Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 24

Discussione: Inverno "42 "43.....

  1. #11
    Tempesta violenta L'avatar di Tex
    Data Registrazione
    04/02/04
    Località
    Laima (TY)
    Messaggi
    12,590
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno "42 "43.....

    Guardavo il periodo di nascita di mio padre.....niente male....
    http://www.wetterzentrale.de/archive...0119480219.gif
    ...when the night has come
    and the land is dark
    and the moon is the only light we'll see...

  2. #12
    Vento forte L'avatar di Corry
    Data Registrazione
    24/11/04
    Località
    Ronago (CO)
    Età
    45
    Messaggi
    4,288
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno "42 "43.....

    Molto interessante, grazie anche a Giuffrey
    "Io ho paura solo di due cose: di Dio e della morte. Tutto il resto sono cazzate. La prossima volta passala a me"
    Ron Artest (Gennaro Gattuso, 7/5/2019)

  3. #13
    Bava di vento
    Data Registrazione
    25/02/19
    Località
    New York
    Messaggi
    52
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno "42 "43.....

    Il record fu nel gennaio 1940 con ben -42.2 °C!

  4. #14
    Brezza tesa L'avatar di alnus
    Data Registrazione
    23/11/13
    Località
    Modena, campagna Est m30
    Età
    58
    Messaggi
    761
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno "42 "43.....

    il 42 - 43 å stato l+inverno della battaglia di Stalingrado ... Russia meridionale, burian sparato

  5. #15
    Brezza leggera L'avatar di GiagiKarl
    Data Registrazione
    04/02/19
    Località
    Gualdo Tadino (PG)
    Messaggi
    384
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno "42 "43.....

    Citazione Originariamente Scritto da alnus Visualizza Messaggio
    il 42 - 43 å stato l+inverno della battaglia di Stalingrado ... Russia meridionale, burian sparato
    Se quell'inverno non fosse stato così rigido probabilmente i tedeschi avrebbero vinto quella battaglia e, di conseguenza, la guerra intera. Un ennesimo esempio di come la meteo può pesantemente influenzare le sorti umane
    2012: 31 Gennaio - 15 Febbraio (120 cm) T. minima: -10,9°C
    2017: 5 - 19 Gennaio (40 cm)T. minima: -10,7°C
    2018: 24 - 28 Febbraio (30 cm) T. minima: -11,2°C



  6. #16
    Brezza tesa L'avatar di alnus
    Data Registrazione
    23/11/13
    Località
    Modena, campagna Est m30
    Età
    58
    Messaggi
    761
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno "42 "43.....

    Citazione Originariamente Scritto da GiagiKarl Visualizza Messaggio
    Se quell'inverno non fosse stato così rigido probabilmente i tedeschi avrebbero vinto quella battaglia e, di conseguenza, la guerra intera. Un ennesimo esempio di come la meteo può pesantemente influenzare le sorti umane
    Vedi anche la battaglia della Beresina (in Francese sinonimo di catastrofe) 26 - 29 novembre 1812 durante la ritirata di Napoleone. Sembra che si toccarono improvvisamente temperature prossime ai -30, ma il fiume, data la stagione, era ancora per lo più liquido e questo aggravò di molto la situazione.
    Ultima modifica di alnus; 09/04/2019 alle 23:28

  7. #17
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    07/01/12
    Località
    Lombar-Emil-Laz-Campa-Abruz-Sicil
    Messaggi
    866
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno "42 "43.....

    Citazione Originariamente Scritto da GiagiKarl Visualizza Messaggio
    Se quell'inverno non fosse stato così rigido probabilmente i tedeschi avrebbero vinto quella battaglia e, di conseguenza, la guerra intera. Un ennesimo esempio di come la meteo può pesantemente influenzare le sorti umane
    Assolutamente no! Le sorti della Seconda Guerra Mondiale sono legate a fattori geopolitici ed economici che vanno ben oltre il clima di quegli anni. La Germania non avrebbe mai potuto vincere la guerra contro l'Urss, gli Usa e il Regno Unito.

  8. #18
    Brezza tesa L'avatar di alnus
    Data Registrazione
    23/11/13
    Località
    Modena, campagna Est m30
    Età
    58
    Messaggi
    761
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno "42 "43.....

    Waterloo è un altro esempio. Un pesante acquazzone secondo molto storici ha rallentato l'arrivo dei rinforzi per Napoleone.
    Allo stesso modo la disfatta di Varo nella selva di Teutoburgo.
    Per non parlare del ruolo dei fiumi e del loro attraversamento.

  9. #19
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    28/07/06
    Località
    Bolzano (BZ)
    Età
    43
    Messaggi
    899
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno "42 "43.....

    Eventi meteorologici o legati ad essi sicuramente possono aver influito, ma solo in minima parte.
    La penetrazione a fondo in territorio nemico, senza la possibilità di consolidare la conquista trerritoriale dietro di sè é fondamentale. Si allungano le linee di rifornimento (viveri e materiale bellico), non si hanno le spalle coperte e si rischia di venir accerchiati. Infatti per la campagna di Russia si parla di sacche nelle quali i sovietici chiudevano i loro avversari.
    Unico caso che mi viene in mente di penetrazione a fondo in territorio "nemico" senza immediate conseguenze nefaste è quello di Alessandro. Ma ciò molto probabilmente fu dovuto alla sua politica di integrazione con i locali, oltre al fatto che si parla di altre epoche, altre fonti, altri territori ed altre quantità di persone/popolazioni coinvolte
    Cristo si é fermato ad Eboli.....la neve ad Ora

  10. #20
    Bava di vento L'avatar di natale2008
    Data Registrazione
    30/04/18
    Località
    Asolo (TV)
    Messaggi
    133
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno "42 "43.....


    16-17 gennaio 1941, nevicata intensa nel triveneto. Caddero tra 40 e 80 cm nella fascia pedemontana veneta, anche in citta come vittorio veneto e conegliano

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •