Pagina 236 di 236 PrimaPrima ... 136186226234235236
Risultati da 2,351 a 2,359 di 2359

Discussione: Nazionale luglio 2022

  1. #2351
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    30
    Messaggi
    23,849
    Menzionato
    386 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale luglio 2022

    Citazione Originariamente Scritto da Viva la fioca Visualizza Messaggio
    anche e sopratutto perchè eri in ferie ... io in ferie patisco praticamente nulla perchè alla fine hai un ca...o da fare e gestisci la giornata in base al caldo ( o al freddo ) e non in base al lavoro che devi fare
    ero in ferie ammalato non di covid ma la seconda parte, la più calda, me la son fatta con la febbre.
    giù ci vado anche non in ferie, e no, non si soffre quanto qua 9 volte su 10. proprio perché c'è quasi sempre vento e il mare mitiga, soprattutto nella prima parte della stagione.
    il periodo più duro per la Puglia, ma penso anche per il resto del sud, arriva a stagione avanzata quando il mare ormai è bollente e anche la brezza di mare arriva bella calda e umida.

    e comunque no, ferie e no, non c'è storia alcuna. nelle località di mare si soffre meno che in pianura padana, dopo 30 anni di cui molti con intere stagioni (lavorando) passate giù, lo posso dire con assoluta certezza.
    Si vis pacem, para bellum.

  2. #2352
    Vento fresco L'avatar di Reventino
    Data Registrazione
    21/10/19
    Località
    Decollatura (CZ)
    Messaggi
    2,129
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale luglio 2022

    mattinata relativamente fresca quella odiera

    dopo una minima di 13,8

    siamo ancora a 19,6°C con umidità all'87%

    oggi dubito che raggiungeremo i 37°C dell'anno scorso nella medesima giornata

    rispetto all'estate passata sta andando di gran lunga meglio, menomale perchè l'anno scorso il caldo è stato davvero asfissiante e gli incendi hanno divorato le nostre montagne, un po' come sta avvenendo quest'anno al nord (con le debite differenze dato che al nord nonostante la siccità i temporali d'estate praticamente non mancano mai, in calabria invece generalmente, a parte poche zone soggette a temporali di calore -su tutte, direi, la Sila Piccola e il Pollino- la stabilità estiva è praticamente certa).

    Una breve considerazione va fatta tuttavia, avere pochissime piogge in estate non è un male per certi versi, uno perchè è sia sintomo che conseguenza di umidità abbastanza bassa, e due perchè in tal modo le zanzare hanno meno possibilità di proliferare.
    Inoltre sotto l'aspetto termico, la Calabria, specie zona tirrenica soffre di un caldo di norma mai eccessivo, a parte la Valle del Crati (Cosenza e interland per semplificare che ha discreta continentalità per gli standard comunque di una regione molto stretta e circondata dal mare quasi come un'isola). Per lo Ionio va peggio va detto, perchè i venti prevalentemente occidentali discendendo dalle zone appenniniche poste ad ovest rendono non di rado il clima rovente anche nelle ore notturne, ma con ventilazione comunque sostenuta e umidità generalmente bassa.

    Per questo, unito alla bellezza paesaggistica che praticamente non manca mai, consiglierei un soggiorno estivo dalle nostre parti. Non avremo le bellezze architettoniche della Sicilia o della Costiera Amalfitana, ma per altri aspetti, dietro la Sardegna, a livello naturalistico penso che dovremmo essere meta di elezione per le vacanze estive, soprattutto per chi cerca un clima temperato, le bellezze paesaggistiche e la possibilità di alternare mare ed escursioni sugli innumerevoli sentieri che contraddistinguono il nostro appennino tra macchia mediterranea, boschi di castagni e cerri, foreste di pini e faggi, forre e torrenti praticamente incontaminati, con una flora e fauna pressocchè uniche in Europa per varietà (bellezze di cui spesso e volentieri gli stessi calabresi hanno colpevolmente poca conoscenza).

    Scusate questo piccolo spot, ma penso che possa essere utile soprattutto in un forum come questo che ha un occhio di rilievo per il clima e le bellezze della natura.
    Ultima modifica di Reventino; 01/08/2022 alle 07:57


    inverno 2020/21--> 30cm di accumulo nevoso totale circa (in 7 episodi)

  3. #2353
    Vento moderato L'avatar di frankie986
    Data Registrazione
    23/10/06
    Località
    San Vittore Olona (MI), Rosolini (S
    Età
    36
    Messaggi
    1,224
    Menzionato
    31 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale luglio 2022

    Citazione Originariamente Scritto da Reventino Visualizza Messaggio
    mattinata relativamente fresca quella odiera

    dopo una minima di 13,8

    siamo ancora a 19,6°C con umidità all'87%

    oggi dubito che raggiungeremo i 37°C dell'anno scorso nella medesima giornata

    rispetto all'estate passata sta andando di gran lunga meglio, menomale perchè l'anno scorso il caldo è stato davvero asfissiante e gli incendi hanno divorato le nostre montagne, un po' come sta avvenendo quest'anno al nord (con le debite differenze dato che al nord nonostante la siccità i temporali d'estate praticamente non mancano mai, in calabria invece generalmente, a parte poche zone soggette a temporali di calore -su tutte, direi, la Sila Piccola e il Pollino- la stabilità estiva è praticamente certa).

    Una breve considerazione va fatta tuttavia, avere pochissime piogge in estate non è un male per certi versi, uno perchè è sia sintomo che conseguenza di umidità abbastanza bassa, e due perchè in tal modo le zanzare hanno meno possibilità di proliferare.
    Inoltre sotto l'aspetto termico, la Calabria, specie zona tirrenica soffre di un caldo di norma mai eccessivo, a parte la Valle del Crati (Cosenza e interland per semplificare che ha discreta continentalità per gli standard comunque di una regione molto stretta e circondata dal mare quasi come un'isola). Per lo Ionio va peggio va detto, perchè i venti prevalentemente occidentali discendendo dalle zone appenniniche poste ad ovest rendono non di rado il clima rovente anche nelle ore notturne, ma con ventilazione comunque sostenuta e umidità generalmente bassa.

    Per questo, unito alla bellezza paesaggistica che praticamente non manca mai, consiglierei un soggiorno estivo dalle nostre parti. Non avremo le bellezze architettoniche della Sicilia o della Costiera Amalfitana, ma per altri aspetti, dietro la Sardegna, a livello naturalistico penso che dovremmo essere meta di elezione per le vacanze estive, soprattutto per chi cerca un clima temperato, le bellezze paesaggistiche e la possibilità di alternare mare ed escursioni sugli innumerevoli sentieri che contraddistinguono il nostro appennino tra macchia mediterranea, boschi di castagni e cerri, foreste di pini e faggi, forre e torrenti praticamente incontaminati, con una flora e fauna pressocchè uniche in Europa per varietà (bellezze di cui spesso e volentieri gli stessi calabresi hanno colpevolmente poca conoscenza).

    Scusate questo piccolo spot, ma penso che possa essere utile soprattutto in un forum come questo che ha un occhio di rilievo per il clima e le bellezze della natura.
    Sono stato sempre di passaggio in Calabria ma lo scorso anno mi sono fermato 2 giorni a Tropea. Mi ha colpito la varietà paesaggistica e anche climatica che c'è in pochi km, esempio sull'altopiano delle serre calabresi che se non ricordo male si trovano a una quota intorno ai 500 m sembra di trovarsi quasi in pianura padana o in qualche valle del centro italia paesaggisticamente, molto diversa rispetto alla costa a pochi km prevalentemente mediterranea. In Sicilia ho notato che questo passaggio paesaggistico avviene a quote molto più alte.

  4. #2354
    Vento fresco L'avatar di Reventino
    Data Registrazione
    21/10/19
    Località
    Decollatura (CZ)
    Messaggi
    2,129
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale luglio 2022

    Citazione Originariamente Scritto da frankie986 Visualizza Messaggio
    Sono stato sempre di passaggio in Calabria ma lo scorso anno mi sono fermato 2 giorni a Tropea. Mi ha colpito la varietà paesaggistica e anche climatica che c'è in pochi km, esempio sull'altopiano delle serre calabresi che se non ricordo male si trovano a una quota intorno ai 500 m sembra di trovarsi quasi in pianura padana o in qualche valle del centro italia paesaggisticamente, molto diversa rispetto alla costa a pochi km prevalentemente mediterranea. In Sicilia ho notato che questo passaggio paesaggistico avviene a quote molto più alte.
    da quello che dici non credo che sei stato nel cuore delle Serre, lì l'altezza media è intorno agli 800M con conche soggette a forti escursioni termiche e vere e proprie foreste di faggio già intorno ai 700M... ti consiglierei la zona di Serra San Bruno, in particolare la Certosa, un luogo pregno di misticismo e bellezze naturalistiche, situata a 815mslm fu fondata nell'anno 1084 e vi risedette l'omonimo santo

    Santa-Maria-di-Serra-San-Bruno.jpg

    questa invece è Tropea

    tropea.jpg

    le due sono distante circa 40km in linea d'aria


    inverno 2020/21--> 30cm di accumulo nevoso totale circa (in 7 episodi)

  5. #2355
    Vento moderato L'avatar di frankie986
    Data Registrazione
    23/10/06
    Località
    San Vittore Olona (MI), Rosolini (S
    Età
    36
    Messaggi
    1,224
    Menzionato
    31 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale luglio 2022

    Citazione Originariamente Scritto da Reventino Visualizza Messaggio
    da quello che dici non credo che sei stato nel cuore delle Serre, lì l'altezza media è intorno agli 800M con conche soggette a forti escursioni termiche e vere e proprie foreste di faggio già intorno ai 700M... ti consiglierei la zona di Serra San Bruno, in particolare la Certosa, un luogo pregno di misticismo e bellezze naturalisticche, situata a 815mslm fu fondata nell'anno 1084 e vi risedette l'omonimo santo

    Santa-Maria-di-Serra-San-Bruno.jpg
    Si, sono stato di passaggio solo sull'altopiano zona di Zungri e non nel cuore e nelle cime più alte.

  6. #2356
    Vento fresco L'avatar di Reventino
    Data Registrazione
    21/10/19
    Località
    Decollatura (CZ)
    Messaggi
    2,129
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale luglio 2022

    Citazione Originariamente Scritto da frankie986 Visualizza Messaggio
    Si, sono stato di passaggio solo sull'altopiano zona di Zungri e non nel cuore e nelle cime più alte.
    quello che dici è l'altopiano del Monte Poro che raggiunge i 710M... le Serre sono più a est e percorrono longitudinalmente la Calabria dall'istimo di Marcellinara all'Aspromonte... L'altopiano è una sorta di grande capo immerso nel Tirreno Meridionale...ha un clima quindi per lo più marittimo mitigato dall'altezza, anche se relativamente umido, quindi una via di mezzo tra clima marittimo e appenninico, comunque molto mite... la zona è famosa, in particolare il comune di Spilinga, perchè è la patria della 'nduja, il noto salume piccante spalmabile calabrese

    pecore-al-pascolo-monte-poro.jpg

    vista del Tirreno verso Tropea dall'altopiano del Monte Poro


    inverno 2020/21--> 30cm di accumulo nevoso totale circa (in 7 episodi)

  7. #2357
    Vento forte L'avatar di ale97
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    24
    Messaggi
    3,345
    Menzionato
    76 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale luglio 2022

    Diga di Campo Moro , 1990 metri, ore 18:20: 23.8°C e ur al 52%.

    Ho anche percorso una galleria di 70 metri con ventilazione contro, ovviamente al buio, e la temperatura rilevata è rimasta la stessa. Pazzesco.

  8. #2358
    Vento moderato L'avatar di Z_M
    Data Registrazione
    16/12/16
    Località
    Savona
    Messaggi
    1,237
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale luglio 2022

    Nel frattempo segnalo temperature come al solito mostruose sulla costa ligure: a pochi minuti dalla mezzanotte temperature diffusamente comprese tra 27° e 30°, insomma ennesima giornata con minime da Golfo Persico/India.

  9. #2359
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    37
    Messaggi
    13,197
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale luglio 2022

    Citazione Originariamente Scritto da Z_M Visualizza Messaggio
    Nel frattempo segnalo temperature come al solito mostruose sulla costa ligure: a pochi minuti dalla mezzanotte temperature diffusamente comprese tra 27° e 30°, insomma ennesima giornata con minime da Golfo Persico/India.
    segnalo che fortunatamente non è più luglio
    C'ho la falla nel cervello


Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •