Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 34
  1. #11
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    6,062
    Menzionato
    59 Post(s)

    Predefinito Re: Outlook Febbraio 2024....by CTS

    Come giustamente detto da Daniele in questo outlook ci volevano tanti plot.
    ieri pomeriggio ne sono spuntati 4.
    comunque è tutto in rapida evoluzione verso la parte finale del mese che di fatto dovrebbe risultare un reversal pattern rispetto ai prossimi giorni.
    Ciao
    Se i giovani sapessero, se i vecchi potessero!!!

  2. #12
    Burrasca forte L'avatar di Gio83Gavi
    Data Registrazione
    22/09/10
    Località
    Altedo (BO)
    Età
    41
    Messaggi
    8,005
    Menzionato
    64 Post(s)

    Predefinito Re: Outlook Febbraio 2024....by CTS

    Giuseppe/Daniele, si comincia ad intravvedere qualcosa verso meta' mese a livello strato... Un allungamento del VP, che si vede sia dalle EPS che da GFS, e attorno al 15 del mese anche se con i plot di ECMWF io sinceramente faccio fatica a capire se i flussi che si verranno a creare siano a carico della prima onda, della seconda oppure di entrambe ... Paiono, ad ogni modo, un po' piu' deboli rispetto al run di ieri:

    ecmwfzm_vt_f216.jpg

    20240202123957-a5a315c7c9046bc111953ec1c0525275af9f4375.jpg

    Sono questi i warming siberiani che potrebbero incidere sulla seconda parte di febbraio, giusto? Comunque complimenti, e speriamo che ci prendiate!

  3. #13
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    02/01/14
    Località
    Palanzano (PR)
    Età
    34
    Messaggi
    2,571
    Menzionato
    67 Post(s)

    Predefinito Re: Outlook Febbraio 2024....by CTS

    Citazione Originariamente Scritto da Gio83Gavi Visualizza Messaggio
    Giuseppe/Daniele, si comincia ad intravvedere qualcosa verso meta' mese a livello strato... Un allungamento del VP, che si vede sia dalle EPS che da GFS, e attorno al 15 del mese anche se con i plot di ECMWF io sinceramente faccio fatica a capire se i flussi che si verranno a creare siano a carico della prima onda, della seconda oppure di entrambe ... Paiono, ad ogni modo, un po' piu' deboli rispetto al run di ieri:

    ecmwfzm_vt_f216.jpg

    20240202123957-a5a315c7c9046bc111953ec1c0525275af9f4375.jpg

    Sono questi i warming siberiani che potrebbero incidere sulla seconda parte di febbraio, giusto? Comunque complimenti, e speriamo che ci prendiate!
    Guardando i forecast dei gpt in stratosfera, come ad esempio quella che hai postato, direi che i disturbi siano a carico principalmente della prima onda con seconda onda presente ma debole e divergente (ho fatto anche la rima ).
    Diciamo che a questo punto mi eviterei volentieri un mmw sgangherato

  4. #14
    Tempesta violenta L'avatar di Fabry18
    Data Registrazione
    23/02/06
    Località
    Tagliacozzo (AQ)
    Messaggi
    13,790
    Menzionato
    44 Post(s)

    Predefinito Re: Outlook Febbraio 2024....by CTS

    Speriamo almeno di imbiancare le montagne over 2000..già sarebbe un risultato Outlook Febbraio 2024....by CTS ottimo outlook come sempre


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    No spoken word....Just a scream

    stazione meteo di casa: https://www.wunderground.com/dashboard/pws/ITAGLI6

  5. #15
    Uragano L'avatar di Dream Designer
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. / Cassano D'Adda (MI)
    Età
    36
    Messaggi
    21,959
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Outlook Febbraio 2024....by CTS

    ... orrore.

    non c'entrate nulla voi, ovviamente, meno male che sto periodo avevo altre cose per la testa. Inverno OSCENO.


    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!
    Inizio rilevazioni Gennaio 2002, estremi: -3.6 (2014) +38.3 (2007)


  6. #16
    Tempesta L'avatar di Gangi
    Data Registrazione
    08/12/09
    Località
    Gangi (Pa) 810 slm
    Messaggi
    11,654
    Menzionato
    74 Post(s)

    Predefinito Re: Outlook Febbraio 2024....by CTS

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Designer Visualizza Messaggio
    ... orrore.

    non c'entrate nulla voi, ovviamente, meno male che sto periodo avevo altre cose per la testa. Inverno OSCENO.
    Nessuno poteva immaginare una roba del genere, fallimento su tutti i fronti, inverno secco, mite, senza neve, senza pioggia, è mancato tutto. Impressionante poi la quantità di giornate trascorse senza una nuvola in cielo.

  7. #17
    Vento forte L'avatar di Alesa
    Data Registrazione
    18/09/21
    Località
    Alpignano
    Età
    31
    Messaggi
    3,955
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Outlook Febbraio 2024....by CTS

    Vorrei sapere cosa è successo

    Inviato dal mio CPH2343 utilizzando Tapatalk

  8. #18
    Uragano L'avatar di Dream Designer
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. / Cassano D'Adda (MI)
    Età
    36
    Messaggi
    21,959
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Outlook Febbraio 2024....by CTS

    Citazione Originariamente Scritto da Alesa Visualizza Messaggio
    Vorrei sapere cosa è successo

    Inviato dal mio CPH2343 utilizzando Tapatalk
    Idem.

    Ho seguito i webinar ultimi e si è parlato di "e se ci si chiede perché nonostante tutto i risultato è sempre lo stesso, la risposta, magari banale, è che è cambiata la circolazione" (credo sia stato Mat ad affermato), ricordo queste parole perché non ho rivisto il video e se le ho scritte male chiedo scusa Outlook Febbraio 2024....by CTS

    Ok, ora la domanda è: fino a che punto ? Se gli addendi cambiano la soluzione sarà sempre la stessa ? Cioè il senso di parlare di cosa muta a livello circolatorio - perché comunque ogni inverno è diverso da un altro anche se per noi non è cosi - e poi comunque il risultato è quello, serve ancora per gettare le basi su una previsione invernale ? Ho la sensazione che sia ancora comunque tutto oggetto di studio anche affermare su cosa sia mutato nella circolazione.

    Premesso che rimango convinto che per sempre non può andare avanti e qualcosa comunque andrà a mutare, magari in un modo peggiore così tanto da invertire qualcosa, ma almeno in questa manciata di inverni dal 2019 abbiamo un qualcosa che accumuna tutti alle latitudini mediterranee, c'è un fattore che è stato spesso presente che nei prossimi anni è destinato a mutare ?

    Voglio anche dire però che molti avevano previsto un inverno freddo sul nord Europa e mite al sud, quindi la previsione media è stata presa e non sono sorpreso di questo, ma che nemmeno uno straccio di sfreddata sia sopraggiunta qui no ... cioè l'Appennino è marrone dal 2300 metri in giù, è forse la cosa più brutta vista st'inverno ...

    Inviato dal mio SM-S901B utilizzando Tapatalk


    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!
    Inizio rilevazioni Gennaio 2002, estremi: -3.6 (2014) +38.3 (2007)


  9. #19
    Vento forte L'avatar di Alesa
    Data Registrazione
    18/09/21
    Località
    Alpignano
    Età
    31
    Messaggi
    3,955
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Outlook Febbraio 2024....by CTS

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Designer Visualizza Messaggio
    Idem.

    Ho seguito i webinar ultimi e si è parlato di "e se ci si chiede perché nonostante tutto i risultato è sempre lo stesso, la risposta, magari banale, è che è cambiata la circolazione" (credo sia stato Mat ad affermato), ricordo queste parole perché non ho rivisto il video e se le ho scritte male chiedo scusa Outlook Febbraio 2024....by CTS

    Ok, ora la domanda è: fino a che punto ? Se gli addendi cambiano la soluzione sarà sempre la stessa ? Cioè il senso di parlare di cosa muta a livello circolatorio - perché comunque ogni inverno è diverso da un altro anche se per noi non è cosi - e poi comunque il risultato è quello, serve ancora per gettare le basi su una previsione invernale ? Ho la sensazione che sia ancora comunque tutto oggetto di studio anche affermare su cosa sia mutato nella circolazione.

    Premesso che rimango convinto che per sempre non può andare avanti e qualcosa comunque andrà a mutare, magari in un modo peggiore così tanto da invertire qualcosa, ma almeno in questa manciata di inverni dal 2019 abbiamo un qualcosa che accumuna tutti alle latitudini mediterranee, c'è un fattore che è stato spesso presente che nei prossimi anni è destinato a mutare ?

    Voglio anche dire però che molti avevano previsto un inverno freddo sul nord Europa e mite al sud, quindi la previsione media è stata presa e non sono sorpreso di questo, ma che nemmeno uno straccio di sfreddata sia sopraggiunta qui no ... cioè l'Appennino è marrone dal 2300 metri in giù, è forse la cosa più brutta vista st'inverno ...

    Inviato dal mio SM-S901B utilizzando Tapatalk
    Giustissimo. Condivido tutto. Ma vorrei avere spiegazioni su cosa si è inceppato da quelli che ho visto nella diretta del CTS a fine gennaio. Gente brava e competente

    Inviato dal mio CPH2343 utilizzando Tapatalk

  10. #20
    Vento fresco L'avatar di Diego 14
    Data Registrazione
    11/01/17
    Località
    Sant'Ilario d'enza (RE)
    Età
    22
    Messaggi
    2,499
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Outlook Febbraio 2024....by CTS

    Citazione Originariamente Scritto da Alesa Visualizza Messaggio
    Giustissimo. Condivido tutto. Ma vorrei avere spiegazioni su cosa si è inceppato da quelli che ho visto nella diretta del CTS a fine gennaio. Gente brava e competente

    Inviato dal mio CPH2343 utilizzando Tapatalk
    Butto proprio due parole, magari possiamo fare una discussione approfondita più avanti.
    Questa, a mio modesto parere, è stata una stagione estremamente influenzata da un Nino East Pacific.

    La forzante "a bassa frequenza" indotta da questo fenomeno pare essere stata parecchio affine alle aspettative

    EP_Nino.JPG

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •