Pagina 1 di 18 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 178
  1. #1
    Vento fresco L'avatar di Andrea92
    Data Registrazione
    13/02/10
    Località
    Falcone (ME)
    Età
    30
    Messaggi
    2,067
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Giugno 2022: anomalie termiche e pluviometriche

    Apro il thread delle anomalie mensili. Questa 1° decade di Giugno potrebbe risultare tra le più calde tanto per cominciare in quarta la stagione estiva.
    La più calda nel mio archivio è quella del 2011 con +23.2°C di media seguita da quella del 2018 con +23.0°C. Le carte in regola ci sono tutte per batterle


    Davis Vantage Pro 2 - Installazione urbana su tetto

    ESTREMI ASSOLUTI (dal 2010):


    Massima più alta: +43.1°C il 30/06/2017
    Minima più alta: +28.2°C il 18/08/2022
    Massima più bassa: +6.3°C il 07/01/2017
    Minima più bassa: +1.3°C il 07/01/2017
    Heat Index più alto: +45.0°C il 02/08/2015
    Windchill più basso: -5.3°C ​il 07/01/2017
    Dew Point più alto: +27.4°C il 08/08/2017
    Dew Point più basso: -8.8°C il 25/04/2013
    Accumulo maggiore in 24h: 91.2 mm il 13/10/2021
    Rain rate più alto: 218.4 mm/hr il 20/08/2018
    Livello pressione più alto: 1036.8 hPa il 17/03/2010
    Livello pressione più basso: 984.6 hPa il 23/03/2016
    Raffica di vento più forte: 119 km/h il 06/03/2013

  2. #2
    Vento teso L'avatar di MarcoT
    Data Registrazione
    25/08/20
    Località
    Marghera (VE)
    Età
    19
    Messaggi
    1,607
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2022: anomalie termiche e pluviometriche

    Con il passaggetto di martedì/mercoledì che pian piano sembra diventare pressoché inesistente, questa decade potrebbe assolutamente essere una delle più calde della serie a Venezia Tessera e aggirarsi attorno ai 23°C di media. Al top, almeno dal 2000 in poi, ci sono comunque saldissime la prima decade di giugno 2015 che si aggira sui 25°C e la prima del solito 2003 che è sui 24,5°C. Anche 2019 e 2018 non scherzano, rispettivamente a 22,7°C e 23,3°C. Nel 2015 seguì una seconda parte di giugno piuttosto fresca per i nostri anni, poi il luglio più caldo di sempre e un agosto caldo ma non tra i peggiori. Nel 2003 giugno più caldo di sempre, luglio caldo ma c’è di peggio e agosto più caldo di sempre. Nel 2018 giugno molto caldo ma non monstre, luglio caldo ma c’è di peggio e agosto molto caldo. Nel 2019 secondo giugno più caldo di sempre, luglio caldo ma c’è di peggio e stesso discorso per agosto. Insomma, a livello statistico una prima decade di giugno molto calda non sembra portare bene per il resto della stagione, speriamo che quest’anno faccia valere l’opposto ma non ci credo molto al momento

  3. #3
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    28
    Messaggi
    18,423
    Menzionato
    907 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2022: anomalie termiche e pluviometriche

    Minima definitiva 24,1° per quella che è ufficialmente la più calda notte mai avuta in prima decade di Giugno dal 1951. Battuto il 10 Giugno 2003 (sentite il precedente, 2003), che deteneva ad oggi il record con 23,6°. Il record potrebbe valere anche per le 24 h se fino alle 2 della prossima notte (orario in cui si chiude il giorno aeronautico) la temperatura non dovesse scendere sotto quella soglia.

    La notte è stata talmente calda da essere stata capace di inserirsi anche nella top 50 delle notti più calde di Giugno dal 1951, sebbene al 47° posto, ma è L'UNICA E SOLA notte della prima decade di Giugno in quella speciale classifica che prima di oggi non aveva MAI e poi MAI avuto una notte dei primi 10 giorni del mese.


    E' anche la più precoce notte dell'anno con minima sopra i 22°, sopra i 23°, sopra i 24°. Nessuna altra notte dal 1° Gennaio fino al 6 Giugno, dal 1951, era mai stata più calda di questa, con il precedente record risalente a 4 anni fa (21.5° il 5/6/2018; seguono i 21° del 24/5/1994 e del 4/6/1979).
    Per trovare la prima notte sopra i 24° bisognava andare al 12 Giugno 2003, che ebbe minima 24,6°.


    La media termica della notte (desunta dai SYNOP orari delle 12 h tra le 21 e le 7) è stata 25,6°. Non esiste alcun precedente noto così precocemente.

  4. #4
    Vento forte
    Data Registrazione
    17/12/06
    Località
    Lanciano (CH)
    Età
    51
    Messaggi
    3,020
    Menzionato
    118 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2022: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Minima definitiva 24,1° per quella che è ufficialmente la più calda notte mai avuta in prima decade di Giugno dal 1951. Battuto il 10 Giugno 2003 (sentite il precedente, 2003), che deteneva ad oggi il record con 23,6°. Il record potrebbe valere anche per le 24 h se fino alle 2 della prossima notte (orario in cui si chiude il giorno aeronautico) la temperatura non dovesse scendere sotto quella soglia.

    La notte è stata talmente calda da essere stata capace di inserirsi anche nella top 50 delle notti più calde di Giugno dal 1951, sebbene al 47° posto, ma è L'UNICA E SOLA notte della prima decade di Giugno in quella speciale classifica che prima di oggi non aveva MAI e poi MAI avuto una notte dei primi 10 giorni del mese.


    E' anche la più precoce notte dell'anno con minima sopra i 22°, sopra i 23°, sopra i 24°. Nessuna altra notte dal 1° Gennaio fino al 6 Giugno, dal 1951, era mai stata più calda di questa, con il precedente record risalente a 4 anni fa (21.5° il 5/6/2018; seguono i 21° del 24/5/1994 e del 4/6/1979).
    Per trovare la prima notte sopra i 24° bisognava andare al 12 Giugno 2003, che ebbe minima 24,6°.


    La media termica della notte (desunta dai SYNOP orari delle 12 h tra le 21 e le 7) è stata 25,6°. Non esiste alcun precedente noto così precocemente.
    tutto così assurdo, è come avere a metà novembre una -8 e uno dice pazzesco, ma cmq non è inverno, poi a fine novembre arriva la -10° e tutti: ok, ma è solo configurazione, non è inverno, e 5gg dopo ti arriva la -12 e solo allora ci si accorge che è inverno pure se inverno non è. Questo è il sunto degli ultimi 20gg in chiave opposta. Giugno per ora sta a 26,1....una media alta anche per un moderno luglio o agosto....e più alta del giugno 2003 che fu stratosferico. Io comincio ad avere un paura fottuta, pare che la media reale sia saltata su si 2° in meno di un decennio

  5. #5
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    28
    Messaggi
    18,423
    Menzionato
    907 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2022: anomalie termiche e pluviometriche

    Piccola appendice finale sulla minima di ieri: non essendo la temperatura andata sotto quella soglia fino alle 2 della notte appena passata, i 24.1° di ieri mattina risultano anche minima delle 24 h.
    Essa costituisce dunque:

    • nuova minima giornaliera record
    • nuova minima più calda mai registrata in prima decade di Giugno
    • terza più alta mai registrata nella prima metà di Giugno (solo il 2003 ha fatto di meglio, il 15 e il 12/6)
    • la più precoce mai avuta sopra i 22°, sopra i 23° e sopra i 24°, in anticipo sui vecchi record rispettivamente di 2 gg (8/6/2000, 8/6/2003), 4 gg (10/6/2003) e 6 gg (12/6/2003)




    E ora il dato più scioccante: dal 1951 al 1993 SOLO UNA VOLTA la minima di Giugno superò i 24°, era il 30/6/1963 (24.4°).
    Fino al 2002 (solo 20 anni fa!!) solo 3 volte (oltre al 30/6/1963 anche il 27 e 28/6/1994; tra l'altro il 27/6/1994 fu 24° la minima, ovvero un decimo più bassa di quella di ieri!).

    Il 2003 distrusse ogni precedente, contandone ben 14 su 30 notti mensili, e anticipando la più precoce minima sopra i 24° dell'anno dal 27/6 al 12/6 (ben due settimane di anticipo).
    Il 2022 rappresenta un ulteriore salto evolutivo, con un anticipo di un'altra settimana.


    Dal 1951 al 2002, in ben 52 anni, solo 2 volte si era vista a Giugno una minima più alta di quella di ieri.
    Nelle estati passate la prima minima annuale sopra i 24° avveniva, di media, il 23/7 (media 1951-1990). Nello scorso decennio, di media, è successo il 6/7, ma questa media è pesantemente influenzata dall'estate 2014, che vede una delle 10 più tardive minime > 24° (fatta solo il 21/8). Escludendola la media sarebbe l'1/7. Ovvero nelle ultime estati la prima minima sopra i 24° arriva ben 22 giorni prima la media dello scorso secolo, e DI MEDIA il giorno dopo di quello che era il record assoluto fino al 1993 per la più precoce (30/6/1963).


    Il passo con cui cambia l'estate è impressionante. Sono passati solo 20 anni, soltanto 20, santo cielo.
    Ultima modifica di burian br; 07/06/2022 alle 10:18

  6. #6
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    28
    Messaggi
    18,423
    Menzionato
    907 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2022: anomalie termiche e pluviometriche

    Ah, non finisce qui!

    Con estremi 24,1/31,7° la media grezza è stata 27,9° per quella che diviene anche la giornata più calda mai registrata in prima decade di Giugno dal 1951!
    Stavolta però non è la più precoce, perchè resiste il 24/5/1994 che ebbe media grezza addirittura un decimo superiore (28°).

  7. #7
    Vento fresco L'avatar di Santana
    Data Registrazione
    06/04/11
    Località
    Mesero (mi)
    Messaggi
    2,056
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2022: anomalie termiche e pluviometriche

    Dalle carte attuali direi che, a livello nazionale, siamo lanciati verso il secondo mese più caldo di sempre. Non ho messo il più caldo per non fare troppo il pessimista, dato che mancano 23 gg.

  8. #8
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Acquafredda (BS) 55 m /Ferrara (FE)
    Età
    31
    Messaggi
    35,923
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2022: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Santana Visualizza Messaggio
    Dalle carte attuali direi che, a livello nazionale, siamo lanciati verso il secondo mese più caldo di sempre. Non ho messo il più caldo per non fare troppo il pessimista, dato che mancano 23 gg.
    Non so a livello nazionale ma qui per eguagliare il 2019 dovrà impegnarsi di brutto...La massima più bassa del Giugno 2019 in prima decade è stata 29,3°C, quest'anno ne abbiamo già messe in fila 2 sotto i 29 e i prossimi giorni fino a Venerdì compreso saranno tutte <29°C.

    Per il 2003 gara già persa in partenza stante la rinfrescata dei prossimi giorni.

    A livello nazionale magari va diversamente.

    Sarà sicuramente un Giugno bello caldo,
    «L'Italia va avanti perché ci sono i fessi. I fessi lavorano, pagano, crepano. Chi fa la figura di mandare avanti l'Italia sono i furbi, che non fanno nulla, spendono e se la godono» (Giuseppe Prezzolini, 1921)

  9. #9
    Vento fresco L'avatar di Santana
    Data Registrazione
    06/04/11
    Località
    Mesero (mi)
    Messaggi
    2,056
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2022: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Non so a livello nazionale ma qui per eguagliare il 2019 dovrà impegnarsi di brutto...La massima più bassa del Giugno 2019 in prima decade è stata 29,3°C, quest'anno ne abbiamo già messe in fila 2 sotto i 29 e i prossimi giorni fino a Venerdì compreso saranno tutte <29°C.

    Per il 2003 gara già persa in partenza stante la rinfrescata dei prossimi giorni.

    A livello nazionale magari va diversamente.

    Sarà sicuramente un Giugno bello caldo,
    Si ma per il centro-sud primi 7-8 gg di Giugno 2019 abbastanza freschi, invece adesso caldo record..

  10. #10
    Vento fresco
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    25
    Messaggi
    2,605
    Menzionato
    551 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2022: anomalie termiche e pluviometriche

    Stando ai miei calcoli, i primi 6 giorni di giugno 2022 in Italia hanno chiuso a +2,83 °C sulla 1981-2010 del mese intero! Se tenesse questa media come temperature effettive e non come anomalia, sarebbe un giugno da secondo posto assoluto, dietro al 2003 e davanti di pochissimo al 2019.
    Sai, ogni frase gira seguendo un'onda che tornerà, perché il mondo è rotondità.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •