Pagina 6 di 10 PrimaPrima ... 45678 ... UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 96
  1. #51
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    27
    Messaggi
    17,283
    Menzionato
    887 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2022: anomalie termiche e pluviometriche

    La minima notturna di oggi è stata 16,0° all'aeroporto, un valore così alto da rientrare tra le 12 notti più calde ad Aprile dal 1951 al quarto posto con altre 8 notti:

    1. 30/4/2018 (17,1°)
    2. 29/4/1968 (16,6°)
    3. 14/4/2016 (16,2°)
    4. 17/4/1961, 27/4/1983, 27/4/1989, 23/4/1990, 22-23/4/2000, 4/4/2012, 29/4/2017, 22/4/2022 (16°)


    La minima sarà riscritta in tarda serata, per cui non comparirà tra i dati minimi e massimi convenzionali.



    E' la prima statistica di caldo scritta in 2 mesi, l'ultima volta era successo in seconda decade di Febbraio.
    Finora il 2022 ha collezionato numerosissime statistiche di freddo, anche molto importanti, tra cui qualche record, sia in quota sia al suolo; viceversa le statistiche di caldo sono state pochissime per quanto molto rilevanti durante la prima decade di Gennaio ma limitate alla sola atmosfera. Ciò significa che al suolo, addirittura, quella di oggi è la prima e sola statistica significativa di caldo scritta in questo 2022!

    E' un anno iniziato all'insegna del freddo, non si vedeva dal 2005 un simile rendimento.

  2. #52
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Volta Mantovana (MN) 91 m/ Ferrara
    Età
    30
    Messaggi
    35,651
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2022: anomalie termiche e pluviometriche

    Anomalie termiche complessive in Emilia-Romagna, 2° decade di Aprile 2022, sulla media 1991-2020 della 2°decade di Aprile:

    11/04: -0,6°
    12/04: -0,3°
    13/04: +0,5°
    14/04: +1,5°
    15/04: +2,8°
    16/04: +2,1°
    17/04: -2,6°
    18/04: -2,5°
    19/04: -0,6°
    20/04: -0,6°

    Anomalia complessiva sulla 1991-2020 decadale : -0,03°C.

    Fonte dei dati: ARPA Emilia-Romagna => Clima — Arpae Emilia-Romagna

    Di seguito invece le anomalie termiche (sempre sulla 1991-2020 decadale) della 2° decade di Aprile a Ghedi (BS), vicino a dove vivo durante la settimana e lavoro:

    11 aprile: -0,8°
    12 aprile: -1,7°
    13 aprile: +0,9°
    14 aprile: +2,3°
    15 aprile: +3,0°
    16 aprile: +3,0°
    17 aprile: -1,3°
    18 aprile: -1,5°
    19 aprile: -0,1°
    20 aprile: +0,5°

    ANOMALIA 2° DECADE DI APRILE SULLA DECADALE 1991-2020 A GHEDI (BS): +0,4°
    «L'Italia va avanti perché ci sono i fessi. I fessi lavorano, pagano, crepano. Chi fa la figura di mandare avanti l'Italia sono i furbi, che non fanno nulla, spendono e se la godono» (Giuseppe Prezzolini, 1921)

  3. #53
    Vento forte L'avatar di basso_piave
    Data Registrazione
    08/05/09
    Località
    Silea/Roncade
    Età
    40
    Messaggi
    3,861
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2022: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    La seconda decade di Aprile riesce, incredibile ma vero, a essere leggermente più fresca della prima, merito soprattutto delle notti, nonchè di massime tenute basse dalla brezza di mare durante la settimana santa (persino in periferia solo un giorno si sono superati, e solo di qualche decimo, i 20°) e della fase fresca che ha interessato Pasqua e Pasquetta.

    In realtà quest'andamento controintuitivo, fatto molto curioso, non è sempre stato così infrequente: analizzando le medie decadali 71/00, infatti, si nota chiaramente come la seconda decade sia proprio 0,3-0,4° più fredda della prima!
    In passato, quindi, non era così raro, tanto da avere lasciato un'impronta indelebile sulle medie trentennali. Sui motivi per cui ci fosse questa improvvisa stasi/inversione delle temperature nella prima metà di Aprile che interrompeva la fisiologica scalata termica verso l'estate non so esprimermi, mi limito a riportare semplicemente i dati.
    Questa netta incisura nella salita termica è scomparsa con il passaggio a 81/10 e 91/20
    Può essere la causa di questo l'avanzamento stagionale? Il soleggiamento aumenta, la terra si scalda di più e le brezze sono più sostenute. Il mare è freddo e le temperature rimangono basse. Nella prima decade il soleggiamento è minore e c'è minore contrario termico.
    Un'altra ipotesi va fatta: devono esserci condizioni di stabilità altrimenti nuvolosità e moti dell'aria dovuti al variare della pressione non rendono possibile questa apparente controtendenza.

  4. #54
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    27
    Messaggi
    17,283
    Menzionato
    887 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2022: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da basso_piave Visualizza Messaggio
    Può essere la causa di questo l'avanzamento stagionale? Il soleggiamento aumenta, la terra si scalda di più e le brezze sono più sostenute. Il mare è freddo e le temperature rimangono basse. Nella prima decade il soleggiamento è minore e c'è minore contrario termico.
    Un'altra ipotesi va fatta: devono esserci condizioni di stabilità altrimenti nuvolosità e moti dell'aria dovuti al variare della pressione non rendono possibile questa apparente controtendenza.
    Sono due ipotesi affascinanti!

    Ho analizzato le medie di ogni decennio, la seconda decade di Aprile risulta più fredda della prima negli anni 70 (-0,4°) e anni 80 (-0,7°); è invece sostanzialmente identica (+0,1°) alla prima negli anni 60; di poco più calda (+0,25°) negli anni 90; consistentemente più calda negli anni 50 e negli ultimi 20 anni (dal 2001).

    Dalla lettura delle medie giornaliere sembrerebbe che ci siano dietro anche motivi meteorologici, vale a dire che c'erano veri e propri flussi più freddi durante la seconda decade, specialmente negli anni 70 e 80 quando i giorni più freddi di Aprile erano quelli a cavallo del 20! Negli anni 80 poi, specialmente tra 1985 e 1990, ci furono frequenti richiami molto caldi in prima decade.

  5. #55
    Vento forte
    Data Registrazione
    22/07/08
    Località
    Virgilio (MN)
    Età
    38
    Messaggi
    3,301
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2022: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Sono due ipotesi affascinanti!

    Ho analizzato le medie di ogni decennio, la seconda decade di Aprile risulta più fredda della prima negli anni 70 (-0,4°) e anni 80 (-0,7°); è invece sostanzialmente identica (+0,1°) alla prima negli anni 60; di poco più calda (+0,25°) negli anni 90; consistentemente più calda negli anni 50 e negli ultimi 20 anni (dal 2001).

    Dalla lettura delle medie giornaliere sembrerebbe che ci siano dietro anche motivi meteorologici, vale a dire che c'erano veri e propri flussi più freddi durante la seconda decade, specialmente negli anni 70 e 80 quando i giorni più freddi di Aprile erano quelli a cavallo del 20! Negli anni 80 poi, specialmente tra 1985 e 1990, ci furono frequenti richiami molto caldi in prima decade.
    Che c'entri il finale warming? La data media mi pare sia il 13 o il 17 aprile..non ricordo esattamente ma è in seconda decade, magari che questo (su un campione di annate abbastanza ampio) favorisca irruzioni fredde verso il mediterraneo?
    Anche solo guardando un po di mappe ci sono tanti anni con episodi freddi tra il 10 e il 20 aprile, prendendo solo dagli anni 80 in poi:
    1981,1982,1983,1986,1990,1991, 1992,1995,1997,1998,1999,2001..magari ce ne sono anche altri che adesso mi sfuggono..

  6. #56
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    27
    Messaggi
    17,283
    Menzionato
    887 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2022: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Snowstorm84 Visualizza Messaggio
    Che c'entri il finale warming? La data media mi pare sia il 13 o il 17 aprile..non ricordo esattamente ma è in seconda decade, magari che questo (su un campione di annate abbastanza ampio) favorisca irruzioni fredde verso il mediterraneo?
    Anche solo guardando un po di mappe ci sono tanti anni con episodi freddi tra il 10 e il 20 aprile, prendendo solo dagli anni 80 in poi:
    1981,1982,1983,1986,1990,1991, 1992,1995,1997,1998,1999,2001..magari ce ne sono anche altri che adesso mi sfuggono..
    Non ne ho davvero idea, potrebbe anche essere. Anche in quota (dall'analisi dei radiosondaggi) faceva più freddo negli anni 70 e 80 in seconda decade rispetto alla prima, di almeno mezzo grado. Era dunque tutta la colonna che era più fredda, non solo il suolo.


    Sarebbe interessante analizzare le medie 71/00 di qualche altra località italiana per capire dove si riscontra un andamento simile a quello di Brindisi, e comprendere così se il fenomeno fosse o meno diffuso.

    L'ho fatto intanto per le stazioni di radiosondaggi: negli anni 80 Brindisi, Udine e Linate (le uniche le cui serie ho trovato su Meteonetwork almeno dal 1981) mostrano medie termiche che in seconda decade di Aprile sono più basse rispetto a quelle della prima. Ciò suggerisce che il fenomeno fosse almeno esteso a tutta Italia.

  7. #57
    Uragano
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli 249 mt / Cassano D'Adda (MI)
    Età
    34
    Messaggi
    20,405
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2022: anomalie termiche e pluviometriche

    Siamo a -1.1 sulla 1981/2010, 59 mm.

    Primavera molto fredda, ci sta ben poco da aggiungere ed è praticamente certo che terminerà sottomedia (Marzo era terminato a -1.5 e Maggio dovrebbe risultare il più caldo di tutti i tempi per far si che la primavera risulti anche solo in media)

    Praticamente, le due primavere più fredde del nuovo secolo sono questa e quella dello scorso anno, mi pare abbastanza incredibile sto dato ... aggiungo che, almeno qui, anche quella del 2019 fu un pelo sottomedia (grazie al Maggio storico)
    Ultima modifica di Dream Designer; 24/04/2022 alle 11:01


    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!
    estremi dal 2001: -3.7 (2014) +38.1 (2007)


  8. #58
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Volta Mantovana (MN) 91 m/ Ferrara
    Età
    30
    Messaggi
    35,651
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2022: anomalie termiche e pluviometriche

    A Ferrara siamo scesi ulteriormente negli ultimi giorni e, al momento attuale siamo a circa -0,7° sulla progressiva 1981/2010.

    A questo punto, dato che nei prossimi giorni non si vede alcuna scaldata degna di nota, è ormai pressoché certo il 4° mese primaverile di fila con il segno - sulla 81/10.
    «L'Italia va avanti perché ci sono i fessi. I fessi lavorano, pagano, crepano. Chi fa la figura di mandare avanti l'Italia sono i furbi, che non fanno nulla, spendono e se la godono» (Giuseppe Prezzolini, 1921)

  9. #59
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    27
    Messaggi
    17,283
    Menzionato
    887 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2022: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    A Ferrara siamo scesi ulteriormente negli ultimi giorni e, al momento attuale siamo a circa -0,7° sulla progressiva 1981/2010.

    A questo punto, dato che nei prossimi giorni non si vede alcuna scaldata degna di nota, è ormai pressoché certo il 4° mese primaverile di fila con il segno - sulla 81/10.
    Contrariamente che da te qui a Brindisi la media sta salendo repentinamente. Gli ultimi 5 giorni hanno avuto media grezza 16,6° ovvero quella che era la media max (!) della scorsa decade .
    Gli ultimi 5 giorni hanno visto una media grezza ben +4° dalla media grezza della scorsa decade, praticamente come passare dall'ultima decade di Marzo alla prima di Maggio ma da un giorno all'altro.


    E' un leitmotiv degli ultimi 3 anni anche questo: prima e seconda decade di Aprile riescono a reggere con clima anche molto freddo, mentre in terza esplode la primavera.

  10. #60
    Vento teso L'avatar di Santana
    Data Registrazione
    06/04/11
    Località
    Mesero (mi)
    Messaggi
    1,862
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2022: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Designer Visualizza Messaggio
    Siamo a -1.1 sulla 1981/2010, 59 mm.

    Primavera molto fredda, ci sta ben poco da aggiungere ed è praticamente certo che terminerà sottomedia (Marzo era terminato a -1.5 e Maggio dovrebbe risultare il più caldo di tutti i tempi per far si che la primavera risulti anche solo in media)

    Praticamente, le due primavere più fredde del nuovo secolo sono questa e quella dello scorso anno, mi pare abbastanza incredibile sto dato ... aggiungo che, almeno qui, anche quella del 2019 fu un pelo sottomedia (grazie al Maggio storico)
    Notare che questo fa il paio con altrettante primavere secche, sempre che non faccia maggio alluvionale, ma dubito. Che sia la faccia della stessa medaglia?

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •