Pagina 270 di 271 PrimaPrima ... 170220260268269270271 UltimaUltima
Risultati da 2,691 a 2,700 di 2701
  1. #2691
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    32
    Messaggi
    784
    Menzionato
    111 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    I dati di volume dei danesi come sempre sono molto diversi e in questo caso drammaticamente peggiori, probabilmente record negativo assoluto.



    Ricordo comunque che l'AO positiva non aiuta lo spessore dei ghiacc in inverno, anzi sembra ci sia una relazione opposta. Il 2009/2010 ad esempio fu uno degli inverni migliori degli ultimi anni (il migliore in assoluto dal 2007 secondo i danesi).

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
    Ultima modifica di snowaholic; 06/02/2020 alle 18:07

  2. #2692
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    8,532
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    le condizioni di alte polari o comunque pressioni livellate al rialzo, ammesso che non intervegano di continuo forcing dinamici con gpt poco consoni a quelle latitudini, sono certamente le condizioni migliori per l'accumulo

  3. #2693
    Burrasca L'avatar di digitos
    Data Registrazione
    21/06/05
    Località
    Lecco
    Età
    41
    Messaggi
    5,960
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    I dati di volume dei danesi come sempre sono molto diversi e in questo caso drammaticamente peggiori, probabilmente record negativo assoluto.
    Per forza il volume di DMI è più basso. Esclude dal calcolo il ghiaccio nell'Oceano Pacifico (mare di Bering e mare di Okhotsk) e, seppur ultimamente ghiaccia molto poco, anche il mar Baltico.

    The map, animation and graph illustrate the sea ice thickness in the Northern Hemisphere, excluding the Baltic Sea and the Pacific. The data is based on DMI’s model calculations.

    E' scritto qui in alto a destra sul loro portale

    Sea Ice Thickness and Volume: Polar Portal

  4. #2694
    Burrasca L'avatar di digitos
    Data Registrazione
    21/06/05
    Località
    Lecco
    Età
    41
    Messaggi
    5,960
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    L'ultima nota di PIOMAS appena pubblicata sulla situazione nel mese di Gennaio riguardo volume e spessore.

    January 2020 Monthly Update

    Average Arctic sea ice volume in January 2020 was 16,400 km3. This value is 1800 km3 above the record value of 14,600 km3 set in 2017, making it the fifth lowest on record. Monthly ice volume was 47% below the maximum in 1979 and 32% below the mean value for 1979-2019. January 2020 ice volume falls 0.5 standard deviations above the trend line. Daily volume anomalies for January show relatively normal ice growth rates for recent years (Fig 4). Average ice thickness is in the middle of the pack for the more recent years (Fig 5). Ice thickness anomalies for January 2020 relative to 2011-2018 (Fig 6) show positive anomalies in a band reaching from the Eastern Beaufort, across the Central Arctic with strong positive anomalies in the Barents Sea region. Deepest negative anomalies appear along the Canadian Archipelago and north of Greenland.
    January ice thickness anomalies from PIOMAS agree very well with CryoSat 2 data from the Alfred Wegener Institute (Fig 7) with the strongest positive and negative anomalies in the right places. However CryoSat-2 data show total volume for January 2020 substantially than PIOMAS with 2020 January at record low levels over the 2011-2020 period. This despite the fact that sea ice extent is relatively high for the recent period. Not that CS2 retrievals are preliminary near real time products for Fall 2019 and Jan 2020.

    Polar Science Center >> PIOMAS Arctic Sea Ice Volume Reanalysis


    Fig. 4
    Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...-bpiomas_cy_icevolumeanomaly.v2.1.jpg

    Fig. 5
    Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...-bpiomas_plot_daily_heff.2sst.jpg

    Fig. 6
    Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...-bpiomas_thicknessanomalycurrent.jpg

    Fig. 7
    Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...-cryosat_awi_anomaly.2020.01.2011.2018.2.2.jpg
    Ultima modifica di digitos; 06/02/2020 alle 20:40

  5. #2695
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    32
    Messaggi
    784
    Menzionato
    111 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    Citazione Originariamente Scritto da digitos Visualizza Messaggio
    Per forza il volume di DMI è più basso. Esclude dal calcolo il ghiaccio nell'Oceano Pacifico (mare di Bering e mare di Okhotsk) e, seppur ultimamente ghiaccia molto poco, anche il mar Baltico.

    The map, animation and graph illustrate the sea ice thickness in the Northern Hemisphere, excluding the Baltic Sea and the Pacific. The data is based on DMI’s model calculations.

    E' scritto qui in alto a destra sul loro portale

    Sea Ice Thickness and Volume: Polar Portal
    Io non mi riferivo ai valori assoluti ma al confronto tra diversi anni, ci sono differenze enormi che non sono spiegabili dalle zone con ghiaccio sottile non prese in considerazione dai dati DMI, anche perché si trovano differenze simili pure in estate quando tutto il ghiaccio è nella parte centrale dell'Artico.
    Sono proprio due metodologie diverse fin dai dati di partenza e producono dati differenti sia come trend sia come variabilità interannuale, ad esempio per i dati DMI questo è il volume più basso mai registrato mentre per i dati PIOMAS è solo il quinto più basso. Questa differenza con i dati cryosat-2 viene evidenziata anche nella nota di piomas che hai postato tu, difficile dire quale dei due dati sia corretto.

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

  6. #2696
    Burrasca L'avatar di digitos
    Data Registrazione
    21/06/05
    Località
    Lecco
    Età
    41
    Messaggi
    5,960
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    Bering torna in media 1981-2010. Non succedeva dal febbraio 2013.
    Per l'Alaska un bell'inverno fin'ora. Per alcune zone potrebbe essere uno dei più freddi degli ultimi 40 anni.

    Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...-eqwq-cau4aagxv0.jpeg
    Ultima modifica di digitos; 12/02/2020 alle 15:24

  7. #2697
    Vento fresco L'avatar di UK-1050hPa
    Data Registrazione
    09/12/09
    Località
    Sulmona (AQ)
    Età
    37
    Messaggi
    2,766
    Menzionato
    11 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...


  8. #2698
    Uragano L'avatar di simo89
    Data Registrazione
    31/08/05
    Località
    Rivalta (RE) 96 mslm
    Età
    30
    Messaggi
    21,249
    Menzionato
    11 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    Notavo con curiosità il ghiaccio attorno alle Svalbard e nelle zona del mare di Bering, infatti anche a occhio era da anni che vedevo così tanto ghiaccio. Interessante

  9. #2699
    Burrasca L'avatar di digitos
    Data Registrazione
    21/06/05
    Località
    Lecco
    Età
    41
    Messaggi
    5,960
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    Al momento l'estensione globale artico + antartide non è messa così male rispetto all'ultimo decennio.

    11 febbraio 2020
    16.945.818 km2 (10° posizione)

    Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...-jaxa-aa4.png


  10. #2700
    Burrasca L'avatar di digitos
    Data Registrazione
    21/06/05
    Località
    Lecco
    Età
    41
    Messaggi
    5,960
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    Il caldo anomalo sull'Europa si riflette anche nelle temperature bollenti del mar Baltico dove il ghiaccio ormai si forma solo nelle parte settentrionale del golfo di Botnia.
    Certo mancano ancora diverse settimane al picco dell'estensione ghiacci nel Baltico, previsto di solito nell'ultima settimana di marzo, ma se la circolazione rimane quella attuale con il VP sparato a mille, difficilmente le cose cambieranno.

    Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...-satanom.nsb.d-00.png

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •