Pagina 6 di 236 PrimaPrima ... 456781656106 ... UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 2359

Discussione: Nazionale luglio 2022

  1. #51
    Vento moderato L'avatar di frankie986
    Data Registrazione
    23/10/06
    Località
    Santa Maria Del Focallo (RG)
    Età
    36
    Messaggi
    1,259
    Menzionato
    31 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale Luglio 2022

    Citazione Originariamente Scritto da Gian1969 Visualizza Messaggio
    Réfoli di Marino anche stasera, 26° DP 17, brezza da sudovest, in casa tutto spalancato.

    Queste frequentissime incursioni sono il motivo per cui non do 0 a questo inizio di estate, ma 1 hanno fatto sì che non abbia mai dovuto tenere accesa l'AC la sera.

    Oggi estremi 21/31 in campagna e 24/32 in ambito urbano. Giornata soleggiata, pur con qualche passaggio nuvoloso, luminosa e limpida, il DP nella notte era sceso a 11°.

    Buona notte.
    Esattamente, per fortuna ci viene incontro. Ieri sbattevano porte e finestre e ho solo un esposizione a sud ovest. Quindi hai la sensazione di ventilatore sulla finestra, un vero benessere. Ho sofferto poche sere fin'ora.

  2. #52
    Brezza tesa L'avatar di Pelleco
    Data Registrazione
    12/07/07
    Località
    Paese (TV)
    Messaggi
    633
    Menzionato
    49 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale Luglio 2022

    Citazione Originariamente Scritto da Andrea92 Visualizza Messaggio
    Tramonto da Sharm el Sheik versione sicula:
    Allegato 593879

    Massima che nel pomeriggio è salita fino a +34.3°C, piazzandosi al 9° posto assoluto tra le Tmax più alte di Luglio.
    Ma il promontorio della foto è quello di Tindari? Oppure ho cannato completamente?
    Ultima modifica di Pelleco; 01/07/2022 alle 23:02

  3. #53
    Brezza tesa L'avatar di Pelleco
    Data Registrazione
    12/07/07
    Località
    Paese (TV)
    Messaggi
    633
    Menzionato
    49 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale Luglio 2022

    Citazione Originariamente Scritto da BoreaSik Visualizza Messaggio
    Ma nel triangolo delle tempeste da flusso umido sud-occidentale niente?
    È strano
    Ma scherzi? Con la rinfrescata odierna era così:

    69CA5F79-5906-43DF-AE90-825391BB8401.jpeg


  4. #54
    Vento teso
    Data Registrazione
    15/05/20
    Località
    Milano Famagosta/Clusone (BG) 650 m
    Età
    52
    Messaggi
    1,651
    Menzionato
    47 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale Luglio 2022

    Citazione Originariamente Scritto da ale97 Visualizza Messaggio
    Ciao @Gian1969, rispondo qui sul nuovo topic

    Vero, Torino è spessissimo in calma di vento, anzi, durante la notte praticamente sempre.

    Il mio dubbio su Milano è però se il vento riesca a penetrare per bene anche nella parte centrale e settentrionale della città senza perdere vigore per via della fortissima urbanizzazione....

    Per il resto, credo che il problema della PP sia la combinazione T/UR che si ha durante le ondate di caldo in prima battuta, più che l'afa in sé che come dici c'è (e spesso è più accentuata, sebbene magari stemperata dalle brezze) anche sulle coste. Però ci sono anche zone come la PP orientale dove anche senza situazioni eccezionali come in questi giorni si possono avere DP sui 22/24 per quasi tutto il giorno....


    Poi, ahimè, come sostengo sempre in Italia, seppur con diverse caratteristiche climatiche, a quote di pianura si soffre veramente ovunque in un modo o nell'altro
    Ti posso confermare che entra. Naturalmente in piena città ci sono vie o angoli dove si incanala ed addirittura accelera, altre dove c'è calma.
    Per chi conosce la città, faccio un esempio del quartiere dove abitavo "da giovane": via Lorenteggio è quasi sempre in calma, mentre la perpendicolare, ma aperta, via Primaticcio è ventilata.
    Andando verso nordest naturalmente l'aria si scalda, possono passare 2° fra via Arbe o Lambrate e il quartiere dove abito dal 2003, che è affacciato sul Parco Sud e con palazzi ben distanziati: non ha praticamente zone di calma e riceve l'aria direttamente dalla campagna.

    Concordo con te sul fatto che ad altitudine di pianura l'estate sia diventata un calvario ovunque.

    E' chiaro che chi sta al mare e può bagnarsi e stare sulla spiaggia vive meglio; è questa l'idea che ha il milanese medio per cui "ah, ma al mare si sta sempre bene"... eh certo, perché ci va da turista, se dovesse fare la vita che fa a Milano, voglio vedere a vivere e lavorare a qualche isolato dal mare, senza vento, senza spiaggia e senza bagnetto ciao!

  5. #55
    Vento teso L'avatar di Andrea92
    Data Registrazione
    13/02/10
    Località
    Falcone (ME)
    Età
    30
    Messaggi
    1,890
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale Luglio 2022

    Citazione Originariamente Scritto da Pelleco Visualizza Messaggio
    Ma il promontorio della foto è quello di Tindari? Oppure ho cantato completamente?
    E' lui, bravissimo


    Davis Vantage Pro 2 - Installazione urbana su tetto

    ESTREMI ASSOLUTI (dal 2010):


    Massima più alta: +43.1°C il 30/06/2017
    Minima più alta: +28.1°C il 02/08/2021
    Massima più bassa: +6.3°C il 07/01/2017
    Minima più bassa: +1.3°C il 07/01/2017
    Heat Index più alto: +45.0°C il 02/08/2015
    Windchill più basso: -5.3°C ​il 07/01/2017
    Dew Point più alto: +27.4°C il 08/08/2017
    Dew Point più basso: -8.8°C il 25/04/2013
    Accumulo maggiore in 24h: 91.2 mm il 13/10/2021
    Rain rate più alto: 218.4 mm/hr il 20/08/2018
    Livello pressione più alto: 1036.8 hPa il 17/03/2010
    Livello pressione più basso: 984.6 hPa il 23/03/2016
    Raffica di vento più forte: 119 km/h il 06/03/2013

  6. #56
    Tempesta violenta L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    12,538
    Menzionato
    110 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale Luglio 2022

    Citazione Originariamente Scritto da Gian1969 Visualizza Messaggio
    Ti posso confermare che entra. Naturalmente in piena città ci sono vie o angoli dove si incanala ed addirittura accelera, altre dove c'è calma.
    Per chi conosce la città, faccio un esempio del quartiere dove abitavo "da giovane": via Lorenteggio è quasi sempre in calma, mentre la perpendicolare, ma aperta, via Primaticcio è ventilata.
    Andando verso nordest naturalmente l'aria si scalda, possono passare 2° fra via Arbe o Lambrate e il quartiere dove abito dal 2003, che è affacciato sul Parco Sud e con palazzi ben distanziati: non ha praticamente zone di calma e riceve l'aria direttamente dalla campagna.

    Concordo con te sul fatto che ad altitudine di pianura l'estate sia diventata un calvario ovunque.

    E' chiaro che chi sta al mare e può bagnarsi e stare sulla spiaggia vive meglio; è questa l'idea che ha il milanese medio per cui "ah, ma al mare si sta sempre bene"... eh certo, perché ci va da turista, se dovesse fare la vita che fa a Milano, voglio vedere a vivere e lavorare a qualche isolato dal mare, senza vento, senza spiaggia e senza bagnetto ciao!
    In pianura padana lo è stata sempre un calvario, solo che durava meno e c'erano più break, ma d'estate la padana è sempre stata un forno....iocricordo che prima di partire x il mare coi miei in luglio, passavo 2 settimana, le ultime 2 di giugno, da mia zia a Bologna e il caldo era sempre tosto, i 30/32° normali....contrariamente ad Ancona dove col mare difficilmente si superavano i 27/28°....e ad agosto in costa/città di mare, si moriva solo che generalmente scavalcato il 10/15 agosto si iniziava a respirare.

  7. #57
    Burrasca L'avatar di naiva
    Data Registrazione
    04/05/03
    Località
    Merano/Maia Bassa.
    Messaggi
    7,470
    Menzionato
    60 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale Luglio 2022

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    In pianura padana lo è stata sempre un calvario, solo che durava meno e c'erano più break, ma d'estate la padana è sempre stata un forno....iocricordo che prima di partire x il mare coi miei in luglio, passavo 2 settimana, le ultime 2 di giugno, da mia zia a Bologna e il caldo era sempre tosto, i 30/32° normali....contrariamente ad Ancona dove col mare difficilmente si superavano i 27/28°....e ad agosto in costa/città di mare, si moriva solo che generalmente scavalcato il 10/15 agosto si iniziava a respirare.
    Ricordo però a fine anni 70 e primi anni 80 nel mese di Giugno raggiungere i 30 gradi a Bologna potevano passare parecchi giorni,e i 33 erano proprio da giornata bollente, ora meno grazie all'asseffuazione... di questi caldi, a parte il 1983 che fu tremendo, facendo il militare a Legnago si sudava un bel poco nelle camerate.
    Qui a Merano adesso venticello rinfrescante da nord con 18.7°C,ma dove non spira si scende fino a 13 come nella non lontana Gargazzone,ma vedo Bolzano con ben 20 gradi,devo vedere poi quante notti tropicali sta facendo questa città.

    Nella foto raggi di sole tra Picco Ivigna e Punta Cervina monti tra i 2580 e oltre 2700,foto dalla collina di Monte Benedetto 524mt .
    Ciao.

    Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

  8. #58
    Uragano L'avatar di Davide1987
    Data Registrazione
    08/04/03
    Località
    Trecate (Lavoro) - Corteno Golgi
    Età
    35
    Messaggi
    47,673
    Menzionato
    26 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale luglio 2022

    Minima A21.3

    Inviato dal mio Redmi Note 8 Pro utilizzando Tapatalk

  9. #59
    Uragano L'avatar di Davide1987
    Data Registrazione
    08/04/03
    Località
    Trecate (Lavoro) - Corteno Golgi
    Età
    35
    Messaggi
    47,673
    Menzionato
    26 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale luglio 2022

    Attuale sereno 24.7

    Inviato dal mio Redmi Note 8 Pro utilizzando Tapatalk

  10. #60
    Uragano L'avatar di Davide1987
    Data Registrazione
    08/04/03
    Località
    Trecate (Lavoro) - Corteno Golgi
    Età
    35
    Messaggi
    47,673
    Menzionato
    26 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale luglio 2022

    Citazione Originariamente Scritto da Gian1969 Visualizza Messaggio
    Certamente per le temperature l'area urbana milanese è un disastro - oggi ad esempio 24/32 contro i 21/31 del Parco Sud - tuttavia io mi riferivo alla ventosità e all'umidità relativa. Per quei due parametri, mi sembra che sia messa meglio - o meno peggio - del resto della Valpadana, anche di Torino che a quanto vedo da Windy è molto spesso in calma di vento.

    Quest'anno il Marino è stato molto più presente del solito, ma non è il primo anno che si manifesta durante irruzioni calde: per la prima volta l'ho notato nel giugno 2017, quando per alcuni giorni consecutivi è giunto nel tardo pomeriggio.
    Infine continuo a notare che le costiere hanno spesso condizioni di afa peggiore della Valpadana. Sarà anche un anno un po' a sé, ma mi sembra che a volte ci si accanisca un po' troppo su questa pianura

    Adesso non so se dovremo proseguire nell'altro thread però, questo sembra che sia caduto in disuso ciao!
    Direi di usare quello aperto prima oppure comunque unirli

    Inviato dal mio Redmi Note 8 Pro utilizzando Tapatalk

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •