Pagina 292 di 324 PrimaPrima ... 192242282290291292293294302 ... UltimaUltima
Risultati da 2,911 a 2,920 di 3231
  1. #2911
    Calma di vento
    Data Registrazione
    11/08/20
    Località
    Mestre (VE)
    Messaggi
    34
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    Citazione Originariamente Scritto da wtrentino Visualizza Messaggio
    Anche negli anni citati da te solo miserie...

    Comunque non è solo la nevosità, è proprio cambiata la stagione in tutto. Gli ultimi 7-8 inverni non hanno nulla a che vedere con i precedenti, compresi gli altri anni secchi dei ‘90 (che hanno comunque una nevosità media più elevata dell’ultimo decennio, per dire).
    Fosse per me gli inverni ormai li salterei a piè pari per andare diretti in primavera...
    Non mi sembra proprio che gli ultimi 7-8 anni siano stati miseri: 2014 record di neve sopra i 900-1000 mt, 2018 nevoso, solo 2016/17 e l'ultimo inverno particolarmente avari di neve perchè secchi e caldi

  2. #2912
    Burrasca L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    23
    Messaggi
    5,599
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    Citazione Originariamente Scritto da andi Visualizza Messaggio
    Non mi sembra proprio che gli ultimi 7-8 anni siano stati miseri: 2014 record di neve sopra i 900-1000 mt, 2018 nevoso, solo 2016/17 e l'ultimo inverno particolarmente avari di neve perchè secchi e caldi
    2013-2014 un autunno eterno con i tre mesi tra i più caldi mai registrati, neve praticamente solo sopra i 1000m e “seria” sopra i 1500...

    2014-2015, 2015-2016 e 2016-2017 non ne voglio parlare, tanto non c’è niente da dire, 2017-2018 l’unica buona occasione l’11 dicembre, peccato che poi ci abbia fatto sopra una 60ina di mm fino a 2000m, idem l’anno dopo a febbraio, l’anno scorso si è salvato grazie a novembre, perché per il resto... il nulla.

    L’ultimo decennio è imbarazzante, il caldo ha fatto danni incredibili specie sotto i 1000m...
    comunque chiudo ot, mi perdonino i mod ma non posso far passare proprio per “nella norma” degli inverni che hanno completamente cambiato faccia rispetto al passato...

  3. #2913
    Brezza tesa L'avatar di mafo85
    Data Registrazione
    25/10/10
    Località
    Taceno (LC) 507m
    Età
    35
    Messaggi
    645
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    Citazione Originariamente Scritto da wtrentino Visualizza Messaggio
    2013-2014 un autunno eterno con i tre mesi tra i più caldi mai registrati, neve praticamente solo sopra i 1000m e “seria” sopra i 1500...

    2014-2015, 2015-2016 e 2016-2017 non ne voglio parlare, tanto non c’è niente da dire, 2017-2018 l’unica buona occasione l’11 dicembre, peccato che poi ci abbia fatto sopra una 60ina di mm fino a 2000m, idem l’anno dopo a febbraio, l’anno scorso si è salvato grazie a novembre, perché per il resto... il nulla.
    O hai brutti ricordi oppure parli solo del tuo orticello.
    Dati METEO in diretta dalla mia Davis VP2: http://www.centrometeolombardo.com/c...tType=Stazioni
    "Vola solo chi osa farlo"

  4. #2914
    Bava di vento L'avatar di Sandro
    Data Registrazione
    05/08/20
    Località
    FE
    Messaggi
    235
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    Non è detto che nei prossimi anni si raggiunga l'attuale estensione, anzi potrebbe essere stato raggiunto l'apice nel 2012.

  5. #2915
    Brezza tesa L'avatar di dude79
    Data Registrazione
    06/11/07
    Località
    Bologna sud-est
    Età
    41
    Messaggi
    781
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    @Moderatore, la prego.
    Climate is what you expect
    Weather is what you get

  6. #2916
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    09/06/17
    Località
    Castelli Romani
    Messaggi
    994
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    Io constato che, ogni volta si nomini in un qualsiasi topic Luca Mercalli, la discussione, clamorosamente off topic, finisce sempre a tarallucci e vino! Indubbiamente, anche da questo epifenomeno dialettico, deduco che le sue affermazioni sono palesemente esagerate e provocatorie, generando molta eterogeneità di vedute. Al riguardo, sto ancora aspettando che le Alpi piemontesi diventino come i monti del Pakistan .... (altra sua affermazione che non dimenticherò mai).
    Per me discussione chiusa qui.
    Ultima modifica di Ghiacciovi; 19/08/2020 alle 15:52

  7. #2917
    Burrasca forte L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    9,773
    Menzionato
    82 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    Per non parlare del nulla...
    Annali nivologici — ARPA Veneto

    Ora prendetevi la briga di leggervi gli annali degli ultimi 20 anni e poi fate le deduzioni.

  8. #2918
    Brezza tesa L'avatar di dude79
    Data Registrazione
    06/11/07
    Località
    Bologna sud-est
    Età
    41
    Messaggi
    781
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    E' uscito un grafico interessante da parte del NSIDC, che proietta l'estensione minima del sea ice per quest'anno sulla base dei tassi di scioglimento osservati dal 17 agosto fino al minimo negli anni:
    - media 1981-2010
    - media 2007-2019
    - anno 2006 (ultimo anno prima del tracollo)
    - anno 2012 (anno del minimo assoluto)

    Nella migliore delle ipotesi il minimo si posizionerà al quinto posto dietro 2012-2019-2007-2016, nella peggiore saremmo più o meno ai livelli del 2012 (e con tanto ghiaccio multi-annuale in meno).
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...-figure3_seaice.jpg  
    Climate is what you expect
    Weather is what you get

  9. #2919
    Brezza tesa L'avatar di mafo85
    Data Registrazione
    25/10/10
    Località
    Taceno (LC) 507m
    Età
    35
    Messaggi
    645
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    Riporto quanto scritto nell'articolo:
    "I ghiacciai della Groenlandia avrebbero superato un “punto critico” secondo un nuovo studio apparso su Nature Communications Earth and Environment. I ricercatori del Byrd Polar and Climate Research Center dell’Università Statale dell’Ohio hanno usato i dati di quarant’anni di osservazioni satellitari della Groenlandia per giungere alla conclusione che anche se il riscaldamento globale per assurdo si fermasse oggi, la calotta glaciale groenlandese continuerebbe comunque a diminuire.
    Questo perché le nevicate che riempiono periodicamente la stessa calotta glaciale e che vanno a rinforzare i ghiacciai semplicemente non tengono il passo con il ghiaccio che si scioglie.


    Michalea King, l’autrice principale dello studio, spiega che il ghiaccio che si sta squagliando e si sta riversando nell’oceano supera, e di molto, la quantità di neve che periodicamente va ad accumularsi sulla superficie della stessa calotta.
    I ricercatori hanno scoperto che almeno fino agli anni 90 questo equilibrio tra ghiaccio che si scioglieva e neve che si accumulava e che favoriva la formazione di nuovo ghiaccio era ancora in atto. A partire dagli anni 2000 la calotta glaciale groenlandese ha cominciato a perdere più di 450 gigatonnellate (una gigatonnellata è un miliardo di tonnellate) di ghiaccio all’anno.
    L’aumento dello scioglimento dei ghiacci è stato costante fino a quando c’è stata una grande accelerazione all’inizio degli anni 2000.

    La stessa ricercatrice ha scoperto che i grandi ghiacciai della Groenlandia si sono ritirati indietro in media di circa 3 km dal 1985. Alcuni di essi sono ritirati così indietro e in profondità che ora sono a contatto con l’acqua la quale tendenzialmente è più calda. Ciò sta accelerando ancora di più lo scioglimento. Sarà dunque impossibile tornare alle posizioni precedenti anche se gli esseri umani fossero in grado di fermare il cambiamento climatico e di riportare le temperature, per assurdo, al periodo preindustriale."

    Questo è un quadro preoccupante anche per chi è antigw.

    Per approfondimenti:
    Dynamic ice loss from the Greenland Ice Sheet driven by sustained glacier retreat | Communications Earth & Environment
    Dati METEO in diretta dalla mia Davis VP2: http://www.centrometeolombardo.com/c...tType=Stazioni
    "Vola solo chi osa farlo"

  10. #2920
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    09/06/17
    Località
    Castelli Romani
    Messaggi
    994
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    Citazione Originariamente Scritto da dude79 Visualizza Messaggio
    E' uscito un grafico interessante da parte del NSIDC, che proietta l'estensione minima del sea ice per quest'anno sulla base dei tassi di scioglimento osservati dal 17 agosto fino al minimo negli anni:
    - media 1981-2010
    - media 2007-2019
    - anno 2006 (ultimo anno prima del tracollo)
    - anno 2012 (anno del minimo assoluto)

    Nella migliore delle ipotesi il minimo si posizionerà al quinto posto dietro 2012-2019-2007-2016, nella peggiore saremmo più o meno ai livelli del 2012 (e con tanto ghiaccio multi-annuale in meno).
    Infatti, il vero elemento critico attuale non è tanto il parametro "arctic sea ice extent", quanto la densità del ghiaccio artico e la perdita progressiva di ghiaccio vecchio.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •