Pagina 250 di 257 PrimaPrima ... 150200240248249250251252 ... UltimaUltima
Risultati da 2,491 a 2,500 di 2565
  1. #2491
    Vento teso
    Data Registrazione
    02/12/21
    Località
    Bitonto
    Messaggi
    1,827
    Menzionato
    20 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2022: proviamo ad uscire dal pantano

    Citazione Originariamente Scritto da Fabry18 Visualizza Messaggio
    Oh intendiamoci per me può mettersi scand - per 3 mesi come nel 2005 per dire ma certo in un periodo a risoluzione di un disturbo con là strato che si raffredda (partendo già dal surplus solito degli ultimi anni) vedere quella roba mi inquieta per il seguito…il mio commento si riferiva a quello


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Ma perché dovrebbe inquietare? Guardiamo la Troposfera che sopra sta girando per fatti suoi.
    Dalla media/bassa stratosfera in giù funziona tutto. Viaggiare coi SE è parte fondamentale del cammino.
    Un mese fa era tanto meglio di adesso? Ma anche no. Anzi, l’ultimo periodo è stato il coniglio tirato fuori dal cilindro. Keep Calm.
    [/CODE]Skiri_010101[/CODE]

  2. #2492
    Calma di vento
    Data Registrazione
    12/12/20
    Località
    Busto Arsizio
    Età
    39
    Messaggi
    48
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2022: proviamo ad uscire dal pantano

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    il valore della NAO è l'UNICO che ti fa capire quale sia la possibile direzione di una colata fredda. Se c'è un valore attendibile è la NAO, poi ci possono essere eccezioni.

    Prova ne è proprio il 2017/2018 poiché la retrogressione che non è andata nemmeno in Spagna ma direttamente in Atlantico è avvenuta proprio perché la NAO era negativa.
    cosa vuol dire guardare la NAO di gennaio per descrivere un episodio di fine febbraio? boh.

    Immagine



    pattern da NAO-, uno dei più limpidi.


    certo che si sono contate sulle dita di una mano, sono andate TUTTE in est Europa. le poche che ci hanno preso lo hanno fatto di striscio. e prova a indovinare perché? guarda caso per il ciclo NAO+ in atto dal 2013. Non è un caso se gli unici momenti di NAO- siano stati proprio fine dicembre 2020 e fine febbraio 2018. guarda caso le UNICHE retrogressioni finite alte.
    ti consiglio un po' di reanalisi degli ultimi anni qui:

    Meteociel - Archives des réanalyses ECMWF ERA5 de 1950 à aujourd'hui


    di recente l'HP atlantico è stato sopra le nostre teste, non è stato minato da niente.

    non c'è maleducazione, stai semplicemente dicendo delle obiettive falsità.
    cerchiamo di differenziare gli argomenti:
    un conto è dire quello che è successo mediamente gli ultimi nove inverni : NULLA.
    Questo è stato determinato da una serie di mutazioni configurative che , riassumendo , ha fatto sì che in inverno il vp decretasse una serie di anomalie tali da rendere sostanzialmente impossibili azioni fredde durature.
    detto questo, se si parla di quelle poche configurazioni "positive" (non come nao, chiaramente, ma per i nostri meteo sollucheri) cioè quelle configurazioni nelle quali in europa si è avuto freddo VERO, ne ricordo 2 (se prendo solo gli ultimi 6-7 anni)

    1) la già citata ondata di freddo di fine febbraio 2018, allorché la goccia fredda andò in inghilterra



    2) il febbraio 2021, quando il gelo rimase oltralpi per dieci giorni, prima che poi fosse ricacciato verso nw (sfiorandoci solo marginalmente in zona san Valentino)



    ciò detto è evidente che non sia stata questa la dinamica prevalente degli ultimi anni, in quanto quasi mai si è configurata la possibilità di avere così tanto freddo in una zona europea relativamente vicina alla nostra.

    ciò detto è impossibile non notare una differenza di "finale" di queste configurazioni rispetto ad un passato anche glorioso

    1) febbraio 1991. guarda il giro che fa la goccia fredda. impensabile adesso che non finisca in aperto atlantico




    2) gennaio 1987.
    anche qui è un vero miracolo come il gocciolone gelido non sia finito in mezzo all'altantico












    questo solo per mettere i primi due esempi che mi vengono in mente.

    ergo il discorso, dal mio punto di vista, non è la nao,ma è comprendere (e lo domando proprio perché io non sono in grado di darmi una spiegazione) perché situazioni simili attualmente portino a conseguenze diverse

  3. #2493
    Burrasca L'avatar di Corry
    Data Registrazione
    24/11/04
    Località
    Ronago (CO)
    Età
    49
    Messaggi
    5,251
    Menzionato
    48 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2022: proviamo ad uscire dal pantano

    Intanto, tornando al concreto visto che con sti goccioloni i modelli non ne capiranno nulla ancora per molto , io continuo a vedere carte pesanti per gli Jonici
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    Disdire è l’unica cosa che conta

  4. #2494
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    27/12/18
    Località
    Spresiano (TV)
    Messaggi
    621
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2022: proviamo ad uscire dal pantano

    Citazione Originariamente Scritto da Fabry18 Visualizza Messaggio
    Comunque la carta di reading fa vedere già pronta la fase bombolo che scende da nord a distruggere la fase scand che stiamo vivendo


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    In effetti anche ecmwf ha tracciato la strada, vortice depressionario al largo del Portogallo e retrogressione alta, un cambiamento si vedrebbe solo alle 240 ore..

  5. #2495
    Calma di vento
    Data Registrazione
    12/12/20
    Località
    Busto Arsizio
    Età
    39
    Messaggi
    48
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2022: proviamo ad uscire dal pantano

    Citazione Originariamente Scritto da Cecco d'As Visualizza Messaggio
    Faccio sommessamente notare che gli episodi più crudi di cui si parla hanno colpito esclusivamente il sud
    La mancanza di minimi tirrenici hanno reso praticamente sterili le retrogressioni
    perché non erano retrogressioni, come erroneamente sostenuto, ma discese da nord (spesso avvenute in nao + e con configurazioni tendenti a regredire rapidamente, causa eccessiva ingerenza dell'hp azzorrico)

  6. #2496
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    37
    Messaggi
    14,253
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2022: proviamo ad uscire dal pantano

    ottimo reading che darebbe l'occasione di un ulteriore passaggio perturbato, stavolta per alcune zone poco o nulla interessate dai fenomeni nelle precedenti occasioni
    il controllo conferma

    C'ho la falla nel cervello


  7. #2497
    Uragano L'avatar di Alessandro(Foiano)
    Data Registrazione
    24/12/14
    Località
    Foiano della Chiana
    Messaggi
    18,171
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2022: proviamo ad uscire dal pantano

    Citazione Originariamente Scritto da cinghial8 Visualizza Messaggio
    cerchiamo di differenziare gli argomenti:
    un conto è dire quello che è successo mediamente gli ultimi nove inverni : NULLA.
    Questo è stato determinato da una serie di mutazioni configurative che , riassumendo , ha fatto sì che in inverno il vp decretasse una serie di anomalie tali da rendere sostanzialmente impossibili azioni fredde durature.
    detto questo, se si parla di quelle poche configurazioni "positive" (non come nao, chiaramente, ma per i nostri meteo sollucheri) cioè quelle configurazioni nelle quali in europa si è avuto freddo VERO, ne ricordo 2 (se prendo solo gli ultimi 6-7 anni)

    1) la già citata ondata di freddo di fine febbraio 2018, allorché la goccia fredda andò in inghilterra

    Immagine


    2) il febbraio 2021, quando il gelo rimase oltralpi per dieci giorni, prima che poi fosse ricacciato verso nw (sfiorandoci solo marginalmente in zona san Valentino)

    Immagine


    ciò detto è evidente che non sia stata questa la dinamica prevalente degli ultimi anni, in quanto quasi mai si è configurata la possibilità di avere così tanto freddo in una zona europea relativamente vicina alla nostra.

    ciò detto è impossibile non notare una differenza di "finale" di queste configurazioni rispetto ad un passato anche glorioso

    1) febbraio 1991. guarda il giro che fa la goccia fredda. impensabile adesso che non finisca in aperto atlantico

    Immagine

    Immagine


    2) gennaio 1987.
    anche qui è un vero miracolo come il gocciolone gelido non sia finito in mezzo all'altantico

    Immagine


    Immagine


    Immagine


    Immagine





    questo solo per mettere i primi due esempi che mi vengono in mente.

    ergo il discorso, dal mio punto di vista, non è la nao,ma è comprendere (e lo domando proprio perché io non sono in grado di darmi una spiegazione) perché situazioni simili attualmente portino a conseguenze diverse
    La vorticità alle basse latitudini e quindi alle nostre latitudini è data dalla presenza del getto subtropicale tra Canarie e Nord Africa.

    Bisognerebbe poi fare reanalisi degli esempi che hai fatto, ma è abbastanza palese che negli ultimi anni il getto subtropicale ha latitato.

  8. #2498
    Tempesta violenta L'avatar di Fabry18
    Data Registrazione
    23/02/06
    Località
    Tagliacozzo (AQ)
    Messaggi
    13,444
    Menzionato
    41 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2022: proviamo ad uscire dal pantano

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    qualcosa si deve pur raffreddare dopo tutto
    Speriamo la penisolaNovembre 2022: proviamo ad uscire dal pantano


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  9. #2499
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    37
    Messaggi
    14,253
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2022: proviamo ad uscire dal pantano

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro(Foiano) Visualizza Messaggio
    La vorticità alle basse latitudini e quindi alle nostre latitudini è data dalla presenza del getto subtropicale tra Canarie e Nord Africa.

    Bisognerebbe poi fare reanalisi degli esempi che hai fatto, ma è abbastanza palese che negli ultimi anni il getto subtropicale ha latitato.
    non ne parliamo quest'estate
    C'ho la falla nel cervello


  10. #2500
    Tempesta violenta L'avatar di Fabry18
    Data Registrazione
    23/02/06
    Località
    Tagliacozzo (AQ)
    Messaggi
    13,444
    Menzionato
    41 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2022: proviamo ad uscire dal pantano

    Citazione Originariamente Scritto da Predicator Visualizza Messaggio
    Ma perché dovrebbe inquietare? Guardiamo la Troposfera che sopra sta girando per fatti suoi.
    Dalla media/bassa stratosfera in giù funziona tutto. Viaggiare coi SE è parte fondamentale del cammino.
    Un mese fa era tanto meglio di adesso? Ma anche no. Anzi, l’ultimo periodo è stato il coniglio tirato fuori dal cilindro. Keep Calm.

    Ma si fa per commentare altirmenti parliamo solo di now casting …mi inquieta perché sarebbe una fase diversa da questa in risoluzione di un disturbo (come ha detto anche mat69 per dire) e avremmo una situazione diversa


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •