Pagina 422 di 544 PrimaPrima ... 322372412420421422423424432472522 ... UltimaUltima
Risultati da 4,211 a 4,220 di 5432
  1. #4211
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    30
    Messaggi
    23,474
    Menzionato
    373 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Primavera 2022

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@@ Visualizza Messaggio
    Io la chiamo onda di calore, e la tendenza ad avere onde di calore in progressivo aumento (per frequenza e durata) in sede mediterranea è roba ormai quarantennale, non capita mica da ieri quindi, direi che è quantomeno evidente dall'estate 1982... con ulteriore accentuazione a partire dalla seconda metà degli anni '90... è anche uno dei motivi per cui su scala nazionale non si riesce a chiudere un solo trimestre estivo sotto-media dal 1996 (non ce l'abbiamo fatta nemmeno nel 2002 e nel 2014 e guardacaso in ambedue i casi per effetto di forti onde di calore nel mese di giugno). Ricordiamoci anche che dal 1998 ad oggi, per contare i trimestri primaverili sotto media su scala nazionale sono bastate e avanzate le dita di una sola mano...
    onda di calore di stampo puramente estivo, la chiamerei così.
    insomma non sono molto d'accordo con te ma rispetto quello che pensi perché so chi sta scrivendo sei sicuramente più competente di me, quindi è normale
    l'unico appunto che ti faccio è: hai detto prima che non è la media a fare da discriminante ma la configurazione (meridiana, dunque più di stampo primaverile), adesso mi parli di medie. io direi che bisogna ponderare entrambe le cose.
    sicuramente è un'ondata di calore tostissima figlia di una dinamica ancora più primaverile, però come effetti al suolo ed in quota si può ascrivere facilissimamente all'estate avanzata.
    Si vis pacem, para bellum.

  2. #4212
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    30
    Messaggi
    23,474
    Menzionato
    373 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Primavera 2022

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    Ohhh, qualcuno che lo dice!!...perchè ormai ogni "pisciata di gallina" diventa "eccezionale, mostruoso, apocalittico" e PUNTUALMENTE si evoca il GW come causa di tutto !....una prassi seguita da qualche noto utente di questo forum , ogni sopramedia (in particolare) è la fine del mondo, moriremo tutti, ci estingueremo.....ma questa non è scienza, NO, la confusione fra METEREOLOGIA e CLIMATOLOGIA non è scienza ma solo, appunto, confusione...che il GW ci sia è appurato dai dati, che ci sia l'apporto antropico altrettanto che dovremmo cambiare stile di vita idem, che dovremmo limitare le nascite pure, che bisognerebbe dire basta alla vergogna degli allevamenti intensivi sacrosanto, che NON ABBIAMO perseguito ALCUNA POLITICA ENERGETICA ALTERNATIVA ai combustibili fossili è realtà....ma tutto ciò con la METEREOLOGIA cosiddetta ad alta frequenza , NON CENTRA NULLA DI NULLA, si può solo dire che il GW agisce sulle frequenze degli eventi estremi e stop senza peraltro evocare il GW e scenari apocalittici ad ogni evento estremo .
    ah certo, chiamala pisciata di gallina:




    mi sa che abbiamo due concetti diversi.

    il GW centra eccome, perché oltre ad essere SEMPRE Più FREQUENTI queste botte mostruose, sono anche sempre più intense. prova a negarlo, con i dati però, non con il "eh ma il GW non è la causa".
    vogliamo fare un sunto delle ultime 10 estati? ce n'è davvero bisogno?
    Si vis pacem, para bellum.

  3. #4213
    Vento fresco
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    24
    Messaggi
    2,863
    Menzionato
    70 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Primavera 2022

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    ah certo, chiamala pisciata di gallina:


    Immagine


    mi sa che abbiamo due concetti diversi.

    il GW centra eccome, perché oltre ad essere SEMPRE Più FREQUENTI queste botte mostruose, sono anche sempre più intense. prova a negarlo, con i dati però, non con il "eh ma il GW non è la causa".
    vogliamo fare un sunto delle ultime 10 estati? ce n'è davvero bisogno?

    Ogni tanto negare l'evidenza va di moda

  4. #4214
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    27/04/22
    Località
    Fado Basso (Mele, GE)
    Messaggi
    387
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Primavera 2022

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    onda di calore di stampo puramente estivo, la chiamerei così.
    insomma non sono molto d'accordo con te ma rispetto quello che pensi perché so chi sta scrivendo sei sicuramente più competente di me, quindi è normale
    l'unico appunto che ti faccio è: hai detto prima che non è la media a fare da discriminante ma la configurazione (meridiana, dunque più di stampo primaverile), adesso mi parli di medie. io direi che bisogna ponderare entrambe le cose.
    sicuramente è un'ondata di calore tostissima figlia di una dinamica ancora più primaverile, però come effetti al suolo ed in quota si può ascrivere facilissimamente all'estate avanzata.
    Ho fatto l'esempio delle medie (temperature e soprattutto gpt) perché secondo me seguirle troppo porta a fraintendere il problema, ossia che un bilancio termico in sede E-Atlantica e afro-mediterranea come quello degli ultimi 20 anni su macroscala ha effetti tangibili in presenza di scambi meridiani molto più di quanto non avvenga con situazioni statiche, ma lo ripeto, sembra che ci si sia svegliati solo nel 2003 o nel 2013, rispetto a un trend che, se si guardano bene le sequenze temporali, emerge nettamente a partire dal biennio 1982/83 e si amplifica sia in senso graduale sia per "scalini" nel successivo quarantennio. Ne consegue che, l'impatto di fasi meridiane come quella che stiamo vivendo negli ultimi 7 gg e che vivremo fino alla terza decade inoltrata è necessariamente amplificato ed amplificato verso il segno + (banalmente perché fa più caldo e tra l'altro in questo periodo le massime anomalie positive nell'emisfero Nord tendono a disporsi alle latitudini tropicali e subtropicali poste al margine occidentale delle grandi piattaforme continentali).

    Guardare alle medie può magari essere statisticamente utile per valutare l'impatto climatologico attuale dell'(A)GW ma ci dice ben poco sulla meteorologia delle prossime settimane (figuriamoci sulla stagione estiva e sulle tendenze predominanti fino al 31/8 o al 22/9)... Sulle tendenze meteorologiche di medio e lungo periodo (prossime due settimane) conteranno le indicazioni dei modelli entro un lasso di tempo ragionevole e per ragionevole intendo dire che non si estenda di molto oltre i 7 gg... A maggior ragione con movimenti come quelli che si vedono dai GF odierni in sede polare.

    Come credo di aver già dimostrato non esistono onde di calore "di stampo estivo", le onde di calore esistono solo in riferimento alle anomalie e ai loro effetti in termini di rilevazione, un'anomalia di +8°C e di +30 dam resta tale che si verifichi in febbraio o in luglio... e l'indice di disagio soggettivo mi spiace ma non conta...33°C e d.p. di 22°C sono soggettivamente fastidiosi (per me lo sono anche valori decisamente più moderati) ma dal punto di vista meteorologico i parametri soggettivi non mi sembrano utilmente impiegabili...
    Ultima modifica di galinsog@@; 16/05/2022 alle 16:58

  5. #4215
    Tempesta L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    12,103
    Menzionato
    108 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Primavera 2022

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    ah certo, chiamala pisciata di gallina:


    Immagine


    mi sa che abbiamo due concetti diversi.

    il GW centra eccome, perché oltre ad essere SEMPRE Più FREQUENTI queste botte mostruose, sono anche sempre più intense. prova a negarlo, con i dati però, non con il "eh ma il GW non è la causa".
    vogliamo fare un sunto delle ultime 10 estati? ce n'è davvero bisogno?
    Non hai capito il discorso...
    a) mai detto che questa anomalia non sia tosta
    b) il GW agisce in particolare sulle frequenze e sulla persistenza di certe configurazioni
    c) quando si parla di GW si parla di CLIMA non di meteo, ovvero si parla di variazioni sul lungo periodo e su territori /continenti ampi

    Qua invece stiamo parlando di metereologia e tirare in ballo il GW ogni minima (o massima) anomalia, è fuori luogo, sono due scienze diverse la meteo e la climatologia.

  6. #4216
    Brezza tesa L'avatar di mafo85
    Data Registrazione
    25/10/10
    Località
    Taceno (LC) 465m
    Età
    36
    Messaggi
    944
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Primavera 2022

    Perché non andate a spiegarvela in un altro td? Paginate di nulla.

  7. #4217
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    27/04/22
    Località
    Fado Basso (Mele, GE)
    Messaggi
    387
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Primavera 2022

    Citazione Originariamente Scritto da mafo85 Visualizza Messaggio
    Perché non andate a spiegarvela in un altro td? Paginate di nulla.
    Questo invece è un commento denso di contenuto.
    Si commenta la fase stabile e sopra media attuale e l'onda di calore del prossimo fine settimana, nonché l'evoluzione successiva in termini di dinamiche circolatorie, osservando i modelli odierni, che non mostrano ancora una stabilità di tipo estivo partendo dalla circolazione in sede polare...
    Ultima modifica di galinsog@@; 16/05/2022 alle 16:47

  8. #4218
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    27/04/22
    Località
    Fado Basso (Mele, GE)
    Messaggi
    387
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Primavera 2022

    Giusto per essere chiari? Questa in sede emisferica non mi pare precisamente una circolazione di tipo estivo... poi possiamo anche legittimamente preoccuparci del modo in cui questo pattern circolatorio ci penalizzi su scala locale (io sono preoccupato da dicembre) ma inferirne qualcosa circa l'evoluzione post 144-168 ore (figuriamoci in chiave stagionale) mi sembra azzardato...

    ECMOPEU00_84_1.png
    ECMOPEU12_198_21.png

    Ergo, fin che non compare in modo netto la cella di HP polare che caratterizza la stagione estiva e fino a quando non si configura in modo più leggibile il pattern circolatorio conseguente non mi azzardo a dire nulla sulla prima parte dell'estate 2022 e molto poco perfino sul WR che caratterizzerà l'ultima decade/settimana di questo maggio... mentre qua ci sono utenti che si sono sbilanciati fino ad agosto sulla base di un loro "sentiment"...
    Ultima modifica di galinsog@@; 16/05/2022 alle 16:59 Motivo: ue

  9. #4219
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    27/04/22
    Località
    Fado Basso (Mele, GE)
    Messaggi
    387
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Primavera 2022

    Citazione Originariamente Scritto da Davide1987 Visualizza Messaggio
    Sabato 33/35 Gradi al nord?

    Inviato dal mio Redmi Note 8 Pro utilizzando Tapatalk
    Su alcune pedemontane massime sui 32-33°C con punte localmente superiori (34-35°C) potrebbero tranquillamente starci...

    sab21.png

    Però è anche vero che non ci sarebbe un gradino pressorio significativo tra versanti esterni e interni delle Alpi, per cui sì, c'è un gradiente barico da WSW al suolo tra Alpi occidentali, Appennino Settentrionale e Val Padana ma è veramente blando (dal Golfo del Leone alla Slovacchia sarebbero sì e no 5hPa di scarto)...

    sab21 (500 hPa).png
    Ultima modifica di galinsog@@; 16/05/2022 alle 17:21

  10. #4220
    Vento forte
    Data Registrazione
    20/01/18
    Località
    Campobasso
    Messaggi
    3,887
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Primavera 2022

    Non male...





    Che sfiga, crepo!

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •