Pagina 37 di 83 PrimaPrima ... 27353637383947 ... UltimaUltima
Risultati da 361 a 370 di 823
  1. #361
    Uragano L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    15,847
    Menzionato
    143 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2024, primo mese estivo, arriverà il gran caldo?

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Il problema è che l'azzorriano di oggi non è quello di un tempo, c'è questo mito che si perpetua di anno in anno che le nostre estati sono calde perchè non c'è più l'anticiclone delle Azzorre, ma questa è una verità molto parziale e detta in modi errati.
    Da sempre l'anticiclone sul Mediterraneo è un ibrido tra alta oceanica e alta continentale africana, solo che stante la posizione dei centri pressori di norma la componente africana risaliva verso la Spagna e noi in Italia eravamo sotto il lato discendente e più fresco.
    Con l'aumento delle isoterme e dei gpt, oltre che configurazioni che vedono spesso affondi in Iberia, la componente oceanica o manca oppure se c'è comunque le temperature son più alte perchè le isoterme e i gpt si sono alzati.
    In sintesi, io non vedo di buon occhio nessuna fase anticiclonica, ormai anzi mi sa che tra fine Luglio e la prima metà di Agosto il Sud punta ad avere isoterme medie di +20 o più nei prossimi anni...

    L'unico modo è vivere delle tregue, ma richiede per chi la vuole al Sud un'anticiclone che spinga verso l'Europa Occidentale, e per chi sta al Nord configurazioni come quelle attuali che però mandano all'inferno il Centro-Sud della penisola. Fasi di relax per tutti sotto anticiclone sono relegate ormai a pochi giorni, l'alternativa è vivere qualcosa tipo inizio Agosto scorso che però avrà tempi di ritorno di 1 volta ogni 20 anni almeno se non di più.

    Mah, ogni anno ste discussioni....infatti da anni la classica ala orientale dell'hp delle azzorre non si vede perchè bloccata da cutoff/ bassi gpt in atlantico orientale e le rimonte afro sul mediterraneo: non era ibrido , era hp oceanico , la componente continentale interessava la spagna con clima molto più caldo e secco; non è casuale che le medie trentennali estive ad 850 in italia siano fra una 13/15° al nord e fra una 16/18° al sud proprio perchè di continentale afro c'era ben poco , era aria mite/calda oceanica quella che prendeva piede sul mediterraneo , non certo bollente/afro.

    Detto ciò, quello che vedono per la 3a decade i gm ed in particolare ecmwf tradizionale ed AIFS, è una classica distensione azzorriana dopo il passaggio della saccatura da W verso E del 20/22 che sarà preceduta da un prefrontale afro particolarmente caldo al centrosud...talmente classica che basta vedere le isoterme ad 850 ( by ecmwf) che oscillerebbero fra una 12 e una 14° su tutta la penisola.

  2. #362
    Vento fresco L'avatar di Presidente
    Data Registrazione
    19/04/18
    Località
    Castelforte (LT)
    Messaggi
    2,516
    Menzionato
    27 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2024, primo mese estivo, arriverà il gran caldo?

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    Mah, ogni anno ste discussioni....infatti da anni la classica ala orientale dell'hp delle azzorre non si vede perchè bloccata da cutoff/ bassi gpt in atlantico orientale e le rimonte afro sul mediterraneo: non era ibrido , era hp oceanico , la componente continentale interessava la spagna con clima molto più caldo e secco; non è casuale che le medie trentennali estive ad 850 in italia siano fra una 13/15° al nord e fra una 16/18° al sud proprio perchè di continentale afro c'era ben poco , era aria mite/calda oceanica quella che prendeva piede sul mediterraneo , non certo bollente/afro.

    Detto ciò, quello che vedono per la 3a decade i gm ed in particolare ecmwf tradizionale ed AIFS, è una classica distensione azzorriana dopo il passaggio della saccatura da W verso E del 20/22 che sarà preceduta da un prefrontale afro particolarmente caldo al centrosud...talmente classica che basta vedere le isoterme ad 850 ( by ecmwf) che oscillerebbero fra una 12 e una 14° su tutta la penisola.
    In genere lhp africana faceva qualche incursione nel periodo della canicola, tra il 21 luglio e il 15 agosto
    Dal 1 giugno al 20 luglio era difficile che accadesse, e dopo ferragosto idem.
    Ovviamente fatte le dovute eccezioni.

  3. #363
    Vento fresco L'avatar di Presidente
    Data Registrazione
    19/04/18
    Località
    Castelforte (LT)
    Messaggi
    2,516
    Menzionato
    27 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2024, primo mese estivo, arriverà il gran caldo?

    E comunque i giorni "africani", almeno fino al 2003, erano difficili da vederli a giugno.
    C'è qualche eccezione, tipo fine giugno 82 e mi pare anche nel 1988 e in qualche altro sporadico caso

  4. #364
    Brezza leggera L'avatar di coscap
    Data Registrazione
    21/05/19
    Località
    Campoli del Monte Taburno (BN)445 m
    Età
    33
    Messaggi
    382
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2024, primo mese estivo, arriverÃ* il gran caldo?

    Citazione Originariamente Scritto da BoreaSik Visualizza Messaggio
    mi daresti il link dove prendere questi spaghi?
    una volta lo avevo ma l'ho perso grazie mille
    ECMWF | Charts


    Accumuli pluviometrici
    2013: 1750,7 mm
    2014: 1346,1 mm
    2015: 1503,4 mm
    2016: 1406,2 mm
    2017: 1217,3 mm
    2018: 1590,5 mm
    2019: 1499,0 mm
    2020: 1312,0 mm
    2021: 1852,2 mm
    2022: 1336,6 mm
    2023: 1517,6 mm

  5. #365
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    29
    Messaggi
    23,945
    Menzionato
    980 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2024, primo mese estivo, arriverà il gran caldo?

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    Mah, ogni anno ste discussioni....infatti da anni la classica ala orientale dell'hp delle azzorre non si vede perchè bloccata da cutoff/ bassi gpt in atlantico orientale e le rimonte afro sul mediterraneo: non era ibrido , era hp oceanico , la componente continentale interessava la spagna con clima molto più caldo e secco; non è casuale che le medie trentennali estive ad 850 in italia siano fra una 13/15° al nord e fra una 16/18° al sud proprio perchè di continentale afro c'era ben poco , era aria mite/calda oceanica quella che prendeva piede sul mediterraneo , non certo bollente/afro.

    Detto ciò, quello che vedono per la 3a decade i gm ed in particolare ecmwf tradizionale ed AIFS, è una classica distensione azzorriana dopo il passaggio della saccatura da W verso E del 20/22 che sarà preceduta da un prefrontale afro particolarmente caldo al centrosud...talmente classica che basta vedere le isoterme ad 850 ( by ecmwf) che oscillerebbero fra una 12 e una 14° su tutta la penisola.
    Era ibrido, basta vedere le reanalisi, mentre quel che immaginiamo tutti, cioè un'alta distesa lungo i paralleli dalle Azzorre fino alla Grecia, non è semplicemente mai esistita, c'erano sempre ondulazioni proprio come oggi semplicemente erano meno profonde (di solito) e/o si muovevano anche verso di noi coinvolgendoci (tipo inizio Agosto scorso).
    I centri massimi pressori si collocavano tra il Portogallo e il Mediterraneo occidentale a seconda di come le ondulazioni si ponevano.

    I motivi per cui le isoterme erano più basse non dipende tanto dalla configurazione in sè (quella incide sugli episodi più intensi) ma dal feedback di lapse rate positivo.

  6. #366
    Uragano L'avatar di BoreaSik
    Data Registrazione
    06/01/16
    Località
    Palermo e provincia (700 m slm)
    Messaggi
    23,256
    Menzionato
    151 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2024, primo mese estivo, arriverà il gran caldo?

    passi indietro sul rientro della calura al sud.
    Tipico delle ultime estati
    Il massimo della frescura in Sicilia è la +24

  7. #367
    Brezza leggera L'avatar di pellizza
    Data Registrazione
    05/08/19
    Località
    carpi
    Età
    44
    Messaggi
    303
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2024, primo mese estivo, arriverà il gran caldo?

    nonostante il clima di questi ultimi giorni la facilita con cui entra una +20/+24 e' impressioante e siam solo a giugno
    Playetro.it - Never Surrenda to the future!

  8. #368
    Bava di vento
    Data Registrazione
    30/01/24
    Località
    Cagliari
    Età
    54
    Messaggi
    112
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2024, primo mese estivo, arriverà il gran caldo?

    fino ad adesso non si poteva sperare in meglio, anche la prox ondata di caldo prevista al momento sembra che non duri più di 4 o 5 giorni, al nord se non fosse per il probabile alto tasso di umidità accentuato dalle abbondanti piogge probabilmente nemmeno se ne sarebbero accorti, quanto potrà durare questa fase con queste sinottiche? impossibile da dire l'unica cosa che abbiamo visto il flusso sprofondare sulle Azzorre per circa 2 anni se non di più provocando le continue e durature risalite calde su di noi, con questo non voglio dire che adesso per 2 anni ci troveremmo con il getto che affonda su di noi, ma questa sequenza di mesi più caldi mai registrati e stagioni sempre più calde dovrà terminare ci sarà un'estate che non rientri tra le prime dieci o perchè no tra le prime 20, non ci resta che osservare ed aspettare, certo che la bellezza della meteo è questa non finisce mai di stupire, nessuno prevedeva quanto accaduto e nessuno sa quanto potrà durare.

  9. #369
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    32
    Messaggi
    27,436
    Menzionato
    438 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2024, primo mese estivo, arriverà il gran caldo?

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Era ibrido, basta vedere le reanalisi, mentre quel che immaginiamo tutti, cioè un'alta distesa lungo i paralleli dalle Azzorre fino alla Grecia, non è semplicemente mai esistita, c'erano sempre ondulazioni proprio come oggi semplicemente erano meno profonde (di solito) e/o si muovevano anche verso di noi coinvolgendoci (tipo inizio Agosto scorso).
    I centri massimi pressori si collocavano tra il Portogallo e il Mediterraneo occidentale a seconda di come le ondulazioni si ponevano.

    I motivi per cui le isoterme erano più basse non dipende tanto dalla configurazione in sè (quella incide sugli episodi più intensi) ma dal feedback di lapse rate positivo.
    ne discutiamo da anni ma tanto è inutile



    comunque ECM si è portato dietro tutti per settimana prossima. alla faccia del brutto periodo per l'inglese
    Si vis pacem, para bellum.

  10. #370
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    32
    Messaggi
    27,436
    Menzionato
    438 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2024, primo mese estivo, arriverà il gran caldo?

    Citazione Originariamente Scritto da Poetto Visualizza Messaggio
    fino ad adesso non si poteva sperare in meglio, anche la prox ondata di caldo prevista al momento sembra che non duri più di 4 o 5 giorni, al nord se non fosse per il probabile alto tasso di umidità accentuato dalle abbondanti piogge probabilmente nemmeno se ne sarebbero accorti, quanto potrà durare questa fase con queste sinottiche? impossibile da dire l'unica cosa che abbiamo visto il flusso sprofondare sulle Azzorre per circa 2 anni se non di più provocando le continue e durature risalite calde su di noi, con questo non voglio dire che adesso per 2 anni ci troveremmo con il getto che affonda su di noi, ma questa sequenza di mesi più caldi mai registrati e stagioni sempre più calde dovrà terminare ci sarà un'estate che non rientri tra le prime dieci o perchè no tra le prime 20, non ci resta che osservare ed aspettare, certo che la bellezza della meteo è questa non finisce mai di stupire, nessuno prevedeva quanto accaduto e nessuno sa quanto potrà durare.
    oddio, la +16/18 a giugno al Nord... te ne accorgi eccome con quelle isoterme fisse durante la 2022, senza le piogge, ha portato localmente l'estate più calda di sempre al Nord, battendo la 2003. dove non l'ha battuta è rimasta subito dietro.
    non è che se non c'è la +28 non faccia caldo eh

    giusto per:





    bastano 12h di quella roba per accorgersene abbondantemente.
    è che siamo abituati a vedere gli sfaceli, 20 anni fa queste mappe erano verso l'eccezionalità per tutte le regioni.
    Si vis pacem, para bellum.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •