Pagina 23 di 83 PrimaPrima ... 1321222324253373 ... UltimaUltima
Risultati da 221 a 230 di 823
  1. #221
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    16/06/23
    Località
    Credaro (BG)
    Messaggi
    519
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2024, primo mese estivo, arriverà il gran caldo?

    Citazione Originariamente Scritto da BoreaSik Visualizza Messaggio
    il colpo peggiore arriva qui
    Allegato 628927
    Personalmente mi pare che, a livello di termiche ed espansione dell'anticiclone sul Mediterraneo stiamo messi peggio rispetto allo scorso anno. Magari mi sbaglio, ma temo un po' per quello che potrebbe succedere a Luglio, specialmente per voi

  2. #222
    Vento forte
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    ancona
    Età
    68
    Messaggi
    4,320
    Menzionato
    50 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2024, primo mese estivo, arriverà il gran caldo?

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    niente di particolare
    se continuano a entrare da nw le saccature un conto è se progrediscono un altro se si impuntano all'altezza dell'iberia come faceva credere gfs
    Il problema che ruota è ruota ...scava e riscava e la sotto si sta gonfiando l impossibile...

  3. #223
    Bava di vento
    Data Registrazione
    30/01/24
    Località
    Cagliari
    Età
    54
    Messaggi
    113
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2024, primo mese estivo, arriverà il gran caldo?

    Citazione Originariamente Scritto da fabio.campanella Visualizza Messaggio
    Tu scrivi: Se non succede qualcosa che rompe questo equilibrio è plausibile che "teoricamente" si vada avanti cosi anche fino a tarda estate , notate il teoricamente dato che nord atlantico e irragiamento estivo presentano le condizioni di continuo surplus igrometrico e di acqua precipitativa e la rotta punta verso la stessa strada. Non sto prevedendo niente, cerco solo di capire cosa può sbloccare questo schema.


    Ecco, hai centrato il problema.... non succederà nulla che può rompere questo, esatto, esattissimo...ed aggiungo NUOVO equilibrio... perchè non è un equilibrio dettato dalla sfortuna, sfiga o da un momento no, ma semplicemente, il nuovo assetto del getto con la sua entrata ormai standard in Europa... ci sono anche dei paper a riguardo, ne abbiamo discusso anche in questa sede.... lo dicono anche i fatti... da queste parti ci sono state da inizio anno 17 libecciate con i venti che hanno superato i 50 km/h.... solo 2-3 episodi di tramontana intensa (vento > 50 km/h)... questo la dice lunga....

    quindi lo schema che hai postato sarà molto familiare, anzi lo è già da un bel pezzo... e lo sarà ancora di più nel prossimo futuro.

    buona giornata
    è vero adesso, ti leggo sempre con piacere cosa scrivi, per non scordiamoci che prima degli ultimi 2/3 mesei il getto ci ha fatto disperare perchè affondava sempre nel medesimo punto, ossia le Azzorre con continue risalite calde su di noi, adesso il getto a assunto solamente una traiettoria, con direttrice più marcata N/O verso S/E coinvolgendo direttamente le regioni settentrionali Italiane ma per il resto d'Italia è cambiato poco anzi per alcune regioni la situazione è addirittura peggiorata, visto che come hai giustamente sottolineato sono scomparsi i movimenti retrogradi che favoriscono di più le regioni del medio e basso adriatico ed in generale le regioni del Sud, adesso il pattern e sinottiche sono questi abbastanza ripetitivi, e non sappiamo quanto durerà, la cosa che mi spaventa di più allargando lo sguardo è il continuo record di mesi più caldi registrati, siamo a 12, vediamo se Giugno riesce a migliorare il record fatto lo scorso anno.

  4. #224
    Uragano L'avatar di BoreaSik
    Data Registrazione
    06/01/16
    Località
    Palermo e provincia (700 m slm)
    Messaggi
    23,292
    Menzionato
    151 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2024, primo mese estivo, arriverà il gran caldo?

    Citazione Originariamente Scritto da Elieli Visualizza Messaggio
    Personalmente mi pare che, a livello di termiche ed espansione dell'anticiclone sul Mediterraneo stiamo messi peggio rispetto allo scorso anno. Magari mi sbaglio, ma temo un po' per quello che potrebbe succedere a Luglio, specialmente per voi
    Non è così
    Non dice nulla sul prosieguo della stagione
    Specialmente perché siamo a inizio giugno e credo gli schemi barici siano tutto meno che assestati.
    Magari a luglio ci finite dentro voi e noi sotto correnti da NE, chissà

  5. #225
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    29
    Messaggi
    23,989
    Menzionato
    982 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2024, primo mese estivo, arriverà il gran caldo?

    Citazione Originariamente Scritto da Poetto Visualizza Messaggio
    è vero adesso, ti leggo sempre con piacere cosa scrivi, per non scordiamoci che prima degli ultimi 2/3 mesei il getto ci ha fatto disperare perchè affondava sempre nel medesimo punto, ossia le Azzorre con continue risalite calde su di noi, adesso il getto a assunto solamente una traiettoria, con direttrice più marcata N/O verso S/E coinvolgendo direttamente le regioni settentrionali Italiane ma per il resto d'Italia è cambiato poco anzi per alcune regioni la situazione è addirittura peggiorata, visto che come hai giustamente sottolineato sono scomparsi i movimenti retrogradi che favoriscono di più le regioni del medio e basso adriatico ed in generale le regioni del Sud, adesso il pattern e sinottiche sono questi abbastanza ripetitivi, e non sappiamo quanto durerà, la cosa che mi spaventa di più allargando lo sguardo è il continuo record di mesi più caldi registrati, siamo a 12, vediamo se Giugno riesce a migliorare il record fatto lo scorso anno.
    A me la configurazione dell'ultimo mese non è dispiaciuta nemmeno tanto a dirti il vero, è peggio quando il getto affonda ancora più ad ovest perchè almeno nel caso attuale il Sud viene solo lambito dalle grosse risalite calde mentre nel caso degli affondi azzorriani verremmo presi in pieno...

  6. #226
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    29
    Messaggi
    23,989
    Menzionato
    982 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2024, primo mese estivo, arriverà il gran caldo?

    Citazione Originariamente Scritto da BoreaSik Visualizza Messaggio
    Non è così
    Non dice nulla sul prosieguo della stagione
    Specialmente perché siamo a inizio giugno e credo gli schemi barici siano tutto meno che assestati.
    Magari a luglio ci finite dentro voi e noi sotto correnti da NE, chissà
    Direi che l'estate scorsa ci ha insegnato che nulla si può sapere. A Giugno tutti stavamo beati, a Luglio abbiamo sofferto il caldo estremo noi del Sud, dopo metà Agosto soprattutto al Nord che ha risentito anche dell'ondata di caldo tostissima di inizio Ottobre.

    Per me è una ruota che gira, prima o poi tocca a tutti.

  7. #227
    Vento fresco
    Data Registrazione
    25/08/21
    Località
    Costa (RO)
    Età
    31
    Messaggi
    2,277
    Menzionato
    19 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2024, primo mese estivo, arriverà il gran caldo?

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Direi che l'estate scorsa ci ha insegnato che nulla si può sapere. A Giugno tutti stavamo beati, a Luglio abbiamo sofferto il caldo estremo noi del Sud, dopo metà Agosto soprattutto al Nord che ha risentito anche dell'ondata di caldo tostissima di inizio Ottobre.

    Per me è una ruota che gira, prima o poi tocca a tutti.
    Io ho provato a farmi capire ,non è che volevo sposare una linea, non è una analisi che ho fatto per convincere nessuno, nemmeno io sono convinto su cosa succeda,essa era atta a cercare di capire cosa sta vedendo l' Europeo per puntare a questa configurazione bloccata a oltranza , nella sue uscita di oggi fino alla terza settimana di luglio.
    uno può cercare di capire cosa lo porta su questa strada e non essere d' accordo.

    L' indice NAO negativo durante la transizione Nino-Nina non depone normalmente a una formazione azzorriana che blocchi l' atlantico e senza muro davanti,l' atlantico andrà avanti che è un piacere , quello è fisiologico, così caldo, con questo surplus di acqua precipitativa record, dove la scarica ? Beh la scarica dove può e in questo caso Europa occidentale sguarnita è una delle aree .
    Io rimango possibilista ,se GFS (che solitamente è il primo a intuire i cambiamenti) un giorno di questi parte in carica e vede HP da NW africa risalire e interrompere l' estate fresca occidentale, non salto certo dalla sedia dalla sorpresa.
    Ma sono anche possibilista che continui così. e il caldo brutale si concentri nel SE europeo

    Costa di Rovigo (parte alta circa 7 m. s.l.m.) Estremi dal 2013: -7,5 9 gennaio 2017 38,2 3 agosto 2017 Estremi 2024: -4,8 22 gennaio

  8. #228
    Uragano L'avatar di BoreaSik
    Data Registrazione
    06/01/16
    Località
    Palermo e provincia (700 m slm)
    Messaggi
    23,292
    Menzionato
    151 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2024, primo mese estivo, arriverà il gran caldo?

    Citazione Originariamente Scritto da a.negrello Visualizza Messaggio
    Io ci ho provato a farmi capire . Non è una analisi che ho fatto per convincere nessuno, nemmeno io sono convinto su cosa succeda,essa era atta a cercare di capire cosa sta vedendo l' Europeo per puntare a questa configurazione bloccata a oltranza , nella sue uscita di oggi fino alla terza settimana di luglio.
    uno può cercare di capire cosa lo porta su questa strada e non essere d' accordo.

    L' indice NAO negativo durante la transizione Nino-Nina non depone normalmente a una formazione azzorriana che blocchi l' atlantico e senza muro davanti,l' atlantico andrà avanti che è un piacere , quello è fisiologico, così caldo, con questo surplus di acqua precipitativa record, dove la scarica ? Beh la scarica dove può e in questo caso Europa occidentale sguarnita è una delle aree .
    Cercare di capire cosa portano i modelli a vedere questa tendenza non vuol dire nemmeno sposarla.
    Io rimango possibilista ,se GFS (che solitamente è il primo a intuire i cambiamenti) un giorno di questi parte in carica e vede HP da NW africa risalire e interrompere l' estate fresca occidentale, non salto certo dalla sedia.
    Ma sono anche possibilista che continui così. e il caldo brutale si concentri nel SE europeo

    Immagine
    dopo l'acqua a secchiate caduta al sud Italia tra aprile e maggio 2023 ci dovevamo aspettare tutto meno che i record di caldo
    Oppure il tuo ragionamento funziona solo se applicato al nord Italia?

  9. #229
    Vento fresco
    Data Registrazione
    25/08/21
    Località
    Costa (RO)
    Età
    31
    Messaggi
    2,277
    Menzionato
    19 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2024, primo mese estivo, arriverà il gran caldo?

    Citazione Originariamente Scritto da BoreaSik Visualizza Messaggio
    dopo l'acqua a secchiate caduta al sud Italia tra aprile e maggio 2023 ci dovevamo aspettare tutto meno che i record di caldo
    Oppure il tuo ragionamento funziona solo se applicato al nord Italia?
    ho cercato di spiegare che non è una mia idea o convinzione , sto solo cercando di capire cosa vede e perchè l' Europeo vede una certa tendenza proseguire per moltissime settimane ,tendenza che non necessariamente sposo. Che parametri lo portano su questa strada. Tutto qui. In effetti sono possibilista. So che quella è solo una possibilità ma plausibile, che potrebbe starci, -condizionale-

    Di quali record parli comunque ? non credo che sarà caldo da voi come a giugno 2007. C'era una +28 quel mese .
    Più a est si è stato record con oltre 46 gradi in Turchia e 51 in Egitto. Speriamo che non sia così brutale.
    Costa di Rovigo (parte alta circa 7 m. s.l.m.) Estremi dal 2013: -7,5 9 gennaio 2017 38,2 3 agosto 2017 Estremi 2024: -4,8 22 gennaio

  10. #230
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    16/06/23
    Località
    Credaro (BG)
    Messaggi
    519
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2024, primo mese estivo, arriverà il gran caldo?

    Io credo che le settimanali di Ecm comunque siano affidabili solo entro le prime due settimane, poi possono cambiare da un giorno all'altro come successo anche nei giorni scorsi. Per cui aspetterei a dire che tale pattern rimarrà per molto tempo. Intanto deve ancora iniziare, ovvero da domenica, poi vedremo. Certo, al momento le settimanali sono tutte orientate verso tale configurazione ad oltranza ma ho i miei dubbi

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •