Pagina 400 di 405 PrimaPrima ... 300350390398399400401402 ... UltimaUltima
Risultati da 3,991 a 4,000 di 4042
  1. #3991
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    07/06/16
    Località
    Varese
    Età
    50
    Messaggi
    546
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    Ma figuriamoci, i trend sono sempre gli stessi per quanto riguarda i minimi di estensione, 80/90/2000/2010 sempre uguali....ma ci si diverte evidentemente ad amplificare le cose con considerazioni prive di ogni fondamento statistico.
    Evidentemente il ghiaccio continua a fondere dove a metà settembre c’è sole, ma se in quelle zone è rimasto poco o nulla, prevale il ricongelamento dove di sole non ce n’è più


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  2. #3992
    Brezza tesa L'avatar di Telecuscin
    Data Registrazione
    15/06/21
    Località
    Corridonia (MC)
    Età
    24
    Messaggi
    876
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...


  3. #3993
    Tempesta violenta L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    12,742
    Menzionato
    110 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    Riporto la notizia da un gruppo meteo su FB:

    Notizie inaspettate dall'Artico. Abbiamo già visto in un post precedente, come l'estate 2022 stia facendo registrare record di caldo soprattutto in Europa, mentre a livello globale sia meno estrema, seppur ovviamente con anomalie termiche ben oltre la media climatica di riferimento.
    Significativa è la situazione dell'Artico, dove la fusione stagionale dei ghiacci è nel suo pieno e manca circa un mese al raggiungimento del minimo annuo. In questo momento, se confrontiamo l'estensione della banchisa polare con quella misurata lo stesso giorno degli anni precedenti, troviamo un dato sorprendente: quella attuale è la seconda maggiore estensione dal 2010.
    Negli ultimi 12 anni, quindi, solo nel 2014 a questo punto dell'anno i ghiacci erano più estesi di quanto lo siano adesso.
    Anche i dati del bilancio di massa della calotta polare della Groenlandia sembrano andare verso una conclusione positiva al termine della stagione, ma di questo daremo notizia quando si avrà il bilancio definitivo.

    I dati provengono da fonti autorevoli, in particolare dal NiPR che è l'istituto di ricerche polari giapponese e dalla JAXA che è l'agenzia spaziale giapponese e sono concordi con quelli di altri enti ufficiali.
    L'intento di questo post non è "negazionista", ma invita a guardare oltre il giardino di casa propria. Se dove ci troviamo fa molto piu caldo degli anni scorsi, non significa che il clima è cambiato repentinamente in un anno. Il cambiamento climatico, seppur veloce rispetto ai ritmi naturali, va comunque valutato globalmente e su intervalli di tempo più che decennali. In un trend che è quello che conosciamo, è normale avere anche anni con ghiacci artici più estesi, estati più fresche localmente, inverni in cui magari nevicherà tantissimo, ecc. Quando questo accadrà nel vostro giardino, non pensate che sia il clima globale ad essere cambiato!



    Immagini Allegate Immagini Allegate

  4. #3994
    Vento fresco L'avatar di Fabio68
    Data Registrazione
    15/08/03
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,970
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    Riporto la notizia da un gruppo meteo su FB:

    Notizie inaspettate dall'Artico. Abbiamo già visto in un post precedente, come l'estate 2022 stia facendo registrare record di caldo soprattutto in Europa, mentre a livello globale sia meno estrema, seppur ovviamente con anomalie termiche ben oltre la media climatica di riferimento.
    Significativa è la situazione dell'Artico, dove la fusione stagionale dei ghiacci è nel suo pieno e manca circa un mese al raggiungimento del minimo annuo. In questo momento, se confrontiamo l'estensione della banchisa polare con quella misurata lo stesso giorno degli anni precedenti, troviamo un dato sorprendente: quella attuale è la seconda maggiore estensione dal 2010.
    Negli ultimi 12 anni, quindi, solo nel 2014 a questo punto dell'anno i ghiacci erano più estesi di quanto lo siano adesso.
    Anche i dati del bilancio di massa della calotta polare della Groenlandia sembrano andare verso una conclusione positiva al termine della stagione, ma di questo daremo notizia quando si avrà il bilancio definitivo.

    I dati provengono da fonti autorevoli, in particolare dal NiPR che è l'istituto di ricerche polari giapponese e dalla JAXA che è l'agenzia spaziale giapponese e sono concordi con quelli di altri enti ufficiali.
    L'intento di questo post non è "negazionista", ma invita a guardare oltre il giardino di casa propria. Se dove ci troviamo fa molto piu caldo degli anni scorsi, non significa che il clima è cambiato repentinamente in un anno. Il cambiamento climatico, seppur veloce rispetto ai ritmi naturali, va comunque valutato globalmente e su intervalli di tempo più che decennali. In un trend che è quello che conosciamo, è normale avere anche anni con ghiacci artici più estesi, estati più fresche localmente, inverni in cui magari nevicherà tantissimo, ecc. Quando questo accadrà nel vostro giardino, non pensate che sia il clima globale ad essere cambiato!

    Marco, sbaglio a dire che anche nel 2003 si ebbe la stessa situazione? (Europa bruciata sui fornelli e, sostanzialmente, stagione abbastanza positiva per i ghiacci artici)
    you don't need the Weatherman to know where the wind blows - bob dylan
    il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile - woody allen

  5. #3995
    Tempesta violenta L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    12,742
    Menzionato
    110 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    Citazione Originariamente Scritto da Fabio68 Visualizza Messaggio
    Marco, sbaglio a dire che anche nel 2003 si ebbe la stessa situazione? (Europa bruciata sui fornelli e, sostanzialmente, stagione abbastanza positiva per i ghiacci artici)
    Ah boh, mi chiedi troppo non mi ricordo

  6. #3996
    Vento forte L'avatar di luca_mo
    Data Registrazione
    03/10/10
    Località
    Modena
    Età
    29
    Messaggi
    4,946
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    Ah boh, mi chiedi troppo non mi ricordo
    Il dato sul volume invece com'è?
    "Una NAO persistentemente negativa può favorire il wave break del VPS ed indebolirlo con conseguente predisposizione del pattern AO-, introducendo così una sorta di feedback che si ripercuote sul segno della stessa NAO e sulle SSTA atlantiche."

  7. #3997
    Tempesta violenta L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    12,742
    Menzionato
    110 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    Citazione Originariamente Scritto da luca_mo Visualizza Messaggio
    Il dato sul volume invece com'è?
    Ragazzi non mi ricordo...forse @Stella polare potrebbe avere i dati ma vedo che non scrive più...

  8. #3998
    Vento fresco
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    35
    Messaggi
    2,314
    Menzionato
    449 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    Citazione Originariamente Scritto da Fabio68 Visualizza Messaggio
    Marco, sbaglio a dire che anche nel 2003 si ebbe la stessa situazione? (Europa bruciata sui fornelli e, sostanzialmente, stagione abbastanza positiva per i ghiacci artici)
    A giudicare dalle anomalie di quella stagione mi sembra molto probabile.



    Le sorti dei ghiacci artici non sono molto correlate con quello che succede da noi, giusto a titolo esemplificativo i due anni peggiori per estensione artica sono 2020 e 2012, due annate estremamente diverse per la penisola.


    Confermo che è una delle stagioni estive con maggiore estensione del nuovo millennio...


  9. #3999
    Bava di vento
    Data Registrazione
    26/12/13
    Località
    reggio emilia
    Età
    24
    Messaggi
    108
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    Citazione Originariamente Scritto da Telecuscin Visualizza Messaggio
    Le balle totali sono le tue. Scioglimento si può avere benissimo fino a Ottobre e infatti alcune curve scendono ancora. Questo non esclude che nello stesso periodo altre zone rigelino ma se la linea scende ancora vuol dire che in vaste zone il rigelo ancora non é avvenuto e continua seppur minimo lo scioglimento (ad esempio con ondate calde sulle zone con ghiaccio sottile)
    il minimo cade intorno a metà settembre, scioglimenti fimo a ottobre? Ma spero tu stia scherzando 😂

  10. #4000
    Bava di vento
    Data Registrazione
    26/12/13
    Località
    reggio emilia
    Età
    24
    Messaggi
    108
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    Citazione Originariamente Scritto da Telecuscin Visualizza Messaggio
    Ma infatti ho scritto "fino ad Ottobre".
    E hai scritto un inesattezza

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •