Pagina 13 di 260 PrimaPrima ... 311121314152363113 ... UltimaUltima
Risultati da 121 a 130 di 2596
  1. #121
    Vento teso L'avatar di Stefano Riccio
    Data Registrazione
    25/10/10
    Località
    Firenze (FI)
    Età
    31
    Messaggi
    1,796
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Luglio-Agosto : la via d'uscita?

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    Ah certo pensa te, invocare addirittura il 2003 ...a parte che non ricordo quella rinfrescata e comunque luglio 2003 fu il meno peggio, ma la spazzolata confermata a 96/108 h è clamorosa con un crollo termico di 10°C e oltre ma cosa si va cercando??....la 2°a 850 ??
    Ho fatto l'esempio per far capire che un tempo (manco troppo lontano) pure in un'estate come quella faceva un paio di break che negli ultimi anni ci sogniamo di vedere e tra l'altro partendo da termiche ben inferiori. Ma poi che vuol dire se cala di 10°C? Se va bene ci becchiamo di sfuggita la +15. Quando invece della +30 arriverà la +35 dovremmo festeggiare per la +25 perché è un calo di 10°C?
    Database dei record in Toscana: http://climaintoscana.altervista.org/
    Record assoluti: +43,1°C ad Antella il 06/08/2003; -26,0°C a Firenzuola l'08/01/1985.

  2. #122
    Uragano L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    15,678
    Menzionato
    140 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Luglio-Agosto : la via d'uscita?

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano Riccio Visualizza Messaggio
    Ho fatto l'esempio per far capire che un tempo (manco troppo lontano) pure in un'estate come quella faceva un paio di break che negli ultimi anni ci sogniamo di vedere e tra l'altro partendo da termiche ben inferiori. Ma poi che vuol dire se cala di 10°C? Se va bene ci becchiamo di sfuggita la +15. Quando invece della +30 arriverà la +35 dovremmo festeggiare per la +25 perché è un calo di 10°C?
    Perché quello a 96 h cosa sarebbe?? Di sfuggita non mi sembra proprio, si trova sempre e comunque il modo del "lamento on"

  3. #123
    Uragano L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    15,678
    Menzionato
    140 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Luglio-Agosto : la via d'uscita?

    ...aggiungo: nel 2003 partiti da termiche inferiori?...forse al sud non certo al centro nord.

  4. #124
    Uragano L'avatar di Dream Designer
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. / Cassano D'Adda (MI)
    Età
    35
    Messaggi
    21,940
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Luglio-Agosto : la via d'uscita?

    Citazione Originariamente Scritto da fresh Visualizza Messaggio
    Allegato 615353
    Ora come allora...
    Ora come allora i termometri delle farmacie. Si.



    Inviato dal mio SM-S901B utilizzando Tapatalk


    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!
    Inizio rilevazioni Gennaio 2002, estremi: -3.6 (2014) +38.3 (2007)


  5. #125
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    29
    Messaggi
    23,038
    Menzionato
    971 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Luglio-Agosto : la via d'uscita?

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    ...aggiungo: nel 2003 partiti da termiche inferiori?...forse al sud non certo al centro nord.
    Le isoterme medie nell'estate del 2003 non furono record come quelle di molte estati recenti. Il suo straordinario rendimento fu legato ad una eccezionale combinazione di secchezza dei suoli + bollimento partito già in primavera + assenza di break per due mesi (Maggio e Giugno) con isoterme magari non eccezionalmente alte ma costantemente in moderato sopramedia.
    Questa combinazione è stata in parte eguagliata dall'estate 2022, ma non totalmente, tanto che Agosto 2022 è stato poco sopra la media al Sud, e i mari già da Luglio non erano bolliti come nel 2003 (a Giugno eravamo quasi a quei livelli, ma comunque lontani).

  6. #126
    Uragano L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    15,678
    Menzionato
    140 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Luglio-Agosto : la via d'uscita?

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Le isoterme medie nell'estate del 2003 non furono record come quelle di molte estati recenti. Il suo straordinario rendimento fu legato ad una eccezionale combinazione di secchezza dei suoli + bollimento partito già in primavera + assenza di break per due mesi (Maggio e Giugno) con isoterme magari non eccezionalmente alte ma costantemente in moderato sopramedia.
    Questa combinazione è stata in parte eguagliata dall'estate 2022, ma non totalmente, tanto che Agosto 2022 è stato poco sopra la media al Sud, e i mari già da Luglio non erano bolliti come nel 2003 (a Giugno eravamo quasi a quei livelli, ma comunque lontani).
    Nel 2003 centro nord in particolare e giugno e agosto in particolare vi fu una persistenza insultata di isoterme over 20° a 850 con picchi di 25/26° ...cose non raggiunte al nord neanche lontanamente quest'anno la cui caratteristica è stato di caldi estremo soprattutto in quota con record assoluto dello 0 termico sulla verticale di Udine (5122 mt)...l'unico anno simile al 2003 è stata la scorsa estate, questa non ci azzecca niente primariamente perché questa è stata una heat wave latitudinale , quella del 2003 abbracciava l'intera Europa fino alla scandinavia

  7. #127
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    32
    Messaggi
    27,223
    Menzionato
    432 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Luglio-Agosto : la via d'uscita?

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    Nel 2003 centro nord in particolare e giugno e agosto in particolare vi fu una persistenza insultata di isoterme over 20° a 850 con picchi di 25/26° ...cose non raggiunte al nord neanche lontanamente quest'anno la cui caratteristica è stato di caldi estremo soprattutto in quota con record assoluto dello 0 termico sulla verticale di Udine (5122 mt)...l'unico anno simile al 2003 è stata la scorsa estate, questa non ci azzecca niente primariamente perché questa è stata una heat wave latitudinale , quella del 2003 abbracciava l'intera Europa fino alla scandinavia
    ricordi molto, ma molto male.
    questa è la carta più calda al Nord di tutto giugno 2003:




    agosto 2003 partì così:




    questa la carta più calda di tutto agosto al Nord:



    dopo il 15 agosto non salì più sopra la +20:





    Marco, ci sono le reanalisi, andare a ricordi è la cosa più sbagliata possibile.
    come picchi le ultime estati fanno RABBRIVIDIRE la 2003, il cui mantra fu la persistenza.

    c'è una visione distorta sulla 2003, che noto ogni volta che se ne parla.
    rinnovo, i picchi degli ultimi anni nella 2003 non si sono visti nemmeno per sbaglio.

    aa scanso di equivoci:

    Meteociel - Archives des réanalyses ECMWF ERA5 de 1950 à aujourd'hui


    vedere per credere.
    Si vis pacem, para bellum.

  8. #128
    Banned
    Data Registrazione
    21/04/08
    Località
    Ban (Bz)
    Messaggi
    19,335
    Menzionato
    78 Post(s)

    Thumbs down Re: Analisi modelli Luglio-Agosto : la via d'uscita?

    Citazione Originariamente Scritto da fresh Visualizza Messaggio
    Allegato 615353
    Ora come allora...
    Ma anche qua dentro i negazionisti?
    Con 30 anni di ricerche che "ora come allora" te lo farebbero smentire stile Arancia-Meccanica?

    Cerca i dati pdf su internet delle t° di Roma, vai all'estate 1967 e non troverai NESSUN valore come quello.
    Cerca i dati pdf su internet delle t° di Roma, vai all'altroieri 2023 e lo trovi, Roma Castro Pretorio.

    E poi basta, io direi ban, ci sono già i social-media ad esibire l'ignoranza dei bifolchi che se la prendono coi mass-media che puntano il dito sul problema.
    DON'T LOOK UP del 2021 era un film, è diventato un docufilm, ora è semplicemente una premonizione.
    Ma in quel mondo di zombie non voglio viverci: vi va tolto l'internet se non sapete usarlo.
    Citazione Originariamente Scritto da Cristiano96 Visualizza Messaggio
    Sisi certo, poi uno si fa a rivedere gli archivi di quel mese e la realtà è un’altra. Ma quando la SMETTIAMO di usare i giornali come fonte di verità delle temperature del passato? Grazie.

    Citazione Originariamente Scritto da Davide1987 Visualizza Messaggio
    Ormai è la nuova moda negazionista su facebook
    Fosse solo su Fb, è tutto il social-media impestato da 'ste presunzioni.
    Forse solo Instagram, con età media meno rincoglion... cioè meno boomer... si salva.

    Leggo i tag, non ci sono dentro per fortuna.

    I forum meteo come bastioni del buonsenso, fidarsi della meteorologia non è crederle ciecamente.
    Ma Gesù indemoniato: almeno i dati in pdf trovarseli e leggerli, non le foto da Facebook, vergogna.

    Perché per ogni vizioso insinuatore, c'è chi poi lavora e vede il suo lavoro calpestato.
    Questa è la realtà, voi non dovreste neanche venir informati del fatto che sta facendo più caldo:
    Cronaca meteo. Caldo record, battuti diversi record di tutti i tempi in Europa << 3B Meteo..

  9. #129
    Vento teso L'avatar di Stefano Riccio
    Data Registrazione
    25/10/10
    Località
    Firenze (FI)
    Età
    31
    Messaggi
    1,796
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Luglio-Agosto : la via d'uscita?

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    ...aggiungo: nel 2003 partiti da termiche inferiori?...forse al sud non certo al centro nord.
    Ma per favore, come già hanno detto altri nel 2003 non sono mai entrate termiche estreme, se ne parlava pure qualche giorno fa che pure nel giorno dei record (l'11 agosto) c'era poco più della +20 (che comunque all'epoca era una botta notevole, la +25 credo che al tempo fosse ancora un unicum del 1983, o quasi, al nord).

    Comunque questa è la fiammata precedente al break di fine luglio/inizio agosto, sarebbe acqua fresca oggi...
    Database dei record in Toscana: http://climaintoscana.altervista.org/
    Record assoluti: +43,1°C ad Antella il 06/08/2003; -26,0°C a Firenzuola l'08/01/1985.

  10. #130
    Vento forte
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (TI, Svizzera)
    Età
    25
    Messaggi
    4,796
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Luglio-Agosto : la via d'uscita?

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    ricordi molto, ma molto male.
    questa è la carta più calda al Nord di tutto giugno 2003:

    Immagine



    agosto 2003 partì così:

    Immagine



    questa la carta più calda di tutto agosto al Nord:

    Immagine


    dopo il 15 agosto non salì più sopra la +20:

    Immagine




    Marco, ci sono le reanalisi, andare a ricordi è la cosa più sbagliata possibile.
    come picchi le ultime estati fanno RABBRIVIDIRE la 2003, il cui mantra fu la persistenza.

    c'è una visione distorta sulla 2003, che noto ogni volta che se ne parla.
    rinnovo, i picchi degli ultimi anni nella 2003 non si sono visti nemmeno per sbaglio.

    aa scanso di equivoci:

    Meteociel - Archives des réanalyses ECMWF ERA5 de 1950 à aujourd'hui


    vedere per credere.
    Sì la 2003 ha generalmente esaltato i bassi strati perché in quota non entravano isoterme fuori di testa, ma è tutta una somma di substrato di quell'estate, le origini, e la persistenza ad essere particolare (fatta eccezione agosto dove effettivamente entrarono isoterme più alte solo nel 1983 e 2019, ma per via di favonio).

    Uno vede la +18 e dice che una robetta, poi vai a vedere cosa fa al suolo e in quelle estati saltano fuori temperature che normalmente hai con la +23 (e un DP più basso).

    Le uniche estati che presentano alcune analogie sono, al nord/nelle Alpi, secondo me solo (in parte) la 2018 e soprattutto la 2022 (su certe cose sono pure peggio), ed anzi la 2022 l'ha pure localmente superata.

    Sono estati che classificherei diversamente rispetto la 2023, 2015, 2017, 2019, perché queste sono le estati "calde moderne" ma diverse da quelle, anche nella corrispondenza tra mappe e suolo.
    Poi ogni qualche anno ti salta fuori quel pattern più coriaceo del solito come nel 2022, il caldo ora entra più facilmente che una volta (in quota), perché se nel 2003 c'era la +20 "banale" ora con la stessa facilità ti sale magari la +24 e vedrai che sarà un continuo aggiornare i record e le classifiche.
    Stazione Davis Vantage Pro 2

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •