Pagina 15 di 104 PrimaPrima ... 513141516172565 ... UltimaUltima
Risultati da 141 a 150 di 1034
  1. #141
    Burrasca L'avatar di inocs
    Data Registrazione
    11/07/03
    Località
    Caposele (AV) - 480 m
    Età
    48
    Messaggi
    6,199
    Menzionato
    39 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Ottobre 2023

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Se per caldo intendiamo temperature sopra la norma (peraltro una norma recente), allora è pur sempre caldo, che sia +1 o +7.
    Puoi dire che farà un caldo non eccezionale rispetto ad altre zone, ma resta pur sempre caldo l'aggettivo corretto da adoperare.
    Non solo, se ognuno dovesse commentare solo in base alla propria posizione e solo in base alle mappe di un dato momento tutto non avrebbe più senso. C'è un prima e un dopo; c'è una durata e un reiterarsi di configurazioni; ci sono territori e termometri anche fuori dai propri confini.
    I modelli fanno e disfanno. I santoni del web cianciano.

    *
    Always looking at the sky

    *

  2. #142
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    29
    Messaggi
    23,299
    Menzionato
    973 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Ottobre 2023

    In questo pomeriggio l'unico modello degno di nota è GEM, che proporrebbe un drastico calo delle temperature soprattutto sulle Adriatiche e al Sud oltre le 200 h, in un contesto sempre però anticiclonico e secco.
    Per il resto, nulla di interessante entro le 240 h.

  3. #143
    Tempesta L'avatar di Gangi
    Data Registrazione
    08/12/09
    Località
    Gangi (Pa) 810 slm
    Messaggi
    11,594
    Menzionato
    74 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Ottobre 2023

    Citazione Originariamente Scritto da inocs Visualizza Messaggio
    Non solo, se ognuno dovesse commentare solo in base alla propria posizione e solo in base alle mappe di un dato momento tutto non avrebbe più senso. C'è un prima e un dopo; c'è una durata e un reiterarsi di configurazioni; ci sono territori e termometri anche fuori dai propri confini.
    Hai ragione, infatti proprio perché guardo quello che accade oltre il mio orticello mi posso ritenere fortunato, probabilmente in alcune zone cadranno record di caldo, qui invece ci saranno giorni in media e giorni a +1/+2, poteva andare decisamente peggio. Questo fino a lunedì, perché poi l'anticiclone si potrebbe schiacciare portando caldo anche all'estremo sud.

  4. #144
    Uragano
    Data Registrazione
    06/01/16
    Località
    Palermo e provincia (700 m slm)
    Messaggi
    22,618
    Menzionato
    150 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Ottobre 2023

    gfs 12 300h e passa di HP

  5. #145
    Uragano L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    15,731
    Menzionato
    140 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Ottobre 2023

    Citazione Originariamente Scritto da glozzi Visualizza Messaggio
    Non sono d'accordo Marco, e te lo dico con tutta la stima che ho di te, lo scorso anno è stato peggio di questo senza nessun cambio di cicli enso, lo scorso anno l'estate o autunno con caratteristiche estive è durata fino a metà Novembre, vi ripeto guardate la tendenza, sono diverse stagioni che la stagione estiva si prolunga, le Ottobrate ci sono sempre state, ma la tendenza è che durano sempre più, e con isoterme più alte.
    I modelli non cambiano, ed a mio modesto parere per una svolta vera, non bisogna guardare ad Est, una entrata da Est porterebbe sicuramente un decisivo sottomedia ma di quanti giorni? Servirebbe ed i modelli ancora non lo vedono, che si colmasse la lacuna barica in ATL, con un decisivo aumento dei gpt e livellamento della pressione a tutte le quote, per fare si che il flusso ATL con direttrice N/O ÷ S/E entri nel mediterraneo mandando perturbazioni in serie una ogni 2 giorni, come erano gli autunno che ho conosciuto io, u grandi accumoli nevosi specie sulle Alpi cominciano ad Ottobre, o perlomeno cominciavano, e sono quelli più importanti di tutta la stagione, ma i modelli non ci Fanno cedere nulla di tutto ciò, bisogna solo pazientare ed aspettare che ci sia una svolta

    Inviato dal mio SM-A307FN utilizzando Tapatalk
    Ma lo scorso anno era un altra storia nina dominante, pattern bloccati....e comunque fu un anno caldo.ma non certo record comenquesto e con le anomalie che si stanno registrando globalmente in questi ultimi 4 mesi!...parlavo di quello, siamo oltre qualsiasi proiezione ma i motivi son da ricercare nel repentino passaggio da nina a nino, non nel trend...il trend è contestuale a n anni, io sto parlando invece degli ultimi mesi e di questo anno, il repentino passaggio da enso - a enso + sta comportando il rilascio violento di una grande quantità di calore latente che la nina aveva immagazzinato in oceano, una cosa mai verificatasi dal 1900 a oggi...a volte la natura ci mette uno zampino ben più grande dell'uomo, e questa è una di quelle volte.

  6. #146
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    32
    Messaggi
    27,245
    Menzionato
    435 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Ottobre 2023

    la transizione NINA-NINA sarà il nuovo mantra di quest'anno, ovviamente senza tralasciare l'ESE Cold al primo raffreddamento strato
    almeno l'anno scorso avevano iniziato a parlarne ad ottobre, quest'anno speriamo ci risparmino fino ad almeno novembre
    Si vis pacem, para bellum.

  7. #147
    Uragano L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    15,731
    Menzionato
    140 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Ottobre 2023

    ....e comunque penso che i mostruosi gpt in atto si abbattono solo con una corposa irruzione artica o artico polare, l'Atlantico, aria comunque mite, gli fa un baffo a ste strutture anticicloniche.

  8. #148
    Uragano L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    15,731
    Menzionato
    140 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Ottobre 2023

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    la transizione NINA-NINA sarà il nuovo mantra di quest'anno, ovviamente senza tralasciare l'ESE Cold al primo raffreddamento strato
    almeno l'anno scorso avevano iniziato a parlarne ad ottobre, quest'anno speriamo ci risparmino fino ad almeno novembre
    Beh,stanno uscendo paper su questo argomento non dico ogni giorno ma quasi...è una evoluzione eccezionale e in quanto tale molti si stanno dedicando a capirne le cause senza dire meramente "è il GW "

  9. #149
    Vento fresco
    Data Registrazione
    05/08/20
    Località
    FE
    Messaggi
    2,945
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Ottobre 2023

    Per me il VP si comporterà esattamente come le ultime annate, poca risposta tra stratosfera e troposfera salvo rari casi.
    Quando cioè le onde planetarie che cita Marcoan, si formeranno nel Pacifico e tutti a guardare la MJO se avrà magnitudo più o meno opportuna al caso.

    Mi immagino le fasi 4-5-6 che faranno tribolare in quanto freddo dinamico... la 7-8-1 noi sperare in un blocking che mai avverrà, mentre le fasi 2-3-4 portare dinanzi a noi un Atlantico basso e piovigginoso.. ma mite..

  10. #150
    Uragano L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    15,731
    Menzionato
    140 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Ottobre 2023

    Citazione Originariamente Scritto da Sandro Visualizza Messaggio
    Per me il VP si comporterà esattamente come le ultime annate, poca risposta tra stratosfera e troposfera salvo rari casi.
    Quando cioè le onde planetarie che cita Marcoan, si formeranno nel Pacifico e tutti a guardare la MJO se avrà magnitudo più o meno opportuna al caso.

    Mi immagino le fasi 4-5-6 che faranno tribolare in quanto freddo dinamico... la 7-8-1 noi sperare in un blocking che mai avverrà, mentre le fasi 2-3-4 portare dinanzi a noi un Atlantico basso e piovigginoso.. ma mite..
    Beato te.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •