Pagina 72 di 94 PrimaPrima ... 2262707172737482 ... UltimaUltima
Risultati da 711 a 720 di 931

Discussione: Modelli Dicembre 2023

  1. #711
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    27/04/22
    Località
    GB
    Messaggi
    775
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Modelli Dicembre 2023

    Citazione Originariamente Scritto da D.M.B. Visualizza Messaggio
    Buongiorno. Gli aggiornamenti di stamattina confermano la fugacità della ciclogenesi dell'Immacolata, la quale si formerà più a ovest del supposto fino a un paio di giorni fa, per poi scivolare velocemente verso sud (le precipitazioni dovrebbero pertanto interessare principalmente le nostre due isole maggiori).

    Uno sguardo al medio periodo:

    Allegato 621718

    Allegato 621719

    Allegato 621720

    Allegato 621721

    Mi sembra si possa evidenziare una minore spinta dell'onda pacifica rispetto a quanto pareva solo ventiquattro ore fa, un parziale ripiegamento dell'HP russo siberiano a est, un abbassamento di masse di origine polare sul nord Europa, un promontorio sub tropicale sul Mediterraneo occidentale e un forcing mite atlantico piuttosto addossato ai territori di Terranova.
    Che dire... a mio avviso rimangono aperti molteplici scenari, anche se il rischio di un accorpamento e di un'accelerata del VPT non credo sia da scartare. Probabile un rinforzo dell'alta pressione sull'Europa occidentale, con la concreta possibilità che sia troppo a W per permettere soluzioni in grado di veicolare discese artiche sui nostri lidi, ma è ancora tutto da definire, fortunatamente...
    L'ultima carta di Icon 00, infatti, contempla scenari di altro stampo:

    Allegato 621722

    Vedremo tra poco ECMWF cosa ipotizzerà sul lungo termine...
    Se intendi dire che l'eventuale discesa di masse polari marittime verso la Scandinavia sia ascrivibile a un'accelerazione del VP stratosferico ti rispondo che mi sembra del tutto improbabile, stante le condizioni attuali e gli aggiornamenti previsionali di ieri (ma vedremo l'aggiornamento serale). Per quanto riguarda quanto avverrà nella seconda metà di dicembre tutto è legato a come andranno a disporsi le onde planetarie, ma è possibile che la fase di HP sia del tutto transitoria e dovessi affidarmi al mio fallibilissimo intuito riterrei più probabile un assetto con EuL in progressiva affermazione dopo la metà del mese.
    10hPa.png
    Ultima modifica di galinsog@@; 06/12/2023 alle 10:49

  2. #712
    Tempesta violenta L'avatar di Fabry18
    Data Registrazione
    23/02/06
    Località
    Tagliacozzo (AQ)
    Messaggi
    13,747
    Menzionato
    44 Post(s)

    Predefinito Re: Modelli Dicembre 2023

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Designer Visualizza Messaggio
    Scusa Fabry ma negli ultimi post o fatico io a comprenderti oppure qualcosa sfugge: la posteresti la carta incrimanta dello 00z di GFS che vede Atlantico da noi ? Perché dalle ore 0 alle 300 ore non c'è NULLA di quello che dici e nemmeno in ECMWF.

    Inviato dal mio SM-S901B utilizzando Tapatalk
    Colpa mia che scrivo appena sveglio..intendo sulla coda di gfs..quindi giusto per parlare di qualcosa…guarda verso le 324 come abbiamo la solita situazione di fine novembre..malloppo li li per scendere ma va in confluenza sul centro Europa con l’aria atlantica..


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    No spoken word....Just a scream

    stazione meteo di casa: https://www.wunderground.com/dashboard/pws/ITAGLI6

  3. #713
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    27/04/22
    Località
    GB
    Messaggi
    775
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Modelli Dicembre 2023

    Citazione Originariamente Scritto da glozzi Visualizza Messaggio
    È vero il 2014 è stato in lungo piovoso e umido autunno, che però in quota a portato degli accumoli nevosi, che oggi ci sognamo, ma i record sono fatti per essere battuti, magari anche con il freddo presente

    Inviato dal mio SM-A307FN utilizzando Tapatalk
    Per favore controllate i dati prima di far paragoni... il 2013/2014 non vide un solo mese con NAO negativa, anzi il composito trimestrale (DJF) fu vicino a +1 e i dati mensili (NOAA) furono +0,95, +0,29 e +1,34... ad essere neutra/debolmente negativa fu invece l'AO. Insomma se bastasse la tendenza previsionale dell'indice NAO a fare previsioni stagionali, con un dicembre neutro o debolmente+, un gennaio moderatamente/debolmente - e un febbraio debolmente - allora dovremmo ipotizzare un 1986/87 bis...
    Ultima modifica di galinsog@@; 06/12/2023 alle 11:26

  4. #714
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    13/12/21
    Località
    Modena
    Età
    49
    Messaggi
    582
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Modelli Dicembre 2023

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@@ Visualizza Messaggio
    Se intendi dire che l'eventuale discesa di masse polari marittime verso la Scandinavia sia ascrivibile a un'accelerazione del VP stratosferico ti rispondo che mi sembra del tutto improbabile, stante le condizioni attuali e gli aggiornamenti previsionali di ieri (ma vedremo l'aggiornamento serale). Per quanto riguarda quanto avverrà nella seconda metà di dicembre tutto è legato a come andranno a disporsi le onde planetarie, ma è possibile che la fase di HP sia del tutto transitoria e dovessi affidarmi al mio fallibilissimo intuito riterrei più probabile un assetto con EuL in progressiva affermazione dopo la metà del mese.
    10hPa.png
    No, confesso che per miei limiti personali, non prendo pressoché mai in considerazione la stratosfera (a meno che non si sia in presenza di eventi Major; in tal caso, cerco di comprenderne gli effetti in troposfera, soprattutto grazie alle disamine di chi ne capisce più di me sui risvolti concreti alle basse quote).
    No, constatavo banalmente che potremmo andare incontro a Rossby non convergenti, tali da non destabilizzare il VP (non che ce ne fosse necessità, allo stato attuale), ma al contrario, capaci di favorirne un riaccorpamento, come a volte accade con spinte tangenziali.
    Sono altresì d'accordo, tuttavia, che la prospettiva a lungo termine più probabile possa essere quella di un rafforzamento dell'alta pressione tra Azzorre e Europa occidentale, tale da agevolare retrogressioni orientali, o nuove discese artiche. Dal posizionamento di questa, va da sé, dipenderà la possibilità di un EuL di fatto, o meno...
    Ultima modifica di D.M.B.; 06/12/2023 alle 14:32

  5. #715
    Banned
    Data Registrazione
    11/11/22
    Località
    Rieti
    Età
    62
    Messaggi
    1,557
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Modelli Dicembre 2023

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@@ Visualizza Messaggio
    Per favore controllate i dati prima di far paragoni... il 2013/2014 non vide un solo mese con NAO negativa, anzi il composito trimestrale (DJF) fu vicino a +1 e i dati mensili (NOAA) furono +0,95, +0,29 e +1,34... ad essere neutra/debolmente negativa fu invece l'AO. Insomma se bastasse la tendenza previsionale dell'indice NAO a fare previsioni stagionali, con un dicembre neutro o debolmente+, un gennaio moderatamente/debolmente - e un febbraio debolmente - allora dovremmo ipotizzare un 1986/87 bis...
    Ma non ho parlato di Nao, evidenziami dove avrei nominato la NAO.
    Ho detto che l'inverno 2013/2014 è stato umido e piovoso con accumoli record di neve in montagna sulle medie/alte quote tanto più che il Calderone sul Gran Sasso si è diviso il 10 di Agosto, cosa che non è più successa da allora è già tanto se arriva ancora unito fino a fine Giugno.

    Inviato dal mio SM-A307FN utilizzando Tapatalk

  6. #716
    Uragano L'avatar di giofelix
    Data Registrazione
    16/06/02
    Località
    Savignano sul Rubicone (FC)
    Età
    65
    Messaggi
    15,598
    Menzionato
    51 Post(s)

    Predefinito Re: Modelli Dicembre 2023

    Gfs 12 conferma a grandi linee un attacco da nord tra il 14 e il 18 , tutto ancora da inquadrare
    Ma quando la neve si scioglie, il bianco dove va a finire?

  7. #717
    Uragano L'avatar di Conte
    Data Registrazione
    06/03/04
    Località
    Grottammare (AP) 0-170 mt slm
    Età
    62
    Messaggi
    17,150
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Modelli Dicembre 2023

    Poco produttivo in termini precipitazionali viste le pressioni in gioco ma molto efficace sul fronte termico. Adriatico in pole ovviamente. Vedremo come evolverà sta cosa ma gli step verso un tale scenario sono stati intravisti dai modelli non solo da ora e questo induce a pensare che tutto sommato le probabilità di realizzazione non siano così basse.
    Ultima modifica di Conte; 06/12/2023 alle 20:17
    Davis Vantage Pro2 wireless. LaCrosse WS 2300 cablata con schermo artigianale autoventilabile.
    "L'uomo non ha avuto il mondo in regalo dai suoi genitori, lo ha avuto in prestito dai propri figli"


  8. #718
    Uragano L'avatar di lifeisnow
    Data Registrazione
    30/10/07
    Località
    Cavallermaggiore (CN)
    Età
    50
    Messaggi
    16,828
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: Modelli Dicembre 2023

    Citazione Originariamente Scritto da Mauro 85 Visualizza Messaggio
    Il Basso Piemonte rischia una buona nevicata venerdì

    Ti faro' sapere qualcosa venerdi sera

    Ho fatto un sogno, l'ho chiamato 15/12/2022 emozione allo stato puro

    http://meteorob.altervista.org/Cava280/

  9. #719
    Vento moderato L'avatar di Z_M
    Data Registrazione
    16/12/16
    Località
    Savona
    Messaggi
    1,393
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Modelli Dicembre 2023

    Dando uno sguardo al long appare sempre più evidente il segnale del classico anticiclone monstre addossato all'Italia, più definito nella media GFS ma ben intuibile anche in quella di Reading. Run ufficiali da film horror per l'Europa occidentale e quindi per il N, per il centro sud prospettive diametralmente opposte grazie a possibili articate con target SE.
    GFSAVGEU12_240_1.png
    ECMAVGEU12_240_1.png
    GFSOPEU12_240_1.png
    ECMOPEU12_240_1.png

  10. #720
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    6,035
    Menzionato
    59 Post(s)

    Predefinito Re: Modelli Dicembre 2023

    ATR in vista.
    Si ripartirà da lì dopo la copertura alto pressoria transitoria della settimana prossima
    Se i giovani sapessero, se i vecchi potessero!!!

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •