ma devono essere secchi e ventilati, se deve proprio esserci un ondata di caldo che duri massimo 3 giorni con temperature entro e non oltre i 31 gradi secchi seguiti da una piccola burrasca non dannosa e calo termico, le minime non devono superare i 14 gradi.
    Luglio simile a giugno con anticiclone delle Azzorre e temperature massime non oltre i 29 gradi leggermente ventilati con temporali 2/3 volte alla settimana al pomeriggio per bloccare l'ascesa delle temperature, numero che tende ad azzerarsi alla fine del mese, minime che non devono superare il picco dei 16 gradi.
    Agosto prima parte stabile come normalmente deve essere fino a Ferragosto o li vicino, preferisco massime fino ai 29 ma essendo periodo del solleone ci può stare un ondata di caldo lunga 5/7 giorni con massime fino ai 33 gradi secchi basta poi che alla fine dell'ondata di caldo ci siano i temporali e poi la successiva burrasca di ferragosto e inizio del calo termico stagionale o direttamente la burrasca, il proseguo come giugno con qualche temporale settimanale e continuo lento calo termico
    Settembre inizia più stabile di fine agosto essendo per me il periodo più bello dell'anno, soprattutto in montagna, ma sempre calo termico stagionale poi verso la metà prima vera perturbazione autunnale e proseguo un po' più instabile e prima neve sui 1800 m
    Ottobre alternanza tra perturbazioni autunnale e periodi stabili e prime ondate fresche con prima neve sotto i 1500 m verso la metà
    Novembre prime ondate fredde, periodi stabili e perturbazioni con prima neve in pianura a fine mese
    Inverno alternanza tra brevi periodi stabili e nevicate, in un contesto freddo che aumenta dalla terza decade di dicembre, forte ondata di gelo e neve a gennaio
    Marzo ultime nevicate e inizio rialzo termico.


    Esiste un clima del genere in Europa??
    Forse ci si potrebbero avvicinare Chicago o Toronto....

    Ma c'è un appunto da fare: le temperature fino ai "33 gradi SECCHI" sarebbero caratteristici dei climi secchi appunto, e questo fattore cozza decisamente con la presenza relativamente frequente di temporali in questa stagione.

    Ma non solo, perché di luoghi in cui il caldo nei mesi estivi é davvero secco non è che ce ne siano tante nel mondo escludendo gli ambienti desertici e aridi, soprattutto tenendo in considerazione le zone che più conosciamo (Europa e Nord America) : lì quando fa caldo si tratta di un caldo quasi sempre piuttosto umido.


    Magari potresti trovare qualcosa nelle montagne dell'Asia Centrale e sugli altopiani turchi anche se non so per i temporali. Ma è difficile rispettare tutti i requisiti e superare il binomio descritto sopra

  9. #59
    Vento fresco L'avatar di HeavyMetal
    Data Registrazione
    19/05/19
    Località
    Roveleto di Cadeo (PC) 64 m. s.l.m
    Età
    20
    Messaggi
    2,090
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Il mio clima ideale...

    Citazione Originariamente Scritto da ale97 Visualizza Messaggio
    Forse ci si potrebbero avvicinare Chicago o Toronto....

    Ma c'è un appunto da fare: le temperature fino ai "33 gradi SECCHI" sarebbero caratteristici dei climi secchi appunto, e questo fattore cozza decisamente con la presenza relativamente frequente di temporali in questa stagione.

    Ma non solo, perché di luoghi in cui il caldo nei mesi estivi é davvero secco non è che ce ne siano tante nel mondo escludendo gli ambienti desertici e aridi, soprattutto tenendo in considerazione le zone che più conosciamo (Europa e Nord America) : lì quando fa caldo si tratta di un caldo quasi sempre piuttosto umido.


    Magari potresti trovare qualcosa nelle montagne dell'Asia Centrale e sugli altopiani turchi anche se non so per i temporali. Ma è difficile rispettare tutti i requisiti e superare il binomio descritto sopra
    Si per secchi non intendo valori di umidità del deserto ma secchi nel senso che l'afa si fa appena sentire o non si sente
    "Non farà tanto caldo" Frase più divertente del 2022

    "We are Motörhead. And we play rock and roll."

  10. #60
    Vento forte L'avatar di ale97
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    25
    Messaggi
    3,574
    Menzionato
    81 Post(s)

    Predefinito Re: Il mio clima ideale...

    Citazione Originariamente Scritto da HeavyMetal Visualizza Messaggio
    Si per secchi non intendo valori di umidità del deserto ma secchi nel senso che l'afa si fa appena sentire o non si sente
    Non è comunque il caso di Toronto e Chicago , rimane difficile trovare qualcosa che rispetti entrambi i parametri


    Comunque ora che ci penso ci sarebbe la zona dove sta @kima che in Europa potrebbe andare, in generale se si trova qualcosa penso che sia sul versante estero delle Alpi

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •