Pagina 7 di 15 PrimaPrima ... 56789 ... UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 142
  1. #61
    Vento fresco L'avatar di Nocturno Frostreaper
    Data Registrazione
    19/05/19
    Località
    Roveleto di Cadeo (PC) 64 m. s.l.m
    Età
    21
    Messaggi
    2,338
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Antartico verso l'abisso...eppure...

    Lumii_20230926_095428080.jpg
    Questo fa veramente impressione
    È abissale la differenza con l'anno scorso
    "Non farà tanto caldo" Frase più divertente del 2022
    "We are Motörhead. And we play rock and roll."
    "Just a hellish rock n' roll freak. We're too old too cold"

  2. #62
    Brezza tesa L'avatar di Turgot
    Data Registrazione
    05/08/18
    Località
    Solaro (MI)
    Età
    30
    Messaggi
    926
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: Antartico verso l'abisso...eppure...


    Those who are not shocked when they first come across quantum theory cannot possibly have understood it. (N.Bohr, 1952)

  3. #63
    Vento fresco
    Data Registrazione
    05/01/09
    Località
    Torino
    Età
    43
    Messaggi
    2,461
    Menzionato
    117 Post(s)

    Predefinito Re: Antartico verso l'abisso...eppure...

    questa è la peggiore possibilità:

    However, this more recent excursion, beginning in May of 2023, and the general persistence of low sea ice extent near Antarctica since 2016, is now thought to be linked to warming in the uppermost ocean layer caused by lateral and upward mixing of warmer water (Zhang et al., 2022; Haumann et al., in press)
    Antarctic sets a record low maximum by wide margin | Arctic Sea Ice News and Analysis

  4. #64
    Brezza tesa L'avatar di Turgot
    Data Registrazione
    05/08/18
    Località
    Solaro (MI)
    Età
    30
    Messaggi
    926
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: Antartico verso l'abisso...eppure...

    Come se quindi il generale isolamento atmosferico e oceanico antartico stia venendo meno, corretto?

    Those who are not shocked when they first come across quantum theory cannot possibly have understood it. (N.Bohr, 1952)

  5. #65
    Uragano L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    15,462
    Menzionato
    139 Post(s)

    Predefinito Re: Antartico verso l'abisso...eppure...

    Mah, non tirerei conclusioni affrettate, neanche gli studiosi hanno una spiegazione considerando che il trend dei ghiacci antartici è comunque stabile da quando si hanno le rilevazioni satellitari ( 1979)....inoltre solo 5 anni fa ci fu un'estensione record..

    Arctic Sea Ice News and Analysis | Sea ice data updated daily with one-day lag

  6. #66
    Vento moderato L'avatar di francesco.nucera
    Data Registrazione
    22/06/04
    Località
    Villa D'Adda
    Messaggi
    1,362
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Antartico verso l'abisso...eppure...

    Ciao a tutti, brevemente sul discorso La Nina/e El Nino...La Nina 'raffredda' le temperature globali ma è anche un momento in cui la terra immagazzina calore. La Nina in questi 3 anni ha infatti immagazzinato molto calore negli oceani delle medie latitudini, in particolare nell'Oceano Pacifico occidentale e in quello Nord Orientale. Ma ha generato anche molta siccità nell'emisfero Nord. Con il passaggio rapido verso El Niño nella primavera 2023 (raro, 1 su 100 anni, in genere ci sta un periodo di 2 anni di neutralità che smorza), che adesso riscalda i tropici, questo calore è stato liberato nell'atmosfera. Il riscaldamento del Pacifico orientale causato da El Niño coesiste per un po' con il riscaldamento del Pacifico settentrionale causato da La Niña; è come se ci fosse calore di un evento che non c'è più (La Nina) e calore di un evento che sta crescendo (El Nino). Inoltre la particolare situazione Enso ha prodotto attraverso la convezione sul pacifico occidentale onde di Rossby che hanno provocato diverse situazioni di blocco (vedere Canada, Nord Atlantico in estate). Tonga e aerosol non possono spiegare questo riscaldamento inteso come salto termico del 2023. Questa situazione dovrebbe permanere fino a metà 2024 ma con effetti termici più verso El Nino visto che quelli de La Nina nel frattempo si andranno attenuando. Questo dovrebbe comportare paradossalmente un 2024 globale meno 'caldo' del 2023. Ovviamente questa dinamica della variabilità interna si sovrappone al trend del gw che probabilmente amplifica a sua volta.
    Ultima modifica di francesco.nucera; 05/10/2023 alle 07:27
    Francesco Nucera
    "Sono un tipo burbero, scontroso e permaloso ma se mi impegno so essere anche simpatico"

    ----------------------------
    meteorologo Meteosolutions S.r.l.

  7. #67
    Vento moderato L'avatar di francesco.nucera
    Data Registrazione
    22/06/04
    Località
    Villa D'Adda
    Messaggi
    1,362
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Antartico verso l'abisso...eppure...

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    non sarà l'ultimo arrivato ma non è difficile capire che il NINO è appena iniziato e l'anomalia è in corso (quindi il trigger, ammesso che ci sia, è antecedente allo switch NINA/NINO) da più di un anno....quindi dire che sia quella la causa è francamente ridicolo, a prescindere da chi lo dice.
    Esatto sarà nel 2024 l'effetto maggiore, ma ora El Nino non può spiegarti questo salto così forte a meno che prima non venga liberato calore che era immagazzinato.
    Francesco Nucera
    "Sono un tipo burbero, scontroso e permaloso ma se mi impegno so essere anche simpatico"

    ----------------------------
    meteorologo Meteosolutions S.r.l.

  8. #68
    Vento moderato L'avatar di francesco.nucera
    Data Registrazione
    22/06/04
    Località
    Villa D'Adda
    Messaggi
    1,362
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Antartico verso l'abisso...eppure...

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    il discorso di Nucera è indubbiamente condivisibile ma comunque non mi dà una spiegazione su quanto sta succedendo.
    che ci sia variabilità interna al sistema a prescindere dal trend di fondo votato al caldo non c'è alcun dubbio. qui però siamo oltre la variabilità, è un evento con tempi di ritorno assurdi. c'è sicuramente un fattore determinante dietro che non conosciamo. di certo non è il NINO o il Tonga
    Se è pur vero che La Nina raffredda/smorza le anomalie durante la sua presenza, è in realtà un periodo che la terra immagazzina calore, lo ha fatto per 3 anni negli oceani in particolare nell'Oceano Pacifico occidentale e in quello Nord Orientale. Questo calore nel 2023 viene liberato in atmosfera con la comparsa de El Nino che riscalda i tropici specie il pacifico orientale. E' una combinazione di calore di eventi. Poi l'enso genera blocchi a sua volta e riscalda le medie latitudini. Il trend del gw enfatizza tutto
    Francesco Nucera
    "Sono un tipo burbero, scontroso e permaloso ma se mi impegno so essere anche simpatico"

    ----------------------------
    meteorologo Meteosolutions S.r.l.

  9. #69
    Vento moderato L'avatar di francesco.nucera
    Data Registrazione
    22/06/04
    Località
    Villa D'Adda
    Messaggi
    1,362
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Antartico verso l'abisso...eppure...

    Citazione Originariamente Scritto da elz Visualizza Messaggio
    qui ci sono alcune interessanti considerazioni sull'anomalia dei ghiacci marini, in antartide sono fortemente legate alle anomalie nei venti almeno a livello regionale, questo pattern non è storicamente associato ad una perdita di ghiaccio ( e la nina è favorevole ad un espansione), quest'anno stà comunque avvenendo in modo anomalo, persistente anche in inverno e con temperature globali elevate, potrebbe essere diverso, servono studi specifici:


    Wind Anomalies Drive 2023 Antarctic Sea Ice Deficit
    è probabile che questo sia dovuta al tipo di circolazione meridionale dovuto a sua volta dal treno di Rossby forzato dall'Enso, un po' come avvenuto nell'emisfero nord
    Francesco Nucera
    "Sono un tipo burbero, scontroso e permaloso ma se mi impegno so essere anche simpatico"

    ----------------------------
    meteorologo Meteosolutions S.r.l.

  10. #70
    Vento moderato L'avatar di francesco.nucera
    Data Registrazione
    22/06/04
    Località
    Villa D'Adda
    Messaggi
    1,362
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Antartico verso l'abisso...eppure...

    qui anche hauffather va in questa direzione La NIna/El Nino September 2023 Was the Hottest On Record — and ‘Gobsmackingly Bananas’ - Heatmap News
    Francesco Nucera
    "Sono un tipo burbero, scontroso e permaloso ma se mi impegno so essere anche simpatico"

    ----------------------------
    meteorologo Meteosolutions S.r.l.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •