Pagina 1 di 12 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 119
  1. #1
    Vento teso L'avatar di Andrea92
    Data Registrazione
    13/02/10
    Località
    Falcone (ME)
    Età
    30
    Messaggi
    1,865
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Luglio 2022: anomalie termiche e pluviometriche

    Apro il consueto thread delle anomalie nel mentre ci lecchiamo ancora le ferite per il mese di Giugno. Prima decade che potrebbe risultare tra le più calde se non la più calda (su quest'ultimo punto mantengo ancora qualche riserva visto che da giorno 8 dovremmo tornare finalmente in media e potrebbe incidere sul risultato finale). Comunque nel mio archivio la 1° decade più calda per Luglio è quella del 2019 con +27.9°C di media seguita da quella del 2012 con +27.7°C.


    Davis Vantage Pro 2 - Installazione urbana su tetto

    ESTREMI ASSOLUTI (dal 2010):


    Massima più alta: +43.1°C il 30/06/2017
    Minima più alta: +28.1°C il 02/08/2021
    Massima più bassa: +6.3°C il 07/01/2017
    Minima più bassa: +1.3°C il 07/01/2017
    Heat Index più alto: +45.0°C il 02/08/2015
    Windchill più basso: -5.3°C ​il 07/01/2017
    Dew Point più alto: +27.4°C il 08/08/2017
    Dew Point più basso: -8.8°C il 25/04/2013
    Accumulo maggiore in 24h: 91.2 mm il 13/10/2021
    Rain rate più alto: 218.4 mm/hr il 20/08/2018
    Livello pressione più alto: 1036.8 hPa il 17/03/2010
    Livello pressione più basso: 984.6 hPa il 23/03/2016
    Raffica di vento più forte: 119 km/h il 06/03/2013

  2. #2
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    27
    Messaggi
    17,623
    Menzionato
    897 Post(s)

    Predefinito Re: Luglio 2022: anomalie termiche e pluviometriche

    Nella giornata del 3 Luglio la minima finale è risultata 25,9°. Si tratta di un valore altissimo, ed uno dei più precoci di sempre.
    Per la precisione è stata la 13esima minima più alta della storia di Luglio, ma soprattutto la seconda minima più precoce dell'anno > 25,6° dal 1951, ovviamente seconda solo al 2003, quando addirittura fu stabilita il 16 Giugno.



    Dal 1951 al 1981 NESSUNA minima era stata talmente alta; la minima più alta del trentennio 51/80, infatti, risultavano i 25,6° del 9/8/1951, all'epoca anche giornata più calda in assoluto con estremi 25,6/39,5°.
    Le prime minime ≥ 26° risalgono al Luglio 1983, ma iniziarono a divenire frequenti solo dagli anni 90. Negli anni 2000 spicca il 2003, che ne contò ben 9 totali, due almeno per ogni mese estivo.
    Negli ultimi anni ogni estate ha rilevato una minima delle 24 h di almeno 25,9°: se ne ritrovano nel 2017, 2018, 2019 e 2021.

    Un aspetto interessante è che il numero di minime così estreme non è apparentemente aumentato negli ultimi 3 decenni, probabilmente perchè è difficile mantenere le condizioni ideali per stabilirne: mentre infatti è facile stabilire una notte calda, è difficile confermarne la minima per le 24 h totali, dato che dopo il tramonto è sufficiente un calo in quota, oppure una semplice rotazione del vento, perchè quella minima sia cancellata e sostituita da un'altra più bassa.
    Resta il fatto che un tempo, circa una generazione fa, stabilire una minima giornaliera sopra i 25,5° era un evento più unico che raro. Oggi è ordinario.
    Come dissi lo scorso anno: ciò che era straordinario è diventato ordinario, mentre ciò che era ordinario è diventato straordinario.
    Ultima modifica di burian br; 04/07/2022 alle 17:09

  3. #3
    Vento moderato L'avatar di MarcoT
    Data Registrazione
    25/08/20
    Località
    Marghera (VE)
    Età
    19
    Messaggi
    1,445
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Luglio 2022: anomalie termiche e pluviometriche

    La massima di +35,4°C a Venezia Tessera è la settima più calda a luglio dall’inizio della serie nel 1964 e l’undicesima più calda in totale contando anche agosto. Notevole pensare che prima del 2003 la massima assoluta della stazione era 35,1°C nell’agosto 1998, valore poi raggiunto o superato 18 volte nel giro di 24 anni, invece nel periodo 1964-1990 la massima assoluta fu di appena 33,9°C nell’agosto 1985.

  4. #4
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Acquafredda (BS) 55 m /Ferrara (FE)
    Età
    30
    Messaggi
    35,761
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Luglio 2022: anomalie termiche e pluviometriche

    Dopo appena 5 giorni, Luglio è de facto già segnato: a Ferrara chiuderà al 101% sopra media anche sulla 1996-2015, figurarsi ovviamente sulla 1981-2010.

    La media dei primi 5 giorni è pari a 20,7/35,6°C: per farvi capire l'anomalia, siamo ad appena -0,5° dalla media finale di Agosto 2003.

    Dati alla mano, si tratta del 2° peggior esordio di Luglio dal 1996 ad oggi: solo nel 2012 si era fatto peggio, con una media massime pari a ben 36,0°C e una media minime di 21,6°C.

    Nei prossimi giorni sicuramente si scenderà, ma è chiaro che con un esordio così fai poi ben fatica a recuperare...tra l'altro per metà mese si vede già una nuova e bellissima arroventata.
    «L'Italia va avanti perché ci sono i fessi. I fessi lavorano, pagano, crepano. Chi fa la figura di mandare avanti l'Italia sono i furbi, che non fanno nulla, spendono e se la godono» (Giuseppe Prezzolini, 1921)

  5. #5
    Vento teso L'avatar di Santana
    Data Registrazione
    06/04/11
    Località
    Mesero (mi)
    Messaggi
    1,959
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Luglio 2022: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Dopo appena 5 giorni, Luglio è de facto già segnato: a Ferrara chiuderà al 101% sopra media anche sulla 1996-2015, figurarsi ovviamente sulla 1981-2010.

    La media dei primi 5 giorni è pari a 20,7/35,6°C: per farvi capire l'anomalia, siamo ad appena -0,5° dalla media finale di Agosto 2003.

    Dati alla mano, si tratta del 2° peggior esordio di Luglio dal 1996 ad oggi: solo nel 2012 si era fatto peggio, con una media massime pari a ben 36,0°C e una media minime di 21,6°C.

    Nei prossimi giorni sicuramente si scenderà, ma è chiaro che con un esordio così fai poi ben fatica a recuperare...tra l'altro per metà mese si vede già una nuova e bellissima arroventata.
    é già scritto che si va al secondo posto di sempre a livello nazionale, non so quanto sia distante luglio 2015.

  6. #6
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    27
    Messaggi
    17,623
    Menzionato
    897 Post(s)

    Predefinito Re: Luglio 2022: anomalie termiche e pluviometriche

    La minima di ieri, 6 Luglio 2022, è risultata 26.2°, un valore aberrante che rappresenta la sesta minima più alta della storia di Luglio dal 1951, a pari merito con il 30/7/1983 e il 30/7/2003.
    Non solo: essa costituisce la seconda più precoce minima in assoluto > 26° dal 1951; soltanto il 5/7/2000 riuscì a rilevare una minima sopra i 26° ancor prima (appena 24 h!) e tra l'altro sotto una potentissima ondata di caldo (gli estremi di giornata furono 26,4/40,8°!), contrariamente a quanto accaduto ieri, quando in quota le isoterme erano attorno alla +20 a 850 hPa.

    Questa minima fa il paio con i 25,9° del 3 Luglio, che già si vede declassare da 13esima a 14esima minima più alta nella storia di Luglio dal 1951, il tutto a distanza di 3 gg.


    La minima di 26,2° rientra inoltre tra le 22 minime più alte dell'intera serie storica, per la precisione risulta la 18esima più alta dal 1951 a pari merito con altre 4 minime, due delle quali a Luglio e le altre 2 ad Agosto (13/8/1992 e 4/8/2003).



    Questa prima settimana di Luglio è stata eccezionale durante la notte: ben 3 notti, infatti, si sono collocate tra le 30 più calde di Luglio dal 1951 (il 10%!!), l'ultima delle quali è stata quella di oggi; inoltre ben due minime delle 24 h sono risultate essere 25.9° e 26.2°, e nulla impedisce che si aggiunga anche la giornata di oggi che al momento ha una minima di 26.3° e non è detto venga ritoccata.


    Nella seconda metà del Novecento soltanto UNA volta Luglio aveva registrato una notte calda quanto quella di oggi, il 30/7/1983 con appunto 26,2°.
    Fino all'Agosto 1992 quella minima risultò la più alta mai registrata a Brindisi dal 1951, per ben 42 anni.
    Inoltre, prima del 30/7/1983, la minima assoluta più alta era 25.6° risalente all'Agosto 1951, un valore ben 0,6° inferiore rispetto a quello rilevato, in anticipo di un mese rispetto ad allora, il 6 Luglio 2022.

    E' solo negli anni Novanta che comparvero minime superiori ai 26° con sistematicità: Agosto 1992 non solo pareggiò la minima allora record il 13/8, ma la battè definitivamente una settimana prima, il 6/8, con 26,6°.
    Non passò molto tempo prima di rivedere minime maggiori del valore record fino al 1992: Agosto 1993, addirittura, propose una minima straordinaria di ben 28° fatta tra l'altro giorno 28, tutt'oggi record di tardività.
    Sempre Agosto, un anno dopo, nel 1994, rilevò una minima di 27° e un'altra di 26,6°.

    Seguirono 3 anni di pausa, ma ormai il ritmo del clima era stato stravolto: Agosto 1998, Luglio 2000, Luglio e Agosto 2003, Luglio 2007, e ancora Luglio e Agosto 2015, Agosto 2017, Agosto 2021.
    Sono una manciata i mesi che sono riusciti a rilevare minime > 26°. Adesso si aggiunge alla lista Luglio 2022.


    La frequenza di minime sopra i 26° (n.b: non è incluso, pertanto, il valore di 26,0°), in realtà, non appare aumentata, come da questo breve elenco si comprende, ma non bisogna farsi ingannare: se è vero, infatti, che rilevare minime delle 24 h sopra i 26° è tutt'oggi difficile, non lo è affatto se si parla di singole notti. In quel caso la frequenza risulta aumentata negli ultimi anni, e ogni estate, persino una "fresca" come la 2020, ne ha almeno una. E' una frequenza che, prima del 2015 e soprattutto del 2013, non si è mai vista.

  7. #7
    Brezza tesa L'avatar di Telecuscin
    Data Registrazione
    15/06/21
    Località
    Corridonia (MC)
    Età
    23
    Messaggi
    721
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Luglio 2022: anomalie termiche e pluviometriche

    Dopo un Giugno a +4 dalla 81/10 anche Luglio inizia la prima settimana con lo stesso valore... +4 dalla 81/10.
    Credo che verosimilmente questo mese terminerà tra +2 e +3,5 °C dalla 81/10 viste le carte. Poi non oso immaginare Agosto che da quando seguo la meteo (2011/2012) credo non sia mai finito sottomedia o in media da queste parti per cui dubito in vari Agosti 2006 o finali anticipati dell'estate.
    Che tragedia di brutta stagione

  8. #8
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    27
    Messaggi
    17,623
    Menzionato
    897 Post(s)

    Predefinito Re: Luglio 2022: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Telecuscin Visualizza Messaggio
    Dopo un Giugno a +4 dalla 81/10 anche Luglio inizia la prima settimana con lo stesso valore... +4 dalla 81/10.
    Credo che verosimilmente questo mese terminerà tra +2 e +3,5 °C dalla 81/10 viste le carte. Poi non oso immaginare Agosto che da quando seguo la meteo (2011/2012) credo non sia mai finito sottomedia o in media da queste parti per cui dubito in vari Agosti 2006 o finali anticipati dell'estate.
    Che tragedia di brutta stagione
    Idem qui, Agosto non va sotto la 81/10 dal 2006.

  9. #9
    Vento teso L'avatar di Santana
    Data Registrazione
    06/04/11
    Località
    Mesero (mi)
    Messaggi
    1,959
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Luglio 2022: anomalie termiche e pluviometriche

    Ma il mitico @Perlecano può vedere com'è la situazione rispetto al 2015 a oggi?

  10. #10
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Acquafredda (BS) 55 m /Ferrara (FE)
    Età
    30
    Messaggi
    35,761
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Luglio 2022: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Idem qui, Agosto non va sotto la 81/10 dal 2006.
    WTF.

    Qui (Ferrara) per fortuna la situazione è molto meno drammatica per Agosto...per noi sicuramente il mese peggiore negli ultimi anni è stato Giugno, che nemmeno nel 2020 ha chiuso sotto media (fatto locale) e più in generale lo ha fatto negli ultimi 25 anni solo nel 1999, nel 2001 e nel 2013.

    Agosto invece dal 2006 in poi qua ha chiuso sotto alla 1981/10 nel 2007 (-0,6°), nel 2010 (-0,8°), soprattutto nel 2014 (-1,65°) con una media fredda anche per gli standard 61-90, e poi nel 2016 (-0,65°).

    Lo abbiamo inoltre chiuso molto vicino alla media (entro il +0,5° di scarto) anche nel 2013 e nel 2021.
    «L'Italia va avanti perché ci sono i fessi. I fessi lavorano, pagano, crepano. Chi fa la figura di mandare avanti l'Italia sono i furbi, che non fanno nulla, spendono e se la godono» (Giuseppe Prezzolini, 1921)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •