Pagina 58 di 78 PrimaPrima ... 848565758596068 ... UltimaUltima
Risultati da 571 a 580 di 778
  1. #571
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    31
    Messaggi
    26,963
    Menzionato
    424 Post(s)

    Predefinito Re: Modelli Giugno 2023: inizia l'inferno?

    Citazione Originariamente Scritto da cris1973 Visualizza Messaggio
    Per carità, io guardo carte fino a120/144 ....più in là non mi spingo. Poi oh se a 15 giorni ci prendono e farà caldo da paura tanto di cappello al modello che lo vede.
    Prima non volevo offendere nessuno, non ho messo faccine e forse son sembrato polemico

    Scusami palermitano
    un singolo run a 300h non dice niente, una tendenza però dice già qualcosa in più.
    il tutto, va detto, con un ECM a 240h che sarebbe molto meno drastico dell'americano nel suo divenire.
    vediamo, c'è ancora speranza, hai voglia
    che poi ci starebbe anche eh, prima o dopo arriva. pure nel 2014 è riuscito a fare quasi due settimane di delirio caldo assurdo, quest'anno per me è già buono se a luglio non ci fa morire
    Si vis pacem, para bellum.

  2. #572
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    31
    Messaggi
    26,963
    Menzionato
    424 Post(s)

    Predefinito Re: Modelli Giugno 2023: inizia l'inferno?




    un sogno
    Si vis pacem, para bellum.

  3. #573
    Uragano L'avatar di Alessandro(Foiano)
    Data Registrazione
    24/12/14
    Località
    Foiano della Chiana
    Messaggi
    18,589
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Modelli Giugno 2023: inizia l'inferno?

    ECMWF conferma il blocco anticiclonico tra UK e Scandinavia:


  4. #574
    Uragano L'avatar di Heinrich
    Data Registrazione
    21/04/08
    Località
    Ban (Bz)
    Messaggi
    19,200
    Menzionato
    77 Post(s)

    Arrow Re: Modelli Giugno 2023: inizia l'inferno?

    GEM serale oltre le 240h isolato.

    ECMWF bene, pure il parallelo, anche se influisce meno lo spiffero fresco continentale RETROGRADO DA NORDEST (col maiuscolo l'ho scritto tipo 9 volte da aprile!)

    ECM0-216.GIF


    Ci scampiamo un'avvezione tiepida già consistente, sui plateau iberici la +22/+23°C si inizia a vedere oltre la Sierra Nevada per le 200h.

    Sul monte Pollino farà più fresco che sull'Ortles ma ormai è chiaro dove stiano i ghiacciai da un paio d'anni.

    Sarebbe bello se esistesse ancora il permafrost in zona Gran Sasso, ma dubito fortemente.

    Con queste sinottiche le Alpi restano più riscaldate del Sud Italia.

    Metà luglio/Agosto 2006 aveva avuto un regime simile.

    Non sono andato a rivedermi però giugno 2006.
    o sto male, o posto male. O ho riposto male le fiducie nella civiltà umana, Uma Thurman capirebbe. O posto male o post-pandemia la fiducia nella scienza s'è persa come Andrea di De André che non sa tornare. Uma salvaci tu. Una firma che è un quasi haiku.

  5. #575
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    31
    Messaggi
    26,963
    Menzionato
    424 Post(s)

    Predefinito Re: Modelli Giugno 2023: inizia l'inferno?

    notare le differenze, che seppur apparentemente minime sono fondamentali:







    ovviamente tifo per l'attuale ufficiale
    Si vis pacem, para bellum.

  6. #576
    Vento teso
    Data Registrazione
    15/06/18
    Località
    venaria reale
    Età
    28
    Messaggi
    1,576
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Modelli Giugno 2023: inizia l'inferno?

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    un singolo run a 300h non dice niente, una tendenza però dice già qualcosa in più.
    il tutto, va detto, con un ECM a 240h che sarebbe molto meno drastico dell'americano nel suo divenire.
    vediamo, c'è ancora speranza, hai voglia
    che poi ci starebbe anche eh, prima o dopo arriva. pure nel 2014 è riuscito a fare quasi due settimane di delirio caldo assurdo, quest'anno per me è già buono se a luglio non ci fa morire
    Io 2 settimane di delirio caldo assurdo non le ricordo. Ricordo una fase calda proprio in questi giorni ma nulla di sconvolgente soprattutto alla luce di quello che si è visto negli anni successivi. Poi se 32/33 gradi con il sole di giugno in pianura sono delirio caldo assurdo. Basta avere una semplice +18 e li raggiungi tranquillamente. Sicuramente fu un'ondata di calore in piena regola ma il termine delirio caldo assurdo lo riservo per l ondata di fine giugno 2019.

  7. #577
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    31
    Messaggi
    26,963
    Menzionato
    424 Post(s)

    Predefinito Re: Modelli Giugno 2023: inizia l'inferno?

    Citazione Originariamente Scritto da azzorre94 Visualizza Messaggio
    Io 2 settimane di delirio caldo assurdo non le ricordo. Ricordo una fase calda proprio in questi giorni ma nulla di sconvolgente soprattutto alla luce di quello che si è visto negli anni successivi. Poi se 32/33 gradi con il sole di giugno in pianura sono delirio caldo assurdo. Basta avere una semplice +18 e li raggiungi tranquillamente. Sicuramente fu un'ondata di calore in piena regola ma il termine delirio caldo assurdo lo riservo per l ondata di fine giugno 2019.
    dipende, se i 33° li fa col 60% è caldo delirante, più che i 37 col 25% dell'anno scorso. e nel 2014 è stato proprio così:






    due settimane non di fila, ma le ha fatte.
    Si vis pacem, para bellum.

  8. #578
    Uragano L'avatar di Heinrich
    Data Registrazione
    21/04/08
    Località
    Ban (Bz)
    Messaggi
    19,200
    Menzionato
    77 Post(s)

    Predefinito Re: Modelli Giugno 2023: inizia l'inferno?

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    dipende, se i 33° li fa col 60% è caldo delirante, più che i 37 col 25% dell'anno scorso. e nel 2014 è stato proprio così:

    Immagine


    Immagine



    due settimane non di fila, ma le ha fatte.
    Esatto, brevi fiammate umide, la seconda sulle Alpi per fortuna meno pesante.
    Mi vien da commentare che, se il trend resta con correnti dominanti N-Nordorientali, l'umidità media sarà meno problematica rispetto a botte tipo luglio 2019, 2013, pezzi di 2017 e luglio 2015.
    Misericordia che cosa è diventato il mondo nei trimestri estivi a 2m. dal suolo.
    Ma l'asfalto bianco non lo si fa, perché?
    Io di quell'estate epocale 2014 ricordo solo l'immediata canicola iniziale di giugno, terrorizzati che fosse l'inizio d'un inferno.
    Poi presto intervenirono i fronti freddi atlantici in serie.
    La scaldata di luglio la vissi ormai rassicurato del fatto che tutte le avvezioni calde di quell'estatona furono solo prefrontali lenti e abbastanza forti da spingere isoterme molto calde sulla penisola, prima che almeno al Nord l'aria più frizzante dell'oceano interveniva di nuovo.
    Con grandi temoprali, piogge, lavate, saette.

    Bijou d'estate la 2014, contribuì al bilancio in pari dei ghiacciai retici in quel biennio 2013-2014.
    Prima del triennio infernale e senza neve: 14-15, 15-16, 16-17.




    Quest'estate se crolla l'apporto delicatissimo del getto subtropicale, precipitano gli HP continentali sul Nord Europa e mangiano l'intero continente sotto la +24°C da Djerba a Danzica, la +28° su Sicilia, Calabria ed Alpi e Cechia.
    Ad agosto l'Europa sarà più beige che verde.
    A settembre la prima goccia retrograda dal Baltico evolverà in un TLC mediterraneo che farà landfall in Tripolitania a cat.4. Cadono 2 metri di neve in Isvizzera ed Austria oltre i 2500m., tempeste di vento infame abbattono tutto da Trieste in giù. Anche la libido - per controbattere alla nota canzone "... da Trieste in giù..."


    Sto commentando i modelli (meteo), nessuno può dire che non lo stia facendo.
    Non è che poi partono le sospensioni stile Bobbi & Valsecchi su SKY F1.


    Chiedo schiuma, mi son lasciato prendere dall'enfasi.
    o sto male, o posto male. O ho riposto male le fiducie nella civiltà umana, Uma Thurman capirebbe. O posto male o post-pandemia la fiducia nella scienza s'è persa come Andrea di De André che non sa tornare. Uma salvaci tu. Una firma che è un quasi haiku.

  9. #579
    Uragano L'avatar di Dream Designer
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. / Cassano D'Adda (MI)
    Età
    35
    Messaggi
    21,405
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Modelli Giugno 2023: inizia l'inferno?

    ECMWF fino a 240 ore per adesso non vede cenni di una prima avverzione calda e questa è ancora una buona notizia, con un ampia circolazione instabile che si alimenta.

    Il caldo arriverà, anche forte e anche per tanti giorni, forse settimane, anche questa estate che per ora e partita col piede giusto, ma fino a che il tutto non si vede chiaramente almeno a 180 ore direi che è il caso di goderci quanto in essere.

    Modelli Giugno 2023: inizia l'inferno?

    Inviato dal mio SM-S901B utilizzando Tapatalk


    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!
    Inizio rilevazioni Gennaio 2002, estremi: -3.6 (2014) +38.3 (2007)


  10. #580
    Vento moderato
    Data Registrazione
    25/08/21
    Località
    Costa (RO)
    Età
    31
    Messaggi
    1,453
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Modelli Giugno 2023: inizia l'inferno?

    L' Europeo aggiorna ogni giorno ma vede un blocking infinito sulle isole britanniche,sembra l' estate 1976 che è stata caldissima sul Regno Unito e molto fresca nel resto d' Europa, anche se il blocking sembra essere meno deciso andando avanti ma persiste. E' proprio convintissimo.
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    Costa di Rovigo (parte alta circa 7 m. s.l.m.) Estremi dal 2013: -7,5 38,2 Estremi 2023: -5,9 10 febbraio 37,4 23 agosto

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •