Pagina 111 di 127 PrimaPrima ... 1161101109110111112113121 ... UltimaUltima
Risultati da 1,101 a 1,110 di 1263
  1. #1101
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    29
    Messaggi
    22,979
    Menzionato
    971 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting Novembre 2023

    all'aeroporto a mezzanotte e trenta del 27 Novembre.
    Il record mensile è 0,4°.

    Le temperature in questo momento sul Salento sono ben oltre le aspettative per quest'ora. Non oso esprimermi sulla minima di domani, ma non è affatto scontato scendere ancora di parecchio: senza andare troppo indietro nel tempo al 2013, il 30/11/2021 si registrò una minima di 2,6° negli ultimi minuti del mese. La minima del 1° Dicembre fu poi 1.6°, appena 1° in meno.

    E' comunque già un valore storico, rientrando nella top 20 delle notti più fredde di Novembre dal 1951.

  2. #1102
    Burrasca
    Data Registrazione
    05/02/08
    Località
    Bernalda (MT) 130 m
    Messaggi
    5,029
    Menzionato
    15 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting Novembre 2023

    Scesa a 1.9 poco fa, aria limpidissima, tant'è che si vedono i contorni delle colline a decine di km di distanza. Fuori si gela

  3. #1103
    Vento forte L'avatar di David Gilmour
    Data Registrazione
    20/10/11
    Località
    BASIGLIO
    Messaggi
    4,407
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting Novembre 2023

    massima aeroportuabilità +10° (per il rotto della cuffia..)

    in store images
    "i'm becoming harder to live with..."

  4. #1104
    Vento forte L'avatar di David Gilmour
    Data Registrazione
    20/10/11
    Località
    BASIGLIO
    Messaggi
    4,407
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting Novembre 2023

    qualche foto anche dai giorni scorsi in miniatura, per non rovinare la vostra disponibilità.
    "i'm becoming harder to live with..."

  5. #1105
    Vento fresco
    Data Registrazione
    16/07/22
    Località
    Trieste - periferia alta 290 m
    Età
    57
    Messaggi
    2,484
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting Novembre 2023

    Minima 3.7° attuale 6.6° parzialmente nuvoloso, vento debole da e/ne a 12 km/h.

  6. #1106
    Burrasca L'avatar di EnnioDiPrinzio
    Data Registrazione
    15/09/12
    Località
    Lanciano (Chieti)
    Messaggi
    6,140
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting Novembre 2023

    Minima non particolarmente bassa in collina a Lanciano ( 6,9) anche per il vento che è girato da scirocco, ma in ogni caso la spolverata di graupel dell'altra sera resiste nei punti in ombra a 300 m.

    20231127_071412.jpg

    20231127_071403.jpg punti in ombra.


    Maiella questa mattina

    20231127_071420.jpg


    Invece all'interno minime buone ( -15 Piano delle cinque miglia)

  7. #1107
    Vento fresco L'avatar di TirrenoLow
    Data Registrazione
    13/01/16
    Località
    Porano (TR) - Umbria Occ. 457m slm
    Età
    38
    Messaggi
    2,393
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting Novembre 2023

    Citazione Originariamente Scritto da EnnioDiPrinzio Visualizza Messaggio

    Maiella questa mattina

    20231127_071420.jpg


    Invece all'interno minime buone ( -15 Piano delle cinque miglia)
    Si ma togli quel palo delle luci e fammi vedere il bivacco Pelino la dietro per piacere
    Nello studio delle cause e nella successione dei fenomeni

    www.meteoporano.it

  8. #1108
    Vento forte L'avatar di alaska63
    Data Registrazione
    17/01/06
    Località
    Castel S. Pietro Sabino (RI) - 365 mt. slm
    Età
    60
    Messaggi
    4,916
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting Novembre 2023

    Deboli piogge in entrata sul litorale e che poi "puntano" la Sabina con direttrice SW-NE: per ora niente di che.
    Ciao papà...

  9. #1109
    Vento forte L'avatar di alaska63
    Data Registrazione
    17/01/06
    Località
    Castel S. Pietro Sabino (RI) - 365 mt. slm
    Età
    60
    Messaggi
    4,916
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting Novembre 2023

    Citazione Originariamente Scritto da dexter86 Visualizza Messaggio
    Hanno installato stazioni interessanti in zona:
    https://temporeale.regione.lazio.it/aegis/map/map2d

    Alcune dalla Valle del Tevere (NE di Roma)
    Poggio Mirteto (a 350m): -1.1°C
    Stimigliano (ponte sopra il Tevere, 41m): -3.7°C
    Torrita Tiberina (40m): -3.0°C
    Passo Corese (~80m): -3.6°C
    Fiano Romano (24m): -5.2°C
    Poco da dire, minime da pieno inverno.
    Sì, le conosco, alcune le vado a vedere quando quella di Poggio Mirteto Colle Pulcino per qualche motivo è "offline".
    Mi aspettavo queste temperature più basse man mano che si andava verso valle, pure stamattina alla stazione ferroviaria di Poggio Mirteto bel freschino con il cielo che ancora non si copriva.
    Ciao papà...

  10. #1110
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    29
    Messaggi
    22,979
    Menzionato
    971 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting Novembre 2023

    Si è compiuto anche l'ultimo capitolo di questa formidabile ondata di freddo invernale. E' stata, per certi versi, l'ondata ideale: molto piovosa, ha sfruttato al massimo le potenzialità termiche della massa d'aria (artico-marittima, nemmeno freddissima in quota considerando a 850 hPa un picco minimo di -4° scarsi) dispensando temperature diurne e notturne molto fredde sia durante i rovesci (dei quali uno misto, per qualche minuto, a gragnola) sia nelle fasi di assenza di precipitazioni nonostante un mare molto caldo (18-19° al momento zero dell'ondata). A completare il quadro, il vento settentrionale, delizia estiva di Brindisi ma croce frustrante in inverno, non ha avuto un dominio assoluto, ed ha ceduto nella migliore nottata a disposizione per consentire di registrare una minima storica, prima che l'aria fredda se ne andasse.

    Se dovessi giudicare il rendimento dell'ondata in funzione di quanto realmente avuto rispetto alle massime potenzialità consentite, direi che si è avvicinata al 90%: detto in altro modo, più di così, tenuto conto della massa d'aria, non si sarebbe potuto quasi fare a Brindisi.
    E' stata un'ondata, sul lato passionale, svariati ordini di grandezza più divertente e soddisfacente dell'ondata di gelo continentale di Febbraio 2023, il cui rendimento invece è stato pessimo in confronto alle caratteristiche del tipo d'aria e alle isoterme in gioco (4 giorni sotto la -8 con punta massima di -11° a 850 hPa). Giusto per dare un numero, la minima assoluta di quell'ondata, martoriata dall'inizio alla fine da un incoercibile vento dai quadranti settentrionali od orientali, fu un "vergognoso" 3,6°.



    Proprio la minima di oggi è quanto meritevole di approfondimento in questo commento. Devo premettere che le aspettative, alla luce dei valori della serata di ieri, si erano alzate nettamente, d'altro canto registrare 5° alle 19 e 3° a mezzanotte non avrebbe potuto che far viaggiare la fantasia verso l'improbabile attentato al record storico pluridecennale. Io stesso però, ieri sera, mi sono imposto autocontrollo, ricordando come appena due anni fa ci fu un precedente simile, con ben 2.6° di minima negli ultimi minuti del 30 Novembre che infine si sono tradotti, all'alba del 1° Dicembre, in una minima di "appena" 1.6° (solo -1° dalla temperatura dell'1 di notte).

    E' andata così anche stavolta: già a 3,4° a mezzanotte e mezza, la temperatura è rimasta stabile tra i 3° e i 4° fino alle 6. Alle 6:30 è calata ulteriormente a 2°, con la tipica stoccata dell'alba.
    Purtroppo non conosco il valore decimale esatto. L'aeroporto in questi ultimi mesi ha un dannato tempismo micidiale nel non pubblicare i messaggi SYNOP durante eventi di cruciale importanza storica, e dopo l'1 di notte per l'appunto non è stato più trasmesso alcun messaggio a parte i METAR. Posso dunque solo lavorare di ingegno: considerando che in nessun'altra stazione cittadina si è scesi sotto i 3° (da ricordare che sono poste sopra dei palazzi), e considerando anche c'è stato un unico METAR a segnalare 2° (già il successivo segnalava 4°, +2° in mezz'ora), presumo che la minima di oggi sia stata 2,4° e comunque non inferiore a 2,1°. Per quanto non sia la stima perfetta, mi è più che sufficiente per decretare la notte appena terminata la decima notte più fredda di Novembre dal 1951, al limite a pari merito con 24/11/1975 e 30/11/1989.
    E' la più bassa temperatura di Novembre da 10 anni esatti, da quel 28 Novembre 2013 che vide addirittura la minima essere 2°. Ricordo bene quella mattina, ero in treno per andare all'università e si gelava.

    In provincia si sono registrate diffuse quanto eccezionali (per precocità) gelate: Francavilla Fontana è scesa a , Latiano a -0.2°, S.Pancrazio Salentino (nelle campagne) addirittura a -1.9°!
    Bari Palese, con 0.5°, ha registrato la sua terza notte più fredda di Novembre degli ultimi 50 anni stando ad Infoclimat.




    Per salutare l'ondata ho voluto assistere all'alba dalla diga. Sapevo che le condizioni di visibilità sarebbero state eccezionali, è tipido della prima notte post-fronte freddo con vento calmo, e che dunque sarebbero state certamente visibili le montagne albanesi. Con me mia sorella, che le ha potute ammirare per la prima volta in vita sua.

    Alba 27 Novembre 2023 Brindisi 1.jpgAlba 27 Novembre 2023 Brindisi 2.jpgAlba 27 Novembre 2023 Brindisi 3.jpg

    La coincidenza ha voluto che l'alba solare sia stata quasi perfettamente (qualche minuto in anticipo) nello stesso orario del tramonto lunare. Ho potuto così ammirare contemporaneamente il sole sorgere e la luna scomparire sull'orizzonte, sempre curiosamente quasi agli esatti antipodi, l'uno a ESE, l'altra a NW.
    Era una luna piena, che avevo avvistato dal balcone di casa col binocolo nemmeno un'ora prima, potendone cogliere i dettagli come mai prima di oggi proprio grazie all'eccezionale limpidezza atmosferica.




    L'ondata di freddo di questi ultimi giorni mi ha entusiasmato e rallegrato, e mi dispiace sia finita. Già stasera si tornerà alla solita salsa mite degli ultimi mesi.
    Ad ogni modo è stato bello vivere tutto questo, specialmente dopo tutto il caldo che ha fatto negli ultimi mesi. L'autunno 2023 mi resterà per sempre impresso nella memoria proprio per il contrasto di situazioni vissute: appena 1 mese e 12 giorni fa passavo una domenica estiva a mare, oggi mi trovavo a gelare sul mare come raramente successo a Novembre. Credo che non serva esaminare la serie storica: non è mai successo che in un mese e mezzo si passasse da un clima pienamente estivo ad uno profondamente invernale. Mai era capitato che in appena 38 giorni si andasse da una massima di 29° ad una minima di 2°. E' proprio vero: non esistono più le mezze stagioni.



    Con questa analisi saluto una delle più belle ondate di freddo novembrine che serberò nella memoria.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •